Guide agli acquisti

Le migliori etichettatrici: come scegliere, quali caratteristiche devono avere e classifica bestseller

Le migliori etichettatrici: come scegliere, quali caratteristiche devono avere e classifica bestseller – Le macchine etichettatrici sono molto utili, per riuscire a catalogare con ordine una serie di oggetti, di merce, di prodotti vari. Le macchine etichettatrici hanno lo scopo di poter creare un ordine, per un inventario per una catalogazione, per riporre una grande quantità di elementi e poterli poi ritrovare con facilità. Le migliori etichettatrici possono esser più o meno avanzate tecnologicamente, così da avere anche macchine in grado di rendere completamente automatico il processo, dalla creazione e stampa dell’etichetta alla sua apposizione sul prodotto. Le velocità di stampa, il livello di automazione e la tipologia di etichetta, se deve essere removibile o permanente, sono fattori che determinano i diversi modelli, e vanno tenuti in considerazione in base all’utilizzo della macchina etichettatrice stessa. Quest’ultimo infatti è decisamente trasversale.

Le migliori etichettatrici per uso industriale, oltre a stampare l’etichetta personalizzata, come stabilita al computer, aggiungono un modulo per la sua applicazione. Le etichettatrici industriali in pratica funzionano come delle stampanti, solo che in più offrono la possibilità di applicare le etichette agli oggetti. Esse hanno un certo ingombro. Le migliori etichettatrici portatili invece possono essere utilizzate senza l’ausilio del computer, si può inserire un testo breve direttamente tramite il piccolo display, esse forniscono etichette limitate in larghezza ed altezza. Quelle portatili o da tavolo, comunque non vanno collegate al computer, sono meno performanti e necessitano di un intervento dell’uomo nella finitura del lavoro, anche se si rendono molto più agili per via del volume d’ingombro e possibilità di spostamento. Le  macchine etichettatrici, nel caso di rotoli di carta non pretagliata, sono anche fornite di taglierina. Esistono poi le etichettatrici più sofisticate, le quali permettono di ottenere delle etichette che diventano veri e propri oggetti di marketing, come quelle che si applicano alle bottiglie di vino.

Per la stampa di etichette, molte persone decidono di utilizzare un computer desktop invece di una etichettatrice, ma che differenza c’è tra i due sistemi in fatto di creazione di etichette e quali vantaggi si hanno con una etichettatrice? La stampa di etichette per computer ha sicuramente dei vantaggi, ma potresti essere sorpreso di apprendere i maggiori vantaggi offerti dalle moderne etichettatrici.

Tra i vantaggi nel scegliere le migliori etichettatrici rispetto a una stampa fatta con computer abbiamo:

  • Facilità d’uso: con una etichettatrice non ci si deve preoccupare di dover allineare il foglio per le etichette come invece potrebbe succedere con una stampante per PC
  • Il trasporto: le etichettatrici portatili sono mobili, quindi facili da trasportare praticamente ovunque. Ciò significa che puoi creare etichette dove ti pare, anche nel tuo garage di casa, senza il bisogno di avere un computer o una stampante appresso
  • Assenza di spreco di materiale: un’etichettatrice dedicata, è in grado di stampare da un bordo all’altro, non c’è quindi nessuno spreco di carta. Con la stampa con un computer per una etichetta, lo spreco di carta sarebbe invece molto più elevato
  • Versatile: una etichettatrice permette di avere molte personalizzazioni su cui agire. Si può ad esempio usare un differente carattere, grafica e codice a barre per ogni etichetta. Queste opzioni si potrebbero avere anche per la stampa di etichette per computer, ma il procedimento potrebbe essere più lungo e meno intuitivo
  • Velocità di stampa: scegliere le migliori etichettatrici, ti darà modo di avere una rapida creazione delle etichette e se paragonato con l’uso di un computer, nel mentre che si accede al software del PC, con una etichettatrice, si avrà già completato la creazione dell’etichetta

Questi sono i maggiori vantaggi che si possono avere con la stampa da una etichettatrice rispetto alla stampa di etichette che si può fare invece con un computer. Adesso vediamo invece le caratteristiche più importanti che si devono considerare per poter scegliere le migliori etichettatrici:

