Guide

Cosa fare se la bussola non funziona su uno smartphone Android [GUIDA]

Pubblicità

Oggi vedremo cosa fare se la bussola non funziona su uno smartphone Android. Una bussola è un dispositivo che sfrutta le proprietà magnetiche della Terra per indicare la direzione del nord magnetico ed è costituita da una piccola scatola circolare o rettangolare contenente un ago magnetico che è libero di ruotare su un perno. L’ago magnetico è polarizzato in modo tale che uno dei suoi estremi sia sempre attratto dal polo nord magnetico della Terra. Per utilizzare correttamente una bussola, è importante tenerla in mano in posizionare perfettamente orizzontale e aspettare che l’ago magnetico si stabilizzi, indicando così la posizione del nord magnetico. Invece, la direzione opposta all’ago magnetico indica la posizione del sud magnetico. Grazie a queste informazioni, è possibile stabilire la direzione in cui ci si sta muovendo o l’orientamento di un oggetto rispetto ai punti cardinali. Android ha introdotto la funzione bussola anche sui suoi dispositivi Android e grazie a un’apposita applicazione è possibile avere sempre a portata di mano uno strumento molto utile per l’orientamento in luoghi all’aperto come la montagna, i boschi, il mare ecc.. Potrebbe però capitare che la bussola non funzioni come sperato e se stai provando a utilizzarla sul tuo smartphone Android, ma ti sei reso conto che non sta funzionando correttamente, in questa guida sono state raccolte tutte le soluzioni che hanno funzionato meglio con gli utenti che hanno avuto un problema con il funzionamento della bussola di Android.

Pubblicità

La bussola su un dispositivo Android come uno smartphone, funziona attraverso l’utilizzo dei sensori magnetici e di orientamento presenti nel telefono. In particolare, la bussola utilizza il magnetometro del telefono per rilevare il campo magnetico terrestre e quindi determinare l’orientamento del telefono rispetto al nord magnetico. Per riuscire a utilizzare la bussola su un dispositivo Android, è necessario installare l’apposita applicazione che funge da bussola (in genere già installata sui telefoni Android compatibili con questa funzione), quindi dopo una procedura di calibrazione, questa può essere utilizzata per potersi orientare con l’uso del dispositivo mobile. Durante l’utilizzo della bussola, è importante tenere lo smartphone Android lontano da fonti che potrebbero provocare interferenze magnetiche, in questo modo si possono evitare eventuali errori di lettura, inoltre per poter funzionare sempre in maniera corretta, la bussola potrebbe richiedere una calibrazione periodica per garantire sempre la massima precisione all’utente che la utilizza. Se stai cercando di utilizzare la bussola del telefono, ma ti sei reso conto che qualcosa non va, ad esempio compaiono degli errori, è molto imprecisa o va in crash, ecco cosa fare se la bussola non funziona su uno smartphone Android.

Cosa fare se la bussola non funziona su uno smartphone Android: procedi con la calibrazione della bussola se noti che è imprecisa

Se quando provi a usare la bussola del tuo smartphone Android, noti che è molto imprecisa o non si muove, ponendo il fatto che non sei accanto a un forte campo magnetico che la potrebbe mandare in tilt (e in tal caso ti dovrebbe bastarti allontanarti dal luogo in cui stai per riuscire a risolvere), potrebbe essere necessario procedere con una nuova calibrazione della bussola. La maggior parte delle bussole per smartphone non hanno un’impostazione che permette di poter resettare e impostare una nuova calibrazione e se anche nella tua app bussola non noti alcuna impostazione che da modo di fare una nuova calibrazione, dovrai necessariamente cancellare i dati dell’applicazione in questione, quindi potrai procedere con una nuova calibrazione da zero.

