Guide agli acquisti

Migliore idropulsore dentale professionale: come scegliere, caratteristiche, besteller, consigli

Pubblicità

Migliore idropulsore dentale professionale: come scegliere, caratteristiche, besteller, consigli – L’idropulsore è una tecnologia che viene molto amata dagli igienisti dentali professionisti, ma anche da chi ne fa uso in casa, in quanto è un dispositivo che permette di avere una grande sensazione di pulizia, freschezza e salute direttamente nell’apparato dentale e in tutto il cavo orale. L’idropulsore dentale consente di irrorare con acqua gli spazi interdentali, in modo tale da rimuovere qualsiasi particella di cibo e placca. Chi ha intenzione di mantenere i propri denti bianchi e forti per un periodo più lungo possibile, ha bisogno di praticare una corretta igiene orale ogni giorno, questo significa, non solo usare un idropulsore dentale, ma anche spazzolare con uno spazzolino o spazzolino elettrico i propri denti, magari aiutandosi anche con un filo interdentale, come minimo per due volte al giorno.

Pubblicità

Ma cosa è un idropulsore dentale? Un idropulsore dentale, è un dispositivo utile per la pulizia dei denti e per mantenerli in ottima salute che è in grado di dirigere un flusso d’acqua molto potente attraverso un’apposito beccuccio che va posizionato dentro la bocca. La pressione dell’acqua è in grado di rimuovere i pezzi di cibo rimasti, la placca, batteri dalle gengive e dai denti. Tutti questi dispositivi sono dotati di un serbatoio in cui è contenuta l’acqua e di un motore elettrico che alimenta la pompa per poter generare il getto d’acqua. Riuscire a scegliere il migliore idropulsore dentale professionale non è semplice però, infatti esistono tanti differenti modelli, quindi ci si potrebbe trovare un pò confusi nella scelta, motivo per cui abbiamo deciso di scrivere questa guida che spero possa esserti d’aiuto a trovare l’idropulsore giusto per te.

Riuscendo a scegliere il migliore idropulsore dentale professionale avrai diversi vantaggi, tra cui:

  • Una minore possibilità di creare sanguinamento o irritazione alle gengive
  • Avrai una migliore pulizia dei denti, in particolare se usi impianti o ponti dentali
  • Un idropulsore dentale professionale, è più efficace di un filo interdentale in quanto è in grado di rimuovere con maggiore profondità placca e rimasugli di cibo
  • Se si ha artrite o dolori al polso della mano, un idropulsore è più semplice da usare rispetto ad esempio uno spazzolino manuale o il filo interdentale e dovrai forzare meno l’articolazione che ti fa male

Per poter scegliere il migliore idropulsore dentale professionale dobbiamo tenere conto anche dei differenti tipi di idropulsori. Ne possiamo avere due principalmente di tipologie e sono:

  • Idropulsore da banco: è quello che si usa nel bagno di casa e va montato alla presa elettrica. Ha un serbatoio abbastanza grande dove inserire l’acqua per permetterne un utilizzo di almeno un minuto di fila con il getto alla massima potenza. La maggior parte di questi dispositivi permette di impostare differenti livelli di pressione, potendo gestire anche il controllo del getto d’acqua. L’idropulsore da banco, è consigliato in modo particolare se si deve usare per due o più persone in famiglia
  • Idropulsore portatile cordless: anzichè essere alimentati a corrente elettrica, sono alimentati a batteria e hanno una base di ricarica su cui appoggiare l’idropulsore quando è il momento di ricaricarlo. Questo modello di idropulsore è consigliato più che altro in caso di viaggi, se si sta fuori casa e non si vuole rinunciare alla pulizia con un getto di pressione d’acqua, ma la qualità della pulizia sarà inferiore a quella che si può ottenere con un idropulsore da banco. Un idropulsore portatile infatti ha una potenza decisamente più bassa rispetto a un modello da banco, ha un numero di impostazioni sulla pressione inferiore e il serbatoio che contiene l’acqua, generalmente è in grado di garantire dai 30 ai circa 45 secondi di utilizzo.

Il migliore idropulsore dentale professionale è particolarmente utile a coloro che hanno ponti, oppure apparecchi dentali o comunque una struttura dell’arcata dentale che rende complessa la pulizia accurata tra un dente e l’altro. Un idropulsore è composto principalmente da tre parti: un serbatoio che contiene l’acqua, una pompa idraulica che attiva il funzionamento, un compressore che trasferisce l’acqua dal serbatoio al beccuccio. Nell’utilizzo professionale del migliore idropulsore dentale, l’acqua viene arricchita con l’ozono, il quale è utile per andare ad eliminare i batteri, esso scompone virus e microorganismi, l’ozono ha anche una alta azione disinfettante. Il migliore idropulsore dentale professionale è accompagnato anche da una serie di prodotti specifici per la corretta pulizia, soprattutto scelti per evitare la formazione del calcare, per l’acqua contenuta nel serbatoio apposito.

