Guide agli acquisti

Come scegliere i migliori barbecue a pellet: consigli, caratteristiche, bestseller

Pubblicità

Come scegliere i migliori barbecue a pellet: consigli, caratteristiche, bestseller – Arriva il periodo estivo ormai e i barbecue all’aperto ormai sono all’ordine del giorno, che sia per un paio di costolette o per un hamburger, accendere un barbecue per fare una bella grigliata e sotto un caldo sole, magari con una bella birra fresca in mano, fa sempre tanto piacere. Per una grigliata perfetta però è necessario anche avere la giusta attrezzatura, un barbecue di qualità in grado di arrostire la carne, la verdura ecc., in modo perfetto. Esistono diversi tipi di barbecue: con affumicatore, a gas, a carbone ecc., oggi vedremo però come scegliere i migliori barbecue a pellet, infatti trovare a occhi chiusi uno di questi prodotti non è facile, il mercato offre infatti differenti modelli con diverse caratteristiche, motivo per cui, per aiutarti a trovare il barbecue a pellet giusto per te, abbiamo deciso di scrivere questa guida, che spero alla fine ti sarà utile ad acquistare il prodotto più adatto alle tue esigenze.

Pubblicità


Ma cosa è un barbecue a pellet? Non è altro che una griglia esterna che viene scaldata con del pellet ricavato dal legno. Il pellet, non solo andrà a riscaldare la griglia, ma fornirà anche un delizioso sapore affumicato alla carne o ad altri cibi che verranno poggiati sopra la griglia per la cottura. Con un barbecue che funziona con il pellet, sarà possibile fare diverse cose: grigliare, arrostire, affumicare, cuocere, brasare tutti i cibi che vorrai nella griglia. Un barbecue in pellet inoltre è di facile utilizzo e alcuni modelli possono disporre di sistemi di controllo digitali, in modo da facilitare e ottimizzare la cottura.

Scegliere i migliori barbecue a pellet porterà a una serie di vantaggi, tra cui:

  • Facilità d’uso: un barbecue a pellet è molto semplice da usare, per questo molte persone lo preferiscono ad altri sistemi. Non dovrai infatti sporcarti come potrebbe accadere con il carbone; ti basterà impostare la temperatura e tutti i controlli necessari per la cottura e attendere che la carne sia pronta, senza dover rimanere necessariamente davanti al barbecue per controllare che la temperatura non scenda o salga troppo
  • Ampia gamma di temperature: un barbecue a pellet di qualità, permette di poter impostare differenti temperature di cottura. Per una cottura più rapida è possibile impostare una temperatura più elevata, viceversa invece con una temperatura minore si otterrà una cottura più lenta. Alcuni barbecue a pellet, sono in grado anche di affumicare a freddo il pesce, formaggio, salsicce e tanti altri tipi di cibi
  • Sapore: un barbecue a pellet può usare dei pellet di differente varietà come ciliegio e acero, in modo da poter dare alla carne, grazie a fumi, un sapore molto più gustoso e particolare. Mescolando poi il tipo di pellet tra loro, si può ottenere un sapore ancora più particolare della carne
  • Versatilità: un barbecue a pellet, è in grado di cuocere una gran varietà di cibi come pesce, hot dog, hamburger, pollo, bistecche, costolette, verdure e tanto altro
  • Minor controllo: una volta che il pellet è stato messo nel contenitore del barbecue, farà tutto da solo, basterà impostare la temperatura e questa rimarrà costante, aggiungendo pellet soltanto quando sarà necessario e ovviamente in maniera automatica e a cicli, proprio come succede con le stufe a pellet.

