Guide agli acquisti

Come scegliere la scopa a vapore [Guida agli acquisti]

Pubblicità

Come scegliere la scopa a vapore: caratteristiche, consigli, classifica bestseller – Negli ultimi anni abbiamo assistito allo sviluppo di un nuovo modello di scopa, quella a vapore che introduce allo stesso tempo un nuovo modo di pulire i pavimenti. Probabilmente il tradizionale metodo di pulizia che prevede l’uso di mocio, acqua e detersivo per pavimenti non verrà proprio soppiantato del tutto, ma almeno ridimensionato. Con le moderne scope a vapore, ormai tra efficienza, maneggiabilità, efficacia e convenienza si è riusciti a superare da un lato i modelli basilari (scopa e mocio per lavare i pavimenti) e dall’altro le super ingombranti scope a vapore di qualche anno fa che richiedevano uno spazio non indifferente per poter essere stipate. Con una scopa a vapore, lo sporco viene sciolto grazie al vapore, senza l’utilizzo di sostanze chimiche, facendo quindi il lavoro più difficile per chi la utilizza, ma praticamente senza alcuna particolare fatica. Tutto ciò che deve fare l’utente infatti è far scorrere la scopa a vapore sulla superficie del pavimento, eliminando così germi, batteri e sporco in un unico passaggio. I vantaggi dei nuovi modelli a vapore rendono l’utilizzo di questa unità semplice e quindi adatta all’uso quotidiano, al contrario di ciò che avveniva in precedenza invece con i modelli di anni fa che non erano sempre tanto maneggevoli.  Ma come acquistare quindi la giusta scopa a vapore per avere dei pavimenti sempre puliti? Come scegliere la scopa a vapore migliore? Se sei alla ricerca di una scopa per lavare i pavimenti con l’uso del vapore, noi siamo qui per darti una mano nella scelta e in questa guida troverai tante utili informazioni, consigli, le caratteristiche più importati da considerare per riuscire a scegliere la scopa a vapore migliore.

Pubblicità

Sono diverse le caratteristiche importanti che devono avere le scope a vapore, tra cui un serbatoio abbastanza grande dove poter versare una quantità d’acqua sufficiente per poter portare a termine il lavoro di pulizia e se il serbatoio è rimovibile, è ancora più facile riempirlo e pulirlo. Ha importanza anche la temperatura che può raggiungere il vapore che esce dalla scopa, inoltre il cavo, è meglio che ci sia o è meglio un modello a batteria? Non dimentichiamo poi che, con un buon assortimento di accessori e testine, la scopa a vapore sarà ancora più utile e adatta a pulire con migliori risultati.

Ma come funziona una scopa a vapore? Una scopa a vapore è dotata di un bollitore interno e l’acqua che viene versata nel serbatoio dell’elettrodomestico viene trasformata in vapore. Il vapore viene fatto fuoriuscire dalla testa della scopa, andando a pulire il pavimento con il calore del vapore che, con facilità sarà in grado di rimuovere anche lo sporco più duro da pulire. Il vapore infatti, con l’alta temperatura è in grado di sciogliere lo sporco che rimane attaccato sul pavimento, mentre il panno di pulizia montato sulla testa della scopa, darà modo all’utente di rimuovere facilmente lo sporco sciolto senza che sia necessario strofinare.

Scegliere la scopa a vapore migliore darà modo di godere di diversi vantaggi, in quanto:

  • La scopa a vapore farà il lavoro duro di pulizia del pavimento senza doversi sforzare troppo grazie alle alte temperature che sciolgono lo sporco
  • Non ci sarà più bisogno di doversi inginocchiare a terra per togliere lo sporco più ostinato dal pavimento
  • Non c’è più bisogno di doversi portare dietro dei pesanti secchi d’acqua
  • Non dovrai più svuotare i secchi d’acqua sporca
  • Poiché una scopa a vapore utilizza il vapore caldo per rimuovere lo sporco dal pavimento, non è necessario utilizzare prodotti chimici aggressivi per la pulizia, il che è l’ideale se si hanno bambini e / o animali domestici in casa
  • Il vapore uccide batteri e germi che si trovano sulla superficie del pavimento
  • Oltre a godere di una pulizia più profonda, i pavimenti puliti con una scopa a vapore si asciugheranno più rapidamente dopo che hai finito

Ma vediamo ora quali sono le caratteristiche più importanti da considerare per riuscire a scegliere la scopa a vapore migliore:

  • Capacità del serbatoio dell’acqua: il serbatoio dell’acqua è uno dei componenti più importanti di una scopa a vapore. Quando si deve scegliere la scopa a vapore migliore, conoscere la capacità de serbatoio dell’acqua è una cosa di cui essere a conoscenza, infatti se si intende agire su una superficie piuttosto estesa, un modello di scopa a vapore con un serbatoio con una capacità elevata sarà fondamentale. Si dovranno altrimenti interrompere le sessioni di lavaggio per effettuare una o più ricariche del serbatoio e attendere, al fine di permettere un adeguato riscaldamento dell’unità e che sarà compreso in genere tra i 100 e i 120 gradi centigradi. 100 gradi è il punto di ebollizione dell’acqua, utile a produrre vapore, mentre 120 gradi è il livello ottimale di temperatura per assicurarsi una giusta igienizzazione. L’ideale sarebbe acquistare una scopa a vapore con un serbatoio che si possa riempire senza il bisogno di dover spegnere l’elettrodomestico, in questo modo non si raffredderà e non si dovrà attendere che la scopa “vada in temperatura” di nuovo. Più acqua contiene il serbatoio quindi e meno spesso dovrai fermarti per riempirlo, ma considera anche che un serbatoio con più acqua renderà la scopa a vapore più pesante da spostare e sollevare
  • Tempo di riscaldamento: una volta che è stata collegata e accesa la scopa a vapore, è necessario attendere che l’apparecchio si riscaldi e inizi a far fuoriuscire il vapore. Per una pulizia più efficiente, scegli una scopa a vapore con un breve tempo di riscaldamento. Una scopa a vapore può impiegare da 30 secondi a quattro o cinque minuti per riscaldarsi
  • Dimensioni e peso: quando si deve scegliere la scopa a vapore migliore, anche il peso e la dimensione dell’elettrodomestico hanno molta importanza. Trattandosi di un’unità che potrà essere utilizzata per svariati fini e in diversi ambienti, si dovrà trovare il giusto compromesso. Soprattutto la maneggevolezza rientra in questo discorso. Sarebbero da evitare i modelli troppo leggeri e quindi probabilmente più basilari, ma anche i prodotti magari più complessi ma difficili da gestire data la loro mole. Se ti è possibile, prova il peso e la sensazione che da la scopa a vapore quando viene tenuta in mano prima di acquistarla. In caso contrario, controlla le recensioni che sono state rilasciate online per capire cosa ne pensano gli utenti che hanno già fatto la prova del prodotto. In termini di spazio di archiviazione, un modello che ha una maniglia pieghevole o telescopica è più facile da conservare all’interno di un armadio o di un altro mobile quando non in uso. Se hai dei mobili bassi in casa, scegli una scopa a vapore con un profilo basso, così da poter essere usata facilmente sotto di essi e anche se c’è poco spazio si sarà in grado ugualmente di pulire il pavimento
  • Impostazione del vapore regolabile: una caratteristica importante per scegliere la scopa a vapore migliore, è che il vapore sia regolabile, in questo modo potrai controllare la quantità di vapore in uscita per poterla adattare al meglio al tipo di pavimento che stai pulendo o in base a quanto è sporco. Cerca una scopa a vapore che abbia almeno tre regolazioni per la quantità di vapore in uscita
  • Forma della testina: la testa (o testina) della scopa a vapore, in base alla sua forma e dimensione può facilitare le operazioni di pulizia del pavimento. Principalmente sono le 3 le forme delle teste più comuni. Ecco quali sono e che vantaggi e svantaggi hanno:
    • Testa rettangolare: una grande testa dalla forma rettangolare è più adatta a chi deve pulire grandi aree di pavimento, dove sono presenti pochi mobili o oggetti che potrebbero creare disturbo. Una testa rettangolare ha più difficoltà a pulire gli angoli
    • Testa triangolare: le piccole teste triangolari sono l’ideale per poter raggiungere più facilmente gli angoli della casa da pulire. Tieni però presente che ci vorrà più tempo per pulire una vasta area di pavimento con una scopa a vapore dotata di una testa triangolare in quanto è in genere di dimensioni più piccole rispetto a una rettangolare
    • Testa girevole: la testa può essere anche girevole, cosa che risulta essere molto utile quando è necessario pulire il pavimento attorno a mobili e altri oggetti. Cerca una scopa a vapore con una testa che ruoti di 180 gradi per poter avere la massima manovrabilità
  • Scopa a vapore con o senza fili: scegliere la scopa a vapore migliore senza fili (cordless) potrebbe essere la scelta più adatta per questioni di maneggevolezza, non ci sono cavi di mezzo e si è liberi di spostarsi senza la paura di inciampare in qualche cavo. Come contro però si deve scegliere una scopa a vapore che sia dotata di una batteria la cui capacità permetta di raggiungere una quantità di tempo sufficiente a pulire adeguatamente i pavimenti prima che si scarichi. Scegliendo una scopa a vapore con il filo il problema della durata della batteria non si pone, ma ci sarà sempre un cavo tra i piedi che andrà spostato e “trasferito” da una presa all’altra per poter arrivare a ogni angolo della casa o si potrà usare una prolunga ma in questo modo si potrebbe creare un groviglio di cavi non indifferente. Quando si deve scegliere la migliore scopa a vapore è quindi importante scegliere se se ne vuole una con o senza cavo, valutando l’acquisto in base all’ambiente dove dovrà essere usato questo elettrodomestico per la pulizia dei pavimenti
  • Comandi di controllo: una scopa a vapore con comandi digitali ben visibili e facili da premere è la più semplice da usare. I modelli di scope a vapore con i comandi di azionamento in stile grilletto possono causare affaticamento abbastanza rapidamente e sono una pessima scelta per chi soffre di artrite alle mani
  • Potenza: l’efficacia della scopa a vapore ovviamente sarà proporzionata al livello di efficienza con con la quale questa potrà espellere il vapore. Tieni bene in considerazione quindi, i modelli di scope a vapore con una buona potenza (almeno 1500 Watt all’incirca)
  • Numero di panni: i panni si montano sulla testa della scopa a vapore e vanno a contatto diretto con il pavimento. Più panni di ricambio sono compresi e meglio è. Assicurati anche che i panni si possano trovare facilmente in vendita come ricambio
  • Prezzo: per quanto riguarda il prezzo invece, ci si accorgerà che quando si deve scegliere la scopa a vapore, si troveranno in giro modelli ottimi da un punto di vista prestazionale, ma un po’ meno dal punto di vista dei materiali. Una generale qualità inferiore dei materiali che compongono la scopa a vapore andrà ad influire sul livello di durata dell’elettrodomestico. Lo stress dovuto al calore, alle possibili cadute ed altri fattori, determineranno una breve o estesa vita dell’elettrodomestico. Quindi se hai disponibilità, potresti investire un po’ di più (sui 200-300 euro) ed essere a posto anche per un decennio o più in quanto sarai sicuro di acquistare un prodotto con buone prestazioni e realizzato con materiali di qualità, fatti per durare nel tempo. Questo non significa che non si potrà acquistare una buona scopa a vapore spendendo al di sotto dei 100 euro, purché si stia attenti alla sua cura e alla manutenzione

