Guide agli acquisti

Come scegliere la migliore lampada per unghie: caratteristiche, consigli, classifica Bestseller

Pubblicità

Come scegliere la migliore lampada per unghie: caratteristiche, consigli, classifica Bestseller – Dopo che si è fatta una manicure perfetta, non c’è niente di più frustrante che vedere lo smalto che inizia a sfogliarsi e perde brillantezza dopo uno o due giorni. Per evitare questi problemi si potrebbe usare uno smalto gel, questo infatti è di facile e veloce applicazione come il classico smalto per unghie, solo che rispetto a quest’ultimo mantiene una finitura finale decisamente più resistente, che garantisce una durata dello smalto per due o anche tre settimane. L’unica grossa differenza si ha nel metodo di essiccazione di uno smalto gel, infatti per permettere ciò è necessario munirsi di una lampada per unghie di alta qualità così da riuscire a polimerizzare in maniera efficace lo smalto. Con una lampada per unghie in casa, potrai passare lo smalto gel sia alle mani che ai piedi, risparmiando in questo modo sia tempo che denaro, inoltre per molte è una vera passione farsi e rifarsi le unghie. Con uno smalto gel, potrai ottenere una finitura lucida e duratura nel tempo che solitamente gli smalti normali non riescono a dare, ma trovare la lampada per manicure giusta può non essere però così semplice, abbiamo diversi tipi di lampade, con modo di funzionare diverso, quindi se hai qualche dubbio su quale lampada acquistare, ti consiglio di continuare a leggere questa guida, in quanto troverai tante utili informazioni, consigli, le caratteristiche più importanti da prendere in considerazione per scegliere la migliore lampada per unghie.

Pubblicità

Per scegliere la migliore lampada per unghie bisogna considerare come prima cosa i diversi tipi di lampade. Possiamo avere infatti delle lampade LED, UV oppure LED UV combinati e di seguito vedremo quali sono le loro sostanziali differenze. Uno smalto al gel per unghie richiede una luce LED o UV per poter polimerizzare in base ai fotoiniziatori che contiene. Le lampade LED per unghie possono polimerizzare solo gli smalti adatti a questo tipo di lampade, mentre invece la maggior parte delle lampade UV per unghie sono in grado di polimerizzare non solo qualsiasi tipo di smalto gel adatto a lampade UV, ma anche quelli che sono adatti all’asciugatura tramite lampade LED. Se si usa principalmente uno smalto che richiede la polimerizzazione tramite lampada LED, allora potrebbe andar bene prendere direttamente una lampada LED, mentre invece se si usano sia smalti gel adatti alle lampade UV ma anche smalti gel adatti all’asciugatura con lampade LED, sarebbe meglio optare allora per una lampada UV per unghie.

Altro fattore importante per scegliere la migliore lampada per unghie è la durata. Considera che le lampade a LED per unghie tengono a durare più a lungo rispetto a quelle UV, infatti mentre una lampada LED può durare circa 50.000 ore, una lampada UV invece può durare circa 100 ore. La differenza è veramente significativa in questo caso, tuttavia bisogna considerare che in entrambi i casi l’asciugatura dello smalto gel può richiedere in media circa 5-7 minuti di tempo, quindi in ogni caso si otterrebbe un uso abbondante di entrambe le lampade.

Oltre alle classiche lampade LED o UV abbiamo anche una nuova tipologia, dove le lampade usano la tecnologia LED UV combinate tra loro in maniera intelligente. In pratica con le lampade per unghie LED UV vengono combinate le due luci e viene di conseguenza emessa una doppia luce in grado di gestire una gamma più ampia dello spettro UV, conseguentemente è possibile utilizzare la lampada su qualsiasi tipo di smalto gel per unghie, indipendentemente dalla sua formula.

Per quanto riguarda le lampade UV, dovresti prendere in considerazione che potrebbe essere pericoloso il loro utilizzo troppo prolungato, in quanto la luce UV emessa dalla lampada è più forte dei raggi UV emessi dal sole. Questi sono noti per il fatto che possono causare un invecchiamento precoce della pelle e aumentare il rischio di prendere delle malattie, tra cui nei casi peggiori anche il cancro.

Per scegliere la migliore lampada per unghie, non basta però considerare solo il tipo di luce emanata dalla lampada per essiccare lo smalto, ma è importante anche conoscere altre caratteristiche, tra cui:

  • Potenza: per semplificare al massimo il processo di asciugatura dello smalto, è importante scegliere una lampada per unghie che sia in grado di asciugare o polimerizzare nella maniera più rapida possibile. Per determinare la velocità di asciugatura dello smalto, bisogna considerare il wattaggio, ovvero la potenza della lampada, infatti maggiori saranno i watt disponibili e maggiore sarà la velocità con cui lo smalto gel sarà in grado di asciugare. La potenza quindi, quando si deve scegliere la migliore lampada per unghie è una caratteristica fondamentale da considerare per riuscire a fare il giusto acquisto. Per le lampade LED per unghie si raccomanda una potenza di almeno 12 watt, mentre invece le lampade UV è meglio evitare i modelli con una potenza inferiore ai 20 watt
  • Tempo di asciugatura: se vuoi ottenere un’asciugatura più rapida allora una lampada LED potrebbe essere ciò che cerchi, in quanto rispetto a una lampada UV ha uno spettro meno ampio di luce. In genere una lampada LED è in grado di polimerizzare uno strato di smalto in circa 30 secondi, mentre una lampada UV impiegherà invece circa 90 secondi per asciugare un singolo strato di smalto. Per la maggior parte delle manicure, ciò significa che si potrebbero volere circa 2 minuti per mano con una lampada per unghie LED e circa 5 minuti per mano invece per una lampada per unghie UV. Le lampade LED UV per unghie, hanno invece dei tempi di polimerizzazione dei tempi che sono una via di mezzo tra quelli LED e UV a seconda dello smalto che ci si è messe. Considera comunque che questi tempi di asciugatura sono soltanto teorici, in quanto il tempo di polimerizzazione può variare non solo in base al tipo di luce della lampada, ma anche alla formula adottata dalla marca dello smalto che si sta utilizzando
  • Dimensione: possiamo scegliere la migliore lampada per unghie tra diverse misure. La maggior parte di queste lampade, sono in grado di ospitare una mano alla volta, tuttavia possiamo trovare alcuni modelli di lampade che sono più piccoli e dove si possono inserire al massimo 4 dita per volta e questo aumenterà inevitabilmente il tempo di asciugatura in quanto il pollice andrà asciugato separatamente. Non tutte le lampade per unghie sono abbastanza grandi da poter funzionare anche per lo smalto applicato ai piedi, quindi se hai intenzione di usare la lampada anche per asciugare lo smalto messo nelle dita dei piedi, assicurati che sia abbastanza grande da farci stare tutte le dita
  • Sensore automatico: questa è una caratteristica molto importante da considerare se vuoi scegliere la migliore lampada per unghie, infatti con un sensore automatico che spegne e accende il dispositivo quando viene posizionata o tolta la mano, non dovrai preoccuparti di accendere o spegnere manualmente ogni volta la lampada. Tutto funzionerà in maniera autonoma e semplice: metti la mano dentro la lampada e si accende, la togli e si spegne, niente di più facile. Alcune lampade per unghie però sono dotate solo del pulsante di accensione, da premere prima di inserire la mano, mentre lo spegnimento invece avviene in automatico dopo aver tolto la mano da dentro la lampada
  • Timer: altro fattore importante da prendere seriamente in considerazione se si vuole scegliere la migliore lampada per unghie, è il timer. Solitamente il timer nelle lampade per unghie è già preimpostato per facilitare l’asciugatura dello smalto. Alcuni modelli hanno solo 4 impostazioni, ad esempio 10-30-60-90 secondi, mentre altre lampade per unghie hanno fino a 6 impostazioni, ad esempio 10-15-30-45-60-90 secondi. Maggiori sono le possibili regolazioni del timer e più sarà semplice trovare il tempo ideale di polimerizzazione

Una volta riuscito a scegliere la migliore lampada per unghie, ti consiglio di seguire i seguenti consigli per ottenere il massimo risultato e in massima sicurezza:

  • Prima di applicare lo smalto alle unghie, rimuovi da esse ogni traccia di sporco e unto, olio, in questo modo lo smalto aderirà meglio e avrà una più lunga durata
  • Due strati di smalto gel sull’unghia, forniscono di solito la migliore copertura e lucentezza. Assicurati di polimerizzare ogni singolo strato di smalto, quindi: Prima passata > Lampada > Seconda passata > Lampada
  • Una volta che lo smalto è asciugato con la lampada, è molto difficile da rimuovere, motivo per cui quando lo smalto è stato passato nell’unghia, prima di asciugarlo con la lampada, è molto importante rimuovere ogni traccia di colore che è andato a finire sopra la pelle o nelle cuticole
  • Prima di usare la lampada per unghie, indipendentemente dal tipo di smalto, è sempre meglio usare una crema solare ad alta protezione nelle mani o nei piedi prima di polimerizzare lo smalto. I modelli UV, LED e UV LED combinati, potrebbero danneggiare la pelle a lungo andare, meglio quindi prevenire per evitare problemi e non trascurare il fatto sapendo che per ogni asciugatura sono necessari solo pochi minuti

Siamo giunti al termine di questa guida su come scegliere la migliore lampada per unghie e se ora sei alla ricerca di una buona lampada ma non sai da quali modelli, marche, negozi iniziare a cercare un buon prodotto, ti consiglio di usare come base di partenza la nostra classifica bestseller, dove troverai in lista tutte le migliori lampade per unghie più ricercate e acquistate di cui potrai leggere le specifiche tecniche e le recensioni rilasciate dagli utenti.

*Prezzo su Amazon.it dal 17-09-2021 15:17 CET Dettagli * I prezzi dei prodotti e la disponibilità sono aggiornati alla data/ora indicata e sono soggetti a modifica. Qualsiasi informazione di prezzi e disponibilità visualizzata su Amazon.it al momento dell'acquisto si applicherà alla vendita di questo prodotto.

Pubblicità

Questo sito Web utilizza i cookie, inclusi quelli di profilazione e di terze parti, per poter raccogliere informazioni sulla tua visita, migliorare la tua esperienza di navigazione e per mostrarti annunci pertinenti con i tuoi interessi. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per poter accedere a maggiori informazioni. Per accettare tutti i cookie e avere la miglior esperienza di navigazione possibile nelle pagine di questo sito, fai clic sul pulsante "Accetta i cookie", scorri la pagina proseguendo la navigazione o clicca in un qualsiasi contenuto per accedervi. In qualsiasi momento potrai revocare e modificare il tuo consenso ai cookie attraverso il link "Reset Cookie" che trovi in fondo a ogni pagina.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social mediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.