  • Display: per evitare degli errori di digitazione, è sempre meglio che l’etichettatrice abbia uno schermo sufficientemente grande per poter visualizzare ciò che viene scritto, in questo modo si potrà scrivere più velocemente con un rischio minimo di stampare con errori di digitazione
  • Testi differenti: scegliere le migliori etichettatrici ti darà modo di poter usare una grande varietà di caratteri e dimensioni del testo, inoltre è possibile stampare anche grafici e codici a barre oppure in alcuni modelli anche dei cartellini con dei nomi
  • Connessione: alcuni modelli di etichettatrici, sono in grado di collegarsi a un computer tramite l’utilizzo di un cavo USB oppure via Wi-Fi e Bluetooth. Questo collegamento tra i due dispositivi consente di stampare più facilmente differenti tipi specifici di etichette
  • Qualità di stampa: le moderne etichettatrici sono dotate di un sistema di stampa termico, in poche parole il calore viene usato per poter creare il testo e la grafica di ogni etichetta. Alcuni modelli però continuano a usare le cartucce d’inchiostro, ma le etichettatrici termiche sono migliori in quanto resistono maggiormente allo sbiadimento che si può avere nel tempo
  • Alimentazione: si possono scegliere le migliori etichettatrici con differenti alimentazioni. Ci sono etichettatrici a batterie, altre usano anche o solo la corrente elettrica con cavo apposito, altri modelli ancora invece possono usare un cavo USB. Ci sono poi etichettatrici che usano tutti questi sistemi d’alimentazione, rendendole quindi adatte all’uso a seconda della fonte d’energia disponibile al momento
  • Tipo di batterie: possiamo avere due differenti di batterie: ricaricabili oppure alcaline. Se si ha bisogno di stampare molto spesso con una etichettatrice, si consiglia allora di scegliere delle batterie ricaricabili in quanto più convenienti nel lungo periodo, mentre se invece l’etichettatrice verrà usata raramente, si possono usare anche delle batterie alcaline, più economiche nell’acquisto rispetto alle ricaricabili

Abbiamo visto che si possono scegliere le migliori etichettatrici dotate di stampa termica, ma come funziona questa tecnologia? É molto semplice, l’etichettatrice, usa il calore termico per poter stampare su carta l’inchiostro. La cartuccia, contiene tutti i componenti che sono necessari per poter far funzionare questo sistema di stampa:

  • L’inchiostro termico, è inizialmente in forma solida
  • Il foglio per la stampa è contenuto dentro la cartuccia e quando è il momento di stampare, la pellicola su cui stampare e l’inchiostro vengono “estratti e uniti” attraverso l’etichettatrice
  • Per poter trasferire l’inchiostro solido sul nastro dell’etichettatrice, viene usato il calore che scaldando applica l’inchiostro secondo il testo o la grafica desiderata

L’inchiostro termico, può essere di due tipi: cera, resina o una combinazione tra questi due elementi. Per sapere quale sia quello più adatto per te, bisogna tenere conto dell’ambiente in cui le etichette andranno create:

  • Inchiostro termico di cera: è il tipo di inchiostro più comune che possiamo trovare. Le etichette stampate con l’inchiostro di cera possono durare per diversi anni a patto però che queste rimangano asciutte e che non vengano esposte a umidità o peggio all’acqua diretta. Il testo delle etichette, se stampato con un inchiostro termico a cera, può rischiare di essere cancellato se manipolato troppo spesso
  • Inchiostro termico di resina: la resina è più adatta per le etichette stampate che devono stare in condizioni ambientali difficili, queste etichette sono infatti in grado di resistere sia agli oli che agli agenti chimici, rendendolo adatto anche all’uso in ambienti di lavoro “difficili”
  • Inchiostro in cera e resina combinati: alcuni inchiostri termici per etichettatrici combinano tra loro la cera e la resina. Queste etichette prodotte sono maggiormente versatili in quanto uniscono tra loro le migliori caratteristiche dei due inchiostri (ma anche svantaggi). Un inchiostro combinato in cera e resina è più resistente dell’inchiostro di sola cera, ma è anche meno resistete dell’inchiostro di sola resina. Il vantaggio maggiore però è che un inchiostro combinato di questo tipo, con il calore dell’etichettatrice, è in grado di produrre una stampa del testo abbastanza nitida

