Guide

Come risolvere l’errore “L’applicazione Impostazioni si è bloccata in modo anomalo” su Android

Pubblicità

Oggi vedremo come risolvere l’errore “L’applicazione Impostazioni si è bloccata in modo anomalo” su Android. Quando appare questo messaggio di errore sullo schermo di un telefono Android, l’utente è impossibilitato a utilizzare alcune funzioni e servizi. A volte questo messaggio può comparire in maniera casuale, in modalità random, quando si fa uso dello smartphone, mentre altre volte invece, ogni volta che si prova ad aprire l’app Impostazioni sul proprio dispositivo, ecco che compare il messaggio di errore che in alcuni casi può impedire l’accesso all’app in questione. Per aiutarti a risolvere questo fastidioso problema abbiamo raccolto diverse soluzioni che spero ti aiuteranno a risolvere l’errore “L’applicazione Impostazioni si è bloccata in modo anomalo” su Android.

Pubblicità

Quando su Android appare il messaggio “L’applicazione Impostazioni si è bloccata in modo anomalo” l’utente può avere difficoltà ad accedere alle Impostazioni, mentre altre volte invece nonostante la comparsa del messaggio a un secondo tentativo di accesso si riesce nell’intento. Alcune volte basta un semplice riavvio del dispositivo per riportare tutto alla normalità, mentre altre volte invece ciò non basta e si devono considerare anche soluzioni alternative che troverai elencate di seguito in questa guida. Come riferimento parleremo unicamente di uno smartphone, ma ogni soluzione potrà essere usata anche per un tablet se si riscontra lo stesso tipo di errore.

Come risolvere l’errore “L’applicazione Impostazioni si è bloccata in modo anomalo” su Android: riavvia il dispositivo
Pubblicità

Come accennato in precedenza, una delle soluzioni più rapide che si possono mettere in pratica e che potrebbero risolvere il messaggio di errore “L’applicazione Impostazioni si è bloccata in modo anomalo” su Android, consiste nel riavviare lo smartphone. Il mio consiglio però è quello di non premere sul pulsante “riavvia”, ma di spegnere proprio il dispositivo direttamente, attendere almeno una trentina di secondi e accenderlo nuovamente. Vedi quindi se l’errore quando premi sull’icona delle Impostazioni appare ancora o se è scomparso. Nel caso il messaggio continuasse ad essere mostrato, impedendoti un corretto uso del telefono, passa alle soluzioni successive

Come risolvere l’errore “L’applicazione Impostazioni si è bloccata in modo anomalo” su Android: libera la RAM
Pubblicità
Una delle cause per cui l’app Impostazioni si arresta in modo anomalo, è dovuto a una quantità di RAM insufficiente. Anche l’app Impostazioni come qualsiasi altra applicazione ha bisogno di una certa quantità di RAM per funzionare in maniera efficiente, ma se troppe applicazioni sono aperte in contemporanea, la RAM diminuirà, potendo causare così l’arresto o il mancato funzionamento dell’app Impostazioni. Per risolvere questo problema, puoi provare a chiudere alcune applicazioni che sono attive o inutilizzate in quel momento sul tuo dispositivo. Ciò dovrebbe liberare un po’ di RAM quel tanto che basta per permettere all’app Impostazioni di poter funzionare nuovamente in maniera ottimale
Come risolvere l’errore “L’applicazione Impostazioni si è bloccata in modo anomalo” su Android: forza l’arresto dell’app Impostazioni (solo se il messaggio appare in modalità random)
Pubblicità

Arrestare manualmente l’app Impostazioni, ti potrebbe dar modo di riportare l’applicazione al suo normale funzionamento. Forzare l’arresto dell’app Impostazioni è molto semplice. Ti basta andare su Impostazioni > App e notifiche > Informazioni app > Impostazioni e toccare la voce Chiusura forzata seguita da OK. Così facendo verrà chiusa in maniera forzata l’app Impostazioni. Prova quindi a premere sull’icona delle Impostazioni e vedi se il messaggio di blocco in modo anomalo compare ancora o se ha smesso

Come risolvere l’errore “L’applicazione Impostazioni si è bloccata in modo anomalo” su Android: rimuovi la cache (solo se il problema compare in maniera random)
Pubblicità

Se ricevi il messaggio di errore in maniera random quando provi ad accedere alle Impostazioni del tuo dispositivo Android, quindi a volte si e a volte no, puoi provare a cancellare tutti i file temporanei che sono contenuti nella cache dell’app. Cancellare la cache dell’app Impostazioni è molto semplice e ti basta seguire i seguenti passaggi per poterlo fare:

  • Avvia il menu Impostazioni sul tuo dispositivo Android e seleziona la voce con scritto App e notifiche
  • Seleziona adesso la voce Informazioni app per poter accedere a quello che è l’elenco di tutte le applicazioni che sono attualmente installate sul tuo smartphone
  • Scorri adesso fino alla parte inferiore dello schermo e seleziona la voce Impostazioni
  • Premi quindi su Archiviazione e cache
  • Tocca quindi la voce Cancella cache

E questo è tutto quello che devi fare per svuotare la cache dell’app Impostazioni. Provando ad accedervi, adesso sullo schermo non dovrebbe più essere mostrato l’errore “L’applicazione Impostazioni si è bloccata in modo anomalo”, ma se il problema persiste, continua con questa guida passando alla soluzione successiva

Come risolvere l’errore “L’applicazione Impostazioni si è bloccata in modo anomalo” su Android: svuota la cache di Google Play Services (solo se l’errore compare di tanto in tanto)
Pubblicità

