Guide

Cosa fare se non funziona il Wi fi su Android – Tutte le soluzioni al problema

Il Wi fi non funziona sul tuo dispositivo Android? Non disperare il problema potrebbe essere più semplice del previsto. Di seguito troverai alcuni consigli su cosa fare se non funziona il Wi fi su Android, tante volte infatti il motivo per cui la rete wireless smette di funzionare è facilmente risolvibile in tempi brevi, altre volte invece è necessario portare lo smartphone o il tablet in assistenza se il problema non si riesce proprio a risolvere in alcuna maniera.

Link Sponsorizzati

Partendo dal presupposto che il router sia in perfetta salute, vediamo quindi cosa fare se non funziona il Wi fi su Android.

Cosa fare se non funziona il Wi fi su Android: riavvia il dispositivo Android

Come sempre il consiglio che mi sento di dare per primo, ma che spesso viene ignorato è quello di spegnere e riaccendere il dispositivo. Questo perchè per qualche strana ragione ci potrebbe essere qualche temporaneo conflitto tra i file e il Wi Fi non riconosce più la rete non riuscendo a connettersi, si sconnette oppure rimane connesso ma non si riesce a navigare in alcuna maniera. In tal caso un riavvio del sistema operativo Android potrebbe risolvere ogni problema di rete wireless.

Cosa fare se non funziona il Wi fi su Android: riavvia il router

Ovviamente anche il router ha la sua importanza se non si riesce più a connettere alla rete Wi Fi il telefono o il tablet. In tal caso è consigliato eseguire il riavvio del router, che non si sa bene perchè non riesce più a far agganciare correttamente il segnale al dispositivo Android. Di solito il riavvio del router risolve i problemi di connessione. Se anche riavviando il router dovessi notare che lo smartphone o tablet Android continuano a non agganciarsi alla rete wireless, prova a collegare il portatile o il desktop di casa. Se il computer riesce a collegarsi tranquillamente e naviga senza problemi continua a leggere.

Cosa fare se non funziona il Wi fi su Android: controlla che la password sia corretta

A volte con la fretta basta sbagliare una lettera o un numero per impedire il corretto collegamento dello smartphone al router. Controlla che la password inserita sia quella corretta e che nessuna l’abbia cambiata con un’altra a tua insaputa. In tal caso la soluzione è semplice, inserisci la giusta password e goditi nuovamente la rete wireless.

Cosa fare se non funziona il Wi fi su Android: controlla gli indirizzi MAC del router

Non è che sono presenti gli indirizzi MAC e non riesci a collegarti a navigare nonostante la password sia corretta per questo motivo? Il router per una maggiore protezione della rete, oltre alla password, permette anche l’inserimento degli indirizzi MAC di ogni singolo dispostitivo che vuole agganciarsi alla sua rete wireless. Questi codici sono presenti anche sui dispositivi Android e se richiesti vanno inseriti nel router per permettere il loro riconoscimento, in questa maniera la rete wireless ha due protezioni, una tramite password e una tramite indirizzo MAC, se manca una delle 2 non è possibile navigare in internet. Cosa fare quindi? In tal caso la soluzione è controllare che qualcuno non abbia inserito la protezione tramite indirizzo MAC, per saperlo ti basta entrare nel router e controllare nell’apposita sezione se questa opzione di sicurezza è stata abilitata. Nel caso fosse abilitata, puoi inserire tra gli indirizzi MAC che hanno il permesso di agganciarsi alla rete wireless anche il tuo dispositivo. Andando dal tuo telefono o tablet Android su: Impostazioni > Wi-Fi > Impostazioni avanzate > Sotto la voce Indirizzo MAC trovi l’indirizzo che puoi inserire nel router per permettere così al tuo dispositivo Android di collegarsi alla rete Wireless. Ora, se il router aveva bisogno dell’indirizzo MAC, il dispositivo Android dovrebbe collegarsi alla rete. In alternativa dal router si può disabilitare l’opzione di riconoscimento dell’indirizzo MAC e in tal caso non c’è bisogno di inserire più alcun indirizzo MAC e basta la password.

Cosa fare se non funziona il Wi fi su Android: modalità risparmio energetico

Il tuo dispositivo utilizza qualche applicazione o ha un sistema di risparmio energetico che evita la connessione wireless quando la batteria raggiunge un certo livello? In tal caso potrebbe essere proprio questa la causa. Disabilita l’app o l’opzione che limita la connessione e prova a vedere se ora riesci a collegarti al router.

Cosa fare se non funziona il Wi fi su Android: problema comparso dopo aggiornamento firmware

Fino a pochi minuti prima tutto funzionava bene, il Wi Fi prendeva bene e si riusciva a collegarsi a internet senza problemi. Da quando è terminato l’aggiornamento del firmware sono iniziati i problemi (stessa cosa se si è installata una nuova ROM). In tal caso il problema è il firmware, la causa potrebbe essere un aggiornamento non andato benissimo oppure un bug presente nell’ultimo aggiornamento. In quest’ultimo caso è meglio cercare di capire del perchè il Wi Fi non funziona e se è un problema comune a tutti quelli che hanno aggiornato il firmware. Solitamente se c’è un bug così importante viene fixato entro breve tempo da chi ha rilasciato l’aggiornamento. Se invece è un problema causato da un aggiornamento non perfettamente riuscito, si può tentare con un reset del dispositivo riportandolo allo stato di fabbrica. In tal caso ti consiglio di fare un backup intero di tutti i dati più importanti salvati nella memoria interna, quindi procedi nel fare un reset del sistema operativo. Se non sai come fare ti rimando all’articolo su come fare il soft reset su Android e riportare il dispositivo allo stato di fabbrica.

Cosa fare se non funziona il Wi fi su Android: nessun aggiornamento ma il Wi Fi non va

Il dispositivo Android non ha subito alcun aggiornamento recente, non è presente alcuna applicazione o sistema di risparmio energetico, il sistema operativo non ha bug dovuti a un aggiornamento recente. Allora che è? Se proprio non si riesce a trovare una soluzione si può provare a fare un ripristino del dispositivo allo stato di fabbrica. Può capitare infatti che il Wi Fi impazzisca e non ne voglia più sapere di funzionare, ciò è molto difficile che capiti, ma in tal caso, dopo aver fatto un backup di tutti i tuoi dati più importanti come foto, video, documenti ecc., è consigliabile fare un ripristino allo stato di fabbrica del terminale. Alla riaccensione ti ritroverai lo smartphone o tablet come quando è stato acceso la prima volta.

Cosa fare se non funziona il Wi fi su Android: assistenza

Il problema potrebbe essere più grave di quanto ipotizzato. Se proprio non si riesce a far collegare il dispositivo Android al router, è consigliato portare lo smartphone o tablet che sia in assistenza. Potrebbe infatti esserci qualche problema di tipo hardware e in tal caso solo una buona assistenza può risolvere il problema definitivamente.

Link Sponsorizzati