Guide agli acquisti

Come scegliere i migliori rubinetti da cucina: consigli, caratteristiche, classifica bestseller

Pubblicità

Come scegliere i migliori rubinetti da cucina: consigli, caratteristiche, classifica bestseller – Necessiti di un nuovo rubinetto per la tua cucina? Quello attuale non fa scorrere l’acqua come vorresti te, si è rotto e perde oppure è obsoleto e vorresti cambiarlo per dare un tocco più moderno alla tua cucina dopo una ristrutturazione? Se hai bisogno di un rubinetto per la tua cucina e hai già fatto una ricerca presso un negozio specializzato fisico oppure online ti sarai reso conto sicuramente che ci sono tanti modelli differenti di rubinetti da poter usare per la cucina. Se sei alla ricerca di un buon rubinetto ma prima di fare un acquisto hai ancora bisogno di qualche consiglio o conoscere le caratteristiche più importanti da considerare, spero che questa guida che abbiamo scritto possa esserti utile per scegliere i migliori rubinetti da cucina. 

Pubblicità

Una delle cose più importanti da considerare quando si devono scegliere i migliori rubinetti da cucina è il numero di fori su cui dovrà essere montato i rubinetto. Se si sta acquistando un rubinetto nuovo, bisogna dare sempre uno sguardo al numero di fori presenti sul lavandino, dove andrà montato. Un lavandino solitamente può avere da 2 a 4 fori dove possono essere montati i rubinetti o altri accessori come ad esempio il contenitore del detersivo liquido. Controlla quindi che come prima cosa il numero dei fori presenti sul lavandino siano corrispondenti a quel determinato rubinetto. Ad esempio, per capirci meglio, possiamo avere nel lavandino un foro per mettere il rubinetto, un altro per le 2 manopole con funzione di regolazione dell’acqua fredda o calda. In questo caso si deve cercare un rubinetto adatto a un lavandino con 3 fori. Se invece il rubinetto permette la regolazione della quantità d’acqua calda, fredda e pressione in uscita direttamente da un unico corpo, la quantità di fori nel lavandino saranno solo uno, in quanto il lavandino ha un solo punto di montaggio. Se però hai un vecchio lavandino a 3 fori e il rubinetto che hai comprato è a un foro, puoi comunque rimediare con delle piastre apposite solitamente costruite in acciaio cromato che andranno a coprire i fori liberi. Forse non è la soluzione migliore esteticamente, ma comunque per qualcuno potrebbe risultare accettabile. Non è possibile invece montare un rubinetto che richiede ad esempio 3 fori, su un lavandino che ne ha solo uno.

Nel lavandino, se devi montare un nuovo rubinetto, potresti optare in alternativa a un’altra soluzione, ossia il montaggio del rubinetto su muro, tappando se possibile quello del lavandino o se devi cambiare tutto, lavandino e rubinetto, optare direttamente nel scegliere un lavello privo di fori e con un rubinetto da montare sul muro. Questa soluzione rende la pulizia più semplice da fare, inoltre l’aspetto estetico in generale sarà più ordinato. Ovviamente però in questo caso, se volessi optare nel scegliere i migliori rubinetti da cucina da muro, dovresti fare dei lavori di muratura per far passare tutti i tubi dell’acqua. Questo lavoro se proprio si vuole fare è consigliato quando si deve fare una ristrutturazione importante in cucina.

Se si vogliono scegliere i migliori rubinetti da cucina, magari per una nuova installazione di rubinetto e lavandino, un fattore importante da considerare è il numero di manopole dell’acqua calda e fredda che si vogliono avere. Alcune persone preferiscono avere 2 manopole per regolare la quantità d’acqua calda e fredda, mentre altri invece preferiscono avere una sola e unica leva da cui poter regolare la temperatura dell’acqua in uscita. Possiamo poi trovare anche rubinetti più moderni, privi di manopole e che vengono azionati con un movimento della mano o con un leggero tocco del dito.

Continuiamo questa guida agli acquisti su come scegliere i migliori rubinetti da cucina attraverso una panoramica di quali sono i vari modelli di rubinetto che possiamo trovare più facilmente in commercio.

