Guide agli acquisti

Come scegliere le migliori forbici da parrucchiere: caratteristiche, consigli, classifica bestseller

Pubblicità

Come scegliere le migliori forbici da parrucchiere: caratteristiche, consigli, classifica bestseller – Sia che tu ne abbia bisogno di usarle per tagliare i capelli per i tuoi figli, che per accorciare la frangetta in attesa di andare dal parrucchiere o che abbia bisogno di un paio di forbici per guadagnare in quanto sei te il parrucchiere professionista, un buon paio di forbici per il taglio dei capelli è uno strumento importante da scegliere sempre con attenzione. Le forbici da parrucchiere sono necessarie se si desidera ottenere dei buoni risultati con un taglio di capelli, ma ci sono diverse caratteristiche da considerare prima per riuscire a trovare quelle giuste, tra cui la lunghezza, la funzione, il tipo di lama, il tipo di impugnatura, i materiali di costruzione e tanto altro ancora. Se vuoi scegliere le migliori forbici da parrucchiere noi siamo qui per aiutarti e in questa guida troverai infatti tante utili informazioni, consigli, le caratteristiche più importanti da considerare per riuscire a trovare le forbici da parrucchiere giuste per te.

Pubblicità

Iniziamo questa guida su come scegliere le migliori forbici da parrucchiere con alcune considerazioni chiave. Ecco di seguito quali sono le più importanti:

  • Lunghezza delle forbici da parrucchiere: possiamo trovare nel mercato forbici da parrucchiere per uso professionale dalle più varie lunghezze e che in genere possono andare dai 10 fino a 20 cm di lunghezza. Per trovare la lunghezza giusta di un paio di forbici da parrucchiere si deve tenere conto delle dimensioni della propria mano e anche della tecnica di taglio dei capelli che si deve attuare. Molti parrucchieri professionisti, fanno uso di forbici di diverse lunghezze, questo per poter avere sempre lo strumento più adatto a seconda del taglio che si deve realizzare. Di solito, chi sta imparando a usare le forbici per il taglio dei capelli, usa delle forbici dalla lunghezza di 14 cm, tuttavia chi ha le mani più grandi potrebbe trovare più comode da usare delle forbici aventi delle dimensioni maggiori. Considera comunque che in genere quanto più corta sarà la lama e migliore sarà il suo controllo durante il taglio dei capelli. Le lame delle forbici da parrucchiere più lunghe aiutano a ottenere più facilmente dei risultati uniformi, dei lunghi tagli dritti, in particolare quando si ha bisogno di creare certi tagli dove i capelli devono allineati tra loro una volta tagliati, parliamo ad esempio di un classico taglio dritto dei capelli dietro la schiena. Le forbici più piccole, con lame più corte di 14 cm, vengono usate invece per i lavori di precisione, come il taglio di singoli ciocche di capelli, taglio intorno alle orecchie, nella fronte, collo ecc.
  • Tipi di forbici da parrucchiere: ci sono tante forbici da parrucchiere in vendita, ma grosso modo si dividono in due gruppi principali, ovvero le forbici con le lame dritte e quelle dentate per sfoltire. Ecco in cosa si differenziano:
    • Forbici da parrucchiere dritte: sono le classiche forbici che si vedono dal parrucchiere e barbiere e che hanno due lame dritte affilate che tagliano il capello. Ricordano vagamente le classiche forbici come quelle per tagliare la carta e vengono usate per specifiche tecniche di taglio sia basiche che più avanzate. Sono forbici che vanno bene per il taglio di ogni tipo di capello, dal più sottile a quello più spesso, il capello folto, liscio o riccio. Se fai diversi tipi di tagli di capelli e ti piace creare una varietà di stili o devi svolgere un taglio complicato, ti consiglio di avere un paio di forbici da parrucchiere di questo tipo sia corte che lunghe
    • Forbici da parrucchiere con denti: sono delle forbici da parrucchiere che sono caratterizzate dal fatto che le lame non sono dritte, ma presentano dei denti per tutta la lunghezza di taglio. Queste forbici sono adatte per sfoltire i capelli più spessi, quelli ricci e sono eccellenti anche per sfumare le linee di taglio lasciate da un paio di forbici dritte e per unire le sezioni di capelli in uno stile senza soluzione di continuità. Molti dei tagli maschili di oggi in particolare, vengono fatti con l’uso di un paio di forbici con lame dentate
  • Tipo di lama: possiamo trovare due tipi base di lame per le forbici da parrucchiere: smussate e convesse. Ecco in cosa si differenziano:
    • Forbici con lame smussate: le lame smussate hanno un tagliente leggermente appiattito e molte di esse hanno delle micro dentellature lungo la lama che aiutano a mantenere i capelli in posizione mentre vengono tagliati. Ciò rende le lame smussate ideali per chi è nuovo nel settore dell’acconciatura, ma non sono tanto utili per le tecniche più sofisticate di taglio dei capelli. Tuttavia, queste forbici basiche sono ideali per la maggior parte delle tecniche di taglio dei capelli, purchè siano asciutti. Il loro lato negativo è che ci vuole un po’ più di forza per eseguire il taglio del capello usando una lama smussata rispetto a una lama convessa, che può causare affaticamento alla mano e anche al polso. Una lama smussata è in grado di restare affilata per più tempo e non dovrà essere affilata con la stessa frequenza di una lama convessa
    • Forbici con lame convesse: vengono chiamate anche lame giapponesi vista la loro origine e hanno la caratteristica di non avere la smussatura, ma presentano una leggera curva che permette alla lama di essere molto tagliente. Rispetto alle forbici smussate, quelle convesse sono più difficili da usare, pertanto sono sono più adatte ai barbieri e parrucchieri più esperti. Le forbici da parrucchiere con lame convesse sono ideali per chi deve svolgere dei tagli di capelli con le tecniche più avanzate. Il bordo affilato della lama lascia una linea molto liscia e taglia bene anche i capelli umidi senza afferrarli o tirarli. Come lato negativo queste lame richiedono affilature più frequenti rispetto alle lame smussate e in genere sono anche un po’ più pesanti da tenere in mano per un lungo periodo di tempo
  • Impugnatura: per scegliere le migliori forbici da parrucchiere dovrai tenere conto anche dell’impugnatura ovvero i fori su cui inserirai le dita per poter aprire o chiudere la forbice durante il taglio dei capelli. Le impugnature si distinguono principalmente in tre tipi diversi: simmetriche, asimmetriche (offset) e a gru. Scegliere quello lo stile impugnatura giusto è principalmente una questione di conforto e preferenza personale. Vediamo in cosa si distinguono questi tre tipi di impugnature:
    • Impugnatura simmetrica: le impugnature simmetriche , chiamate anche impugnature contrapposte, sono dotate di asole che sono allineate con le lame e simmetriche tra loro. Questo è lo stile più classico e conosciuto di forbici per tagliare i capelli e che molti parrucchieri preferiscono e continuano a usare ancora oggi, specialmente quelli che per primi hanno imparato a tagliare i capelli con questo tipo di forbici. L’allineamento di queste forbici, tende a forzare chi le usa a mantenere i gomiti sollevati in posizione orizzontale durante il taglio, tuttavia ciò potrebbe aumentare notevolmente le possibilità di affaticamento del polso o portare nel lungo periodo alla sindrome del tunnel carpale
    • Impugnatura asimmetrica (offset): sono dotate di un passante per il pollice leggermente più corto di quello dove viene fatto passare invece l’altro dito, motivo per cui il passante per pollice non è perfettamente centrato con le lame di taglio. Ciò riduce la tensione sul pollice e sul polso, ma anche in questo caso chi andrà ad usarle dovrà tenere i gomiti sollevati per poter eseguire alcuni tagli di capelli
    • Impugnatura a gru: sono le forbici da parrucchiere che hanno lo stile più ergonomico. In queste forbici, entrambi gli occhielli del pollice e delle dita sono angolati sotto le lame, riducendo notevolmente la tensione sul pollice e sul polso, così da consentire all’operatore di poter eseguire la maggior parte delle tecniche di taglio senza dover necessariamente sollevare i gomiti tenendoli a un’altezza innaturale o scomoda. Questa è l’impugnatura scelta dalla maggior parte dei parrucchieri e barbieri professionisti
  • Materiali di costruzione: per scegliere le migliori forbici da parrucchiere è importante anche il materiale con cui sono state costruite ovviamente. La maggior parte delle forbici per tagliare i capelli sono realizzate con l’uso di una lega d’acciaio, generalmente acciaio inox. L’acciaio inox proveniente dalla Germania o dal Giappone è spesso considerato quello di qualità più elevata. Alcune forbici potrebbero avere un rivestimento in titanio che aggiunge colore per un aspetto distintivo, ma non influisce sulle prestazioni delle lame. Potresti anche trovare delle forbici da parrucchiere realizzate con l’uso di leghe come il cobalto che resiste alla ruggine o al molibdeno, che è in grado di mantenere un bordo molto affilato e senza che si arrugginisca. Questi metalli sono un po’ più costosi rispetto all’acciaio inossidabile e non sono nemmeno così necessari per chi non è un professionista del settore

