Le migliori applicazioni Android

Le migliori applicazioni Android per testare la vista

Pubblicità

Se stai iniziando ad avere qualche problema con il mettere a fuoco gli oggetti a distanza o noti qualche altro problema con la vista che prima non avevi e adesso vorresti testare le tue capacità visive senza doverti rivolgere subito a un professionista, devi sapere che sul Google Play Store sono presenti diverse applicazioni Android per testare la vista. Queste app non fanno altro che farti vedere lettere o in alcuni casi numeri o oggetti /immagini che con attenzione dovrai identificare da una distanza di circa 40 – 50 cm (viene spiegato da ogni app come eseguire il test alla giusta distanza) e se azzeccherai tutti i test proposti la tua vista sarà perfetta, diversamente se commetterai qualche errore, sarà forse il momento di andare a fare la visita da un buon oculista e perché no, farsi prescrivere un paio di occhiali per evitare peggioramenti o una cura per riportare la tua vista a come era un tempo.

Pubblicità

Le applicazioni che troverai di seguito, sono quindi consigliate per poter eseguire un test di base della vista e per quanto permettano di eseguire un test della vista da cellulare in maniera precisa, non devono comunque essere prese come un riferimento sicuro, ma se si hanno problemi con gli occhi che persistono, ci si dovrebbe recare il prima possibile presso un oculista per ottenere maggiori informazioni sul proprio stato. Fatta questa breve introduzione, tra le migliori applicazioni Android per testare la vista che ho provato, ci sono le seguenti che ho messo in un elenco e che puoi facilmente scaricare premendo direttamente sul pulsante nero che serve proprio a questo scopo in quanto ti rimanderà al Google Play Store per il download. Alcune app che troverai in questa lista (Test Visivo Completo e Occhio eest – Cura degli occhi) al momento non sono più disponibili sul Play Store, ma potrai comunque procedere con la loro installazione procedendo con il download del file APK che ti è possibile scaricare dalla pagina a cui rimanda il link. Potrebbe servirti in tal caso anche la guida che spiega come installare un file APK su Android.

Le migliori applicazioni Android per testare la vista: Visual Acuity Test

1Un’app per effettuare un test per la propria vista che vale la pena provare per mettere alla prova la propria qualità visiva è Visual Acuity. Si tratta di una delle migliori applicazioni Android per testare la vista e che attraverso 5 test permette di capire se ci sono problemi con la vista e quindi eventualmente valutare se è meglio rivolgersi a uno specialista per una visita approfondita degli occhi. Tutti i test vanno fatti tenendo il dispositivo Android a una distanza minima di circa 50 cm dal viso e facendo il test con un occhio per volta.

– Test C. Viene proposta una C che può avere varie posizioni, a fine test si deve premere sulla posizione della lettera che si è vista (se si è riuscita a vedere), durante il test, la lettera sarà sempre più piccola e incomprensibile in caso di problemi con la vista

– Test E. Test identico a quello precedente C, ma stavolta si usa la lettera E

– Test A. Riconosci le lettere che ti vengono proposte e che diventano sempre più piccole e difficili da capire

– Test figure. Riconosci tutte le figure che si susseguono sullo schermo, sempre più piccole e difficili da capire se non si ha una vista perfetta

A fine test riceverai la percentuale del livello della tua vista. Visual Acuity Test è scaricabile dal Google play gratuitamente. Di seguito il download

1 2 4

scarica

 

Le migliori applicazioni Android per testare la vista: Eye Exam

Per effettuare un test visivo con cellulare, un’altra applicazione che ti consiglio di provare si chiama Eye exam. Si tratta di un’applicazione per Android gratuita molto semplice e intuitiva da utilizzare e una volta aperta, sarà possibile fare un esame dal proprio smartphone Android potendo scegliere se visualizzare lettere, simboli o immagini. Basta inserire la distanza dello schermo tra 20 e 300 cm, quindi si dovrà chiudere prima un occhio, poi l’altro per poter eseguire il test visivo. Alla fine del test otterrai sia per l’occhio destro che per quello sinistro un risultato finale con una percentuale. A questi risultati dei test che hai già svolto potrai avere accesso anche più avanti tramite una cronologia, utile per poter confrontare le differenze riguardo le misurazioni prese, ad esempio prima e dopo aver indossato gli occhiali. L’applicazione Eye Exam purtroppo è al momento solo in inglese, tuttavia non l’ho trovata affatto difficile da utilizzare anche se non è presente l’italiano.

scarica

 

Le migliori applicazioni Android per testare la vista: Smart Optometry – Eye Tests

