Le migliori applicazioni Android

Migliori file manager per Android di cui non si può fare a meno

Pubblicità

Migliori file manager per Android di cui non si può fare a meno – I file manager per Android sono delle applicazioni che servono per poter accedere ai file contenuti all’interno del sistema operativo, permettendo di visualizzare, cancellare, modificare, spostare ecc., tutti i file, compresi quelli di sistema, se l’app lo permette e il dispositivo Android ha attivi i permessi di Root.Con un file manager è quindi possibile fare modifiche importanti al sistema operativo, ma attenzione a ciò che si tocca o potrebbero esserci dei problemi, in particolar modo se si vanno a toccare i file di sistema.

Pubblicità


Ma vediamo ora quali sono i migliori file manager per Android.

Come disattivare temporaneamente le notifiche su Android: File Explorer
Pubblicità


Migliori file manager per AndroidIniziamo la lista dei migliori file manager per Android con File Explorer, uno dei migliori file manager per Android che permette di arrivare a ogni file presente sul dispositivo, grazie anche alla versione tramite add-on che richiede i permessi di Root. File Explorer è molto facile da usare grazie anche all’intuitiva grafica material design e permette di trasferire file, cancellarli, modificarli e tanto altro, ma attenzione a ciò che si va a toccare, in quanto una modifica fatta male nei file di sistema, potrebbe portare a danni importanti come il brick del dispositivo.

Migliori file manager per Android 4 Migliori file manager per Android 1 Migliori file manager per Android 2 Migliori file manager per Android 3

scarica

 

Come disattivare temporaneamente le notifiche su Android: Explorer
Pubblicità


Migliori file manager per Android explorerExplorer consente di accedere ai file più importanti presenti nel dispositivo senza incorrere nel rischio di fare danni in quanto non da accesso ai file di sistema e se invece si vuole accedere a questi ultimi, è disponibile una versione Pro a pagamento dove sono richiesti i permessi di Root chiamata Root Explorer che permette un accesso completo a tutti i file presenti su Android compresi ovviamente quelli di sistema e poterli modificare o eliminare a proprio piacimento. La versione Root, va utilizzata con molta attenzione.

 

Migliori file manager per Android 4 Migliori file manager per Android 1 Migliori file manager per Android 2 Migliori file manager per Android 3

scarica

 

Come disattivare temporaneamente le notifiche su Android: ES Gestore File
Pubblicità


Migliori file manager per Android es gestore fileTra i migliori file manager per Android troviamo anche Es Gestore File, che permette di accedere ai file presenti sul dispositivo in maniera facile e veloce, sia che si trovino nella memoria interna, che in quella esterna. Anche su Es Gestore File è possibile accedere ai file di sistema tramite una opzione presente nelle impostazioni chiamata Root Explorer che una volta avviata darà libero accesso a ogni file presente su Android. Anche con Es Gestore file si deve fare sempre attenzione ai file che si vanno a modificare, trasferire o eliminare.

 

Migliori file manager per Android es gestore file 4 Migliori file manager per Android es gestore file 1 Migliori file manager per Android es gestore file 2 Migliori file manager per Android es gestore file 3

Come disattivare temporaneamente le notifiche su Android: Root Browser
Pubblicità


Root Browser è un ottimo file manager che permette di accedere alle cartelle che costituiscono Android e in caso di dispositivo dotato di permessi di Root permette di accedere anche alla cartella con i file di sistema potendoli così modificare o eliminare. L’interfaccia dell’applicazione è molto semplice e proprio per questo motivo è abbastanza facile da utilizzare per arrivare ai file che si stanno cercando. Senza dubbio Root Browser è uno dei migliori file manager per Android che vale la pena provare.

scarica

.

Come disattivare temporaneamente le notifiche su Android: Files di Google
Pubblicità


Files di Google è un file manager creato direttamente dal colosso americano Google. L’app, come fanno anche altre dello stesso tipo, permette di: poter liberare memoria interna anche grazie al fatto che vengono consigliati i file da eliminare; trovare i file in modo più veloce grazie al sistema di ricerca che viene usato; la possibilità di poter condividere con crittografia WPA2, qualsiasi file con altri utenti con l’uso di una connessione Wi-Fi o Bluetooth e in maniera rapida; per avere più spazio libero sul dispositivo, Files di Google permette di poter effettuare il backup dei file sul cloud o memoria SD, liberando così spazio di archiviazione interno. Sono poi tante altri i vantaggi che si hanno dall’utilizzo di questo file manager.

scarica

 

 

Pubblicità