Puoi cancellare i dati dell’app bussola di uno smartphone Android seguendo questi passaggi:

  • Accedi alle Impostazioni del telefono toccando la sua apposita icona con l’ingranaggio
  • Vai quindi su App seguito da Tutte le app
  • Utilizza la barra di ricerca per cercare l’applicazione della bussola o in alternativa scorri l’elenco di applicazioni in ordine alfabetico fino alla lettera “b“, dove troverai appunto l’app bussola. Qualsiasi sia il metodo usato, quando trovi l’applicazione della bussola toccala per accedere alla schermata delle informazioni dell’app
  • Adesso, per cancellare i dati dell’applicazione e poter procedere con una nuova calibrazione della bussola vai su Memoria e successivamente tocca il pulsante Cancella dati. Questo cancellerà i dati e svuoterà anche la cache, riportando l’applicazione a come quando l’hai aperta per la prima volta e potrai procedere con una nuova calibrazione della bussola
  • Apri adesso l’app bussola e procedi con la sua calibrazione eseguendo i movimenti con il telefono che ti vengono mostrati sullo schermo (in genere dovrai muovere il telefono formando un numero 8 fino a quando il dispositivo non ti avvisa che la bussola è stata correttamente calibrata). La bussola potrebbe anche calibrarsi in automatico senza alcun intervento manuale da parte dell’utente e la cancellazione dei dati potrebbe essere sufficiente nel caso non fosse più precisa o non desse cenni di vita per farla ricalibrare autonomamente e poter funzionare così in maniera corretta

Se l’app bussola lo richiede, attiva anche il GPS, questo darà modo alla bussola di visualizzare in maniera accurata la latitudine e la longitudine.

Cosa fare se la bussola non funziona su uno smartphone Android: riavvia il telefono se rilevi degli errori o malfunzionamenti

Se noti che quando provi a usare la bussola su Android compaiono degli errori o ci sono strani malfunzionamenti, puoi provare a riavviare lo smartphone e vedere se questo può bastare per riuscire a risolvere il problema. Molte volte quando si tratta di problemi con lo smartphone e le sue applicazioni è sufficiente riavviare il dispositivo per risolvere ogni cosa, quindi visto che la bussola non sta funzionando correttamente, ti suggerisco di procedere anche in questo caso con il riavvio del dispositivo.

Premi a lungo sul pulsante per accendere o spegnere lo smartphone, quindi quando appare il menu di spegnimento tocca il pulsante Riavvia. Attendi che il telefono si spenga e accenda da solo, apri l’app della bussola e verifica se adesso si presentano ancora errori o malfunzionamenti di vario tipo. Se il riavvio del telefono ancora non fosse bastato, ti consiglio allora di cancellare i dati dell’app bussola seguendo i passaggi che sono stati elencati nella sezione precedente.

Cosa fare se la bussola non funziona su uno smartphone Android: bug dell’app bussola

L’app bussola che hai installata sul tuo smartphone potrebbe avere un grave bug che le impedisce di funzionare correttamente, ecco perché noti la comparsa di messaggi di errori o malfunzionamenti vari. Potrebbero inoltre verificarsi dei crash improvvisi all’apertura dell’app bussola e blocchi anomali durante l’utilizzo dell’app e in tal caso il mio consiglio è quello di provare a vedere se è presente un nuovo aggiornamento dell’app e se disponibile procedere con il download del nuovo aggiornamento. Se l’app è di sistema e viene aggiornata solo con aggiornamenti software automatici, dovrai attendere che venga rilasciato un nuovo aggiornamento o in alternativa se non hai il tempo per attendere chissà quanto, in sostituzione puoi scaricare una delle tante app bussola che trovi sul Play Store.

Cosa fare se la bussola non funziona su uno smartphone Android: conclusioni

Se la bussola del tuo smartphone Android ha smesso di funzionare correttamente, se va in crash all’apertura, è imprecisa o mostra degli errori, ci sono diverse soluzioni che puoi provare e che vanno da quella di allontanarti dalle possibili fonti elettromagnetiche che disturbano il funzionamento della bussola, fino alla sua calibrazione, riavvio del dispositivo e aggiornamento software. In alcuni casi però, se non si riesce a risolvere nemmeno con gli aggiornamenti software o non sono disponibili, se c’è un bug nell’app bussola potrebbe essere necessario scaricare un’app di terze parti e usare la nuova app per orientarti con la bussola. Con un po’ di pazienza e con le soluzioni viste sopra dovresti riuscire a poter utilizzare nuovamente la bussola sul tuo dispositivo Android e soprattutto senza più alcun problema. Alla prossima guida.

Pubblicità