Guide

Come non far vedere le spunta blu di Whatsapp quando si legge un messaggio ricevuto

Pubblicità

In questo articolo ci occuperemo di come non far vedere le spunta blu di Whatsapp quando si legge un messaggio ricevuto. Quando infatti viene ricevuto un messaggio sull’app di messaggistica chi lo ha inviato, vedrà prima 2 spunta grigie se ricevuto e poi 2 spunta blu nel momento in cui il messaggio viene letto dal destinatario. Il motivo per cui non si vuole far sapere al mittente che è stato letto un suo messaggio inviato possono essere diversi ad esempio se non si vuole essere disturbati da quella persona ma allo stesso tempo c’è la curiosità di sapere cosa c’è scritto, oppure si vuole leggere il messaggio ma non si ha intenzione di rispondere subito perchè si è impegnati, ma allo stesso tempo si sa già che il mittente potrebbe prendersela, le motivazioni per non far vedere le spunta blu di Whatsapp quando si legge un messaggio ricevuto possono essere diverse.

Pubblicità

Vediamo quindi alcuni metodi per evitare di fa comparire le spunta blu di Whatsapp al mittente quando si legge un messaggio:

  • Il metodo più semplice per non far vedere le spunta blu, ma che non sempre può funzionare visti i continui aggiornamenti di Whatsapp, è quello di disabilitare alla ricezione di un messaggio la connessione dati e Wi-Fi, in questo modo si potrà aprire il messaggio e leggerlo senza che il mittente riceva le doppie spunta blu. Fai quindi così quando ricevi il messaggio: Sconnetti i dati e Wi-Fi > Apri e leggi il messaggio > Chiudi Whatsapp > Connettiti nuovamente alla rete internet. In questo modo non dovrebbe essere visibile nessun doppia spunta al mittente. In alternativa, se ti viene più comodo, puoi attivare la modalità aereo quando devi leggere un messaggio, quindi disattivala una volta chiuso Whatsapp
  • Uso delle notifiche da lockscreen: quando ricevi un messaggio se lo smartphone è settato per mostrare le notifiche sulla schermata di blocco, i messaggi possono essere letti da questa schermata senza abilitare però la doppia spunta blu che farebbe capire al mittente se il messaggio è stato o meno letto. Alcune lockscreen permettono di leggere l’intero messaggio di notifica, mentre altre solo in maniera parziale, dipende dal dispositivo e da come è impostato il firmware per la ricezione delle notifiche visibili in lockscreen.
  • Per finire per non far vedere le spunta blu di Whatsapp quando si legge un messaggio ricevuto si può usare una mod di Whatsapp che si chiama GBWhatsapp. Essendo una rivisitazione dell’app originale Whatsapp, su GBWhatsapp, sono presenti nuove opzioni, tra cui tra le tante disponibili quella di non far vedere al mittente quando si legge un suo messaggio, in questo modo si può stare sicuri che nessuno potrà dirci “hai letto il mio messaggio ma non mi hai risposto” in quanto non vedrà mai le spunta blu e non si dovranno dare spiegazioni a nessuno 🙂 . Se vuoi saperne di più su questa mod, ti consiglio di leggere l’articolo su cosa è GBWhatsapp, dove si scarica e come funziona

In alternativa ancora per non far vedere le spunta blu di Whatsapp quando si legge un messaggio ricevuto si può usare Whaspy, un’applicazione per Android scaricabile gratuitamente dal Google Play Store che permette la lettura dei messaggi Whatsapp senza che chi te li ha mandati riesca a saperlo. Ogni volta infatti che verrà letto un messaggio che è stato inviato su Whatsapp, grazie a Whaspy non verranno colorate di blu le spunta, quindi il contatto mandante del messaggio, vedrà il messaggio sempre come non letto. Con Whaspy, sarà possibile inoltre rispondere a tutti i messaggi in arrivo, inclusi i messaggi provenienti dai gruppi, in questo modo potrai rispondere soltanto quando ne avrai voglia, senza sentire addosso la pressione addosso da parte di chi vorrebbe una risposta immediata appena si accorge che il messaggio è stato letto. Lo sviluppatore di Whaspy avvisa che l’eliminazione della cache dell’applicazione potrebbe portare a dei problemi che riguardano il corretto funzionamento dell’app, inoltre potrebbe non funzionare correttamente su alcuni dispositivi Android in quanto a seconda del firmware in uso potrebbe cambiare la gestione delle notifiche e il layout del sistema operativo. Vale comunque la pena provare l’applicazione sul proprio smartphone per capire se funziona per non far vedere le spunta blu di Whatsapp quando si legge un messaggio ricevuto.

scarica

Conosci altri metodi per non far vedere le spunta blu su Whatsapp a un contatto? Se si, faccello sapere nei commenti.

Pubblicità




Questo sito Web utilizza i cookie, inclusi quelli di profilazione e di terze parti, per poter raccogliere informazioni sulla tua visita, migliorare la tua esperienza di navigazione e per mostrarti annunci pertinenti con i tuoi interessi. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per poter accedere a maggiori informazioni. Per accettare tutti i cookie e avere la miglior esperienza di navigazione possibile nelle pagine di questo sito, fai clic sul pulsante "Accetta i cookie", scorri la pagina proseguendo la navigazione o clicca in un qualsiasi contenuto per accedervi. In qualsiasi momento potrai revocare e modificare il tuo consenso ai cookie attraverso il link "Reset Cookie" che trovi in fondo a ogni pagina.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social MediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.