Guide agli acquisti

Come scegliere il condizionatore portatile giusto per la casa

Come scegliere il condizionatore portatile giusto per la casa: caratteristiche, consigli, classifica bestseller – Con la primavera che avanza si sente sempre più la necessità di correre ai ripari dal caldo atroce e per farlo molto spesso si decide di optare per l’acquisto di un ventilatore o ancora meglio di un freschissimo condizionatore. Quando la casa è calda a causa delle temperature esterne elevate, è difficile dormire o addirittura riuscire a rimanere seduti e rilassati senza sudare, motivo per cui in molte case si decide di munirsi di un  condizionatore d’aria, un elettrodomestico che ormai per molte persone è diventato un must, ma sfortunatamente non tutti sono abbastanza fortunati da avere un sistema di aria condizionata centralizzata (AC) capace di mantenere la propria casa a una temperatura confortevole, indipendentemente dal caldo che fa fuori. Per chi però non vuole spendere troppo e fare lavori edili sulla murature per l’installazione di un classico condizionatore d’aria, potrebbe optare per un condizionatore d’aria portatile.

Link Sponsorizzati

Riuscire però a scegliere il migliore condizionatore d’aria portatile può essere una vera sfida, perché ci sono tanti fattori da prendere in considerazione per trovare quello giusto, adatto alle proprie esigenze. Non solo è importante conoscere le dimensioni giuste del condizionatore portatile, ma probabilmente si avrà bisogno anche di un modello che sia efficiente dal punto di vista energetico, che abbia un’efficace ventilazione, che non sia troppo rumoroso, che offra le funzionalità extra di cui si ha bisogno e che richieda una manutenzione che non sia troppo complessa. L’offerta sul mercato è davvero vasta e non è semplice decidere quale condizionatore portatile acquistare. Ma quali differenze ci sono tra i vari condizionatori d’aria portatili? Secondo quali criteri è meglio preferire un tipo rispetto ad un altro per poter scegliere il condizionatore portatile giusto per la casa? Se ti stai ponendo queste domande noi siamo qui per aiutarti e in questa guida troverai tante utili informazioni, consigli, le caratteristiche più importanti da considerare per riuscire a scegliere il migliore condizionatore d’aria portatile.

Ma prima di vedere come scegliere il migliore condizionatore d’aria portatile, come funziona questo elettrodomestico? Rispetto a un normale condizionatore a parete o a un condizionatore da finestra, un condizionatore d’aria portatile non ha bisogno di essere appeso a un muro o di sporgere da una finestra, ma necessita ugualmente di un foro che da fuori dall’abitazione o si può usare semplicemente una finestra della casa per poter mettere uno o due tubi di ventilazione che vanno collegati a un pannello posizionato nella finestra. Di solito l’installazione del condizionatore portatile viene fatto con un semplice kit che viene fornito in dotazione e non richiede particolari attrezzature per il montaggio.

Ma quali sono i vantaggi di scegliere il migliore condizionatore d’aria portatile? Ecco quali sono i più importanti:

  • Con un condizionatore d’aria portatile, non ci si deve preoccupare di particolari e permanenti interventi edilizi come invece avviene con un normale condizionatore
  • Un condizionatore d’aria portatile può essere spostato dove si desidera all’interno della casa, passando se necessario da una stanza all’altra
  • Permette un consumo di energia elettrica minore rispetto a un condizionatore centralizzato in quanto viene raffreddata solo l’area della casa in cui si vuole avere fresco in quel momento
  • Il filtro del condizionatore d’aria portatile può essere facilmente smontato, pulito o sostituito con uno nuovo

Vediamo adesso quali sono le considerazioni chiave da considerare per riuscire a scegliere il migliore condizionatore d’aria portatile:

  • BTU: Uno degli aspetti fondamentali da non tralasciare quando si deve scegliere il condizionatore portatile è la BTU (unità di misura per l’energia) che va determinata sulla base della metratura della stanza e quindi:
    • da 6000 a 7500 btu fino a 20mq
    • da 7500 a 8500 btu per circa 25mq
    • da 8500 a 10.000 btu fino a 30 mq
    • da 10000 a 11000 btu fino a 35mq circa
    • da 11000 a 12000 btu fino a 40/50 mq
  • Pompa di calore: ci sono inoltre dei modelli dotati di pompa di calore che, oltre alla classica erogazione di aria fredda, sono in grado di emettere anche aria calda. È quindi possibile avere due funzioni con un solo acquisto
  • Tecnologia inverter: è inoltre consigliabile, quando si deve scegliere il condizionatore portatile, preferire i modelli con tecnologia inverter, sebbene non economici, ai classici on-off poiché i primi sono in grado di raggiungere la temperatura desiderata in maniera graduale e mantenendola costante nel tempo e questo si traduce in un risparmio in bolletta che può arrivare sino al 30%
  • Dimensioni: quando devi scegliere il condizionatore portatile presta attenzione anche alle sue dimensioni, in modo che non sia difficile trovargli un alloggio nell’ambiente dove andrà posizionato
  • Ventilazione a tubo singolo o doppio: mentre tutti i condizionatori d’aria portatili devono essere ventilati attraverso una finestra per rimuovere l’aria calda da casa tua, ci sono due diverse configurazioni del tubo di ventilazione che può essere del tipo singolo o doppio:
    • Tubo singolo: una configurazione a tubo singolo utilizza lo stesso tubo sia per l’aspirazione dell’aria fresca che per lo scarico dell’aria calda. Poiché però un singolo tubo flessibile fa tutto il lavoro, il condizionatore d’aria non si raffredda nel modo più efficiente possibile
    • Doppio tubo: una configurazione a doppio tubo è composto da 2 tubi: un tubo di aspirazione e un tubo di scarico separati. Di conseguenza, può raffreddare uno spazio in modo più efficace ed è più efficiente dal punto di vista energetico
  • Efficienza energetica: avere un condizionatore d’aria in casa di solito, significa anche aumentare il costo della bolletta energetica quando lo si utilizza. Ecco perché è importante scegliere un modello portatile che sia il più efficiente possibile dal punto di vista energetico. Ti consiglio per scegliere il migliore condizionatore d’aria portatile di cercarne uno che abbia la classe energetica A+ ma sarebbe meglio ancora trovarlo A++ o A+++ che magari potrebbe costare qualcosa in più per l’acquisto, ma farà risparmiare con la bolletta nel lungo periodo
  • Funzione deumidificatore: qualsiasi condizionatore d’aria riesce a rimuovere un po’ di umidità che può essere presente nell’aria, ma se vuoi scegliere il migliore condizionatore d’aria portatile assicurati che sia presente tra le sue funzioni quella di deumidificatore. Questa funzione consente di ridurre l’umidità presente in casa senza dover aggiungere aria fredda, quindi funziona bene nei giorni umidi che non sono però abbastanza caldi da richiedere l’uso dell’aria condizionata
  • Rumore: è inevitabile che il condizionatore d’aria portatile emetta dei rumori quando è messo in funzione. Tuttavia, alcuni modelli sono più rumorosi di altri e se sei preoccupato per il livello di rumore, la soluzione migliore è un’unità progettata per essere la più silenziosa possibile. Puoi confrontare i livelli di decibel (dB) dei modelli che stai considerando per l’acquisto e scegliere quello che è meno rumoroso. Considera come base che 45 dB indicano un condizionatore d’aria portatile che quando è messo in funzione è minimamente rumoroso
  • Portabilità: quando si parla di condizionatori portatili, ci si aspetta come dal nome stesso un’unità leggera da poter trasportare, ma in realtà alcuni modelli possono essere molto pesanti e possono arrivare a pesare fino a 45 chilogrammi. Se desideri utilizzare il condizionatore d’aria in più stanze, scegli un modello che sia dotato di ruote per semplificare gli spostamenti. Presta attenzione anche al peso se prevedi di spostare il condizionatore d’aria su e giù per le rampe delle scale
  • Comandi: se vuoi scegliere il migliore condizionatore portatile assicurati che sia il più facile possibile da usare, motivo per cui dovresti puntare sui modelli che sono dotati di comandi semplici e intuitivi. Quelli con display digitali sono in genere i più facili da usare, ma cerca un modello con un display che non sia troppo luminoso o potrebbe disturbarti al buio, magari quando devi dormire e le luci della camera sono spente. Anche un telecomando può essere utile se devi usare il condizionatore portatile d’aria in una grande stanza e non vuoi alzarti dal letto o dalla sedia per dover regolare la temperatura o spegnere / accendere l’unità
  • Design: possiamo trovare condizionatori portatili che si differenziano per la loro forma, anche se grosso modo si somigliano un po’ tutti. Dovresti però trovare un colore che si abbina al tuo arredamento, di solito i colori più utilizzati dai produttori di condizionatori d’aria portatili sono le colorazioni bianco, grigio o nero
  • Manutenzione: quando scegli un condizionatore portatile, dovresti pensare anche alla manutenzione necessaria per poter permettere all’unità di lavorare sempre nella maniera corretta. L’umidità che il condizionatore d’aria rimuove dall’aria, verrà immagazzinata al suo interno e dovrai liberartene in qualche modo. Alcune unità possono richiedere lo svuotamento di un contenitore estraibile, altre necessitano di collegare un tubo che andrà messo fuori dall’abitazione, altre ancora necessitano di pompare l’acqua fuori per rimuovere l’umidità. Pensa a come preferisci smaltire l’acqua, prendendo in considerazione dove andrai a posizionare l’unità e come potrai accedere all’acqua che dovrai raccogliere. Se per te rimuovere l’acqua che si va a formare è una scocciatura, puoi provare a cercare un modello autoevaporante, in grado di far evaporare l’umidità che rimuove così da non dovertene occupare te
  •  Monoblocco o split: ultima ma non meno importante distinzione da tenere in considerazione quando si deve scegliere il condizionatore portatile, è quella tra condizionatori portatili monoblocco o split
    • Monoblocco: i condizionatori monoblocco sono composti da un unico blocco appunto e la fuoriuscita dell’aria calda verso l’esterno avviene attraverso un tubo di gomma che può essere installato tra gli infissi della finestra o del balcone o attraverso la creazione di un foro sul vetro della finestra.
    • Split: i condizionatori split invece sono generalmente più potenti e più silenziosi e sono composti da due parti, motore e mobile collegati tra loro attraverso dei tubi in rame al cui interno passa il gas refrigerante ed in questo caso però il motore deve essere posizionato all’esterno dell’abitazione

