Guide
Cosa fare se con il Samsung Galaxy Watch 5 il contapassi non conta i passi [GUIDA]

Pubblicità

Oggi con questa guida vedremo cosa fare se con il Samsung Galaxy Watch 5 il contapassi non conta i passi. Il movimento e l’attività sportiva è molto importante per una qualsiasi persona, in questo modo si può mantenere un corpo sano e condurre uno stile di vita migliore. Tra le attività fisiche più gettonate abbiamo sicuramente la classica camminata e ad aiutare queste persone che svolgono attività fisica a tenere conto di quanta strada hanno fatto, arrivano in aiuto dispositivi elettronici indossabili come gli smartwatch che, tra le tante cose che possono fare, possono tenere traccia della quantità di passi che sono stati fatti. Attraverso degli appositi sensori, i dispositivi indossabili come gli smartwatch sono in grado di contare i passi, permettendo così all’utente di monitorare la sua attività quando è in movimento.

Pubblicità


Tra i produttori di dispositivi che sono in grado di contare i passi, abbiamo la Samsung che, con i suoi Samsung Galaxy Watch è in grado di svolgere questa funzione. Gli utenti in possesso però degli ultimi arrivati Samsung Galaxy Watch 5, hanno notato che i loro dispositivi non sono sempre in grado di tracciare in maniera corretta i passi che sono stati fatti. Più precisamente, alcuni utenti hanno notato che il contapassi continuava a contare i passi fatti anche quando si stava seduti da qualche parte, ci si pettinava, si muoveva il polso per prendere qualcosa e non si stava però camminando in quel momento. Se anche tu hai notato che con il tuo Samsung Galaxy Watch 5, il contapassi non conta nella maniera corretta i passi che stai facendo, di seguito puoi trovare delle soluzioni che ti potranno essere di aiuto a porre fine a questo problema una volta per tutte.

Cosa fare se con il Samsung Galaxy Watch 5 il contapassi non conta i passi: usa correttamente lo smartwatch per fargli contare bene i passi
Pubblicità


Prima di tutto bisogna accertarsi di usare lo smartwatch Samsung Galaxy Watch 5 nel modo migliore per poter contare i passi. Tanti infatti utilizzano lo smartwatch nel modo sbagliato e i passi rilevati non sono quelli reali. Per registrare correttamente i passi procedi come segue:

  • Cammina in una maniera che ti viene naturale (quindi con le braccia abbassate che sfiorano i fianchi) e non stare a guardare continuamente lo smartwatch sollevando il braccio di 90 gradi. Così facendo, la rilevazione dei passi non sarà misurata in maniera errata a causa della posizione in cui viene messo il braccio
  • Se stai testando se i passi fatti corrispondono a quelli rilevati dallo smartwatch, non andare avanti e indietro in una stanza e non girare in continuazione su ste stesso, ma vai in strada o in un cortile e cammina dritto, come se stessi facendo una normale camminata, quindi fai la lettura dei passi dopo che ne hai contato almeno una cinquantina, quindi puoi fare il confronto con quelli rilevati dallo smartwatch
  • Per poter registrare in maniera appropriata i passi, non muovere di scatto il braccio e non esagerare con la sua oscillazione. Compi solo i movimenti naturali che faresti durante una camminata
Cosa fare se con il Samsung Galaxy Watch 5 il contapassi non conta i passi: perché i passi rilevati non corrispondono a quelli reali
Pubblicità


Se ultimamente hai notato che il tuo Samsung Galaxy Watch 5 non sta più contando nella maniera corretta i passi, le cause per cui sta accadendo ciò possono essere diverse. Principalmente, le cause per cui cui il Samsung Galaxy Watch 5 può aver smesso di contare correttamente i passi che hai fatto possono essere:

  • Sistema operativo con un bug e non ancora aggiornato con una versione dove il bug è stato corretto
  • Presenza d’acqua dentro lo smartwatch
  • Lo smartwatch si sposta e si muove sul polso mentre cammini
  • Movimenti errati del braccio che fanno conteggiare un passo che non c’è
Cosa fare se con il Samsung Galaxy Watch 5 il contapassi non conta i passi: prime cose da fare
Pubblicità


Se il tuo Samsung Galaxy Watch 5 non conta i passi, sono diverse le cose che puoi fare inizialmente per poterti liberare di questo problema.

