Guide

Come inviare e ricevere messaggi su un tablet Android senza SIM [GUIDA]

Vuoi sapere come inviare e ricevere messaggi su un tablet Android senza SIM? Devi sapere che è proprio facile poter inviare messaggi di testo SMS da un tablet Android privo di SIM, ma è necessario fare uso di alcuni servizi dedicati a questo scopo. Si possono inoltre inviare messaggi utilizzando un numero di cellulare esistente, anche se non viene inserita la SIM sul dispositivo. Se sei interessato all’invio di SMS da un tablet Android, continua allora a leggere questa guida in quanto ti verrà spiegato nel dettaglio come inviare e ricevere messaggi su un tablet Android senza SIM usando diversi metodi.

Link Sponsorizzati

Di seguito troverai tutti i metodi migliori per poter inviare e ricevere messaggi su un tablet Android senza SIM e senza il bisogno di dover usare direttamente lo smartphone, ci sarà bisogno però di una connessione internet.

Come inviare e ricevere messaggi su un tablet Android senza SIM: usa Pulse SMS

Pulse SMS è ritenuta come una delle migliori applicazioni di messaggistica di testo che è possibile usare sul sistema operativo Android. Non contiene pubblicità e include tante funzioni utili come la personalizzazione per conversazione, la funzione di ricerca, le anteprime dei link di collegamenti Web e molto altro ancora. L’app Pulse SMS è gratuita da usare sullo smartphone, ma si può pagare un piccolo prezzo per permettere l’accesso e utilizzo da tutti gli altri dispositivi in tuo possesso. Dopo una prova gratuita di sette giorni, è possibile l’acquisto che può essere mensile, annuale o a vita. I prezzi al 30 07 2020 sono di:

  • $0.99 / mese
  • $5.99 / anno
  • $10.99 acquisto unico per sempre

Inizialmente l’utilizzo di Pulse SMS potrebbe sembrare costoso, ma rimane tuttavia più conveniente rispetto ad altri servizi premium che servono per inviare messaggi dal tablet. Inoltre, Pulse SMS può essere utilizzato su tutti i tuoi dispositivi con cui è possibile inviare messaggi, incluso il computer e ovviamente il tablet. Se la tua intenzione è quella di inviare messaggi di testo SMS dal tuo tablet in maniera continua, probabilmente Pulse SMS è la soluzione migliore da scegliere.

Ma come si usa Pulse SMS per inviare messaggi dal tablet? Tutto è molto semplice, ti basta seguire questa guida che trovi di seguito:

  • Innanzitutto, installa Pulse SMS sul tuo smartphone. Apri l’app e lasciati guidare dalle istruzioni sullo schermo, quindi impostala come app SMS predefinita
  • Una volta fatto ciò, apri il menu che si trova a sinistra e tocca Testo da qualsiasi dispositivo
  • Adesso è necessario creare un account Pulse. Durante questa fase, potrai selezionare un piano tra le opzioni sopra menzionate o scegliere se usare la versione di prova gratuita
  • Dopo aver impostato l’account, ti verranno mostrate tutte le informazioni del tuo account in alto a sinistra nel menu. Toccando sulla voce Il mio account potrai visualizzare i dettagli
  • Ora devi installare la stessa app Pulse SMS sul tuo tablet Android
  • Avvia l’app e apri il menu che trovi a sinistra, quindi tocca la voce Testo da qualsiasi dispositivo
  • Accedi con il tuo account (lo stesso registrato con lo smartphone), quindi avrai accesso a tutti i tuoi messaggi anche dal tablet

L’interfaccia utente di Pulse è la stessa su tutti i dispositivi, quindi non è necessario abituarsi ogni volta a una nuova interfaccia a seconda del dispositivo che si usa. L’app offre inoltre il servizio per poter inviare messaggi di testo su Windows, macOS, iOS, Web e molto altro ancora. Visita il sito Web Pulse SMS per accedere ai link dei download.

Pulse SMS invia tutti i messaggi di testo tramite il tuo smartphone Android. Pertanto, il telefono deve essere acceso e ricevere bene il segnale per inviare o ricevere messaggi di testo dal tablet o da altri dispositivi. Pulse SMS è gratuita e priva di pubblicità solo se usata sugli smartphone.

scarica

 

 

Come inviare e ricevere messaggi su un tablet Android senza SIM: mysms

Se Pulse SMS non ti piace, mysms è un’ottima alternativa che permette come l’app concorrente di poter mandare SMS direttamente da un tablet Android. A differenza di Pulse, non è necessario utilizzarlo come app di messaggistica predefinita. Tuttavia, come vedremo, se viene usata come app SMS predefinita sarà meglio. Oltre a inviare SMS con un tablet Android, è possibile andare anche su app.mysms.com per poter visualizzare e inviare i messaggi di testo direttamente dal computer. mysms è un servizio disponibile anche per le piattaforme Windows, macOS e iOS.

