Guide agli acquisti

Come scegliere il migliore cuscino cervicale: caratteristiche, consigli, classifica bestseller

Pubblicità

Come scegliere il migliore cuscino cervicale: caratteristiche, consigli, classifica bestseller – Stare a letto con il cuscino sbagliato potrebbe portare a vari dolori al collo, ancora di più se si soffre di problemi di salute come ad esempio artrite. Senza un buon cuscino, la postura nel sonno ne risentirà, portando al mattino al risveglio tensioni al collo, dolori ai muscoli e spesso anche mal di testa, diciamo l’inizio di giornata che non si augura a nessuno. I cuscini cervicali sono progettati apposta per poter mantenere il rachide cervicale in perfetto allineamento mentre si dorme, così sarà possibile risvegliarsi riposati e senza alcun dolore. Se sei pronto per abbandonare il tuo vecchio cuscino in favore di qualcosa di più adatto al tuo problema, un cuscino cervicale è una buona scelta. Ma con centinaia di cuscini sul mercato, trovare la forma, le dimensioni, il modello perfetto potrebbe essere una sfida. Ne vuoi uno in memory? Con tecnologia di raffreddamento? Con quale altezza? Se ti stai ponendo tante domande prima di un acquisto, continua a leggere, in quanto in questa guida vedremo quali sono le caratteristiche più importanti da tenere in considerazione per riuscire a scegliere il migliore cuscino cervicale.

Pubblicità

Iniziamo questa guida su come scegliere il migliore cuscino cervicale con alcune considerazioni chiave:

  • Materiali e imbottitura: è possibile scegliere il migliore cuscino cervicale tra diversi materiali, ecco quali sono i più usati:
    • Memory foam: il memory foam è attualmente considerato il miglior materiale per i cuscini cervicali e non è difficile comprenderne il perché. Poichè il memory foam assorbe il calore del corpo, si adatta alla forma della testa e del collo, con il risultato finale che si ottiene un supporto personalizzato che la maggior parte degli altri materiali non è in grado di dare. Inoltre, la natura elastica del memory foam consente al cuscino di poter riprendere la sua forma originale in modo da poter contare su un supporto sempre costante, notte dopo notte
    • Poliestere: è un materiale sintetico che tende ad essere poco costoso, traspirante, resistente all’umidità e in grado di fornire un supporto decente. Tuttavia, è importante notare che, sebbene i cuscini in poliestere abbiano certamente una buona dose di benefici, non sono generalmente di supporto o duraturi quanto le loro controparti in memory foam. Se stai cercando un cuscino che ti dia un supporto morbido e a cui non dispiacerà sostituirlo dopo un anno circa, il poliestere è un materiale che vale la pena considerare
    • Lattice: se stai cercando un cuscino solido, che dia un buon supporto e che sia in grado di durare per anni, il lattice è un materiale per cuscini cervicali che vale la pena considerare. Anche se non tutti sono fan della sua consistenza elastica, i cuscini in lattice sono notevolmente migliori rispetto a quelli in poliestere e possono essere più efficaci nell’alleviare i dolori al collo. Il rovescio della medaglia di questo materiale è che il lattice non è molto traspirante e potrebbero generarsi delle allergie, un problema che potrebbe rendere questo materiale non adatto a tutti quanti
    • Acqua: quasi tutti hanno familiarità con i letti ad acqua, ma non tutti sanno che è possibile avere anche dei cuscini riempiti ad acqua. I cuscini cervicali ad acqua sono generalmente costituiti da un robusto nucleo riempito d’acqua circondato da un confortevole strato di fibra. La maggior parte di questi cuscini permette di poter aggiungere o rimuovere acqua a proprio piacimento in modo da trovare il miglior comfort durante il sonno
  • Grado di morbidezza: anche se è vero che i cuscini rigidi sono in grado di offrire un supporto maggiore, a volte però sono anche quelli più scomodi da usare. È improbabile anche trovare un cuscino cervicale che sia morbido e comodo allo stesso tempo, ma non è necessario nemmeno che sia troppo duro per essere efficace. A meno che non si richieda un cuscino cervicale extra rigido per motivi di salute, è utile esaminare le varie opzioni di gradi di morbidezza. Ad esempio, un cuscino cervicale più morbido e ben progettato, che fornisce supporto in tutte le aree chiave, può aiutare a ridurre l’affaticamento del collo e alleviare i dolori senza sacrificare in contemporanea il comfort
  • Forma: i cuscini cervicali sono generalmente sagomati per fornire un supporto efficace dove serve. La forma del cuscino cervicale più comune presenta due curve parallele, con una curva più ampia nella parte inferiore per dare maggiore supporto al collo, una curva più piccola nella parte superiore e una rientranza al centro invece che serve per “cullare” la testa. Oltre a questa, ci sono tutta una varietà di forme dei cuscini cervicali per adattarsi alle diverse posizioni durante il sonno. Alcuni cuscini cervicali assomigliano a un cuscino tradizionale con un centro concavo, mentre altri presentano invece dei design non convenzionali con curve, inclinazioni e lati accuratamente realizzati per adattarsi alle diverse posizioni. Qualunque sia la forma, ricordati per scegliere il migliore cuscino cervicale di assicurarti che il cuscino sia adatto al tuo stile di sonno
  • Dimensione: nonostante alcuni cuscini cervicali siano disponibili in una misura unica, molti sono disponibili in varie dimensioni, inclusi standard, medi e grandi. Prima di indirizzarti verso un cuscino basandoti solo ed esclusivamente sulla dimensione del tuo letto, prenditi un momento per considerare la larghezza delle tue spalle. Hai delle spalle piccole, media o grandi? Mentre i cuscini cervicali standard o medi dovrebbero essere perfettamente adeguati per le persone aventi una corporatura media, gli individui con invece dalle spalle larghe dovrebbero indirizzarsi verso un cuscino dalle dimensioni più grandi