Questo è tutto per questa guida agli acquisti e se hai intenzione di scegliere il migliore condizionatore d’aria portatile ma non sai da quali negozi affidabili acquistare, i loro prezzi o i modelli più apprezzati e ricercati dagli utenti, ti consiglio di partire con la tua ricerca dalla nostra classifica bestseller che trovi qui sotto. La lista dei migliori condizionatore d’aria portatili più venduti è sempre in continuo aggiornamento in base ai prodotti più acquistati e ricercati dagli utenti e al suo interno troverai tutte le loro descrizioni tecniche, potrai visualizzare i loro prezzi e accedere alle utilissime recensioni rilasciate dagli utenti dopo che hanno fatto la prova dell’unità acquistata.

Bestseller N. 1
Electrolux EXP26U338CW Chillflex Pro 11 condizionatore d'aria portatile 10.874 BTU, Gas R290, sistema autoevaporante, 1000 W, 45 Decible, bianco
  • Capacità di raffreddamento: 10.874 btu/h
  • Classe a
  • Gas r290 azzera emissioni
  • Self evaporative system per alta efficienza e smaltimento...
  • Contenuto confezione: telecomando con ampio schermo LCD; tubo...
OffertaBestseller N. 2
Condizionatore Portatile,Raffreddatore D'aria Climatizzatore 3 in 1 Raffrescatore Evaporativo Umidificatore Purificatore Air Cooler con 3 Velocità per Casa Ufficio Camper Viaggio
  • 【2020 Nuovo Condizionatori Portatili】 La nostra versione...
  • 【3 In 1 Mini Raffreddatore D'aria】 Far cadere acqua o...
  • 【Basso Consumo Energetico】 Il climatizzatore personale è...
  • 【Design Senza Lama e Leggero】 Tecnologia senza lama abbinata...
  • 【Precauzioni e Utilizzo Degli Scenari】 Il serbatoio...
Bestseller N. 3
Guarnizione Universale per Finestra da 400 cm per Condizionatore d'aria Portatile e Asciugatrice, Unità di Condizionamento Dell'aria, Facile da Installare Senza Bisogno di Dori di Perforazione
36 Recensioni da leggere
Guarnizione Universale per Finestra da 400 cm per Condizionatore d'aria Portatile e Asciugatrice, Unità di Condizionamento Dell'aria, Facile da Installare Senza Bisogno di Dori di Perforazione
  • 【Ecologico e riduzione del consumo di energia】 Sosteniamo la...
  • 【UNIVERSALE】 Adatto a condizionatori mobili portatili,...
  • 【Tipi di porte e finestre】 Se la tua finestra è una finestra...
  • 【FACILE DA INSTALLARE】 Non è necessario acquistare kit per...
  • 【Impermeabile e facile da pulire】 La guarnizione della...
OffertaBestseller N. 4
Aihom Condizionatori Portatili Air Cooler con 3 Velocità del Vento Regolabili 3 in 1 Raffreddatore d'Aria Mini per Camera da Letto, Ufficio, Cucina, Scuola, 18W
  • 【3 in 1】Multifunzionale di mini condizionatore, umidificatore...
  • 【Basso consumo energetico e silenzioso】Potenza di 18 W,...
  • 【Grande capacità d'acqua】Il serbatoio dell'acqua rimovibile...
  • 【Piccolo condizionatore d'aria con timer e 3...
  • 【servizio clienti】In estate, il dispositivo di raffreddamento...
Bestseller N. 5
Homitt Mini Condizionatore Portatile, Raffreddatore D'aria silenzioso a 3 velocità, Mini Climatizzatore d'aria orario, 7 colori di luce notturna per ufficio, auto, camera da letto
