Guide agli acquisti

Come scegliere i migliori cavi batteria per auto con i consigli che trovi nella nostra guida agli acquisti

Pubblicità

In questa guida agli acquisti troverai alcuni consigli utili su come scegliere i migliori cavi batteria per auto ovvero quei cavi usati in situazioni d’emergenza che possono servire per fare da ponte tra una batteria e l’altra e far quindi ripartire un motore. Le batterie delle macchine non sono eterne, prima o poi dopo anni d’utilizzo cessano di funzionare, quindi ci si può ritrovare con l’auto che da un momento all’altro e senza preavviso, decide di non ripartire più in quanto la batteria non ha più la carica sufficiente per poter far girare il motorino d’avviamento. Il problema di batteria scarica può capitare anche se si dimenticano ad esempio le luci o la radio accese con il motore spento per diverse ore, anche in questo caso la batteria si esaurirà e quindi il motore non riuscirà a partire, ma si potrà far ripartire con una batteria di un’altra auto e i cavi d’emergenza.

Pubblicità

Qualunque sia la causa che ha portato la batteria “a terra”, in caso d’emergenza si possono usare dei cavi appositi che facendo da ponte con la batteria di un’altra auto possono far ripartire il motore. Ma come scegliere i migliori cavi batteria per auto? Quali sono le caratteristiche da considerare per acquistare dei buoni cavi per batteria? Iniziamo con il dire che i cavi batteria per macchina possono essere disponibili in diversi spessori e lunghezze, a seconda della grandezza in ampere che supporta la batteria si devono scegliere dei cavi più o meno sottili. Possono esserci cavi in grado di reggere 500 ampere massimi, altri 1200, altri ancora 5000 e così via. A seconda della batteria che usi dovrai scegliere i cavi in grado di reggere quel tanto di ampere massimi.

É molto importante che i cavi riescano a trasmettere ottimamente la corrente, quindi assicurati che sia costruito con materiali di elevata qualità (solitamente i cavi sono con cablaggio in alluminio rivestito in rame), in particolare anche le pinze che stringono il morsetto devono essere costruite in maniera tale da stringere bene i poli della batteria e devono essere altamente conduttivi, altrimenti o il passaggio di corrente da una batteria all’altra non avviene (e ciò può succedere nei cavi per batteria di scarsa qualità) oppure la corrente che passa nel cavo non è la massima che potrebbe dare, quindi non verrà erogato al 100% il passaggio di corrente dalla batteria d’emergenza. Solitamente le pinze sono costruite in acciaio o rame.

Quando devi scegliere i migliori cavi batteria per auto assicurati anche che i morsetti abbiano un profilo a denti di coccodrillo, questi dentini che sono presenti all’interno della pinza, le permettono di ancorarsi meglio al polo, inoltre è molto importante che entrambe le 4 pinze dei 2 cavi batteria d’emergenza, siano dotate di una protezione isolante in plastica o gomma per poter essere maneggiate con le mani in tutta sicurezza senza paura di scosse e per evitare che scivolino quando impugnate.

Altra cosa molto importante da tenere in considerazione quando si devono  scegliere i migliori cavi batteria per auto è quella della lunghezza. I cavi d’emergenza per la batteria di una macchina, andrebbero scelti di una lunghezza adeguata per poter eseguire un ponte tra una batteria e l’altra senza problemi, in teoria sarebbe meglio un cavo che sia il più corto possibile, ma nella pratica invece si deve tenere conto della lunghezza del cofano e della posizione della batteria che nella maggior parte delle auto è posizionata sul vano motore. Assicurati quindi di acquistare un cavo sufficientemente lungo da poter permettere un ponte con la maggior parte delle auto, ma senza esagerare troppo altrimenti potrebbero esserci problemi di passaggio di corrente nei cavi se la batteria d’emergenza non è abbastanza potente e i cavi sono eccessivamente lunghi. Solitamente dei cavi da 2-3 metri sono sufficienti ma ogni caso è a se, vedi tu quelli che possono essere più adatti per la tua auto.

Per finire, quando dovrai scegliere i migliori cavi batteria per auto assicurati che i due cavi e le 4 pinze siano colorate in rosso e in nero in modo da non poterle invertire quando farai il ponte tra una batteria e l’altra. Il cavo rosso andrà collegato al polo positivo della batteria d’emergenza e della batteria scarica, mentre il cavo nero andrà collegato al polo negativo della batteria d’emergenza e della batteria scarica. Solo a questo punto, quando i cavi saranno correttamente montati senza invertirli nei poli si potrà tentare l’avvio del motore.

Questa guida su come scegliere i migliori cavi batteria per auto è terminata, ovviamente se adatti, potranno essere utilizzati anche su altri mezzi come camper, moto, trattori ecc., se poi vuoi una valida alternativa ai cavetti, ti consiglio di leggere la guida su come scegliere il migliore Starter per auto, per avviare sempre il motore in caso di batteria a terra e senza il bisogno di una batteria esterna o un’altra auto da cui prelevare la corrente per la batteria.

*Prezzo su Amazon.it dal 18-09-2021 01:13 CET Dettagli * I prezzi dei prodotti e la disponibilità sono aggiornati alla data/ora indicata e sono soggetti a modifica. Qualsiasi informazione di prezzi e disponibilità visualizzata su Amazon.it al momento dell'acquisto si applicherà alla vendita di questo prodotto.

Pubblicità

Questo sito Web utilizza i cookie, inclusi quelli di profilazione e di terze parti, per poter raccogliere informazioni sulla tua visita, migliorare la tua esperienza di navigazione e per mostrarti annunci pertinenti con i tuoi interessi. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per poter accedere a maggiori informazioni. Per accettare tutti i cookie e avere la miglior esperienza di navigazione possibile nelle pagine di questo sito, fai clic sul pulsante "Accetta i cookie", scorri la pagina proseguendo la navigazione o clicca in un qualsiasi contenuto per accedervi. In qualsiasi momento potrai revocare e modificare il tuo consenso ai cookie attraverso il link "Reset Cookie" che trovi in fondo a ogni pagina.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social mediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.