Guide agli acquisti

Come scegliere il miglior giubbotto di salvataggio per cani: caratteristiche, consigli, classifica bestseller

Pubblicità

Come scegliere il miglior giubbotto di salvataggio per cani: caratteristiche, consigli, classifica bestseller – Quando si sta in acqua, che sia al mare, in piscina oppure al lago, se ci si vuole portare dietro il proprio cane come compagnia e per fargli vivere nuove avventure, sarebbe meglio fargli indossare un giubbotto di salvataggio per la sua sicurezza.  Le attività acquatiche sono un ottimo esercizio per il proprio cane, ma se non è tanto a bravo a nuotare, c’è purtroppo il rischio che l’animale possa affogare, motivo per cui investire in un giubbotto di salvataggio per cani è una cosa molto importante e da non trascurare. Dal punto di vista funzionale, un giubbotto di salvataggio per cani è simile a quello che viene indossato da un essere umano, infatti il suo scopo è quello di far rimanere a galla chi lo indossa. La maggior parte dei giubbotti di salvataggio per cani sono realizzati in modo tale da poter afferrare più facilmente l’animale nel caso abbia bisogno di aiuto e un giubbotto di salvataggio per cani inoltre, è molto utile per poter aiutare a rendere l’animale più visibile quando sta in acqua. Avendo a che fare con un dispositivo di sicurezza così importante, la scelta del giubbotto di salvataggio giusto per il proprio cane è senza dubbio fondamentale e caratteristiche come le dimensioni, la galleggiabilità e il tipo di materiale con cui è realizzato il giubbotto sono solo alcune delle cose importanti da tenere a mente. Se vuoi scegliere il miglior giubbotto di salvataggio per cani ma hai ancora qualche dubbio su quale comprare noi siamo qui per aiutarti e in questa guida troverai tante utili informazioni, consigli, le caratteristiche più importanti da considerare per riuscire a trovare il giubbotto da salvataggio per cani giusto.

Pubblicità

I giubbotti di salvataggio sono utili per i cani di tutte le razze e dimensioni, ma hanno un ruolo particolarmente vitale per quanto riguarda la sicurezza dei cani anziani, cani con problemi di salute, cani con scarsa mobilità e cani particolarmente magri, che hanno una percentuale di grasso corporeo molto bassa. Ma vediamo nel dettaglio quali sono le considerazioni più importanti da tenere a mente per riuscire a scegliere il miglior giubbotto di salvataggio per cani:

  • Materiale di costruzione: i giubbotti di salvataggio per cani, fanno uso degli stessi materiali che sono usati per i giubbotti di salvataggio per gli uomini. Il materiale inoltre, dovrebbe essere leggero per non appesantire troppo il cane quando è bagnato e dovrebbe essere anche abbastanza robusto da dargli un aiuto a rimanere a galla nell’acqua più alta. Il ripstop nylon è un materiale ideale per la costruzione di un giubbotto di salvataggio, ma anche il poliestere e il neoprene sono delle valide scelte
  • Taglia e vestibilità: per essere efficace e sicuro una volta indossato dal cane, un giubbotto di salvataggio deve essere della giusta taglia. Il giubbotto di salvataggio deve quindi adattarsi alla perfezione alla corporatura del cane quando lo ha addosso e non deve muoversi così tanto da sfilarsi via per nessuna ragione. Il giubbotto di salvataggio però non dovrebbe essere nemmeno troppo piccolo o potrebbe risultare troppo stretto per il cane, oltre al fatto che potrebbe non funzionare come dovrebbe e portare a maggiori difficoltà il cane per tenerlo a galla. Per scegliere la giusta taglia del giubbotto di salvataggio per il cane, assicurati che possa essere indossato comodamente dall’animale, così da consentire a parti del corpo come la testa e il collo di poter avere una libertà di movimento completa. Il cane, anche se indossa il giubbotto di salvataggio, dovrebbe essere in grado comunque di poter urinare o defecare senza che il padrone debba prima rimuovere il giubbotto. Si sconsigliano invece i giubbotti di salvataggio a taglia unica, in quanto ci sono buone probabilità di ritrovarsi con un modello che potrebbe risultare troppo piccolo o troppo grande per il tuo cane, mentre invece sarebbe decisamente più consigliato l’uso di un giubbotto di salvataggio disponibile in più taglie, così da provare ogni taglia fino a trovare quella che aderisce meglio e si adatta alla perfezione al tuo amico a quattro zampe. Se non è possibile provare il giubbotto di salvataggio addosso al tuo cane, in genere il produttore rilascia una scheda con tutte le taglie di cui dispone e la misura del cane per cui è adatta ognuna di esse, misure specifiche dell’animale, come la lunghezza, l’altezza e la circonferenza
  • Galleggiabilità: per non affondare il cane, deve indossare un giubbotto di salvataggio che gli permetta di stare a galla. Per permettere all’animale di poter stare a galla, la maggior parte dei giubbotti di salvataggio sono dotati di un’imbottitura realizzata in schiuma e che per funzionare nel migliore dei modi può essere posizionata lungo la parte superiore e ai lati, nonché nella parte sottostante, dove c’è la pancia del cane. Non mancano poi giubbotti di salvataggio con imbottiture ancora maggiori, più precisamente nella zona del collo, così da aiutare l’animale a mantenere sempre la testa fuori dall’acqua. Per i cani che sono molto pesanti o che hanno difficoltà nel riuscire a nuotare, un giubbotto di salvataggio particolarmente imbottito è l’ideale per tenerli a galla