La capacità del serbatoio è una caratteristica da considerare quando si deve scegliere il migliore idropulsore dentale professionale, per capire che tipo di utilizzo possiamo fare dell’idropulsore, per quanto potrà essere utilizzato, senza dover preoccuparsi di riempire il contenitore del liquido. Alcuni tra i migliori idropulsori dentali professionali permettono che venga inserito anche il colluttorio insieme all’acqua. É poi importante poter cambiare le testine dell’idropulsore in modo da garantire sempre la massima igiene in particolare se usato da più persone ed è importante poter regolare la pressione del getto, in modo da utilizzare quello più opportuno nel caso si stia agendo su parti particolarmente sensibili.

Il migliore idropulsore dentale professionale si avvale di una parte della sua struttura in cui è possibile essere inserito durante il non utilizzo e all’interno della quale si possono contenere anche tutti gli elementi che sono utili a coadiuvare il dispositivo e ad aumentarne le funzionalità, come la possibilità di pulire protesi e lingua.

Ma vediamo ora quali sono più nel dettaglio, le caratteristiche più importanti da considerare per poter acquistare il migliore idropulsore dentale professionale:

  • Dimensione del serbatoio: ovviamente maggiore sarà la dimensione del serbatoio e maggiore sarà il tempo di utilizzo del dispositivo idropulsore. Per un lavoro completo e ben fatto è necessario che l’idropulsore garantisca almeno 45 secondi di potenza di getto costante alla pressione massima
  • Controllo del getto: il controllo del getto d’acqua, permette di poter rallentare o fermare quando si vuole il getto d’acqua, per poter spostare il beccuccio dell’idropulsore in un altro punto della bocca o per fermarlo proprio
  • Pressione regolabile: i migliori modelli di idropulsori per uso professionale, possono avere anche 10 regolazioni per la pressione di uscita del getto, mentre i modelli più economici o quelli portatili, possono avere solo due o tre impostazioni che regolano la pressione del getto d’acqua
  • Beccuccio rotante: serve per poter roteare il beccuccio in bocca mentre si passa il getto d’acqua nei denti, rendendo in questo modo molto più facile raggiungere la parte posteriore della dentatura e della bocca
  • Beccuccio di differente tipo: possiamo avere differenti beccucci per l’idropulsore dentale, da usare a seconda del tipo di pulizia desiderata
  • Massaggio gengivale: scegliere il migliore idropulsore dentale professionale ti darà modo di avere un getto d’acqua pulsante con la funzione di dare origine a un messaggio capace di stimolare il tessuto delle gengive e al tempo stesso di conservarne lo stato di salute
  • Impermeabilità: assicurati di scegliere il migliore idropulsore dentale professionale di tipo impermeabile, in questo modo, se lo vorrai, potrai usarlo anche sotto la doccia senza alcun problema
  • Rumorosità: gli idropulsori, almeno la maggior parte di essi, quando sono messi in funzione sono piuttosto rumorosi, se il rumore emanato può essere un problema, si consiglia di cercare i modelli con una rumorosità più bassa possibile
  • Timer: con un avviso che suonerà a un certo periodo di tempo raggiunto, non insisterai troppo in una sola parte della bocca, ma potrai spostare il getto da un punto all’altro della dentatura in maniera puntuale e precisa. Riceverai un avviso anche quando avrai finito la tua sessione di pulizia

Per questa guida su come scegliere il migliore idropulsore dentale professionale è tutto. Se sei alla ricerca di un buon prodotto ma non sai da dove iniziare la tua ricerca, ti consiglio di dare uno sguardo alla nostra classifica bestseller, una ottima base di partenza per poter trovare e scegliere il migliore idropulsore dentale professionale. Per ogni prodotto in lista potrai accedere alle caratteristiche più importanti e alle recensioni rilasciate da chi ha già provato e fatto il suo acquisto, in questo modo avrai un’idea più chiara sul prodotto che ti interessa.

*Prezzo su Amazon.it dal 17-09-2021 01:57 CET Dettagli * I prezzi dei prodotti e la disponibilità sono aggiornati alla data/ora indicata e sono soggetti a modifica. Qualsiasi informazione di prezzi e disponibilità visualizzata su Amazon.it al momento dell'acquisto si applicherà alla vendita di questo prodotto.

Pubblicità

Ti potrebbero interessare anche i seguenti articoli:

Questo sito Web utilizza i cookie, inclusi quelli di profilazione e di terze parti, per poter raccogliere informazioni sulla tua visita, migliorare la tua esperienza di navigazione e per mostrarti annunci pertinenti con i tuoi interessi. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per poter accedere a maggiori informazioni. Per accettare tutti i cookie e avere la miglior esperienza di navigazione possibile nelle pagine di questo sito, fai clic sul pulsante "Accetta i cookie", scorri la pagina proseguendo la navigazione o clicca in un qualsiasi contenuto per accedervi. In qualsiasi momento potrai revocare e modificare il tuo consenso ai cookie attraverso il link "Reset Cookie" che trovi in fondo a ogni pagina.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social mediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.