Abbiamo visto quindi che scegliere i migliori barbecue a pellet può portare a tanti vantaggi, ma quali sono le caratteristiche più importanti da controllare per un prodotto a cui si è interessati prima di procedere con il suo acquisto? Vediamo quali sono tutti i fattori più importanti da considerare:

  • Materiale: è importante che il barbecue a pellet che si vuole acquistare, sia costruito con materiali di buona qualità e che sia robusto. L’acciaio inox 304 o 430 è il materiale più usato per un barbecue a pellet, in quanto è in grado di trattenere bene il calore, è resistente alla ruggine, facile da pulire e molto resistente al tempo. La differenza tra un acciaio 304 e 430? Il 304 è un acciaio che offre migliori prestazioni, ma è anche più costoso, mentre il 430 è più economico ma offre prestazioni inferiori. Se desideri scegliere i migliori barbecue a pellet punta sul migliore e costoso acciaio inossidabile 304
  • Dimensioni: considera quanta carne devi mettere nel barbecue a pellet, infatti in base a ciò dovrai decidere quanto grande dovrà essere la griglia per poter cuocere i tuoi cibi. Considera che possiamo trovare barbecue a pellet dalle più varie dimensioni, piccoli o grandi a seconda del bisogno.
  • Capacità del serbatoio del pellet: il serbatoio del pellet deve avere una grandezza ideale per poter contenere il quantitativo necessario di pellet per la cottura del cibo di cui hai bisogno, senza dover necessariamente aggiungerne di nuovo. Se hai bisogno di un serbatoio che garantisca una quantità di pellet sufficiente per una cottura lunga, assicurati che questo abbia una capacità di almeno 8 Kg, in questo modo non dovrai preoccuparti troppo che il pellet si vada a esaurire proprio nel mezzo della cottura
  • Range di temperatura: è sempre meglio scegliere i migliori barbecue a pellet in grado di garantire un buon range di temperatura. Per la cottura indiretta, affumicatura ecc., potrebbe essere necessario un range di temperatura che va dai 80 gradi ai 220 gradi gradi, mentre per la cottura la griglia deve raggiungere i 260 gradi o più. I barbecue a pellet più costosi sono in grado di raggiungere e superare anche i 370 gradi di calore
  • Comandi per la regolazione della temperatura: per poter eseguire una cottura costante del cibo posizionato sulla griglia, un barbecue a pellet può avere diversi comandi che permettono la cottura al meglio di carne, pesce e altri alimenti. I comandi che troviamo maggiormente in un barbecue a pellet sono:
    • Regolazione della temperatura a tre posizioni: una manopola o comando digitale, permette al barbecue di poter impostare tre tipi di temperatura: bassa, media e alta. In base a questa regolazione, il pellet potrà essere inserito con minore o maggiore velocità, diminuendo o aumentando di conseguenza la temperatura. Avendo 3 temperature preimpostare, la scelta della temperatura con la massima precisione non è possibile
    • Regolazione della temperatura su più posizioni: in questo caso la temperatura si può impostare a intervalli variabili di 25 gradi attraverso un piccolo display LCD. Il controllo della temperatura della griglia in questo caso è più preciso e il pellet viene sempre rilasciato in cicli, in base alla temperatura impostata
    • Temperatura regolabile con controllo PID (proporzionale-integrativo-derivato): un barbecue con calore della griglia regolata tramite controllo PID, non usa dei cicli fissi per far bruciare il pellet, ma li aggiunge servendosi di un algoritmo, soltanto quando è veramente necessario, in modo da poter mantenere la temperatura desiderata
    • Temperatura regolabile con controllo No-PID one touch: è possibile controllare la temperatura in maniera precisa ma non automatica, con intervalli di 5 o 10 gradi attraverso un display LCD
    • Temperatura della griglia: per misurare la temperatura della griglia del barbecue, magari se dotato di affumicatore, per evitare di aprire il coperchio, durante la cottura e affumicatura, si può usare una sonda per la misura della temperatura che solitamente viene fornita in dotazione con un manometro analogico, oppure la temperatura raggiunta può essere mostrata su display LCD
    • Wireless: se vuoi scegliere i migliori barbecue a pellet tecnologici, allora potresti contare sui modelli dotati di Wi-Fi, in grado di comunicare tramite apposita applicazione con lo smartphone o il tablet, informandoti costantemente sullo stato della cottura e sulla temperatura attualmente raggiunta.