Vediamo adesso quali sono invece le caratteristiche più importanti da considerare per riuscire a scegliere il miglior giubbotto di salvataggio per cani:

  • Cinghie regolabili: se vuoi scegliere il miglior giubbotto di salvataggio per cani, accertati che sia provvisto di cinghie regolabili così da essere più facile da far indossare e da togliere all’animale. In genere le cinghie sono dotate di chiusure in velcro o sono dotate di fibbie, così da poter stringere o allargare il giubbotto di salvataggio una volta indossato dal cane fino a fargli ottenere una precisa vestibilità
  • Manici integrati: si può stare in barca e magari un’onda anomala potrebbe far cadere il cane in acqua che, impaurito, anche se con addosso il giubbotto di salvataggio potrebbe andare nel panico. In tal caso il cane andrebbe il prima possibile recuperato togliendolo da fuori dell’acqua o si potrebbe stancare rapidamente e iniziare a bere acqua. Per permettere un più facile recupero dall’acqua del cane, molti giubbotti di salvataggio sono dotati di uno o più manici montati nella parte superiore del giubbotto e che servono per poter afferrare il cane in casi di emergenza. I manici, sono molto utili anche per aiutare i cani più anziani o con problemi generici di mobilità. Per scegliere il miglior giubbotto di salvataggio per cani assicurati di cercare un giubbotto di salvataggio dotato di manici robusti e resistenti, che siano abbastanza forti da sostenere il peso del tuo cane
  • Attacco per il guinzaglio: se hai un cane che è particolarmente pesante o che potrebbe stare in mezzo ad acque agitate, riuscire a sollevarlo con i soli manici potrebbe essere una cosa non semplicissima, specie se si è da soli. Alcuni giubbotti di salvataggio per cani, sono dotati di un passante posizionato nella loro parte superiore, utile per potervi attaccare un guinzaglio. Con un guinzaglio montato nel giubbotto di salvataggio, si eviterà che il cane si possa allontanare e sarà più facile soccorrerlo in caso di bisogno
  • Colore: potrebbe sembrare a primo impatto una caratteristica di poco conto, ma invece il colore del giubbotto di salvataggio per un cane è estremamente importante. Colorazioni particolarmente vivaci come il giallo, il rosso, il rosa e l’arancione sono più facili da individuare in mezzo all’acqua rispetto invece ai colori più scuri
  • Strisce riflettenti: oltre a un colore vivace e facilmente visibile dall’uomo, è consigliato l’acquisto di un giubbotto di salvataggio per cani dotato di strisce riflettenti. Queste sono utilissime, in quanto sia che il cane sia in acqua durante il giorno che in orari dove la visibilità comincia a calare, quindi dopo il tramonto, le strisce riflettono la luce così da permettere di poter individuare il tuo amico a quattro zampe anche in condizioni di scarsa luminosità
  • Isolamento: per un cane non è sempre semplice riuscire ad adattarsi alla temperatura dell’ambiente in cui sta in quel momento. Se il cane dovrà nuotare in acque fredde, potrebbe provare un’esperienza spiacevole, fortunatamente però alcuni giubbotti di salvataggio sono dotati di un isolante che permette all’animale di poter stare al caldo, anche se sta nell’acqua fredda. Considera questa caratteristica soprattutto se tendi a portare fuori il tuo cane in zone dove è presente un’acqua particolarmente fredda

Siamo giunti al termine di questa guida agli acquisti e se hai intenzione di scegliere il miglior giubbotto di salvataggio per cani ma non sai da quali negozi affidabili acquistare, i loro prezzi o i modelli più apprezzati e ricercati dagli utenti, ti consiglio di partire con la tua ricerca dalla nostra classifica bestseller che trovi qui sotto. La lista dei migliori giubbotti di salvataggio per cani più venduti è sempre in continuo aggiornamento in base ai prodotti più acquistati e ricercati dagli utenti e al suo interno troverai tutte le loro descrizioni tecniche, potrai visualizzare i loro prezzi e accedere alle utilissime recensioni rilasciate dagli utenti dopo che hanno fatto la prova dell’unità acquistata.

*Prezzo su Amazon.it dal 17-09-2021 21:27 CET Dettagli * I prezzi dei prodotti e la disponibilità sono aggiornati alla data/ora indicata e sono soggetti a modifica. Qualsiasi informazione di prezzi e disponibilità visualizzata su Amazon.it al momento dell'acquisto si applicherà alla vendita di questo prodotto.

Pubblicità

Questo sito Web utilizza i cookie, inclusi quelli di profilazione e di terze parti, per poter raccogliere informazioni sulla tua visita, migliorare la tua esperienza di navigazione e per mostrarti annunci pertinenti con i tuoi interessi. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per poter accedere a maggiori informazioni. Per accettare tutti i cookie e avere la miglior esperienza di navigazione possibile nelle pagine di questo sito, fai clic sul pulsante "Accetta i cookie", scorri la pagina proseguendo la navigazione o clicca in un qualsiasi contenuto per accedervi. In qualsiasi momento potrai revocare e modificare il tuo consenso ai cookie attraverso il link "Reset Cookie" che trovi in fondo a ogni pagina.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social mediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.