Per riuscire a scegliere le migliori etichettatrici, devi tenere conto anche di questi fattori molto importanti:

  • Quantità di recensioni positive: un fattore importante da tenere in considerazione per poter scegliere le migliori etichettatrici é la percentuale di recensioni positive a 4 e 5 stelle che sono state rilasciate per il prodotto da parte degli utenti. Maggiore é la percentuale di recensioni positive é maggiore é la soddisfazione che c’é stata da parte degli utenti.
  • Quantità di recensioni negative: le recensioni negative sono un altro fattore importante da considerare per riuscire a scegliere le migliori etichettatrici. Le recensioni negative con 1 o 2 stelle dovrebbero essere presenti in una percentuale che sia la più bassa possibile. Leggi attentamente queste recensioni in quanto spesso sono riportate da parte degli acquirenti le esperienze che si hanno anche dopo mesi che si sta utilizzando il prodotto. Cerca di capire anche se la recensione negativa é stata rilasciata per un cattivo utilizzo da parte dell’utente o perché si tratta proprio di un prodotto scadente.
  • Guarda le foto delle recensioni: molti recensori oltre a lasciare una recensione scritta sul prodotto, aggiungono anche delle foto che mostrano il prodotto con i suoi pregi, ma possono mostrare anche i suoi difetti. Se vuoi scegliere le migliori etichettatrici, guarda le foto che sono state aggiunte sia nelle recensioni positive che in quelle negative, ti aiuteranno a farti un’idea più chiara sul prodotto che ti interessa.
  • Guarda i video delle recensioni: spesso i recensori oltre a rilasciare una propria esperienza scritta sul prodotto e delle foto, aggiungono anche un video da cui é possibile capire meglio come funziona il prodotto o viene fatto notare un malfunzionamento. Presta molta attenzione ai video rilasciati nelle recensioni in quanto possono aiutarti a scegliere le migliori etichettatrici in maniera molto più facile.
  • Le migliori marche: molto spesso a una buona marca corrisponde anche un buon prodotto. Anche se non sempre é così in genere una buona marca ha anche delle buone recensioni per i suoi prodotti. Ma anche un prodotto di una marca sconosciuta potrebbe avere delle ottime recensioni da parte degli utenti. Come sempre affidati alla quantità di recensioni positive per la scelta di un prodotto, ma in genere se vuoi scegliere le migliori etichettatrici devi indirizzarti verso le migliori marche.
  • Prezzo: per scegliere le migliori etichettatrici é forse una cosa scontata da dire, ma molto spesso quanto più si può spendere e quanta più qualità si potrà ottenere per quanto riguarda il prodotto. A volte però si possono comprare prodotti di ottima qualità anche senza spendere cifre assurde, facendo così dei grandi affari. Controlla i prodotti in offerta limitata, con forti sconti validi per un periodo limitato di tempo e potrai portarti a casa a prezzi super ribassati degli ottimi prodotti.
