Guide

Come configurare gli APN Vodafone su Android

Pubblicità

Sei da poco passato all’operatore Vodafone e non sai come configurare il tuo smartphone Android per navigare in internet con la connessione dati dell’operatore? Allora segui questa piccola guida, dove viene spiegato come configurare gli APN Vodafone su Android in modo da poter navigare online con la rete 2g/3g/4g.

Pubblicità


Per chi non lo sapesse, gli APN, abbreviazione di Access Point Name, sono i punti di accesso messi a disposizione da ogni operatore telefonico, necessari per permettere il trasferimento dati tra terminale e rete operatore durante la navigazione internet e senza i quali non sarebbe possibile alcun collegamento online. Gli APN, sono necessari anche per la ricezione e invio di MMS (ormai obsoleti e inutilizzati dalla stragrande maggioranza di utenti aventi uno smartphone). Ma ora vediamo come configurare gli APN Vodafone su Android, potendo scegliere tra due metodi, validi per tutti gli smartphone Android, aventi come operatore telefonico Vodafone. Una volta impostati tutti i dati per l’APN, ricorda che se non hai un piano dati internet in abbonamento con l’operatore Vodafone, ti verrà addebitato il costo della connessione. Consiglio quindi di settare gli APN, solo se si ha un abbonamento mensile internet o ogni connessione avrà un suo costo giornaliero.

Come configurare gli APN Vodafone su Android:

Metodo 1

  • Questo è il metodo manuale funzionante su ogni smartphone Android
  • Prima di tutto accedi alle Impostazioni di Android
  • Vai su Reti mobili
  • Nomi punti di accesso
  • Accesso Internet da cell

Una volta entrati in questa schermata, si potranno inserire i dati APN per la connessione internet, mentre per la ricezione degli MMS la configurazione andrà inserita in un nuovo APN separato:

APN Internet APN MMS
Nome Vodafone Internet Vodafone MMS
APN mobile.vodafone.it mms.vodafone.it
Proxy Non impostato Non impostato
Porta Non impostato Non impostato
Nome utente Non impostato Non impostato
Password Non impostato Non impostato
Server Non impostato Non impostato
MMSC Non impostato http://mms.vodafone.it/servlets/mms
MMS Proxy Non impostato 10.128.224.10
Porta MMS Non impostato 80
MCC 222 222
MNC 10 10
Tipo APN default, supl

mms

Metodo 2

Il secondo metodo per configurare gli APN Vodafone su Android è utile invece a chi non ha bisogno della configurazione manuale degli APN o è la prima volta che inserisce la SIM Vodafone sullo smartphone. Vodafone infatti, manda un SMS autoconfigurante che imposta in automatico APN e MMS, senza toccare nulla. Questo metodo però può non funziona con tutti i modelli di smartphone, in quanto non tutti vengono riconosciuti da Vodafone e in tal caso si dovrà usare il metodo 1 di sopra, con l’inserimento manuale delle impostazioni.

Pubblicità