Questo è tutto per questa guida agli acquisti e se hai intenzione di scegliere le migliori forbici da parrucchiere ma non sai da quali negozi affidabili acquistare, i loro prezzi o i modelli più apprezzati e ricercati dagli utenti, ti consiglio di partire con la tua ricerca dalla nostra classifica bestseller che trovi qui sotto. La lista delle migliori forbici da parrucchiere più vendute è sempre in continuo aggiornamento in base ai prodotti più acquistati e ricercati dagli utenti e al suo interno troverai tutte le loro descrizioni tecniche, potrai visualizzare i loro prezzi e accedere alle utilissime recensioni rilasciate dagli utenti dopo che hanno fatto la prova dell’unità acquistata.

*Prezzo su Amazon.it dal 17-09-2021 17:37 CET Dettagli * I prezzi dei prodotti e la disponibilità sono aggiornati alla data/ora indicata e sono soggetti a modifica. Qualsiasi informazione di prezzi e disponibilità visualizzata su Amazon.it al momento dell'acquisto si applicherà alla vendita di questo prodotto.

Pubblicità

Ti potrebbero interessare anche i seguenti articoli:

Questo sito Web utilizza i cookie, inclusi quelli di profilazione e di terze parti, per poter raccogliere informazioni sulla tua visita, migliorare la tua esperienza di navigazione e per mostrarti annunci pertinenti con i tuoi interessi. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per poter accedere a maggiori informazioni. Per accettare tutti i cookie e avere la miglior esperienza di navigazione possibile nelle pagine di questo sito, fai clic sul pulsante "Accetta i cookie", scorri la pagina proseguendo la navigazione o clicca in un qualsiasi contenuto per accedervi. In qualsiasi momento potrai revocare e modificare il tuo consenso ai cookie attraverso il link "Reset Cookie" che trovi in fondo a ogni pagina.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social mediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.