News Android

Xiaomi Redmi 3 finalmente in vendita

Xiaomi, marchio cinese che si è fatto strada nel difficile mercato smartphone grazie ai suoi prodotti con un ottimo rapporto qualità prezzo, ha annunciato da poco l’arrivo del Xiaomi Redmi 3. Il nuovo smartphone, si è subito fatto largo in maniera aggressiva tra i tanti smartphone economici per le caratteristiche ma ancora più per il prezzo veramente concorrenziale e se il nuovo prodotto cinese ha ereditato l’ottima qualità dei suoi predecessori, questo nuovo arrivato è destinato ad avere un grandissimo successo, complice anche il prezzo, che per chi lo acquista dalla Cina viene a costare in media circa 115 euro, dipende dallo store dove si vuole fare l’acquisto, quindi un prezzo veramente molto basso e sicuramente interessante.

Link Sponsorizzati

Ma vediamo le caratteristiche del Xiaomi Redmi 3:

  • Il Display è da 5 pollici IPS OGS con risoluzione 1280 x 720 ad alta definizione
  • Connessione telefonica Dual Sim dual Standby 2G 3G 4G
  • Come processore monta un Qualcomm Snapdragon 616 a otto core 1.5GHz GPU:Mali-T720
  • Memoria interna 16 Gb e memoria esterna espandibile tramite micro Sd sino a 128 Gb
  • Il sistema operativo ovviamente è Android, precisamente in versione Lollipop 5.1 con personalizzazione MIUI 7
  • La Ram è da 2 Gb
  • Fotocamera anteriore da 5 Megapixel F/2.2
  • Fotocamera posteriore da 13 Megapixel F/2.0 PDAF e Autofocus da 0.1 sec
  • Supporta FDD /TD LTE/4G/3G/GPS/Wifi/Bluetooth/Miracast
  • Dimensioni del terminale di 139.3 mm x 69.6 mm x 8.5mm x 0.9 mm di spessore
  • Peso 144 g
  • Networking:2G GSM: 850/900/1800/1900MHz;
  • 3G WCDMA: 850/900/1900/2100MHz
  • 4G FDD-LTE: 1800/2100/2600MHz, TDD-LTE (B38/B39/B40/B41: 2555-2655MHz)
  • Batteria ad alta capacità da ben 4100 mAh
  • Colori disponibili: Oro, Grigio Scuro, Argento

xiaomi 2 xiaomi

La scocca del Xiaomi Redmi 3 è in metallo con una trama reticolata sulla cover posteriore, che a me sinceramente a prima vista, dalle foto non piace molto. Che dire, dalle caratteristiche e dal prezzo sembra un affare, non rimane che attendere i primi feedback da chi acquisterà il terminale direttamente da Cina o da importatori nazionali.

Link Sponsorizzati