  • Tempi di spedizione: se ordini oggi, probabilmente il prodotto lo vorrai avere in casa il prima possibile. Prima di un acquisto, controlla i tempi di spedizione e di consegna. Spesso vengono confusi i due, ma non sono la stessa cosa, questo perché per tempi di spedizione si intende il periodo di tempo necessario al venditore per poter spedire il prodotto e dipendono dal venditore, mentre i tempi di consegna sono i tempi necessari ad esempio a un corriere per farti recapitare a casa il prodotto. Alcuni prodotti possono essere ricevuti il giorno dopo stesso che si é fatto l’ordine, con tempi si spedizione e consegna rapidissimi, mentre altri prodotti potrebbero richiedere qualche giorno in più per arrivare a casa o se il venditore non spedisce dall’Italia, potrebbe volerci anche qualche settimana prima di ricevere l’ordine. Dopo che quindi sei riuscito a scegliere le migliori etichettatrici, assicurati di sapere con certezza quando riceverai il tuo ordine.
  • Spese di spedizione gratuite: sei riuscito a scegliere le migliori etichettatrici e magari il prodotto l’hai trovato a un ottimo prezzo, ma non sarebbe meglio se le spese di spedizione fossero gratuite per contenere ancora di più i costi? Quando ti interessa un prodotto che vuoi acquistare, dai uno sguardo anche ai costi da affrontare per le spese di spedizione, molto spesso sono gratuite, ma prima di fare un ordine accertati di quanto sarà la spesa da affrontare per ricevere il prodotto a casa.
  • Periodo di reso: in teoria potresti aver pensato di essere riuscito a scegliere le migliori etichettatrici, ma se una volta arrivato il prodotto a casa non ti dovesse piacere o non ti dovesse soddisfare pienamente perché avevi altre aspettative? Ha molta importanza il periodo di reso del prodotto. Assicurati di poter rendere un prodotto senza problemi se dovesse essere difettoso o se dovessi aver cambiato idea. Alcuni venditori a seconda del prodotto permettono il reso entro 14 giorni dalla ricezione del prodotto, altri possono invece aumentare questo periodo di reso a un mese o anche più .
  • Facilità di effettuare il reso: pensavi di essere riuscito a scegliere le migliori etichettatrici, ma purtroppo hai ricevuto un prodotto danneggiato o che non ti piace, quindi vuoi effettuare il reso. Assicurati che questo sia facile da poter effettuare. Il venditore alla tua richiesta di reso per aiutarti potrebbe fornirti l’etichetta da stampare da applicare al pacco oppure affidare tutto al corriere, quindi in tal caso dovrai solo consegnare la scatola con il prodotto al suo interno e dell’etichetta e sua applicazione si occuperà direttamente il corriere al momento del ritiro del tuo reso.
  • Allungamento del periodo di garanzia: sei riuscito a scegliere le migliori etichettatrici ma per te 2 anni di garanzia su un prodotto nuovo sono pochi? Alcuni prodotti, in particolare quelli elettronici offrono un ulteriore periodo di garanzia che può essere di 1 anno, 2 anni e così via da comprare a parte. Se vuoi avere una garanzia maggiore sul prodotto che hai acquistato in genere il venditore permette di acquistare a parte un periodo di garanzia più lungo dei soliti 2 anni. Se acquisti invece un prodotto usato, salvo una diversa indicazione da parte del venditore, il periodo di garanzia si riduce a 1 anno, ma anche in questo caso, il venditore potrebbe fornire un periodo di garanzia aggiuntivo da poter acquistare a parte.