Siamo giunti al termine di questa guida agli acquisti e se hai intenzione di scegliere la scopa a vapore migliore ma non sai da quali negozi affidabili acquistare, i loro prezzi o i modelli più apprezzati e ricercati dagli utenti, ti consiglio di partire con la tua ricerca dalla nostra classifica bestseller che trovi qui sotto. La lista delle migliori scope a vapore più vendute è sempre in continuo aggiornamento in base ai prodotti più acquistati e ricercati dagli utenti e al suo interno troverai tutte le loro descrizioni tecniche, potrai visualizzare i loro prezzi e accedere alle utilissime recensioni rilasciate dagli utenti dopo che hanno fatto la prova dell’unità acquistata.

*Prezzo su Amazon.it dal 17-09-2021 23:37 CET Dettagli * I prezzi dei prodotti e la disponibilità sono aggiornati alla data/ora indicata e sono soggetti a modifica. Qualsiasi informazione di prezzi e disponibilità visualizzata su Amazon.it al momento dell'acquisto si applicherà alla vendita di questo prodotto.

Pubblicità

Questo sito Web utilizza i cookie, inclusi quelli di profilazione e di terze parti, per poter raccogliere informazioni sulla tua visita, migliorare la tua esperienza di navigazione e per mostrarti annunci pertinenti con i tuoi interessi. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per poter accedere a maggiori informazioni. Per accettare tutti i cookie e avere la miglior esperienza di navigazione possibile nelle pagine di questo sito, fai clic sul pulsante "Accetta i cookie", scorri la pagina proseguendo la navigazione o clicca in un qualsiasi contenuto per accedervi. In qualsiasi momento potrai revocare e modificare il tuo consenso ai cookie attraverso il link "Reset Cookie" che trovi in fondo a ogni pagina.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social mediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.