Guide agli acquisti

Come scegliere il migliore cric idraulico a carrello per auto: caratteristiche, consigli, classifica bestseller

Come scegliere il migliore cric idraulico a carrello per auto: caratteristiche, consigli, classifica bestseller – Si possono avere tanti diversi tipi di cric per sollevare un’automobile, ma per questioni di potenza, facilità d’uso e versatilità, niente batte il cric idraulico a carrello. Conosciuto anche come martinetto, il cric è un utile aiuto che si trova facilmente in ogni officina meccanica e carrozzeria, ma che può essere acquistato anche per un uso casalingo, così da poter effettuare i lavori in casa al proprio veicolo. Un cric idraulico, è dotato di uno o più cilindri che spinti dall’olio sono in grado di sollevare con il minimo sforzo enormi carichi, inoltre, ad aiutare il sollevamento dell’auto, c’è anche il manico che più è lungo e meno sforzo richiede l’utente per poter sollevare il mezzo. Essendo montato su quattro ruote, di cui le due posteriori basculanti per permettere una loro rotazione a 360° e due ruote anteriori fisse che permette dei movimenti avanti e indietro, il cric idraulico consente di poter arrivare a ogni punto presente sotto al veicolo e di sollevarlo, avendo infatti un basso profilo, riesce a infilarsi praticamente ovunque, permettendo così un facile sollevamento del mezzo. L’unico limite per la maggior parte dei cric idraulici si potrebbe avere con le auto sportive in quanto molto basse, ma anche in questo caso esistono dei cric idraulici dal profilo ancora più basso rispetto a quello standard che permette di sollevare anche i veicoli che camminano rasoterra (o quasi). Se stai cercando un cric idraulico e non sai ancora come sceglierlo o hai qualche dubbio su quale comprare sei capitato nel posto giusto. In questa guida troverai infatti tante utili informazioni, consigli, le caratteristiche più importanti da considerare, per riuscire a scegliere il migliore cric idraulico a carrello per auto.

Link Sponsorizzati

Per riuscire a scegliere il migliore cric idraulico a carrello per auto ci sono tanti differenti fattori da considerare, ma quelli più importanti riguardano il tipo di veicoli su cui dovrai usare il cric e la loro altezza. In base a ciò, ecco i fattori più importanti da prendere in considerazione:

  • Capacità di carico massimo: ogni cric ha una sua capacità massima. La maggior parte di essi sono in grado di sollevare carichi differenti, in genere 2, 3 o 3.5 tonnellate. I carichi massimi vanno sempre rispettati in quanto superare i limiti dichiarati potrebbe portare a un cedimento improvviso, anche se la maggior parte dei cric in commercio, sono dotati di sistemi di sicurezza che impediscono di sollevare pesi che superano il carico massimo consentito dal cric. Un cric da 2 tonnellate, può sollevare facilmente su un lato un veicolo di piccola e media grandezza, tuttavia per alcuni veicoli come ad esempio un pick-up, sarebbe più opportuno l’uso di un cric di almeno 3.5 tonnellate a seconda della grandezza del mezzo a quattro ruote. Se devi sollevare un veicolo, devi considerare il carico più pesante che è in grado di reggere il cric, diversamente, se dovessi scegliere un cric per auto troppo leggero, potresti avere problemi a sollevare veicoli più pesanti, come ad esempio i suv di grandi dimensioni e in tal caso non saresti in grado di sollevarli
  • Altezza minima e massima: tutti i cric hanno un’altezza minima e massima che possono raggiungere dal pavimento. Se hai un’auto sportiva molto bassa, dovresti optare per un cric con un profilo molto basso, pensa che alcuni tra i migliori sono in grado di intrufolarsi anche sotto automobili basse meno di 8 cm. Chi invece ha un suv o addirittura un camion, avrà un profilo del veicolo più alto, quindi in tal caso si dovrà pensare a quanta altezza è in grado di raggiungere il cric per poter sollevare la ruota ad esempio. Solitamente i modelli di cric di qualità superiore sono in grado di raggiungere anche i 50 cm, offrendo abbastanza spazio per rimuovere una ruota o per stare sotto al veicolo per effettuare i lavori di manutenzione. Una volta sollevato il veicolo, per la massima sicurezza, specie se ci si deve spingere al di sotto di esso, è sempre meglio mettere un cavalletto e i tacchi dietro la ruota, in questo modo il veicolo sarà poggiato su una struttura stabile e sicura