Devi scegliere le migliori etichettatrici ma non sai da dove iniziare la tua ricerca? Abbiamo creato questa classifica dove potrai visualizzare tutte le migliori etichettatrici più popolari e vendute di cui per ciascuna di essere avrai libero accesso alle specifiche tecniche e alle recensioni rilasciate dagli utenti. Ecco la classifica con i modelli più venduti, forse potresti trovare quella giusta per te aiutandoti anche con i nostri consigli trovati nella guida.

Bestseller N. 1
Brother PT-H107B Etichettatrice Portatile per Casa e Ufficio, fino a 12 mm, Velocità di Stampa fino a 20 mm/sec, Versione Nuova
2.440 Recensioni da leggere
Brother PT-H107B Etichettatrice Portatile per Casa e Ufficio, fino a 12 mm, Velocità di Stampa fino a 20 mm/sec, Versione Nuova
  • Velocità di stampa fino a 20 mm/sec
  • Stampa su etichette serie TZe da 3,5 mm a 12 mm.
  • Funzionalità di Auto Design per etichette preconfigurate con cornici e simboli
  • Display LCD. Taglierina manuale.
  • Numero massimo di righe per etichetta: 2
Bestseller N. 2
Mini Etichettatrice Portatile - Ricarica USB+Etichette Adesive(1 rotolo), Bluetooth Stampante Termica Etichette for iOS & Android, Stampante per Adesivi a Rilievo Adatto per i Della Cucina di Casa
133 Recensioni da leggere
Mini Etichettatrice Portatile - Ricarica USB+Etichette Adesive(1 rotolo), Bluetooth Stampante Termica Etichette for iOS & Android, Stampante per Adesivi a Rilievo Adatto per i Della Cucina di Casa
  • 【Piccola e Comoda】La stampanti etichette adesive palmare può essere trasportata in qualsiasi momento senza occupare spazio.
  • 【Connessione Wireless】La stampante per etichette supporta la connessione Bluetooth. Qutie etichettatrice adesive viene fornito con l'APP Sticker. L'APP supporta una varietà di icone, caratteri ed espressioni.Puoi scegliere di creare etichette di prodotti o etichette di codici a barre in base alle tue esigenze.
  • 【Stampa Ad Alta Efficienza】La small label printing machine ha una risoluzione di 203 dpi e una durata della batteria fino a 50 ore, fornendo funzioni di stampa più efficienti.
  • 【Configurazione Multicolore】Qutie etichettatrice bluetooth ha tre colori di polvere, bianco e verde a tua scelta, e ogni Qutie ha un rotolo di nastro adesivo all'interno.
  • 【Scenari di Utilizzo】Gli utenti possono utilizzare le stampanti per etichette nelle case, negli uffici, nelle scuole per realizzare etichette da cucina, etichette per la cura della pelle, etichette per ufficio, etichette per l'apprendimento, ecc.
Bestseller N. 3
Brother PT-H107B Etichettatrice Portatile per Casa e Ufficio, fino a 12 mm, Velocità di Stampa fino a 20 mm/sec, Versione Precedente
2.430 Recensioni da leggere
Brother PT-H107B Etichettatrice Portatile per Casa e Ufficio, fino a 12 mm, Velocità di Stampa fino a 20 mm/sec, Versione Precedente
  • Velocità di stampa fino a 20 mm/sec
  • Stampa su etichette serie TZe da 3,5 mm a 12 mm.
  • Funzionalità di Auto Design per etichette preconfigurate con cornici e simboli
  • Display LCD, taglierina manuale
  • Numero massimo di righe per etichetta: 2
Bestseller N. 4
Dymo Etichettatrice A Rilievo Junior Per Uso Domestico, Blu
2.741 Recensioni da leggere
Dymo Etichettatrice A Rilievo Junior Per Uso Domestico, Blu
  • Con il meccanismo “gira e fai clic”, è progettata ergonomicamente per essere usata facilmente da adulti e bambini
  • Il testo può essere centrato sull’etichetta utilizzando i delimitatori inizio/fine. L’operazione di taglio con l’uso dei due pollici rende il taglio semplice per bambini e anziani
  • Il nastro esce dalla parte anteriore man mano che si digita
  • La struttura in plastica ADS garantisce la durata nel tempo
  • Nastro facile da inserire
Bestseller N. 5
PRT Qutie Bluetooth Etichettatrice Portatile, USB Ricaricabile Mini Etichettatrice Etichette Adesive, Termico Stampante Etichette Adesive Per Casa, Ufficio, Scuola, 1 Rotolo Etichette Adesive
52 Recensioni da leggere
PRT Qutie Bluetooth Etichettatrice Portatile, USB Ricaricabile Mini Etichettatrice Etichette Adesive, Termico Stampante Etichette Adesive Per Casa, Ufficio, Scuola, 1 Rotolo Etichette Adesive
  • Mini portatile: le stampanti Qutie sono simili per dimensioni e peso al tuo cellulare. Misura 84 * 87 * 29 mm e pesa solo 180 g, puoi metterlo in tasca e stampare sempre e ovunque.
  • MIGLIOR REGALO: la stampante per etichette Bluetooth Qutie è un'ottima scelta per la tua famiglia o i tuoi amici. Piccola etichettatrice per l'home office che può etichettare molte delle tue cose per semplificarti la vita.
