Modding

Come avere i permessi di Root su Asus Zenfone 3 ZE520KL e ZE552KL

Pubblicità

In questa guida andremo a vedere come avere i permessi di Root su Asus Zenfone 3 ZE520KL e ZE552KL in modo da poter avere accesso praticamente a tutti i file del sistema operativo Android, poter installare applicazioni che richiedono i permessi di Root, eliminare app di sistema e tanto altro. I permessi di Root vanno però utilizzati con attenzione in quanto se si installa qualche applicazione poco affidabile o se si vanno a modificare dei files di sistema senza sapere bene cosa si sta andando a toccare ci si potrebbe trovare con uno smartphone inutilizzabile, formattato, con virus, ecc.. Ma se sei uno smanettone queste cose di sicuro le sai già.

Pubblicità


Ti ricordo inoltre che ottenere i permessi di Root invalida la garanzia e di fare un backup prima di iniziare questa guida, in quanto la memoria interna verrà cancellata a causa dello sblocco del bootloader, facendoti quindi perdere tutti i dati e le impostazioni in essa salvate. Con questa guida riuscirai anche a installare la TWRP Recovery su Asus Zenfone 3 ZE520KL e ZE552KL e fatta questa piccola premessa vediamo come avere i permessi di Root su Asus Zenfone 3 ZE520KL e ZE552KL scaricando sul PC Windows:

  • ADB Fastboot da questo LINK
  • Unlock Bootloader Tool utile per sbloccare il bootloader. Se hai versione Asus Zenfone 3 ZE520KL scarica da questo LINK, mentre se hai un Asus Zenfone 3 ZE552KL scarica da quest’altro LINK
  • La TWRP Recovery con versione in base alla sigla del tuo Asus (twrp-3.0.2-Z017D.img per Asus Zenfone 3 ZE520KL, mentre twrp-3.0.2-Z012D.img per Asus Zenfone 3 ZE552KL ) e dot.SuperSU da questo LINK
  • SuperSU Download da questo LINK

Una volta scaricati tutti questi file, possiamo iniziare con questa guida utile per avere i permessi di Root su Asus Zenfone 3 ZE520KL e ZE552KL sbloccando come prima cosa il bootloader:

Sbloccare il bootloader su Asus Zenfone 3 ZE520KL e ZE552KL
Pubblicità


  • Installa sul PC Windows ADB Fastboot
  • Scompatta il file Unlock Bootloader Tool per sbloccare il bootloader e trasferisci il file .apk in esso contenuto, all’interno della memoria interna del dispositivo
  • Sposta il file TWRP Recovery, dot.SuperSU e SuperSu.zip all’interno di una cartella
  • Installa il file .apk di Unlock Bootloader Tool, che hai trasferito poco fa nella memoria interna dell’Asus, questo provocherà il ripristino del dispositivo allo stato di fabbrica, facendoti perdere tutti i dati salvati, applicazioni, impostazioni ecc., riportando lo smartphone a come è quando è stato acceso la prima volta
  • Attendi che la procedura di sblocco del bootloader termini con successo

Adesso che il bootloader dell’Asus è stato sbloccato, si può procedere con l’installazione della TWRP Recovery e successivamente avere i permessi di Root nel seguente modo:

Installare la TWRP Recovery e ottenere i permessi di Root su Asus Zenfone 3 ZE520KL e ZE552KL
Pubblicità


  • Attiva il Debug USB dello smartphone andando su Impostazioni > Opzioni sviluppatore. Nel caso le Opzioni sviluppatore non fossero attive, devi andare su Impostazioni > Info > software e premere 7 volte su Numero Build
  • Adesso devi mettere in comunicazione insieme lo smartphone con il PC tramite cavo USB
  • Ora devi aprire il Prompt dei comandi di Windows e digitare adb devices
  • Se il dispositivo viene riconosciuto, deve ora entrare in modalità Fastboot e per fare ciò devi digitare adb reboot bootloader sempre dal Prompt dei comandi di Windows
  • Ora devi flashare la TWRP Recovery e per farlo dal Prompt dei comandi devi digitare fastboot flash recovery twrp-3.0.2-Z017D.img se hai un Asus Zenfone 3 ZE520KL, mentre devi digitare il comando fastboot flash recovery twrp-3.0.2-Z012D.img se hai un Asus Zenfone 3 ZE552KL
  • Attendi che termini il processo quindi digita sempre dal Prompt dei comandi il riavvio dello smartphone digitando fastboot reboot reboot
  • Dallo smartphone premi quindi il Volume giù e premi il Volume Su per scegliere Recovery
  • Entra sulla TWRP Recovery e seleziona Keep Read Only
  • Vai ora su Advanced > ADB Sideload > Swipe to Start ADB Sideload
  • Sempre con lo smartphone collegato al PC, dal Prompt dei comandi digita adb devices
  • Se il dispositivo viene riconosciuto, digita ora adb push dot.supersu/data/.supersu
  • Ora per flashare SuperSU.zip, dal Prompt dei comandi, digita adb sideload superSU.zip
  • Attendi che termini il processo, quindi riavvia lo smartphone
  • Per testare se sei riuscito ad avere i permessi di Root su Asus Zenfone 3 ZE520KL e ZE552KL, non ti rimane che scaricare qualche applicazione che richiede i permessi di Root per vedere se sono funzionanti, oppure scaricare direttamente Root Checker dal Play Store e rilevare così se i permessi sono attivi.

Se hai seguito correttamente la guida, sei riuscito ad avere i permessi di Root su Asus Zenfone 3 ZE520KL e ZE552KL, ma non solo, hai anche sbloccato il bootloader e hai anche la TWRP Recovery installata, in questo modo potrai fare backup e ripristini completi della ROM, installare ROM cucinate, eseguire Wipe e tanto altro, insomma avrai finalmente un sistema operativo Android libero da blocchi.

Ti consiglio per una maggiore semplicità, di guardare anche il video sotto in quanto spiega passo, passo come si esegue questa guida.

Fonte

Attenzione! Megapk.it non si prende alcuna responsabilità in caso di brick o perdita di dati dovuti a un cattivo uso o male interpretazione di questa guida da parte dell’utente.

Pubblicità