  • Aggiorna il sistema operativo: come prima cosa dovresti controllare se è presente un nuovo aggiornamento del sistema operativo dello smartwatch. Potrebbe esserci un bug nella versione attuale del software e che impedisce allo smartwatch di contare i passi nella maniera corretta, ma questo bug potrebbe essere stato corretto con un nuovo aggiornamento. Puoi quindi aggiornare il sistema operativo se è stata rilasciata una nuova versione, quindi puoi verificare se il contapassi funziona
  • Riavvia lo smartwatch: altra cosa che potresti fare in maniera abbastanza semplice, consiste nel riavviare il Samsung Galaxy Watch 5. Se il contapassi ha smesso di funzionare bene di recente, un riavvio del sistema potrebbe essere la soluzione al problema, oltre che essere una soluzione rapida da mettere in pratica. Se sei fortunato, un semplice riavvio dello smartwatch permetterà al contapassi di rilevare nuovamente in maniera corretta i passi
  • Presenza d’acqua: il Samsung Galaxy Watch 5 ha un tasso di resistenza all’acqua di 50 metri, ma non è adatto per immersioni o attività acquatiche in condizioni di alta pressione. Se fosse entrata acqua dentro lo smartwatch, i sensori che contano i passi potrebbero iniziare a funzionare male. In tal caso dovresti rivolgerti all’assistenza Samsung anche per evitare danni ancora più gravi
  • Attiva e disattiva la funzione “Blocco in acqua”: è una funzione che va attivata prima di nuotare e fare del movimento in acqua. Vai su Impostazioni > Funzioni avanzate > Disattiva Blocco in acqua > Attiva Blocco in acqua. Disattivando la funzione, lo smartwatch emetterà dei suoni per espellere l’acqua dall’altoparlante, quindi scuoti il dispositivo per rimuovere le ultime tracce d’acqua dal sensore per la pressione
  • Esegui troppi movimenti del braccio mentre cammini: limita i movimenti del polso e del braccio che fai quando cammini per evitare un rilevamento dei passi errato e che non è stato fatto. Segui i consigli visti sopra per usare lo smartwatch nel migliore dei modi quando deve rilevare il numero di passi fatti
  • Lo smartwatch non è stretto al polso: potresti avere un polso troppo piccolo e non riuscire a stringere bene lo smartwatch, quindi questo si muove sul polso rilevando dei passi che non sono stati fatti. Stringi bene il cinturino attorno al polso in modo che lo smartwatch non abbia la possibilità di compiere movimenti che vanno avanti e indietro o di ruotare attorno al polso quando stai misurando i passi fatti
  • Passi misurati che non corrispondono a quelli fatti in tempo reale: se il numero di passi reali che hai fatto non è stato registrato in tempo reale dallo smartwatch, non preoccuparti perché in questo caso non si tratta di un malfunzionamento. I passi infatti vengono registrati attraverso un algoritmo dello smartwatch e che inizia a mostrare i dati solo dopo i primi 10 passi che vengono fatti per poi continuare ad aggiornarsi in modo costante. Per questo, non ti dovresti preoccupare se il numero di passi aumenta in gruppi di 5 o più passi, in quanto non influisce sul numero totale dei passi finali che sono stati fatti

Queste sono alcune delle soluzioni che puoi adottare per correggere il funzionamento del contapassi dello smartwatch per contare in maniera più corretta i tuoi passi. Di seguito troverai invece altre soluzioni che puoi provare per assicurarti che il Samsung Galaxy Watch 5 inizi a misurare i tuoi passi in maniera più precisa e corrispondente a quella reale.

