Guide agli acquisti

Come scegliere le migliori candele LED: caratteristiche, consigli, classifica bestseller

Pubblicità

Come scegliere le migliori candele LED: caratteristiche, consigli, classifica bestseller – A molte persone piace l’atmosfera che crea la calda luce di una candela, ma la cera che gocciola, la possibilità di bruciarsi le dita e il pericolo di incendio a causa di una candela rovesciata piacciono molto meno. Chi ama la luce delle candele però ha una soluzione alternativa alla classica candela che conosciamo, mi riferisco infatti alle candele LED, che pur non avendo una vera fiamma, con un piccolo circuito integrato funzionante tramite batterie, sono in grado di imitare l’estetica e la luce di una vera candela. Le candele LED sono particolarmente consigliate quando si ha la necessità di avere delle candele in luoghi dove non c’è nessuno a controllare e quindi dove le classiche candele in cera potrebbero sporcare, rovesciarsi, provocare incendi, in luoghi dove ci sono bambini o animali domestici o se si vuole cenare a lume di candela senza il pericolo che si spenga la fiamma o che la candela si rovesci sopra il piatto. Una candela LED è ottima da usare anche la notte, sicuri che questa non si andrà a spegnere durante le ore notturne. Le candele LED hanno inoltre il vantaggio di non deformarsi, di non consumarsi e di avere sempre una luce viva rispetto alle candele classiche in cera. Nel mercato è possibile trovare candele LED di tante varietà di dimensioni, forme, colori e se hai difficoltà a trovare quelle giuste per te, ti consiglio allora di continuare a leggere questa guida, in quanto al suo interno troverai tante utili informazioni, consigli, le caratteristiche più importanti da considerare per riuscire a scegliere le migliori candele LED.

Pubblicità

Per riuscire a scegliere le migliori candele LED ci sono diverse considerazioni chiave da tenere a mente. Ecco quali sono le più importanti:

  • Forma e dimensione: si possono trovare candele dalla stessa forma e dimensione di quelle classiche realizzate in cera e il diametro e l’altezza possono variare in base al marchio, ma in genere si hanno delle dimensioni standard in modo da potersi adattare ai normali portacandela
  • Singole o in set: è possibile scegliere le migliori candele LED contenute all’interno di set oppure vendute singolarmente. Chi ha bisogno di tante candele LED, dovrebbe acquistare un set, ad esempio per una festa, matrimoni, decorazioni natalizie ecc.. Chi invece ha necessità di una candela da mettere in un tavolo per una cena intima, troverà senza dubbio una spesa inutile l’acquisto di un set di candele LED
  • Estetica: le candele LED emulano le candele in cera e sono abbastanza realistiche, grazie anche al color “fiamma” che emettono. La luce della fiamma di una candela LED, può variare da un bianco caldo all’oro profondo, fino all’ambra, tutto dipende dal tipo di colore che preferisci per la fiamma. Per un maggiore realismo, possiamo avere delle candele LED dotate di fiamma tremolante, inoltre è possibile per il massimo realismo acquistare delle candele LED realizzate esternamente in cera, proprio come quelle vere. In genere però le candele LED sono realizzate interamente in plastica e possono avere la punta con un effetto sciolto, proprio come nelle vere candele, mentre altre candele LED ancora sono prive di questo effetto realistico e hanno l’intera superficie regolare e liscia
  • Controllo del funzionamento delle candele LED: le candele LED possono essere controllate nella loro accensione e spegnimento principalmente in due diversi modi: con un interruttore nascosto sotto la candela o con un telecomando. Alcune candele LED sono dotate di un telecomando che permette di cambiare colore alla fiamma e di farla sfarfallare. In molte candele è possibile attivare un timer sia per l’accensione che per lo spegnimento a un orario prestabilito
  • Batteria: in genere le candele LED funzionano con delle batterie che vanno montate alla base. A seconda della marca e del design, si possono montare delle batterie del tipo AA, AAA o D. Se poi vuoi sapere quanta autonomia fornirà la batteria alla candela, questo dipende molto dal tipo di candela che si vuole scegliere, dalla marca della batteria, da quante ore verrà usata la candela. Le candele LED prima di ridurre la loro luminosità possono restare accese per tante ore. Quelle più piccole per 24-50 ore prima di scaricarsi, mentre quelle normali o grandi possono avere un’autonomia molto più elevata, in genere dalle 300 alle 500 ore
  • Resistente agli agenti atmosferici: quando si devono scegliere le migliori candele LED da usare all’aperto, è molto importante che queste siano impermeabili e che resistano alle intemperie. Per un uso esterno, possiamo avere delle candele LED funzionanti anche a energia solare, resistenti agli agenti atmosferici e realizzate apposta per illuminare con la giusta atmosfera un cortile o un giardino. Le candele LED a energia solare, hanno delle batterie ricaricabili preinstallate al loro interno e si ricaricano grazie al piccolo pannello solare che va a diretto contatto con il sole

