Guide agli acquisti

Come scegliere la migliore smerigliatrice da banco o mola: consigli, caratteristiche, classifica bestseller

Come scegliere la migliore smerigliatrice da banco o mola: consigli, caratteristiche, classifica bestseller – Una smerigliatrice da banco, detta anche mola per un hobbysta, ma anche per un professionista in particolare è un attrezzo elettrico che può essere necessario per varie ragioni tra cui opere di smerigliatura, affilatura, taglio, rifinitura ecc.. La smerigliatrice da banco, a differenza di una smerigliatrice angolare si distingue per il fatto che non è mobile, ma è fissata su un banco che può essere costruito apposta per la smerigliatrice, oppure volendo può essere montata in un qualsiasi banco da lavoro su cui può essere imbullonata per non muoversi. Una smerigliatrice angolare invece rimane mobile, la si può utilizzare liberamente con le mani senza i vincoli di una postazione fissa. Se hai già fatto una ricerca online, oppure nei negozi specializzati, ti sarai reso conto che esistono diversi modelli di smerigliatrice da banco, di diverse potenze e con differenti accessori, alcune anche combinate, se ti trovi spiazzato e non sai come scegliere la migliore smerigliatrice da banco, abbiamo deciso di scrivere questa guida, che spero potrà esserti utile per portarti a casa la mola migliore.

Link Sponsorizzati

Scegliere la migliore smerigliatrice da banco porterà ad avere in casa uno strumento da lavoro professionale o per uso amatoriale decisamente versatile. Con una smerigliatrice da banco sarà possibile modellare a proprio piacimento dei pezzi di metallo, potrà essere usata per affilare la lama di un coltello da cucina, sostituendo una delle mole è possibile inserire una spazzola, quindi la si potrà usare per lucidare dei pezzi in metallo, rimuovere la ruggine, vernice e tanto altro. Scegliendo la migliore smerigliatrice da banco, sarà possibile usare dei dischi adatti alla lucidatura anche dei metalli più delicati, sarà possibile tagliare il legno o il ferro con dischi appositi, insomma, una smerigliatrice da banco può essere utile in tante situazioni. Spesso per fare alcuni lavori ci si reca presso un’officina meccanica, una carrozzeria, un fabbro per poter fare dei lavoretti di poco conto di cui è necessario l’utilizzo di una mola, salvo poi ritrovarsi con una spesa che per pochi minuti di lavoro non ha proprio senso. Con quei costi così elevati, facendo due conti, se si ha bisogno spesso di una smerigliatrice da banco, tanto vale comprarne una nuova per se e con il tempo si arriverà sicuramente ad avere un risparmio rispetto a rivolgersi a un professionista, ormai poi è possibile trovare mole di tutti i prezzi.

Per poter scegliere la migliore smerigliatrice da banco è necessario però tenere conto di alcune caratteristiche e in questa guida ti verranno elencate quelle più importanti da considerare per poter contare su un buon acquisto. Una smerigliatrice da banco può sembrare un attrezzo elettrico abbastanza semplice, alla fine infatti si basa su un motore elettrico a cui sono collegati degli alberi che ruotano muovendo ciascuno una mola, esternamente quindi potrebbero somigliarsi tutte, ma ciò che cambia e che va tenuto in considerazione durante l’acquisto sono alcuni fattori importanti come le dimensioni, la potenza, la qualità di costruzione e altro ancora. Analizziamo quindi quali sono queste caratteristiche per poter scegliere la migliore smerigliatrice da banco.