Altra app da provare per un test visivo con cellulare è Smart Optometry – Eye Tests. L’applicazione è disponibile per gli utenti Android in 11 lingue, tra cui anche l’italiano che può essere selezionato appena si ha accesso alla prima schermata dell’app, quindi sarà possibile per l’utente poter selezionare diversi test per verificare lo stato della sua vista. I test disponibili che si possono usare sono diversi e sono: la visione dei colori, il contrasto, l’acuità visiva, le quattro luci di worth, il test di schober, fascie okn, fluoresceina, disaturazione del rosso, test di hirschberg, accomodazione, test bicromatico, aneisokonia, test di amsler, tecnica di schiascopia mem, labirinto, acuità visiva +. Per ogni test, se non si conoscesse la sua funzione, basterà premere sul pulsante “info” che c’è di fianco per capire come si deve procedere nel farlo nel migliore dei modi. Ogni test che trovi nell’app può essere avviato direttamente toccando sopra il suo nome oppure dopo avere premuto sul pulsante “info”. Nella sua versione gratuita, Smart Optometry – Eye Tests permette di eseguire un numero limitato di test giornalieri, inoltre troverai presente della pubblicità per permettere allo sviluppatore di sostenersi e aggiornare l’app. Per chi fosse interessato all’applicazione completa può passare alla versione PRO per togliere ogni limite e la pubblicità, si potranno inoltre usare altri test e il convertitore di vertice e convertitore di acuità visiva.

scarica

 

Le migliori applicazioni Android per testare la vista: Test Visivo Completo (non più disponibile sul Play Store ma si può scaricare e installare tramite il file APK)

1Tra le migliori applicazioni Android per testare la vista troviamo l’app Test Visivo Completo, un test per la vista come dice il nome stesso completo dove si possono provare le capacità visive che riguardano il daltonismo tramite test Ishiara, test Acuità visiva, test astigmatismo, test miopia, se si riescono a superare tutte le prove proposte la vista è perfetta, diversamente è meglio andare a farsi fare un controllo. Ma vediamo ora un po’ meglio nel dettaglio la funzione che ha ogni test:

– Test Ishiara. è il test specifico per i daltonici, quindi per chi confonde i colori. Per la prova si deve chiudere un occhio alla volta e pronunciare i numeri che compariranno sullo schermo, che andrà posto a una distanza di circa 50 cm dal viso

– Test Acuità Visiva. Prova a riconoscere tutte le lettere proposte, anche quì il test si fa con un occhio alla volta e pronunciando a voce alta le lettere che appaiono sullo schermo

– Test Astigmatismo. Con un occhio aperto e l’altro chiuso, se vedi soprapposte le linee e in maniera poco nitida le figure proposte dall’applicazione, allora potresti avere problemi di astigmatismo

– Test Miopia. Prova da fare sempre a occhi alternati e a distanza di circa 50 cm dal viso, clicca il colore dove trovi le lettere più nitide tra rosso e verde, se non trovi alcun problema di nitidezza tra i 2 colori, premi su “Nessun problema”. Il download di Test Visivo Completo è scaricabile gratuitamente dal Google play

1 2 3

Le migliori applicazioni Android per testare la vista: Occhio eest – Cura degli occhi (non più disponibile nel Play Store ma si può scaricare e installare il file APK)

Occhio eest – Cura degli occhi è un’applicazione per Android che permette di testare la qualità visiva dei propri occhi. L’app una volta scaricata, permette l’accesso alla sezione test occhi premendo sulla voce Visione. Una volta dentro verranno proposti diversi test quali tabella, valore, colore, astigmatismo, sensibilità. A fine test riceverai un risultato finale con i grado qualitativo della tua vista. Lo smartphone da cui si fa il test va tenuto a circa 40 cm di distanza e per ogni test effettuato si consiglia di usare un dispositivo con uno schermo con risoluzione minima 800×480 e dimensioni sempre minime di 3.5 pollici. All’interno dell’applicazione Occhio eest – Cura degli occhi, troverai anche altre diverse app che ti permetteranno di provare la tua saluta fisica come il battito cardiaco, la respirazione, l’udito e tanto altro ancora.

Le migliori applicazioni Android per testare la vista: conclusioni

se desideri effettuare un test visivo con cellulare, puoi farlo molto facilmente con delle applicazioni apposite come queste che hai trovato in questo articolo. Si tratta di applicazioni per dispositivi Android come smartphone che sono piuttosto semplici da utilizzare e che permettono di capire in che stato sta la propria vista. Ovviamente, non vanno usate in sostituzione del parere di un oculista e anzi, sono solo un buon modo per comprendere meglio se è necessario o meno rivolgersi a un professionista per poter fare un test più approfondito. Non ti rimane altro da fare che scaricare ogni applicazione per capire quale fa meglio al caso tuo.

Pubblicità