Le migliori applicazioni Android

Le migliori app Android per testare l’udito. Quanto siete sordi?

Pubblicità

Oggi vedremo quali sono le migliori app Android per testare l’udito. Con l’età che avanza iniziano a comparire i primi problemi all’udito e per ogni richiesta che viene fatta si iniziano ad avere dubbi su ciò che ci è stato detto in quanto non lo si è capito bene. Non si riesce più a sentire qualsiasi cosa come quando si è dei bambini e l’udito peggiora sempre più con l’avanzare dell’età. Se stai iniziando ad avere problemi nel comprendere da una certa distanza cosa ti è stato detto, puoi provare queste applicazioni che ho selezionato come le migliori app Android per testare l’udito in maniere da capire se effettivamente c’è qualcosa che non va nelle tue orecchie o se invece è tutto apposto.

Pubblicità

Le app testano il grado di riconoscimento del tuo udito delle frequenze, andando da quelle più basse a quelle più alte. Se qualche frequenza non riesci a sentirla, significa che qualcosa non va tanto bene e l’orecchio non riesce a percepire certi suoni con la conseguenza che avrai difficoltà nel capire quello che ti viene detto dalle persone.

Le migliori app Android per testare l’udito, per quanto a mio parere sono qualitativamente attendibili, sono comunque da prendere come dei test, che non sostituiscono assolutamente la visita fatta da un dottore esperto. Se quindi da una qualsiasi di queste app riscontrerai un qualsiasi problema, il mio consiglio è quello di recarsi il prima possibile da un ottorino per un controllo generale dell’apparato uditivo in quanto potrebbe esserci qualche problema serio che può magari essere risolto in breve tempo.

Tutti i test delle app vanno fatti in ambienti silenziosi, senza rumori in sottofondo in modo da poter sentire solo i suoni in frequenza differente che vengono trasmessi.

Ma vediamo nel dettaglio quali sono le migliori app Android per testare l’udito:

iCare Audizione

Iniziamo con iCare Audizione, un’applicazione per Android che permette di testare con estrema facilità il proprio udito. Una volta scaricata l’app basta accedervi, premere sulla voce udito (sono presenti anche altri test, come ad esempio quello per testare lo stato della vista dei tuoi occhi, i battiti cardiaci, respirazione ecc.) e per poter iniziare il test sull’udito basta impostare il volume e selezionare la frequenza partendo dalla più bassa 20 HZ e piano, piano aumentarla verso le frequenze più alte fino a quando non si sente più nulla e non si percepisce più alcun suono. Basta poi premere sui pulsanti Gioca, Avanti e su sonoro per rilevare le frequenze dalla più bassa alla più alta e impostare le frequenze minime e massime rilevate. A fine test verrà indicato il grado di qualità finale dell’apparato uditivo

scarica

Esame dell’udito

Tra le migliori app Android per testare l’udito, Esame dell’udito merita di essere sicuramente provata. L’applicazione per funzionare ha bisogno delle cuffiette dello smartphone o tablet e permette con accuratezza di misurare la qualità dell’udito facendo ascoltare delle differenti frequenze che vanno dalla più bassa alla più alta. Il test può essere fatto sia per l’orecchio destro che sinistro e in grafico verrà indicato ciò che viene definito Audiometria tonale, ossia il rapporto tra dbHL e frequenza. Per poter eseguire il test è sufficiente usare i pulsanti Non riesco a sentire (se non si sente nulla e modificare in automatico la frequenza), Riesco a sentire (se il suono è chiaro e nitido), Appena udibile (quando il suono si percepisce appena, ma comunque si sente). A fine test si avrà un grafico che indicherà lo stato del sistema uditivo, quindi si saprà se è nella normalità o se ci si sta avvicinando nel peggiore dei casi alla sordità.

scarica

 

Pubblicità