  • Potenza: uno dei fattori più importanti da dover considerare per poter scegliere la migliore smerigliatrice da banco è la sua potenza. Maggiore sarà la potenza e maggiore sarà la dimensione della mola che sarà in grado di far girare, avendo infatti una massa maggiore, una mola di dimensioni maggiori avrà bisogno di un motore più potente. Considera sempre il lavoro che devi fare. Se è un lavoro dove devi premere con forza sulla mola avrai necessità di un motore potente, questo perchè altrimenti ti potresti ritrovare con il disco che smette di girare alla prima forte pressione. In linea di massima le smerigliatrici da banco possono raggiungere velocità di rotazione comprese tra i 3400 e i 3600 giri al minuto, ma possono raggiungere giri anche molto più elevati, ma se il motore non è abbastanza potente, potrebbe bloccarsi anche per una sola affilatura della lama. Per non sbagliare, è sempre meglio acquistare una smerigliatrici da banco per cui più potenza si ha a disposizione e meglio è
  • Dimensioni: in base alla potenza del motore, possiamo avere delle dimensioni dei dischi da usare sulla mola più o meno grandi e che è possibile far ruotare senza che si blocchino al momento dell’uso. Se devi lavorare su oggetti, barre, lame, lamiere, pezzi di ferro ecc. di piccole dimensioni si può optare per una piccola mola, mentre invece se si ha bisogno di lavorare su pezzi grandi, si deve optare per una mola da dimensioni maggiori. Insomma in poche parole una smerigliatrice da banco deve essere abbastanza grande da poter permettere un lavoro adatto al lavoro che si deve fare
  • Qualità e materiali costruttivi: nel scegliere la migliore smerigliatrice da banco è necessario che questa sia costruita con materiali di qualità e tra questi possiamo trovare l’acciaio oppure la ghisa. L’acciaio è un materiale con le qualità di essere solido e resistente, mentre la ghisa sotto questo punto di vista qualitativo è ancora migliore, ma sono macchine che con questo materiale rimangono ancora più costose. Acciaio e ghisa possono essere metalli pesanti ma per alcuni lavori è necessario che la mola abbia un certo peso per evitare che questa si sposti o che vibri eccessivamente ad esempio durante le fasi di sverniciatura di un pezzo o di rimozione della ruggine, inoltre un materiale pesante aiuta a diminuire il livello di vibrazioni della mola e conseguente anche i rumori che si formano quando si sta a lavoro a contatto con la smerigliatrice
  • Velocità: una smerigliatrice da banco può essere dotata di differenti velocità oppure fissa. Noi consigliamo, se si vuole scegliere la migliore smerigliatrice da banco, di optare per un modello dotato di differenti velocità, questo perchè per alcuni lavori potrebbe essere necessario un numero di giri basso, mentre per altri invece molto più alto. Possiamo quindi avere mole che girano a meno di 1800 giri al minuto, come ne possiamo avere che superano i 9000. Meglio quindi avere una smerigliatrice da banco con velocità variabili per poter essere più versatile possibile nelle lavorazioni
  • Protezioni: una smerigliatrice da banco di qualità deve essere dotata di protezioni, necessarie per poter lavorare in sicurezza, senza il pericolo di ritrovarsi con una scheggia in un occhio a causa ad esempio di una smerigliatura. Si consiglia, oltre alle normali protezioni che sono montate sulla smerigliatrice da banco, di usare anche un paio di occhiali per una maggior sicurezza
  • Appoggio: una pietra abrasiva è sicuramente utile, così come una spazzola montata sulla mola, ma è necessario anche che gli oggetti, pezzi di metallo, lame ecc., si possano poggiare su un piano per poter lavorare al meglio sul pezzo. Davanti al disco che ruota attraverso la smerigliatrice da banco dovrebbe essere presente sempre un appoggio su cui poter poggiare gli oggetti da lavorare
  • Lampada: alcuni lavori necessitano di attenzione, precisione particolare e di molta luminosità per vedere sempre cosa si sta facendo. Una lampada posizionata sopra le mole aiuta tantissimo a capire cosa si sta facendo, potendo così lavorare con la massima precisione. La lampada in molti casi è di tipo led e può essere fissa oppure dotata di flessibile in metallo, così da poter far puntare la luce dove serve
  • Piedini in gomma: questa caratteristica anche se non lo può sembrare, è invece molto importante quando si deve scegliere la migliore smerigliatrice da banco in quanto permette durante la fase di lavoro di ridurre le vibrazioni e di ridurre i rumori. Ovviamente i piedini non saranno presenti se andrà imbullonata al banco di lavoro

Questo è tutto per questa guida su come scegliere la migliore smerigliatrice da banco. Se hai deciso di acquistare una mola ma non sai su quali modelli indirizzarti o da quali negozi andare a comprarli, ti consiglio di dare uno sguardo alla nostra classifica bestseller, dove potrai trovare tutte le migliori smerigliatrici da banco più vendute e di cui potrai leggere anche le recensioni rilasciate da chi ha già fatto l’acquisto.

