Guide agli acquisti

Come scegliere il miglior respiratore: caratteristiche, consigli, classifica bestseller

Pubblicità

Come scegliere il miglior respiratore: caratteristiche, consigli, classifica bestseller – Che sia per un uso occasionale o per un uso lavorativo tra sostanze chimiche tossiche, un buon respiratore può aiutare chi lo indossa a proteggere la propria salute. Nel mercato si possono trovare diversi tipi di respiratori e si possono differenziare per diversi aspetti, ad esempio alcuni di loro possono usare delle cartucce chimiche mentre altri ancora possono fare uso di filtri antiparticolato. Come si fa quindi a trovare il respiratore giusto tra i tanti modelli disponibili? Se vuoi scegliere il miglior respiratore noi siamo qui per aiutarti con questa guida, dove al suo interno troverai tante utili informazioni, consigli, le caratteristiche più importanti da considerare per trovare il respiratore più adatto a soddisfare le tue esigenze.

Pubblicità

Iniziamo dicendo che in questa guida su come scegliere il miglior respiratore ci occuperemo principalmente di due tipi principali: i respiratori a mezza faccia e quelli integrali che ricoprono tutta la faccia. I respiratori monouso e con aria dedicata invece non verranno trattati in questa guida, questo perchè i modelli monouso non offrono lo stesso grado di protezione dei modelli riutilizzabili, mentre i modelli con presa d’aria dedicata sono usati più che altro in ambiti lavorativi professionali e industriali specializzati, quindi poco adatti ad un uso da parte dell’utente medio. Vediamo quindi che caratteristiche hanno i respiratori che ricoprono mezza faccia e quelli integrali che invece ricoprono tutta la faccia:

  • Respiratore mezza faccia: sono noti anche con il nome di respiratori “mezza maschera” o “semimaschera” e sono in grado di coprire la bocca e il naso. Per poter essere tenuti su quando ricoprono il naso e la bocca, viene usata una cinghia che passa attorno alla testa e tiene a stretto contatto la maschera con il viso. Ecco quali sono i vantaggi e svantaggi di una maschera respiratore di questo tipo:
    • PRO
      • Un respiratore a mezza faccia è preferito da molti utenti perchè non è troppo invadente una volta indossata
      • Un respiratore a mezza faccia è più leggero da indossare rispetto a uno integrale
      • Si consiglia l’uso di questa maschera a mezza faccia se si ha bisogno di un respiratore per alcuni lavori come quelli di pittura e verniciatura, dove non è necessario proteggere gli occhi
      • Un respiratore a mezza faccia permette di poter indossare una protezione per gli occhi soltanto quando c’è veramente bisogno
      • Alcuni modelli di respiratori mezza faccia sono completi di occhiali protettivi da usare in caso di necessità
    • CONTRO
      • Se un giorno si avrà bisogno di una protezione oltre che per bocca e naso, anche per gli occhi, sarà necessario acquistare degli occhiali protettivi a parte se il modello che hai comprato ne è sprovvisto
  • Respiratore integrale a piena copertura facciale: ricordano un po’ molto vagamente le maschere da snorkeling in quanto ricoprono tutto il viso per intero, in questo modo tutta la faccia è protetta, non solo occhi, naso e bocca quindi. Anche in questo caso abbiamo vantaggi e svantaggi dall’uso di questo tipo di respiratore. Ecco elencati di seguito i pro e contro dell’uso di un respiratore integrale:
    • PRO
      • I respiratori integrali, ricoprendo l’intera faccia sono in grado di proteggere sia gli occhi che i polmoni
      • Un respiratore integrale è in grado di proteggere meglio gli occhi rispetto a un paio di occhiali di sicurezza come quelli usati per le maschere a mezza faccia
      • Il viso è protetto per intero dalla maschera, quindi non si corre il rischio di farsi male alla pelle
    • CONTRO
      • I respiratori integrali potrebbero annebbiarsi in alcuni casi quando li si usano, a meno che non montino un sistema di valvola come quello usato dai respiratore 3M che serve per impedire che ciò avvenga
      • Un respiratore integrale è più pesante e voluminoso rispetto a uno a mezza faccia

Per scegliere il miglior respiratore è importante conoscere anche i vari tipi di filtri disponibili. Questi possono essere di due varietà principali: cartucce chimiche e filtri antiparticolato. Di seguito ecco quali sono le loro differenze per poter capire meglio quando è meglio usare un tipo di filtro rispetto ad un altro:

  • Cartucce chimiche: un respiratore con cartucce chimiche si consiglia quando si lavora con sostanze chimiche come vernici spray, solventi, cloro, ammoniaca ecc.. Le cartucce chimiche più comuni includono:
    • Vapore organico (OV): filtra i vapori da liquidi organici, come benzina, alcuni solventi e vernici
    • Acid Gas (AG): filtra i gas tossici inclusi anidride solforosa, acido cloridrico e idrogeno solforato
    • OV / AG: una doppia cartuccia che filtra tutto ciò che è coperto dalle cartucce OV e AG
    • Alcalino: filtra i prodotti chimici alcalini come ammoniaca, metilammina e fosfina
    • Multiuso: filtra vapori organici, gas acidi e alcalini
  • Filtri antiparticolato: i filtri antiparticolato servono per proteggersi da contaminanti biologici o da qualsiasi cosa che rilasci particelle fisiche tra cui: polveri, muffe, virus, batteri, candeggina, piombo, amianto ecc.. Non tutti i filtri antiparticolato sono uguali però e per distinguersi tra loro li vengono assegnate delle classificazioni del tipo:
    • N95: filtra non meno del 95% di particolato nell’aria; non resistente all’olio
    • N99: filtra non meno del 99% di particelle sospese nell’aria; non resistente all’olio
    • N100: filtra non meno del 99,7% di particelle sospese nell’aria; non resistente all’olio.
    • R95: filtra non meno del 95% di particolati presenti nell’aria; resistente all’olio fino a 8 ore
    • P99: filtra non meno del 99% di particolato nell’aria; resistente all’olio per oltre 8 ore
    • P100: filtra non meno del 99,97% di particelle sospese nell’aria; resistente all’olio per oltre 8 ore

Vediamo ora quali sono le caratteristiche più importanti da considerare per scegliere il miglior respiratore:

  • Taglia: molti respiratori sono taglia unica, ma non sono sempre ideali da indossare se si ha un viso più stretto o largo del normale o se si è molto giovani e quindi con un volto ancora troppo piccolo. Sempre più produttori però stanno creando dei respiratori suddivisi nelle categorie piccole, medie e grandi. In questo modo sarà possibile adattare meglio la maschera in base alla grandezza del proprio viso
  • Aderenza al viso: i respiratori devono essere in grado di rimanere aderenti perfettamente al viso una volta indossati, per non far passare aria senza che venga filtrata prima. Generalmente i respiratori che ricoprono mezza faccia usano una cinghia per mantenere la maschera aderente alla faccia, mentre i respiratori integrali possono avere una cinghia a quattro o cinque punti per tenere ben aderente il respiratore al viso. Se hai la possibilità di indossare un respiratore, prima di acquistarlo ti consiglio di assicurati che una volta addosso sia perfettamente aderente
  • Cinghie regolabili: per la massima aderenza al viso, i respiratori devono montare delle cinghie regolabili, così da poter stringere la maschera ottenendo la giusta misura e aderenza. Se vuoi scegliere il miglior respiratore assicurati che le cinghie sia possibile regolarle per stringere o allargare, anche quando la maschera è indossata
  • Filtri: possiamo avere respiratori dotati di filtri e / o cartucce chimiche. Alcuni respiratori montano dei filtri multiuso in grado di proteggere la respirazione da una gran quantità di sostanze che possono andare dalla polvere, all’ammoniaca, fino ai virus che vengono trasportati dall’aria. Possiamo avere poi dei filtri più specifici, progettati per poter bloccare determinate sostanze come fumi e vernici. Se devi acquistare un respiratore per compiere un certo lavoro, ma non sei sicuro che la maschera sia perfettamente protettiva con quelle sostanze presenti nell’aria che non vuoi respirare, dovresti chiedere maggiori informazioni al produttore del respiratore per avere la sicurezza che sia adatta all’uso che ne dovrai fare

Questo è tutto per questa guida agli acquisti e se hai intenzione di scegliere il miglior respiratore ma non sai da quali negozi affidabili acquistare, i loro prezzi o i modelli più apprezzati e ricercati dagli utenti, ti consiglio di partire con la tua ricerca dalla nostra classifica bestseller che trovi qui sotto. La lista dei migliori respiratori più venduti è sempre in continuo aggiornamento in base ai prodotti più acquistati e ricercati dagli utenti e al suo interno troverai tutte le loro descrizioni tecniche, potrai visualizzare i loro prezzi e accedere alle utilissime recensioni rilasciate dagli utenti dopo che hanno fatto la prova dell’unità acquistata.

*Prezzo su Amazon.it dal 18-09-2021 01:27 CET Dettagli * I prezzi dei prodotti e la disponibilità sono aggiornati alla data/ora indicata e sono soggetti a modifica. Qualsiasi informazione di prezzi e disponibilità visualizzata su Amazon.it al momento dell'acquisto si applicherà alla vendita di questo prodotto.

Pubblicità

Questo sito Web utilizza i cookie, inclusi quelli di profilazione e di terze parti, per poter raccogliere informazioni sulla tua visita, migliorare la tua esperienza di navigazione e per mostrarti annunci pertinenti con i tuoi interessi. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per poter accedere a maggiori informazioni. Per accettare tutti i cookie e avere la miglior esperienza di navigazione possibile nelle pagine di questo sito, fai clic sul pulsante "Accetta i cookie", scorri la pagina proseguendo la navigazione o clicca in un qualsiasi contenuto per accedervi. In qualsiasi momento potrai revocare e modificare il tuo consenso ai cookie attraverso il link "Reset Cookie" che trovi in fondo a ogni pagina.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social mediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.