Questa soluzione ha aiutato alcuni utenti possessori di dispositivi Android a sbarazzarsi dell’errore che riguarda le Impostazioni che si bloccano in modo anomalo quando si prova ad accedervi. Segui i passaggi che trovi di seguito per svuotare la cache di Google Play Services:

  • Accedi alle Impostazioni del tuo dispositivo Android
  • Vai quindi su App e notifiche
  • Cerca ora Informazioni app e accedici una volta trovata
  • Devi cercare adesso l’app Google Play Services
  • Vai quindi su Archiviazione e cache
  • Premi sulla voce Cancella cache
  • Prova a vedere se ora compare il messaggio di errore accedendo alle Impostazioni. Se l’errore dovesse continuare a comparire puoi seguire allora la soluzione che trovi di seguito
Come risolvere l’errore “L’applicazione Impostazioni si è bloccata in modo anomalo” su Android: aggiorna Google Play Services
Pubblicità

L’errore “L’applicazione Impostazioni si è bloccata in modo anomalo” potrebbe comparire anche nel caso venga eseguita sul tuo dispositivo Android una versione obsoleta o con bug del Google Play Services. Segui i passaggi che trovi di seguito per poter verificare lo stato di Google Play Services sul tuo dispositivo, così da comprendere meglio se disponi della versione più recente o se puoi procedere con il suo aggiornamento. Possiamo usare due modi per vedere se è necessario un aggiornamento per Google Play Services.

1 – Procedi in questo modo se la comparsa dell’errore che riguarda le Impostazioni ti capita in modo random:

  • Accedi alle Impostazioni del dispositivo e premi sulla voce App e notifiche
  • Seleziona quindi Informazioni app
  • Adesso devi scorrere l’elenco delle applicazioni installate e toccare la voce Google Play Services
  • Premi quindi su Avanzate
  • Ti si aprirà una nuova lista. Premi su Dettagli app e verrai rimandato alla pagina del Play Store. Se è presente il pulsante Aggiorna premici sopra per aggiornare l’app, diversamente, se il pulsante Aggiorna non appare, ma visualizzi un pulsante con scritto Disabilita / Disattiva sulla pagina, significa che hai installata l’ultima versione di Google Play Services sul tuo dispositivo

2 – Procedi in questo modo se la comparsa dell’errore che riguarda le Impostazioni ti capita a ogni tentativo di accesso:

  • In questo caso non puoi accedere alle Impostazioni, ma puoi comunque accedere al Play Store. Premi su questo Link che rimanda alla pagina del Google Play Services sul Play Store
  • Vedi se è presente un nuovo aggiornamento o se già hai installata l’ultima versione del Play Services
Come risolvere l’errore “L’applicazione Impostazioni si è bloccata in modo anomalo” su Android: rimuovi gli ultimi aggiornamenti del Google Play Services
Pubblicità

A volte i malfunzionamenti causati dall’app Impostazioni, potrebbero essere causati dall’ultimo aggiornamento del Google Play Services. Potrebbe esserci infatti un bug che blocca l’accesso all’app Impostazioni. Puoi provare a disinstallare gli ultimi aggiornamenti del Play Services, ma è necessario riuscire ad accedere all’app Impostazioni per poterci riuscire. Per disinstallare gli aggiornamenti di Google Play Services sul dispositivo, vai su Impostazioni > App e notifiche > Informazioni app > Google Play Services. Tocca quindi l’icona con tre punti che trovi nell’angolo in alto a destra dello schermo e premi su Disinstalla aggiornamenti, quindi premi tocca il pulsante OK

Come risolvere l’errore “L’applicazione Impostazioni si è bloccata in modo anomalo” su Android: aggiorna il sistema operativo
Pubblicità

Potresti anche provare a vedere se è presente un nuovo aggiornamento del sistema operativo Android e nel caso avviare il download per l’installazione. Ciò potrebbe aiutare a risolvere il problema se l’errore è il risultato di alcuni bug relativi al sistema operativo. Vai quindi su Impostazioni > Sistema > Aggiornamento del sistema e tocca il pulsante Cerca aggiornamenti. Se trovi un nuovo aggiornamento scaricalo e installalo sul telefono

Come risolvere l’errore “L’applicazione Impostazioni si è bloccata in modo anomalo” su Android: ripristina il dispositivo allo stato di fabbrica
Pubblicità

Se nessuna delle soluzioni viste sopra ha funzionato, puoi provare come ultima spiaggia il ripristino allo stato di fabbrica del tuo dispositivo Android. Questo ti riporterà il telefono a come quanto lo hai acceso per la prima volta, quindi tutte le applicazioni che hai installato, impostazioni, foto, video eccc., verranno rimossi permanentemente. Ti consiglio quindi di eseguire prima un backup dei file più importanti che non vuoi perdere, quindi eseguire il reset del telefono attraverso questa guida.

Pubblicità




Questo sito Web utilizza i cookie, inclusi quelli di profilazione e di terze parti, per poter raccogliere informazioni sulla tua visita, migliorare la tua esperienza di navigazione e per mostrarti annunci pertinenti con i tuoi interessi. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per poter accedere a maggiori informazioni. Per accettare tutti i cookie e avere la miglior esperienza di navigazione possibile nelle pagine di questo sito, fai clic sul pulsante "Accetta i cookie", scorri la pagina proseguendo la navigazione o clicca in un qualsiasi contenuto per accedervi. In qualsiasi momento potrai revocare e modificare il tuo consenso ai cookie attraverso il link "Reset Cookie" che trovi in fondo a ogni pagina.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social MediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.