Bestseller N. 1
Einhell 4412570 TH-Bg 150 Smerigliatrice da Banco
101 Recensioni da leggere
Einhell 4412570 TH-Bg 150 Smerigliatrice da Banco
  • Adatto per lavori di riparazione, correzioni di forma e per...
  • Supporti d’appoggio regolabili
  • Protezioni laterali delle mole di sicurezza
  • Protezione anti scintille regolabile
  • Mola a grana fine e mola a grana grossa incluse (36 g/ 60 g)
Bestseller N. 2
TACKLIFE Affilatrice Multifunzione, 200W Smerigliatrice da Banco con Albero Flessibile, Affilatrice Elettrica Multifunzione per Coltelli Punte Forbici Scalpelli Affilapunte, Utensili Abrasivi MBG01A
  • Due Mola: una mola diamantata, diametro: 50 x 10 x 7.5 mm, adatto...
  • Utensile Rotante: con un albero flessibile, che può essere...
  • 5 Supporti per Utensili: Supporti sostituibili per diverse...
  • Dimensione della punta del trapano: diametro: 3 ~ 13 mm Puo'...
  • Cosa Ottieni: 1 x TACKLIFE affilatrice multifunzione, 5 x...
Bestseller N. 3
Einhell TC-BG 200 Smerigliatrice da Banco, 2950 RPM, 400 W, Rosso
52 Recensioni da leggere
Einhell TC-BG 200 Smerigliatrice da Banco, 2950 RPM, 400 W, Rosso
  • Numero giri: 2950 per minuto
  • Quattro piedini gommati di sicurezza, antivibrazioni
  • Piani d’appoggio regolabili per le diverse lavorazioni
  • Mola a grana fine e mola a grana grossa incluse (G 36/G 60)
Bestseller N. 4
Einhell TH-US 240 Levigatrice Combinata da Banco, Nero
27 Recensioni da leggere
Einhell TH-US 240 Levigatrice Combinata da Banco, Nero
  • Protezione laterale della mola
  • Protezione anti scintille trasparente
  • Robusta e compatta struttura in metallo
Bestseller N. 5
VONROC Smerigliatrice da banco multifunzione 150W, 75 mm, include albero flessibile. Velocità regolabile.
3 Recensioni da leggere
VONROC Smerigliatrice da banco multifunzione 150W, 75 mm, include albero flessibile. Velocità regolabile.
  • La smerigliatrice è dotata di una pietra abrasiva in...
  • Una smerigliatrice da tavolo compatta con un potente motore da...
  • Poiché l'albero è flessibile, può essere utilizzato per lavori...
  • Con questa levigatrice da banco universale è possibile eseguire...
  • La regolazione della velocità nella parte anteriore della...
Bestseller N. 6
Mader Power Tools 73503 Smerigliatrice da banco Elettrica 350 W, 150 mm
3 Recensioni da leggere
Mader Power Tools 73503 Smerigliatrice da banco Elettrica 350 W, 150 mm
  • Spazzola circolare e lucidatrice
  • Potenza 350 W, 2950 giri/min, 230 V/50 Hz.
  • Molle abrasive 150 x 25 x 16 mm
Bestseller N. 7
Bosch Professional 060127A300 Bosch 060127 A300 smerigliatrice da banco 601 623 000 GBG 35 – 15/350 Watt – 150 mm, 350 W, 230 V, 230 V
8 Recensioni da leggere
Bosch Professional 060127A300 Bosch 060127 A300 smerigliatrice da banco 601 623 000 GBG 35 – 15/350 Watt – 150 mm, 350 W, 230 V, 230 V
  • Lavoro preciso grazie alla stabile e regolabile di pezzi cuscino
  • Robusto e compatto case pressofuso
  • Sicura grazie all' ampia regolabile parascintille dischi
OffertaBestseller N. 8
Einhell TC-US 400 Levigatrice da Banco Multifunzione
196 Recensioni da leggere
Einhell TC-US 400 Levigatrice da Banco Multifunzione
  • Levigatrice a nastro o a disco con guida angolare inclinabile da...
  • Dispositivo a nastro inclinabile con guida del pezzo da lavorare;...
  • Nastro abrasivo autocentrante; platorello del disco abrasivo con...
  • 4 piedini gommati per una posizione sicura e a basse vibrazioni;...
  • Incl. 1 nastro abrasivo e 1 disco di carta abrasiva (P80)
Bestseller N. 9
FERM Molatrice da banco 250W 150mm - Incl. 2 mole
36 Recensioni da leggere
FERM Molatrice da banco 250W 150mm - Incl. 2 mole
  • Con mole K36 e K60 per molatura fine e sgrossatura
  • Con supporto mola per lavorare in comodità
  • Con parascintille per lavorare in sicurezza
  • Con interruttore stagno per una durata extra lunga
  • 2 mole,2 parascintille,2 supporti per utensile, occhiali di...
Bestseller N. 10
Ribimex PRTME150/400 Smerigliatrice da banco 150 mm 400 W, 230 V
  • 400 W - 220-240 V~50 Hz - 2850 giri/min
  • Interruttore meccanico di sicurezza
  • Mole : Ø 150 mm x 20 mm spessore x asse 12,7 mm
  • 1 mola grana 36 - 1 mola grana 60
  • Vasca di raffreddamento per punte
  • Dotata di lampada LED

* I prezzi dei prodotti e la disponibilità sono aggiornati alla data/ora indicata e sono soggetti a modifica. Qualsiasi informazione di prezzi e disponibilità visualizzata su Amazon.it al momento dell'acquisto si applicherà alla vendita di questo prodotto.
 

Link Sponsorizzati

Altri articoli che ti potrebbero interessare