  • UTILIZZO VERSATILE: questa stampante portatile per etichette con stampa intelligente è ampiamente utilizzata in casa, in ufficio, a scuola e nelle piccole imprese. Gli esempi includono etichettatrici di lattine, nomi di articoli personalizzati, smistamento di spezie da cucina, promemoria di scadenza, etichette di cancelleria per bambini, smistamento di medicinali, smistamento botanico, etichette regalo, adesivi digitali e cartellini dei prezzi, ecc.
  • FACILE DA USARE: piccola stampante per etichette bluetooth per smartphone. Basta scaricare l'APP SORTICKER gratuita, attivare il Bluetooth del tuo cellulare e collegare il divertente dispositivo adesivo con un clic. L'app include un'ampia libreria di materiali, più tipi di carattere, modalità di modifica del testo e altre funzionalità.
  • PACCHETTO DI SPEDIZIONE: L'etichettatrice ricaricabile viene fornita con un rotolo bianco di rotolo di etichette a stampa continua (15 mm x 4 m), batteria agli ioni di litio integrata, manuale utente, cavo USB e cordino.
Bestseller N. 6
Brother PT-H100R Etichettatrice Palmare, Fino A 12 Mm, Rosso, 11 x 5.9 x 20.7 Cm
621 Recensioni da leggere
Brother PT-H100R Etichettatrice Palmare, Fino A 12 Mm, Rosso, 11 x 5.9 x 20.7 Cm
  • Velocità di stampa fino a 20 mm/sec
  • Stampa su etichette serie TZe da 3.5 a 12 mm
  • Funzionalità di Auto Design per etichette preconfigurate con cornici e simboli
  • 9 font, 177 simboli e 8 template disponibili
  • Tasti funzione indipendenti per creare rapidamente le etichette
Bestseller N. 7
Dymo Etichettatrice a rilievo Omega per uso domestico
2.730 Recensioni da leggere
Dymo Etichettatrice a rilievo Omega per uso domestico
  • Sistema di etichettatura intuitivo “gira e fai clic”
  • Impugnatura ergonomica in morbida gomma
  • Set di 49 caratteri diversi
  • Nastro largo 9 mm, disponibile in 6 colori
  • Caratteri nitidi, bianchi con tabulazione, altezza 3,7 mm
OffertaBestseller N. 8
Brother P-Touch Cube PT-P300BT, Etichettatrice con Connettività Bluetooth e Compatibilità MFi, Smartphone e Tablet iOS e Android, Taglierina Manuale, fino a 12 mm, Bianco
806 Recensioni da leggere
Brother P-Touch Cube PT-P300BT, Etichettatrice con Connettività Bluetooth e Compatibilità MFi, Smartphone e Tablet iOS e Android, Taglierina Manuale, fino a 12 mm, Bianco
  • Etichette personalizzabili: con l’etichettatrice Brother P-touch Cube personalizzi e stampi da smartphone o tablet collegandola ad una rete wireless tramite l'app gratuita "P-touch Design & Print"
  • Molteplici modelli pre-impostati: su Brother P-touch Cube sono disponibili diversi modelli di etichette pre-impostati per ogni applicazione: scuola, ufficio, giardino, regali, archivio, segnalazioni
  • Compatibilità: l’app "P-touch Design & Print" funziona con dispositivi Android ed Apple ed utilizza il controllo vocale e ortografico
  • Connessione wireless e Bluetooth, mobile o tablet, tramite app “P-touch Design&Print”; l'etichettatrice funziona con 6 batterie AAA o adattatore di corrente AD24ES (non inclusi nella confezione)
  • Vasta scelta di etichette: stampa etichette altamente resistenti e colorate fino a 12 mm di larghezza, etichette in tessuto per regali o in tessuto stirabile per i capi di abbigliamento
Bestseller N. 9
Dymo S0841410 Etichettatrice Professionale con Tastiera ABC [Versione italiana]
1 Recensioni da leggere
Dymo S0841410 Etichettatrice Professionale con Tastiera ABC [Versione italiana]
  • Soddisfa gli standard principali di etichettatura industriale ANSI e TIA/EIA-606-B
  • Usa gli esclusivi "tasti di scelta rapida" per gestire automaticamente dimensione, spazi e formato del testo delle etichette per pannelli elettrici e patch panel, terminali, morsettiere 110, segnacavi e fili, guaine orizzontali e verticali e apparecchiature di lunghezza fissa
  • Stampa codici a barre codice 39 e codice 128 su etichette larghe 19 mm, ottime per la gestione di archivi
  • Utilizza le etichette industriali DYMO con materiali resistenti a calore, agenti chimici e raggi UV; stampa inoltre su etichette tubolari termoretraibili ed etichette non adesive
  • Stampa etichette a una velocità fino al 77% superiore rispetto alla concorrenza

*Prezzo su Amazon.it dal 21-05-2022 01:08 CET Dettagli * I prezzi dei prodotti e la disponibilità sono aggiornati alla data/ora indicata e sono soggetti a modifica. Qualsiasi informazione di prezzi e disponibilità visualizzata su Amazon.it al momento dell'acquisto si applicherà alla vendita di questo prodotto.