Guide agli acquisti

Come scegliere un cuscino memory foam migliore [Guida agli acquisti]

Pubblicità

Alzi la mano chi non si è mai svegliato con un terribile dolore al collo. O chi non si è mai sentito a pezzi appena ha aperto gli occhi. È normale, capita a tutti prima o poi. Ma se la cosa si protrae per giorni… forse forse dovresti cambiare il tuo attuale cuscino! Perchè poi non scegliere un cuscino memory foam? Sei già a conoscenza della tecnologia memory foam? Ti illustrerò in breve di cosa si tratta e ti aiuterò a scegliere un cuscino memory foam migliore.

Pubblicità

Un cuscino non adatto a noi, potrebbe rendere quasi impossibile un buon riposo notturno e provocare parecchi dolori anche al collo. Molti cuscini non sono mai all’altezza delle nostre aspettative, ma i cuscini in memory foam invece sono in grado di offrire un buon comfort e supporto costante notte dopo notte. Se sei alla ricerca di un buon cuscino in grado di farti alzare al mattino senza dolori al collo o se semplicemente desideri un cuscino che mantenga sempre la sua forma, scegliere un cuscino memory foam migliore è ciò che ti consiglio.

Il memory foam è un materiale relativamente nuovo sul mercato ed oltre a garantire comodità, è davvero un grande alleato per la salute, garantisce infatti una corretta postura durante il sonno modellandosi grazie al calore corporeo. Per riuscire a scegliere i migliori cuscini in memory foam, ci sono diverse considerazioni chiave da considerare, ecco le più importanti quali sono:

  • Altezza e consistenza: quando si deve scegliere un cuscino memory foam, altezza e consistenza sono i primi criteri da valutare prima di procedere all’acquisto del cuscino. Per quanto riguarda la consistenza sarebbe preferibile scegliere modelli non troppo morbidi né troppo duri poiché in entrambi i casi non ne trarremmo beneficio. Normalmente, possiamo suddividere i cuscini in morbido, medio-morbido, medio, medio-rigido e rigido e ovviamente la scelta di quello più adatto a ogni persona sarà solo soggettiva sia per quanto riguarda il comfort che il proprio stile di sonno. Invece l’altezza ideale del cuscino dipende in parte dalla posizione che solitamente assumiamo durante la notte; se ad esempio si dorme in posizione supina sarebbe preferibile un guanciale non troppo morbido, se si dorme sul fianco va benissimo un cuscino abbastanza duro. Chi invece dorme a pancia in sotto, non dovrebbe utilizzarlo affatto
  • Per chi soffre di cervicale: particolare attenzione va data a chi soffre di cervicale quando si deve scegliere un cuscino memory foam. Per queste persone è particolarmente indicato il guanciale in memory foam sagomato perché aiuta a rilassare i muscoli, attraverso la sua capacità di adattarsi perfettamente alla posizione assunta. Il prezzo per chi decide di scegliere un cuscino memory foam di questo tipo è più alto, ma chi ha dolori da cervicale sa bene che spendere per un prodotto davvero in grado di migliorare almeno il riposo, non è certamente mai una perdita di soldi. Per chi cerca un cuscino cervicale rimando alla lettura di questa guida su come scegliere il migliore cuscino cervicale
  • Tipo di cuscino in memory foam: quando parliamo di come scegliere i migliori cuscini in memory foam non possiamo non parlare dei vari tipi che possiamo trovare sul mercato. Quando infatti si tratta di dormire bene, trovare il cuscino giusto ha importanza quanto trovare il giusto materasso. Le tipologie di cuscini in memory foam più comuni sono:
    • Cuscino in memory foam classico a saponetta: è costituito da un singolo pezzo di memory foam tagliato a una determinata misura
    • Cuscino in memory foam tagliuzzato: in questo caso il cuscino è composto da tanti pezzi triturati di memory foam invece che da un singolo pezzo. Questo cuscino offre il vantaggio di offrire una traspirabilità migliore e in alcuni modelli la quantità di memory foam contenuta può essere rimossa o aggiunta a seconda del comfort e altezza che si desidera ottenere
    • Cuscino in memory foam sagomato: il cuscino in questo caso è costituito da un singolo pezzo di memory foam modellato in una forma particolare adatta a chi dorme di lato o per chi soffre di problemi legati al collo. Questi cuscini hanno due bordi curvi e la parte centrale concava per dare meglio supporto al collo
    • Cuscino a cuneo in memory foam: il cuscino a cuneo ha una forma particolare, studiata per combattere problemi respiratori, sinusite e reflusso acido. Questi cuscini in genere vengono ricercati solo da chi soffre certe patologie e possono essere utili anche per essere posizionate sotto le ginocchia per ridurre la pressione sulla colonna vertebrale o durante la gravidanza, quando si dorme di lato e il pancione potrebbe portare a un pò di disagio in questa posizione
  • Dimensione: proprio come per i normali cuscini, anche quelli in memory foam è possibile trovarli in diverse dimensioni. Per riferimento all’acquisto della giusta taglia, puoi prendere come riferimento la dimensione del letto ma non solo, considera anche la dimensione del tuo corpo e in particolare la larghezza delle spalle, lunghezza del collo e spessore.