  • Rubinetto a collo di cigno: avendo una forma che si allunga verso l’alto e curvato verso l’interno del lavandino dove far defluire l’acqua, sono dei rubinetti da cucina adatti in particolar modo per il lavaggio di pentole e padelle di grandi dimensioni e si possono trovare in tantissime cucine moderne in quanto funzionali e belli da vedere
  • Rubinetto con regolazione della temperatura dell’acqua singola: è un rubinetto su cui è posizionata anche una manopola che se spostata verso destra o sinistra regola la temperatura dell’acqua tra calda o fredda, mentre sollevando una leva si regola la quantità d’acqua in uscita. Al momento questi sono i modelli più diffusi nelle cucine
  • Rubinetto con doppia manopola: sono dei rubinetti che sono più comuni nei bagni che nelle cucine, tuttavia è possibile trovare dei modelli con doppia regolazione dell’acqua in uscita, fredda o calda a seconda del bisogno
  • Rubinetto da muro: esteticamente è caratterizzato dal fatto che ha due manopole separate per separare l’acqua calda e l’acqua fredda che vanno a finire collegati al tubo erogatore dell’acqua singolo. Questi modelli anni fa hanno avuto un minore uso a causa di uno stile molto retrò, ma ora stanno tornando alla ribalta
  • Rubinetti estraibili: sono dei rubinetti che possono essere tolti dalla loro sede attraverso un tubo allungabile retrattile che permette al rubinetto di pulire più facilmente piatti, pentole e il lavello stesso. Solitamente è possibile trovare questi rubinetti con doppia manopola per regolare l’acqua, ma anche con singolo comando
  • Rubinetti a scomparsa: è un rubinetto particolare che può essere inclinato quando non in uso verso l’interno del lavandino, ma proprio per questa ragione è adatto solo a lavandino con una certa profondità e largezza.

In questa guida su come scegliere i migliori rubinetti da cucina abbiamo quindi visto i vari modelli più usati e più facilmente trovabili sul mercato, ora però parliamo di un altro fattore molto importante nella scelta di un rubinetto, ovvero il livello di finitura del rubinetto. Questa è di fine puramente estetico, quindi scegli sempre i modelli che esteticamente ti piacciono di più e che meglio si abbinano alla tua cucina. Solitamente la finitura più usata e diffusa per un rubinetto da cucina è il cromo, ma oltre a questa soluzione più comune possiamo trovare anche altre finiture: opache, satinate lucide, rame, ottone lucido ecc..

Scelta anche la finitura, altri fattori che si possono considerare per poter scegliere i migliori rubinetti da cucina sono:

  • Filtro per acqua potabile: alcuni rubinetti da cucina sono dotati di un filtro per avere l’acqua potabile in casa rendendo l’acqua in uscita ottima da bere. Con questi rubinetti non avrai più bisogno di comprare l’acqua in bottiglia
  • Nebulizzatore spray: alcuni rubinetti hanno un comando posto lateralmente o in cima al rubinetto che permette di azionare un nebulizzatore spray in grado di generare un forte spruzzo d’acqua quando serve
  • Erogatore di detersivo: per una maggiore comodità si può montare in uno dei fori del lavandino un erogatore di detersivo, in questo modo limiterai le bottiglie di detersivo. Quando avrai bisogno, ti basterà premere sull’erogatore per avere la quantità di detersivo di cui necessiti per pulire i piatti, il lavello ecc..
  • Regolazione della temperatura: se hai bisogno di usare un rubinetto in cucina sempre alla solita temperatura, potresti optare per i modelli che permettono di settare la temperatura dell’acqua a quella desiderata
  • Manopola dell’acqua calda: non tutti i rubinetti per cucina hanno anche la manopola per l’acqua calda, alcuni permettono di usare solo l’acqua fredda o solo calda. Meglio un rubinetto sia con regolazione dell’acqua calda e fredda per poter usare senza problemi il lavandino in ogni stagione dell’anno con acqua calda o fredda a seconda del bisogno.

E qui finisce la nostra guida per poter scegliere i migliori rubinetti da cucina. Se sei alla ricerca di un buon prodotto ma non sai dove andarlo a trovare o da dove partire per poterne trovare uno decente, ti consiglio di dare uno sguardo alla nostra classifica bestseller, dove troverai tutti i migliori rubinetti da cucina più venduti, completi di recensioni che potrai leggere per ogni prodotto a cui sei interessato e magari trovi anche il rubinetto da cucina giusto per te.

*Prezzo su Amazon.it dal 16-09-2021 21:27 CET Dettagli * I prezzi dei prodotti e la disponibilità sono aggiornati alla data/ora indicata e sono soggetti a modifica. Qualsiasi informazione di prezzi e disponibilità visualizzata su Amazon.it al momento dell'acquisto si applicherà alla vendita di questo prodotto.

Pubblicità

Ti potrebbero interessare anche i seguenti articoli:

Questo sito Web utilizza i cookie, inclusi quelli di profilazione e di terze parti, per poter raccogliere informazioni sulla tua visita, migliorare la tua esperienza di navigazione e per mostrarti annunci pertinenti con i tuoi interessi. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per poter accedere a maggiori informazioni. Per accettare tutti i cookie e avere la miglior esperienza di navigazione possibile nelle pagine di questo sito, fai clic sul pulsante "Accetta i cookie", scorri la pagina proseguendo la navigazione o clicca in un qualsiasi contenuto per accedervi. In qualsiasi momento potrai revocare e modificare il tuo consenso ai cookie attraverso il link "Reset Cookie" che trovi in fondo a ogni pagina.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social mediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.