Ovviamente per poter scegliere il migliore cric idraulico a carrello per auto ci sono anche altre cose da prendere in considerazione, tra cui quelle di maggiore importanza sono:

  • Qualità costruttiva: se devi sollevare un veicolo che pesa diverse tonnellate, avrai sicuramente bisogno di un cric robusto e realizzato con materiali di assoluta qualità. L’acciaio è usato spesso per la realizzazione del telaio del cric, un materiale robusto e resistente, ma che rende l’intera struttura pesante da trasportare e muovere. Altri cric invece, per alleggerire un pò il loro peso utilizzano dei materiali differenti come acciaio e alluminio, dando alla struttura rigidità e resistenza pur mantenendo un peso molto più basso rispetto ai modelli costruiti interamente in acciaio
  • Finiture: l’alluminio può essere mantenuto nudo in quanto non si corrode, mentre l’acciaio dovrebbe essere sempre verniciato, o meglio ancora, rivestito con resina epossidica per evitare che si arrugginisca con il tempo. Se il cric ha delle saldature controlla la loro qualità, una cosa molto importante per comprendere quanta attenzione il costruttore ha messo nella loro realizzazione
  • Pistoni: quando devi scegliere il cric per auto, controlla anche il numero di pistoni di cui dispone. Due pistoni che lavorano in coppia, riducono lo sforzo per sollevare il veicolo e questo potrebbe essere un particolare da poco se devi sollevare solo un veicolo in condizioni rare, ma se devi sollevare veicoli tutto il giorno o se non hai tanta forza, uno sforzo minore potrebbe fare davvero la differenza
  • Valvola di rilascio: questa serve per far diminuire la pressione dell’olio e far abbassare il cric fino alla sua posizione originale. La valvola di rilascio può essere attivata per far abbassare il veicolo in diversi modi: tramite vite, con un rubinetto, con una leva ecc., vedi tu il sistema che ti permette di gestire meglio il cric quando lo dovrai abbassare
  • Dadi e bulloni: per avere un cric robusto, i dadi e i bulloni che tengono insieme i pezzi che lo compongono dovrebbero avere un diametro considerevole per reggere anche i forti carichi e i movimenti del cric
  • Leva di sollevamento: la leva è quella che si deve abbassare per spingere l’olio e far uscire il pistone che solleva il veicolo. Più sarà lunga la leva e meno fatica si dovrà fare per il sollevamento del mezzo, tuttavia in tal caso avrai anche una leva che occuperà più spazio e ciò non è proprio il massimo se devi trasportare il cric per lunghe distanze. Alcune leve si montano ad incastro, altre hanno un bullone di fissaggio, scegli tu il tipo di leva che ti viene più comodo usare
  • Ruote: se vuoi scegliere il migliore cric idraulico a carrello per auto assicurati che le ruote siano realizzate in metallo robusto e resistente, evita la plastica se possibile in quanto potrebbe spaccarsi con i movimenti e grossi carichi, inoltre la distanza tra le ruote dovrebbe essere sufficiente da garantirti una stabilità ottima
  • Custodia: per un più facile trasporto del cric, i modelli portatili possono essere messi all’interno di una custodia realizzata in plastica rigida al cui interno è possibile riporre il cric smontato e portarlo ovunque si desideri
  • Cavalletti e tacchi: anche se sono pochi i cric che li danno in dotazione, i cavalletti e i tacchi per bloccare il veicolo sono molto utili per poter lavorare sempre con la massima sicurezza. Se non presenti in vendita con il cric, ti consiglio di ordinarne un paio, niente è più importante del lavorare in massima sicurezza

Questo è tutto per questa guida su come scegliere il migliore cric idraulico a carrello per auto e se ora sei alla ricerca di un buon prodotto da portarti a casa, ma non sai da dove iniziare la tua ricerca, che prezzi hanno o da quali negozi affidabili acquistare a buon prezzo, ti consiglio di usare come base di partenza per le tue ricerche la nostra classifica bestseller, dove troverai in una lista sempre aggiornata tutti i migliori cric idraulici a carrello per auto più ricercati e venduti di cui potrai leggere anche le descrizioni tecniche e le utili recensioni rilasciate dagli utenti.

