Catturare una schermata su Android, può essere necessario per diversi motivi: voler conservare la discussione in una chat, una immagine che compare temporaneamente sullo schermo, le fasi di un gioco ecc. , purtroppo però non tutti i dispositivi Android dispongono di questa funzione, oppure hanno una combinazione di più tasti non semplicissima da mettere in pratica e che richiede precisione nell’acquisizione dello screenshot che non sempre riesce con facilità.

Link Sponsorizzati

A venire in aiuto agli utenti che hanno bisogno di catturare una schermata su Android ma hanno difficoltà nell’eseguire l’operazione, c’è un’applicazione molto facile da usare che si chiama guarda a caso Screenshot Facile. Come funziona l’applicazione e come riesce a catturare una schermata su Android? Innanzitutto bisogna dire che per poter lavorare l’app sono richiesti i permessi di Root su gran parte dei dispositivi, inoltre si può utilizzare solo sulle versioni Android dalla 4.0 in poi, per quanto riguarda invece il funzionamento di Screenshot facile è estremamente semplice, basta infatti scaricare l’applicazione, avviarla e si presenterà una schermata con diversi interruttori già attivati o da attivare, più un grosso pulsante in alto con scritto al suo interno avviare l’acquisizione. Per avviare la cattura dello schermo, si deve premere su questo pulsante e selezionare i metodi con cui si vuole che ciò avvenga:

  • Icone sovrapposte
  • Icona di notifica (consigliato)
  • Shake (consigliato)
  • Pulsante della fotocamera (solo se si ha un pulsante fisico per avviare la fotocamera)
  • Tasto combo
  • Collegare/Scollegare alimentatore

Come catturare una schermata su Android logoPer semplicità, le funzioni che consiglio di mantenere attive sono Icona di notifica e Shake che funzionano egregiamente e sono anche le più veloci da far funzionare. Per l’icona di notifica, una volta che ci si trova nella schermata interessata di cui si vuole catturare lo schermo, basta abbassare la tendina delle notifiche scorrendo il dito dall’alto verso il basso e premere sull’icona con scritto “Clicca per catturare uno screenshot”, in un attimo comparirà quindi l’immagine appena acquisita nella finestra chiamata “Panoramica“, ora per recuperare lo screenshot, puoi andare sulla Galleria fotografica nella cartella “Screenshots“, oppure sempre dall’applicazione Screenshot Facile, è presente in alto a destra un’icona quadrata a rappresentare la galleria, dove cliccandoci, si ha accesso a tutti le schermate che sono state catturate.

Consiglio di utilizzare anche la funzione Shake per catturare una schermata su Android, in quanto basterà agitare il dispositivo con la mano per poter fare uno screenshot.

Come hai potuto vedere, catturare una schermata su Android è veramente facile con Screenshot Facile e lo puoi scaricare gratuitamente dal Google play, se poi vuoi sapere quali sono le migliori applicazioni per fare screenshot su Android, ti consiglio di cliccare su questo LINK.

 Come catturare una schermata su Android 1 Come catturare una schermata su Android 2 Come catturare una schermata su Android 3 Come catturare una schermata su Android 4

scarica

.



Link Sponsorizzati





https://www.megapk.it/wp-content/uploads/2016/08/Come-catturare-una-schermata-su-Android-logo.pnghttps://www.megapk.it/wp-content/uploads/2016/08/Come-catturare-una-schermata-su-Android-logo-150x150.pngPierluigi MurgiaLe migliori applicazioni AndroidScreenshot facile
Catturare una schermata su Android, può essere necessario per diversi motivi: voler conservare la discussione in una chat, una immagine che compare temporaneamente sullo schermo, le fasi di un gioco ecc. , purtroppo però non tutti i dispositivi Android dispongono di questa funzione, oppure hanno una combinazione di più...