Vediamo ora quali sono le caratteristiche più importanti da considerare per riuscire a scegliere il migliore cuscino cervicale:

  • Altezza regolabile: essere in grado di regolare l’altezza del cuscino, consente di personalizzare il livello di supporto e comfort in base alle proprie esigenze. Mentre alcuni cuscini cervicali sono dotati di cerniere per aggiungere o rimuovere l’imbottitura, altri ancora danno la possibilità di rimuovere un livello di spessore alla volta. I cuscini riempiti ad acqua invece, possono essere regolati in altezza aggiungendo o rimuovendo acqua
  • Tecnologia di raffreddamento: se sul cuscino ci si scalda mentre si dorme, un cuscino cervicale con tecnologia di raffreddamento potrebbe aiutare a migliorare la qualità e il comfort durante il sonno. La schiuma ad alta densità in particolare, è incline a trattenere il calore, quindi se il surriscaldamento e la sudorazione notturna sono un problema, assicurati di cercare un cuscino cervicale dotato di tecnologia di raffreddamento sotto forma di fori di ventilazione o gel di raffreddamento
  • Federa: mentre molti cuscini cervicali sono dotati di federe rimovibili, ce ne sono alcuni che invece non hanno questa possibilità. Spesso trascurata, una fodera per cuscino rimovibile è una caratteristica molto importante da considerare, anche perché la forma unica dei cuscini cervicali può rendere quasi impossibile trovarne una che si adatti perfettamente. In termini di praticità e di pulizia, una fodera per cuscino facile da rimuovere può rendere la vita molto più semplice e lo è ancora di più se è lavabile in lavatrice.

Siamo arrivati alla fine di questa guida su come scegliere il migliore cuscino cervicale e se ora ne stai cercando uno per migliorare la qualità del tuo sonno ma non sai da dove iniziare a cercarlo, i prezzi e da quali negozi affidabili comprare, ti consiglio di usare come base di partenza per le tue ricerche la nostra classifica bestseller. Da questa lista, sempre in costante aggiornamento potrai accedere a tutti i cuscini verticali più venduti di cui potrai leggere le descrizioni tecniche e le utilissime recensioni rilasciate dagli utenti. Ti consiglio inoltre se hai forti dolori, di aiutarti con un massaggio che può esserti fatto con un buon massaggiatore per cervicale.

*Prezzo su Amazon.it dal 18-09-2021 02:37 CET Dettagli * I prezzi dei prodotti e la disponibilità sono aggiornati alla data/ora indicata e sono soggetti a modifica. Qualsiasi informazione di prezzi e disponibilità visualizzata su Amazon.it al momento dell'acquisto si applicherà alla vendita di questo prodotto.

Pubblicità

Questo sito Web utilizza i cookie, inclusi quelli di profilazione e di terze parti, per poter raccogliere informazioni sulla tua visita, migliorare la tua esperienza di navigazione e per mostrarti annunci pertinenti con i tuoi interessi. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per poter accedere a maggiori informazioni. Per accettare tutti i cookie e avere la miglior esperienza di navigazione possibile nelle pagine di questo sito, fai clic sul pulsante "Accetta i cookie", scorri la pagina proseguendo la navigazione o clicca in un qualsiasi contenuto per accedervi. In qualsiasi momento potrai revocare e modificare il tuo consenso ai cookie attraverso il link "Reset Cookie" che trovi in fondo a ogni pagina.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social mediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.