Bestseller N. 1
Einhell CC-TJ 2000 Cricchetto Idraulico Carrellabile
  • Carica massima di 20000 kg
  • Guida 130 - 336 mm
  • Con due ruote e un manico integrato
  • Facile da usare
  • Realizzato in materiale durevole
Bestseller N. 2
FERM Cric sollevatore idraulico a carrello. Massima capacità 2000kg. Max altezza 356mm. Include custodia
  • Valvola di sicurezza integrata per evitare sovraccarichi
  • Ruote con cuscinetti a sfera per una presa flessibile
  • Capacità di sollevamento: 2000 kg
  • Max altezza: 356 mm
  • Min altezza: 135 mm
Bestseller N. 3
Goodyear GOD1000 Cric Idraulico per Auto da 2 tonnellate
  • Marchio Goodyear
  • Solleva pesi fino a 2 tonnellate
  • Altezza di sollevamento: 127 – 330 mm; rotazione della seduta...
  • Telaio in acciaio resistente
OffertaBestseller N. 4
AmazonBasics - Cavalletti di sostegno per veicoli, in acciaio, Capacità di 3 tonnellate, 1 paio
4.302 Recensioni da leggere
AmazonBasics - Cavalletti di sostegno per veicoli, in acciaio, Capacità di 3 tonnellate, 1 paio
  • Altezza minima: 263 mm. Altezza massima: 404 mm
  • Un paio di cavalletti di sostegno per veicoli da 3 tonnellate con...
  • Il cavalletto può essere alzato o abbassato all'altezza...
  • Robusta struttura in acciaio con rivestimento antiruggine;...
  • Per stabilizzare un veicolo sollevato: ideale quando si eseguono...
Bestseller N. 5
CRICK CRIC SOLLEVATORE MARTINETTO IDRAULICO A CARRELLO 3 TON MODELLO BASSO UNITED TRADE
  • DIFFIDATE DALLE IMITAZAIONI
  • L'ORIGINALE E' SOLO QUELLO FORNITO DALLA UNITED TRADE IMPORT &...
Bestseller N. 6
TEMPO DI SALDI Cric Sollevatore Idraulico A Carrello Meccanico Per Auto Di 2 Tonnellate Crick
  • Peso massimo: 2 tonnellate.
  • Colore: vari.
  • Dimensioni: circa 39 x 17 x 8 cm.
  • Peso: circa 5,50 kg.
  • L’estetica crick può variare in base alla disponibilità di...
Bestseller N. 7
CRIC SOLLEVATORE IDRAULICO A CARRELLO PROFESSIONALE 3 TONNELLATE A PROFILO EXTRABASSO
  • ATTENZIONE!!! Il Cric/Sollevatore/Martinetto idraulico a carrello...
  • ROSSO
  • GRIGIO
  • BLU
Bestseller N. 8
OffertaBestseller N. 9
GrecoShop Cric/Sollevatore/Martinetto Idraulico a Carrello 2T/2000Kg
171 Recensioni da leggere
GrecoShop Cric/Sollevatore/Martinetto Idraulico a Carrello 2T/2000Kg
  • ULTRACOMPATTO
  • MANICO RIMOVIBILE
  • SOLLEVAMENTO MASSIMO 2000 KG
  • ALTEZZA MINIMA 120 MM
  • ALTEZZA MASSIMA 320 MM
Bestseller N. 10
Hilka 82930240 - Kit martinetto di manovra con 2 tonnellate di BMC
  • Struttura realizzata interamente in acciaio compatto e resistente...
  • Con custodia per il trasporto in plastica resistente.
  • Soddisfa ogni esigenza di sollevamento e sicurezza.

* I prezzi dei prodotti e la disponibilità sono aggiornati alla data/ora indicata e sono soggetti a modifica. Qualsiasi informazione di prezzi e disponibilità visualizzata su Amazon.it al momento dell'acquisto si applicherà alla vendita di questo prodotto.
 

Link Sponsorizzati

Altri articoli che ti potrebbero interessare

Tagscric