Le migliori applicazioni Android per accedere da remoto ad uno smartphone e per controllo remoto Android da Android – Potrebbero essere diverse le motivazioni che potrebbero spingere un utente a voler condividere il proprio schermo Android con un altro utente che usa uno altro dispositivo Android, come ad esempio la necessità di impostare alcune opzioni a distanza a persone meno esperte che non sanno dove mettere le mani tra le varie voci dei menu. Per tutti i casi in cui sia necessario il controllo di uno smartphone Android da remoto attraverso un altro telefono che usa sempre il sistema operativo con il robottino verde, è possibile usare delle applicazioni per poter condividere lo schermo da remoto, potendo così visualizzare il telefono a distanza, come se lo si avesse in mano, inoltre con alcune app sarà possibile anche controllare il dispositivo a distanza. Di seguito, vedremo quali sono le migliori applicazioni Android per accedere da remoto ad uno smartphone e per il controllo remoto Android da Android

Link Sponsorizzati

Le migliori applicazioni Android per accedere da remoto ad uno smartphone e per il controllo remoto Android da Android: TeamViewer QuickSupport

Per poter fare un controllo remoto Android da Android si può usare TeamViewer QuickSupport, una delle applicazioni più famose e gratuite che possono permettere la condivisione e il controllo delle funzioni di un dispositivo Android attraverso un altro device Android. Se hai già avuto modo di usare TeamViewer, allora saprai già che l’applicazione non solo permette la condivisione dello schermo su internet, ma permette anche il supporto da remoto. TeamViewer QuickSupport una volta installato svolge la funzione di server e consente la condivisione dello schermo di un tablet o smartphone Android con un altro dispositivo Android oppure con un computer, inoltre anche all’utente remoto è permesso controllare direttamente il dispositivo. Il supporto da remoto è una funzione molto utile nei casi in cui ci siano dei problemi da risolvere sul dispositivo ma non si ha nessuno vicino che possa aiutare nella risoluzione o magari se si deve accedere a una particolare impostazione o app dal dispositivo ma non si sa bene come fare, un assistente da remoto potrebbe essere la soluzione. Proprio come accade nei computer, l’utilizzo di TeamViewer QuickSupport è molto semplice: quando viene aperta l’applicazione dopo la sua installazione, TeamViewer QuickSupport  genererà un ID per il tuo dispositivo che andrà poi condiviso con il dispositivo con cui desideri condividere lo schermo. Per accedere al dispositivo Android, lo smartphone o tablet che devono fare l’accesso da remoto, deve avere installata l’app TeamViewer for Remote Control e una volta inserito l’ID nell’app, verrà quindi avviata la condivisione dello schermo.

Se si desidera far controllare un dispositivo Android da remoto, è necessario installare un componente aggiuntivo in base al produttore del dispositivo Android, operazione possibile premendo sull’opzione Installa componente aggiuntivo che si può visualizzare dalla finestra delle Impostazioni avanzate. I marchi dei dispositivi supportati sono Samsung, Sony, Asus, Lenovo, HTC, LG, ZTE, Huawei, Alcatel One Touch / TCL e tanti altri. Per facilitare inoltre la comunicazione, tra i due utenti possessori di smartphone è possibile comunicare con una chat in tempo reale. L’app TeamViewer QuickSupport permette quindi di mostrare lo schermo di un dispositivo Android su un altro device Android e permette inoltre il controllo da remoto con l’aggiunta di un componente aggiuntivo.

scarica

 

Le migliori applicazioni Android per accedere da remoto ad uno smartphone e per il controllo remoto Android da Android: RemoDroid

RemoDroid è una semplice applicazione che consente di condividere lo schermo del proprio dispositivo Android con un altro utente avente un altro device Android. RemoDroid diversamente però da altre applicazioni usate per la condivisione dello schermo, non supporta la condivisione del contenuto dello schermo su internet. RemoDroid consente comunque la condivisione dello schermo con altri utenti Android purchè usino la stessa rete locale, inoltre permette il controllo del device da remoto, ma in tal caso sono richiesti i permessi di Root attivi per poterlo fare. Nel caso il dispositivo non fosse rootato, non sarà possibile abilitare e utilizzare la funzione di assistenza da remoto attraverso RemoDroid, inoltre siccome l’app gira attraverso un indirizzo IP locale comune tra i due device, è possibile usare questo indirizzo IP anche per accedere a un telefono o tablet Android dal browser del computer e vedere ciò che viene visualizzato sullo schermo. Ovviamente se il dispositivo Android avrà i permessi di Root attivi, sarà possibile anche controllarlo da remoto.

