Modding

Come sbloccare il bootloader su HTC One M9 [GUIDA]

In questa guida vedremo come sbloccare il bootloader su HTC One M9, ovvero il primo passo per chi vuole iniziare con il modding sul sistema operativo Android. Sbloccare il bootloader su HTC One M9, porterà alla perdita totale dei dati memorizzati nella memoria interna, quindi foto, video, applicazioni contatti ecc., verranno resettati, riportando il dispositivo allo stato di fabbrica. Prima quindi di iniziare con questa guida, ti consiglio vivamente di fare un bel backup di tutti i dati più importanti che hai salvato nello smartphone in modo che potrai ripristinarli una volta che il bootloader è stato sbloccato.

Link Sponsorizzati

Una volta che è stato fatto il backup di tutti i tuoi dati più importanti, puoi iniziare questa guida su come sbloccare il bootloader su HTC ONE M9:

  • Scarica e installa su un PC Windows HTC Sync Manager, procedendo con il download attraverso questa pagina (link non più disponibile). HTC Sinc Manager provvederà a installare tutti i driver aggiornati
  • Sempre sul PC, scarica da questo LINK, ADB e Fastboot, quindi scompattalo in una cartella creata sul desktop e installalo
  • Collegati su questo sito e registra un account, quindi seleziona l’opzione Unlock Bootloader, avanza quindi con il wizard fino a fermarti alla pagina numero due My Device Identifier Token e bloccati quì senza chiudere il sito
  • Spegni lo smartphone e attendi almeno una decina di secondi
  • Entra in modalità Fastboot tenendo premuti i pulsanti Voleme Giù + Tasto d’accensione Power
  • Dovrebbe apparire una schermata con una scritta Locked nella parte superiore dello schermo
  • Aiutandoti con i pulsanti del Volume Su e Giù, seleziona la voce Fastboot utilizzando il pulsante d’accensione per confermare la selezione
  • Adesso collega il cavo USB dello smartphone e metti in collegamento l’HTC One M9 con il PC e sullo schermo dovrebbe apparire la scritta Fastboot USB se i driver sono stati installati correttamente e due dispositivi stanno quindi comunicando tra loro
  • Recati ora nella cartella che hai scompattato sul desktop, dove è presente ADB e Fastboot
  • Apri il Prompt dei comandi e digita fastboot oem get_identifier_token che genererà un token del tipo <<<< Identifier Token Start>>>> e <>>>
  • Copia il contenuto del Token generato prestando attenzione a eliminare le stringhe di apertura e chiusura e incollalo nel sito HTC Dev dove ti eri bloccato alcuni passaggi fa, precisamente nella pagina numero due del wizard My Device Identifier Token
  • A questo punto, dovresti ricevere via email un file contenente il codice di sblocco dal nome Unlock_code.bin che dovrai scaricare all’interno della cartella ADB e Fastboot
  • Adesso, sempre dal Prompt dei comandi, devi digitare fastboot flash unlocktoken Unlock_code.bin
  • Abbiamo quasi finito questa guida per sbloccare il bootloader su HTC One M9, infatti adesso sullo smartphone, verrà richiesta conferma dello sblocco del bootloader a cui si dovrà dare consenso selezionando attraverso i tasti del volume la voce Yes e confermando con il tasto d’accensione Power
  • A questo punto inizierà la procedura per sbloccare il bootloader su HTC One M9, che terminerà con la dicitura Unlocked sulla schermata di accesso al bootloader
  • Al riavvio ti ritroverai con il dispositivo riportato allo stato di fabbrica come quando è stato acceso la prima volta.

Abbiamo terminato questa guida per riuscire a sbloccare il bootloader su HTC One M9, nei prossimi articoli, vedremo come installare la TWRP come Custom Recovery e come ottenere i permessi di Root.

Attenzione! Megapk.it non si prende alcuna responsabilità in caso di brick o perdita di dati dovuti a un cattivo uso o male interpretazione di questa guida da parte dell’utente.

Link Sponsorizzati