Vediamo ora quali sono invece le caratteristiche più importanti da considerare per scegliere un cuscino memory foam migliore:

  • Federa: è usata per contenere al suo interno il memory foam usato da cuscino. Il memory foam è un materiale che tende trattenere il calore, motivo per cui una federa traspirante potrebbe essere molto utile. Se poi durante la notte tendi a sudare mentre dormi, un altro fattore importante da considerare è sicuramente il grado di umidità dalla testa che è in grado di assorbire il materiale. I materiali più usati sono:
    • Bambù: è un materiale ipoallergenico e antimicrobico naturale che lavora in maniera eccezionale per riuscire a mantenere la testa fresca a confortevole per tutta la notte. Molte delle federe che vengono usate per i cuscini in memory foam sono realizzate in bambù
    • Cotone: il cotone è un materiale che in tanti trovano comodo, traspirante, ma che non è molto adatto nei casi in cui si ha a che fare con l’umidità. Questo perchè il cotone assorbe e trattiene l’umidità, non mantenendo asciutto il cuscino. Se proprio vuoi qualcosa di resistente e che sia allo stesso tempo in grado di asciugarsi con rapidità, prendi in considerazione come materiale il policotone
    • Mix di poliestere: questo materiale è resistente, di facile pulizia e asciuga con rapidità, inoltre è eccezionale per ciò che riguarda la rimozione dell’umidità. Spesso il poliestere per le fodere viene mescolato con altri materiali per migliorarne le caratteristiche
  • Raffreddamento del cuscino: abbiamo già accennato il fatto che uno degli svantaggi del memory foam è che può assorbire e trattenere il calore. Il problema però è stato risolto da alcuni produttori usando una tecnologia di raffreddamento come ad esempio l’aggiunta di fori di ventilazione oppure con l’uso di schiuma in gel di raffreddamento. Se si desidera un cuscino in memory foam che sia in grado di mantenere la pelle più fresca, un modello di cuscino con memory foam sminuzzato è quello più adatto, ma se si tende a sudare durante il sonno, dovresti optare per un cuscino dotato di federa traspirante assorbi umidità o che fanno uso della tecnologia gel
  • Cuscini per chi è in gravidanza: è anche possibile scegliere un cuscino memory foam per chi è in attesa. In commercio infatti si possono trovare speciali cuscini per chi è in gravidanza. Si tratta di cuscini total body in grado di sostenere sia la testa che il corpo

Questo è tutto per questa guida su come scegliere un cuscino memory foam migliore e se ora stai cercando un buon cuscino per dormire meglio la notte e svegliarti più riposato e senza dolori al collo, ma non sai dove trovarne uno di qualità, i loro prezzi e da quali negozi affidabili acquistare, ti consiglio di usare come base di partenza per la tua ricerca la nostra classifica bestseller. Da questa lista sempre in continuo aggiornamento potrai accedere a tutti i migliori cuscini in memory foam più ricercati e venduti, di cui potrai leggere le specifiche tecniche per ogni prodotto e le recensioni che sono state rilasciate dagli utenti che hanno già comprato il cuscino in memory foam e fatto la sua prova, così da capire meglio come si sono trovati dopo l’uso e permetterti di fare così un acquisto più sicuro.

*Prezzo su Amazon.it dal 17-09-2021 16:48 CET Dettagli * I prezzi dei prodotti e la disponibilità sono aggiornati alla data/ora indicata e sono soggetti a modifica. Qualsiasi informazione di prezzi e disponibilità visualizzata su Amazon.it al momento dell'acquisto si applicherà alla vendita di questo prodotto.

Pubblicità

Questo sito Web utilizza i cookie, inclusi quelli di profilazione e di terze parti, per poter raccogliere informazioni sulla tua visita, migliorare la tua esperienza di navigazione e per mostrarti annunci pertinenti con i tuoi interessi. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per poter accedere a maggiori informazioni. Per accettare tutti i cookie e avere la miglior esperienza di navigazione possibile nelle pagine di questo sito, fai clic sul pulsante "Accetta i cookie", scorri la pagina proseguendo la navigazione o clicca in un qualsiasi contenuto per accedervi. In qualsiasi momento potrai revocare e modificare il tuo consenso ai cookie attraverso il link "Reset Cookie" che trovi in fondo a ogni pagina.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social mediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.