Vediamo come usare mysms sul tablet per poter inviare o ricevere messaggi di testo:

  • Innanzitutto, installa l’app mysms sul tuo smartphone Android, quindi dovrai accedervi con il tuo account Google
  • Dopo l’introduzione, mysms ti avviserà che l’app è in grado di funzionare meglio quando viene impostata come app SMS predefinita. Questo passaggio non è necessario, ma così facendo però, avrai un’esperienza d’uso più fluida. Con un tocco premi sul testo Vuoi usare anche mysms sul tuo telefono? che trovi nella parte inferiore della pagina per impostarlo come predefinito in futuro. La pagina di supporto di mysms dice che l’applicazione non sincronizza correttamente i messaggi letti ed eliminati se non viene impostata come app predefinita. Da alcuni test che sono stati fatti, senza impostare mysms come app predefinita, l’invio dei messaggi è avvenuto all’istante, ma la ricezione dei messaggi ha richiesto molto più tempo. Un messaggio che è stato ricevuto sul telefono, non è apparso invece nell’app mysms installata sul tablet, se non dopo diverse ore.
  • Una volta che l’app mysms è pronta sul tuo telefono Android, dovrai installare l’app mysms anche sul tablet da cui desideri leggere e inviare i messaggi. Accedi con lo stesso account Google usato sullo smartphone, quindi avrai accesso a tutti i messaggi
  • Sul tablet, è possibile far scorrere la barra dei menu a sinistra per accedere ad alcune opzioni. Seleziona la voce Notifiche per modificare le impostazioni dei messaggi in arrivo o Aspetto per cambiare i temi
  • Nel frattempo, sul telefono, la barra laterale sinistra contiene le impostazioni di invio e ricezione relative alla messaggistica, nonché la voce Account
  • Puoi anche scegliere di acquistare la versione Premium usando l’app del telefono. Il costo al momento (30 07 2020) è di Euro 9,99 all’anno e include diverse funzionalità aggiuntive, come:
    • Accesso a tutta la cronologia dei messaggi
    • Backup e ripristino dei messaggi di testo su cloud
    • Programmazione SMS
    • Rimozione della firma “via mysms.com” che appare sui messaggi inviati

La prima caratteristica è il più grande svantaggio di mysms. Anche se non pone limiti alla quantità di messaggi di testo, l’app consente solo di visualizzare i messaggi di testo che fanno riferimento all’ultimo mese. Se però sei solito a controllare anche i messaggi più vecchi di un mese, questa allora potrebbe essere per te una seccatura

scarica

 

 

Come inviare e ricevere messaggi su un tablet Android senza SIM: Google Voice
Le soluzioni appena viste sopra con Pulse SMS e mysms consentono di inviare messaggi di testo da un tablet Android utilizzando il tuo numero di cellulare. Se sei interessato invece a inviare messaggi da un tablet, utilizzando un nuovo numero di telefono, Google Voice è un’ottima soluzione. Google Voice è un servizio VoIP di Google che fornisce un numero di cellulare in modo da poter chiamare e inviare messaggi dal telefono e dal computer. Si possono anche inoltrare le chiamate dal numero telefonico Google Voice verso un altro numero di telefono esistente. Google Voice è gratuito con qualsiasi account Google, quindi puoi provalo se per te non è un problema usare un numero nuovo. Tieni presente, tuttavia, che questo metodo è disponibile al momento solo negli Stati Uniti, la guida ha comunque scopo informativo. Inoltre, chi è un cliente di Google Fi, non puoi utilizzare Google Voice.
Vediamo ora come usare Google Voice per inviare e ricevere messaggi su un tablet Android senza SIM:
  • Come prima cosa ci si deve registrare a Google Voice e ottenere così un numero di telefono. Puoi farlo tramite l’app Google Voice dal tuo smartphone / tablet o dal sito Web di Google Voice. Inizialmente, Google ti mostrerà un link che rimanda alla sua pagina di aiuto su come trasferire il tuo numero di cellulare su Google Voice. Segui questi passaggi se desideri spostare un tuo numero esistente su Google Voice, anche se si suppone che tu voglia averne uno nuovo
  • Adesso, inserisci la città o un prefisso per poter trovare un numero di telefono disponibile, quindi fai clic su Seleziona accanto a un numero che ti soddisfa e ti piace
  • Dovrai quindi verificare e collegare il tuo numero di telefono esistente. Inseriscilo e conferma con il codice che ti viene inviato
  • Fatto ciò sei pronto a utilizzare il numero di telefono di Google Voice per inviare e ricevere messaggi sul tuo tablet Android
È possibile utilizzare l’interfaccia Web per effettuare chiamate, inviare messaggi di testo e ascoltare i messaggi di posta vocale. Cliccando sulle Impostazioni che trovi in alto a destra puoi aggiungere nuovi numeri collegati, modificare le opzioni di notifica, registrare un messaggio vocale, aggiungere credito al tuo account per le chiamate internazionali e altro ancora.

Se ancora non l’hai fatto, installa l’app Google Voice sul tablet per poter accedere al tuo numero di telefono da lì. Accedi con il tuo account Google e inizia a inviare messaggi di testo se disponi di una connessione internet. Ovviamente, dovrai far sapere ai tuoi contatti che li stai scrivendo via sms con un tuo nuovo numero per farti riconoscere. Se utilizzi l’app Contatti di Google, tutti i nomi dovrebbero apparire automaticamente nell’app Voice dopo aver concesso all’app l’autorizzazione ad accedere ai tuoi contatti.

Con Google Voice, chiamate e messaggi verso quasi tutti i numeri di Stati Uniti e Canada sono gratuiti. Per saperne di più sulle tariffe bisogna leggere questa pagina per comprendere meglio il costo delle chiamate in base al Paese/Area geografica. Tieni presente inoltre che non puoi inviare SMS a numeri brevi utilizzando Google Voice.
scarica
Inviare messaggi da un tablet privo di SIM può essere molto comodo, tuttavia gli SMS sono sempre più in disuso e sempre più utenti si sono indirizzati verso sistemi di messaggistica istantanea come ad esempio Whatsapp e Telegram. Potresti quindi prendere in considerazione il fatto di passare all’uso di una di queste piattaforme, avrai bisogno solo di un numero di telefono da registrare e di una connessione internet per poterle usare, senza il bisogno di una SIM. Vedi ad esempio la guida su come usare Whatsapp senza numero di telefono su tablet.
Link Sponsorizzati