Questo è tutto per questa guida su come scegliere i migliori barbecue a pellet. Se sei alla ricerca di un buon prodotto per poter fare le tue grigliate all’aperto, ma non sai da quali modelli iniziare la tua ricerca, ti consiglio di dare uno sguardo alla nostra classifica bestseller, dove trovi tutti i migliori barbecue a pellet più popolari e venduti aggiornata in automatico in base alle vendite e popolarità dei prodotti. Per ogni prodotto, potrai leggere le caratteristiche e le recensioni rilasciate da chi ha già fatto l’acquisto e fatto la prova. Se troverai il miglior barbecue giusto per te, non dimenticare poi di leggere la nostra guida su come scegliere il miglior set di utensili da grigliata e su come scegliere i migliori guanti da barbecue per evitare sempre ogni tipo di scottatura e grigliare sempre con la massima sicurezza.

Bestseller N. 1
Weber smokfire ex4 GBS Pellet Grill
9 Recensioni da leggere
Weber smokfire ex4 GBS Pellet Grill
  • WEBER BARBECUE A PELLET SMOKE FIRE EX4 GBS 22511004
Bestseller N. 3
Canadian BBQ Z Grills Smoker Beaver - Barbecue a pellet, resistente alle intemperie, con coperchio
  • Con ruote, verniciatura durevole e impermeabile, copertura impermeabile inclusa
  • Controllo digitale automatico della temperatura con sistema a pellet automatico e copertura senza fuoco nel garraum
  • 2 livelli, canna fumaria, superficie di appoggio
  • 8 in 1 – grigliare – arrostire – arrostire – arrostire – BBQ – barbecue – a carbonella
Bestseller N. 4
Broil King Barbecue Pellet Regal 500
  • Temperatura minima costante 94°C - Temperatura massima : 316°C
  • Cinque griglie in ghisa pesante trattata
  • Consumo stimato da 0,3 kh/h a 1,5 kg/h
  • Con pannello di controllo digitale illuminato a LED
  • Dimensioni della griglia di cottura principale 82x49cm
Bestseller N. 5
PELLET REGAL 400
8 Recensioni da leggere
PELLET REGAL 400
  • Temperatura minima costante 94°C - Temperatura massima : 316°C
  • Quattro griglie in ghisa pesante trattata
  • Consumo stimato da 0,3 kh/h a 1,5 kg/h
  • Con pannello di controllo digitale illuminato a LED
  • Dimensioni della griglia di cottura principale 66x49cm
Bestseller N. 6
Bestseller N. 7
Grill a pellet Traeger Pro Series 34
  • Per grigliare, affumicare, cuocere, arrostire, stufare, fare il barbecue.
  • Area grill di 5.700 cm², controller digitale "Pro".
  • 2 sensori di temperatura, capacità della camera da pellet di 8,2 kg.
  • Piedistallo "cavalletto", peso:61,7 kg.
  • Versione: 230 V.
Bestseller N. 8
The Complete Wood Pellet Barbeque Cookbook (English Edition)
1.003 Recensioni da leggere
Bestseller N. 9
Divertente barbecue barbecue pellet affumicatore Chef regalo Canotta
  • Questo divertente design per barbecue a pellet è perfetto per uomini, donne, chef, macellerie, maestri di griglia. Che tu ami il barbecue Texas, il barbecue NC o lo stile Tennessee, amerai questo design.
  • Ideale per la stagione autunnale e autunnale. Grill outisde per il Ringraziamento in questo design vintage.
  • Leggera, taglio classico, maniche con doppia cucitura e orlo inferiore
Bestseller N. 10
Divertente barbecue barbecue pellet affumicatore Chef regalo Maglietta
  • Questo divertente design per barbecue a pellet è perfetto per uomini, donne, chef, macellerie, maestri di griglia. Che tu ami il barbecue Texas, il barbecue NC o lo stile Tennessee, amerai questo design.
  • Ideale per la stagione autunnale e autunnale. Grill outisde per il Ringraziamento in questo design vintage.
  • Leggera, taglio classico, maniche con doppia cucitura e orlo inferiore

*Prezzo su Amazon.it dal 23-05-2022 10:40 CET Dettagli * I prezzi dei prodotti e la disponibilità sono aggiornati alla data/ora indicata e sono soggetti a modifica. Qualsiasi informazione di prezzi e disponibilità visualizzata su Amazon.it al momento dell'acquisto si applicherà alla vendita di questo prodotto.

Pubblicità