  • ❉❉ 【Raffreddamento rapido silenzioso】 Con una velocità...
  • ❉❉ 【Mini condizionatore d'aria evaporativo】 Adottata...
  • ❉❉ 【Calendario ed economico】 Progettato con un timer che...
  • ❉❉ 【7 luci colorate】 Homitt mini raffreddatore d'aria...
  • ❉❉ 【Dettagli accurati e qualità affidabile】 Aggiungere...
Bestseller N. 6
Tubo di scarico aria daniplus, flessibile, in PVC, diametro 150 mm, lunghezza 4 m, perfetto per impianti di climatizzazione, asciugatrici e cappe aspiranti
  • Tubo di scarico d’aria in PVC, flessibile, spirale in acciaio...
  • Lunghezza: 4 m. Diametro: 150 mm.
  • Intervallo di temperatura tollerato: da -20 °C a 70 °C.
  • Compatibile con impianti di aria condizionata, cappe...
  • Si prega di verificare le dimensioni necessarie prima...
Bestseller N. 7
LOFTer Mini Condizionatore Portatile Senza Tubo Climatizzatore Portatile Aria Condizionata Mobile Air Cooler Personale per Casa Raffreddatore d’Aria con 3 Velocità, Timer e Luce Notturna
  • RAFFREDDAMENTO OTTIMO: LOFTer Mini condizionatore portatile...
  • 3 LIVELLI DI VELOCITÀ: LOFTer aria condizionata portaile è...
  • 3 TIMER E LUCE NOTTURNA: Ci sono 3 timer(2ore, 4ore, 6ore),...
  • SERBATOIO DELL’ACQUA POTENTE: LOFTer air cooler personale è...
  • FILTRO AGGIORNATO: Il nostro raffreddatore d’aria è progettato...
OffertaBestseller N. 8
Mkocean Mini Condizionatore d'Aria Portatile, 4 in 1 Raffreddatore d'Aria Personal, Umidificatore con Ventilatore con 7 LED Colori Variabili, 3 velocità, 2/4H Timer, Basso Rumore per Casa e Ufficio
  • ❄Condizionatore d'aria Portatile 4 in 1❄- il potente design...
  • ❄3 Modalità con 2 Timer❄- Il raffreddatore d'aria è dotato...
  • ❄ Belli Colori LED❄- Ha luci dell'atmosfera nel serbatoio...
  • ❄Risparmio Energetico❄- il ventilatore ad aria portatile...
  • ❄Design Portatile❄- La ventola del condizionatore d'aria...
Bestseller N. 9
Oneconcept CTR-1 Heat Summer Edition - Raffrescatore Evaporativo e Riscaldatore d'Aria, Ventilatore, Depuratore, Portata 400 m3 all'Ora, 2 Livelli di Riscaldamento, Timer, Bianco
  • ARIA PULITA: Oltre a raffreddare l'aria, la OneConcept CTR1 si...
  • SMART: Questo è in realtà un dispositivo intelligente a metà...
  • 3 LIVELLI: I suoi tre livelli di potenza e una testa girevole...
  • FREDDO E CALDO: il dispositivo oneConcept fornisce anche i suoi...
  • INNOVAZIONE: oneConcept seduce attraverso una vasta gamma di...
Bestseller N. 10
Tubo dell’aria di scarico, flessibile, in PVC, diametro 125-127 mm, 6 m, adatto ad esempio per impianti di climatizzazione, asciugatrici, cappe aspiranti
  • Tubo di scarico d’aria in PVC, flessibile, spirale in acciaio...
  • Lunghezza: 6 m.
  • Diametro: 125/127 mm.
  • Intervallo di temperatura tollerato: da -20 °C a 70 °C.
  • Compatibile con impianti di aria condizionata, cappe...

* I prezzi dei prodotti e la disponibilità sono aggiornati alla data/ora indicata e sono soggetti a modifica. Qualsiasi informazione di prezzi e disponibilità visualizzata su Amazon.it al momento dell'acquisto si applicherà alla vendita di questo prodotto.
 

Link Sponsorizzati

Altri articoli che ti potrebbero interessare