Vediamo ora quali sono invece le caratteristiche più importanti da considerare per riuscire a scegliere le migliori candele LED:

  • Fiamma: a seconda del modello di candela scelto, del design, e delle tue preferenze, la fiamma (o stoppino) potrebbe essere nascosta oppure esposta.  La fiamma esposta è in genere un piccolo pezzo di plastica a forma di fiamma che riflette la luce del LED. A volte la fiamma è un piccolo coperchio posizionato sopra una lampadina LED e in alcuni modelli, la lampadina LED è nascosta dentro un guscio di cera esterna, quindi in tal caso nessuna fiamma sarà esposta, ma verrà mostrato solo un bagliore proveniente dall’interno della candela
  • Dimmer: per avere sempre il grado di luminosità desiderato, è importante scegliere le migliori candele LED dimmerabili, ovvero con la luminosità che può essere aumentata o diminuita in base all’atmosfera che si desidera ottenere al momento. Se vuoi una candela LED dimmerabile, dovresti acquistarne una con telecomando, così da poter procedere con la regolazione con gli appositi pulsanti regolatori
  • Cambio del colore: in genere le candele LED hanno un rivestimento esterno che ricorda la vera cera oppure proprio in cera ma con anima in plastica, così da ricordare il più possibile le vere candele. Alcune candele però per creare un’atmosfera più divertente e festosa possono impostare diverse colorazioni. Anche in questo caso con un telecomando sarà possibile scegliere il colore emanato dalla candela con più facilità, oltre che poterlo fare anche a distanza
  • Timer: la maggior parte delle candele LED, ma non tutte, possono essere impostate per accendersi e spegnersi a un orario prestabilito attraverso un timer incorporato
  • Controllo da remoto: in genere i set di candele possono includere un telecomando che permette di controllare ogni singola candela. Il telecomando, è in grado di comandare il funzionamento delle candele anche se sono posizionate in stanze separate e possono agire generalmente entro un raggio di 4 – 5 metri
  • Profumo: le candele LED come quelle in cere è possibile trovarle anche profumate e quindi in grado di rilasciare un gradevole odore nell’ambiente quando vengono messe in funzione. Tra i profumi classici troviamo quello alla vaniglia, alla rosa, cannella, orchidea e tanti altri. Scegli quello che preferisci
  • Anelli: per facilitare l’inserimento delle candele LED nei candelabri, alcuni modelli possono avere degli anelli in lattice che permettono di mantenere ferma la candela quando inserita dentro il candelabro
  • Disegni esterni: è possibile scegliere le migliori candele LED con differenti disegni esterni, incisi o disegnati con varie colorazioni nel corpo esterno. Si possono poi avere candele LED prive di disegni, ma con un aspetto monocolore
  • Batterie: possiamo trovare in vendita candele LED dotate di batterie già in dotazione. Queste batterie però bisogna considerare che non sempre sono quelle in grado di garantire la massima durata. Si consiglia di acquistare delle batterie ricaricabili per rispettare l’ambiente e per risparmiare nel lungo periodo rispetto all’acquisto delle batterie usa e getta

Siamo arrivati alla conclusione di questa guida su come scegliere le migliori candele LED e se ora sei alla ricerca di un buon prodotto da portarti a casa, ma non sai da dove iniziare la tua ricerca, che prezzi hanno o da quali negozi affidabili acquistare, ti consiglio di usare come base di partenza per le tue ricerche la nostra classifica bestseller, dove troverai in una lista sempre aggiornata tutte le migliori candele LED più ricercate e vendute di cui potrai leggere anche le descrizioni tecniche e le recensioni rilasciate dagli utenti.

*Prezzo su Amazon.it dal 16-09-2021 16:57 CET Dettagli * I prezzi dei prodotti e la disponibilità sono aggiornati alla data/ora indicata e sono soggetti a modifica. Qualsiasi informazione di prezzi e disponibilità visualizzata su Amazon.it al momento dell'acquisto si applicherà alla vendita di questo prodotto.

Pubblicità

Questo sito Web utilizza i cookie, inclusi quelli di profilazione e di terze parti, per poter raccogliere informazioni sulla tua visita, migliorare la tua esperienza di navigazione e per mostrarti annunci pertinenti con i tuoi interessi. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per poter accedere a maggiori informazioni. Per accettare tutti i cookie e avere la miglior esperienza di navigazione possibile nelle pagine di questo sito, fai clic sul pulsante "Accetta i cookie", scorri la pagina proseguendo la navigazione o clicca in un qualsiasi contenuto per accedervi. In qualsiasi momento potrai revocare e modificare il tuo consenso ai cookie attraverso il link "Reset Cookie" che trovi in fondo a ogni pagina.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social mediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.