Se quindi stai cercando un’applicazione in grado di condividere lo schermo di un dispositivo Android a distanza usando la stessa rete locale, RemoDroid potrebbe essere l’app che cercavi e di cui avevi bisogno. RemoDroid consente quindi la condivisione dello schermo e il controllo da remoto da un altro smartphone e tablet Android, purchè si abbiano i permessi di Root attivi.

scarica

Le migliori applicazioni Android per accedere da remoto ad uno smartphone e per il controllo remoto Android da Android: Inkwire Screen Share + Assist

Inkwire Screen Share + Assist è un’applicazione che permette di condividere lo schermo Android con altri dispositivi Android. È progettato dallo stesso ragazzo che ha creato alcune delle migliori app come Vysor, AllCast, ROM Manager e ClockworkMod Tether. Inkwire Screen Share + Assist è un’applicazione molto leggera che comprende però delle funzionalità utili durante un accesso da remoto, come la chat vocale. Per gli utenti remoti, sebbene l’app non abbia funzioni di controllo da remoto, dà loro la possibilità di disegnare sullo schermo. Questa funzione è particolarmente utile quando si assiste un utente nella risoluzione di alcuni problemi o semplicemente se è necessario mostrare come utilizzare un’app o il dispositivo Android stesso. A differenza di TeamViewer, non è necessario avere due app diverse per condividere lo schermo, ma è sufficiente condividere l’ID univoco visualizzato con la persona con cui si desidera condividere lo schermo e si è pronti alla condivisione. Se lo desideri, puoi persino accedere alla condivisione dello schermo su qualsiasi browser del computer utilizzando il link fornito nella schermata principale dell’app. Inkwire Screen Share + Assist permette quindi di visualizzare lo schermo di un dispositivo Android su un altro dispositivo Android, ma non permette il controllo da remoto.

scarica

Le migliori applicazioni Android per accedere da remoto ad uno smartphone e per il controllo remoto Android da Android: ApowerMirror-Duplica&Controlla

Come su RemoDroid, anche l’applicazione ApowerMirror-Duplica&Controlla funziona solo sulla rete locale, ma è anche molto più potente di RemoDroid e consente la condivisione dello schermo Android con qualsiasi dispositivo Android, iOS, Windows e MacOS. Anche se ApowerMirror-Duplica&Controlla non permette il controllo di un dispositivo Android da remoto attraverso un altro device con sistema operativo con il robottino verde, è possibile farlo da remoto, ma solo utilizzando un computer. Altre caratteristiche di questa applicazione sono la possibilità di registrare e catturare una schermata, mostrare le notifiche del dispositivo Android direttamente su PC, la possibilità di inviare messaggi ecc..

ApowerMirror-Duplica&Controlla permette quindi di poter visualizzare lo schermo da altri dispositivi, ma non il controllo da remoto, per fare questo infatti, sarà possibile farlo solo da computer attraverso l’uso di un mouse e di una tastiera.

scarica

Le migliori applicazioni Android per accedere da remoto ad uno smartphone e per il controllo remoto Android da Android: join.me – Meeting semplici

Join.me – Meeting semplici è un’applicazione orientata verso tutti gli utenti che desiderano comunicare tra loro e condividere con altre persone lo schermo del proprio dispositivo Android, ma funziona solo sulle versioni del sistema operativo superiori alla 5.0. Sebbene JoinMe possa eseguire facilmente la condivisione dello schermo tra due dispositivi Android, da anche la possibilità di condividere un link personale attraverso cui qualsiasi utente potrà facilmente accedere alla condivisione dello schermo di un telefono o tablet. Se non si desidera fornire il proprio collegamento JoinMe, l’app da anche la possibilità di generare un codice monouso che consente l’accesso temporaneo alla condivisione dello schermo. Altre caratteristiche dell’app comprendono, la possibilità di aggiungere più utenti alla condivisione dello schermo, la possibilità di chattare con gli utenti con cui si condivide lo schermo, si possono avviare chat vocali su VoIP, JoinMe da anche la possibilità di ingrandire e rimpicciolire lo schermo condiviso, di bloccare e sbloccare meeting quando è necessaria una maggiore sicurezza, permette la videoconferenza con altri utenti ecc. Per poter usare l’applicazione Join.Me però, è necessario prima creare un account, ma considera che per fare ciò occorrono meno di trenta secondi. Join.me – Meeting semplici è un’app che permette di visualizzare da remoto lo schermo Android su un altro dispositivo Android, ma non permette il controllo da remoto.

scarica

Abbiamo visto quindi quali sono le migliori applicazioni Android per accedere da remoto ad uno smartphone e per il controllo remoto Android da Android, non tutte però permettono il controllo del device da remoto, infatti solo TeamViewer integra la funzione di assistenza da remoto, ma solo attraverso l’uso di uno speciale add-on, inoltre non è garantita la compatibilità con tutti i dispositivi. Anche RemoDroid permette il controllo da remoto del device, ma sono necessari i permessi di Root attivi. Conosci qualche buona app da usare per accedere da remoto ad uno smartphone ed eventualmente poterlo controllare? Ci farebbe piacere conoscerla con un tuo commento.


Link Sponsorizzati





https://www.megapk.it/wp-content/uploads/2019/01/Controllo-remoto-Android-da-Android-le-migliori-applicazioni-Android-per-accedere-da-remoto-ad-uno-smartphone-TeamViewer-QuickSupport-80.jpghttps://www.megapk.it/wp-content/uploads/2019/01/Controllo-remoto-Android-da-Android-le-migliori-applicazioni-Android-per-accedere-da-remoto-ad-uno-smartphone-TeamViewer-QuickSupport-80-150x150.jpgPierluigi MurgiaLe migliori applicazioni Androidremoto
Le migliori applicazioni Android per accedere da remoto ad uno smartphone e per controllo remoto Android da Android - Potrebbero essere diverse le motivazioni che potrebbero spingere un utente a voler condividere il proprio schermo Android con un altro utente che usa uno altro dispositivo Android, come ad esempio la...