Cosa fare se con il Samsung Galaxy Watch 5 il contapassi non conta i passi: controlla che i sensori funzionino correttamente 
Pubblicità


Dovresti eseguire un test dei sensori per accertarti che funzionino correttamente. I sensori vengono usati per permettere allo smartwatch di rilevare i passi e se non funzionano bene, non sono in grado di contare i passi nella giusta maniera. Puoi testare i sensori del Samsung Galaxy Watch 5 nel seguente modo:

  • Accedi al tastierino numerico dello smartwatch
  • Digita il codice *#0*#
  • Tocca la voce Sensor

Se dal test non rilevi delle anomalie, è probabile che i movimenti siano dovuti solo al movimento che fai del polso o per come tieni il braccio. Puoi provare a tenere il braccio fermo e che sfiora i fianchi, come per una normale camminata, quindi prova a eseguire almeno 50 passi contandoli. Se dallo smartwatch vengono rilevati un numero differente di passi che hai fatto rispetto a quelli reali, prova a muovere il meno possibile il polso e il braccio quando hai necessità di usare il contapassi e assicurati che il cinturino sia ben stretto.

Cosa fare se con il Samsung Galaxy Watch 5 il contapassi non conta i passi: prova a cambiare il quadrante dell’orologio
Pubblicità


Se da quando hai cambiato il quadrante dello smartwatch hai notato un’anomalia che riguarda il conteggio dei passi che fai, potresti provare a mettere un quadrante stock e vedere se così facendo il contapassi riesce nuovamente a contare correttamente i passi reali che hai fatto. Dovresti quindi cambiare il quadrante attuale con un quadrante diverso da quello in uso attualmente, meglio se stock, quindi provare a misurare di nuovo i passi.

Cosa fare se con il Samsung Galaxy Watch 5 il contapassi non conta i passi: ripristina il sistema operativo allo stato di fabbrica
Pubblicità


L’ultima soluzione che puoi provare se il Samsung Galaxy Watch 5 non conta i passi correttamente, consiste nel reimpostare il sistema operativo allo stato di fabbrica. Potrebbe esserci qualcosa che fa confondere i sensori quando devono misurare i tuoi passi mentre cammini o potrebbe esserci qualche servizio che è installato sullo smartwatch che non sta più funzionando nella maniera corretta. Il modo migliore per risolvere questi problemi consiste nel reimpostare lo smartwatch allo stato di fabbrica, quindi un reset delle impostazioni del dispositivo.

Puoi ripristinare allo stato di fabbrica il Samsung Galaxy Watch 5 in modo molto semplice, ma prima di procedere tieni conto che verrà resettato e riportato a come quando è stato acceso per la prima volta quando l’hai comprato. Ecco come procedere per effettuare un ripristino del Samsung Galaxy Watch 5:

  • Accedi alle Impostazioni dello smartwatch
  • Seleziona quindi la voce Generale
  • Premi ora su Ripristina
  • Tocca la voce Ripristina e cosa molto consigliata, puoi scegliere di eseguire il backup dei tuoi dati se lo desideri
  • Attendi il ripristino dello smartwatch e accoppialo di nuovo una volta terminato
  • Verifica quindi il funzionamento del contapassi
Cosa fare se con il Samsung Galaxy Watch 5 il contapassi non conta i passi: conclusioni
Pubblicità


Attraverso la funzione contapassi del Samsung Galaxy Watch 5, è possibile sapere quanti passi vengono compiuti quando si sta camminando. Il conteggio dei passi dovrebbe avvenire non appena si inizia a camminare, ma non sempre ciò accade e lo smartwatch potrebbe iniziare a contare i passi per ogni movimento che viene fatto con il polso o posizione del braccio, sballando quindi completamente il conteggio dei passi che sono stati realmente fatti. Se lo smartwatch ha smesso di contare correttamente i passi, sopra sono state elencate le soluzioni che dovresti provare, ma se il problema non fosse ancora stato risolto dopo aver provato ogni soluzione, potrebbe essere necessario rivolgersi a un centro assistenza Samsung perché potrebbe esserci un malfunzionamento che riguarda i sensori dell’orologio. Alla prossima guida.

Pubblicità
Pubblicità

Questo sito Web utilizza i cookie inclusi quelli di profilazione e terze parti per raccogliere informazioni sulle visite, migliorare la navigazione e mostrare annunci pubblicitari pertinenti. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per ulteriori dettagli e visualizzare la lista dei fornitori pubblicitari o puoi accettare premendo sul pulsante Accetta.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social MediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.