Guide

Perché Spotify non risponde: guida per Android [GUIDA]

Pubblicità

Spotify è un servizio di musica streaming tra i più usati al mondo e che vanta oltre 70 milioni di utenti paganti, quindi è molto difficile che qualcuno non ne abbia mai sentito parlare. Puoi usare Spotify per ascoltare le tue canzoni preferite online e offline, se sei un abbonato premium, inoltre Spotify da modo ai suoi utenti di poter creare, aggiornare e condividere playlist, oltre ad avere accesso a oltre 30 milioni di brani appartenenti praticamente a quasi ogni genere musicale. Spotify, nonostante i più di 15 anni di anzianità, non mostra segni di cedimento e aumenta sempre più gli utenti che ne fanno uso e per chi si affida a questa piattaforma, non c’è niente di meglio che avviare Spotify e ascoltare le proprie canzoni preferite. Spotify è la piattaforma che riesce ad accontentare con la sua musica sia il tipo di utente pagante che quello che ne fa uso gratuitamente, ma cosa succede se Spotify non risponde su Android? Quando Spotify non risponde più, l’utente non può usare l’applicazione, é quindi incapace di condividere la propria playlist con un amico o di ascoltare un qualsiasi brano musicale. Fortunatamente, abbiamo raccolto diverse risposte come soluzioni, se ti stai chiedendo perché Spotify non risponde su Android.

Pubblicità

Non possiamo immaginare una situazione peggiore, dove ti presenti per far ascoltare la tua nuova playlist a qualcuno o hai messo insieme alcuni brani per una festa che hai pianificato da tempo, per poi scoprire che l’app Spotify non risponde. Questo problema potrebbe essere causato da una serie di fattori: Spotify potrebbe essere stato aggiornato di recente con una nuova versione e potresti avere adesso alcuni piccoli bug o ancora, potrebbe esserci un problema che non dipende direttamente dall’app Spotify ma dallo smartphone su cui é installata Spotify. Perché non provare le nostre soluzioni prima di presentare un reclamo al servizio clienti di Spotify? Vediamo quindi perché Spotify non risponde su Android.

Perché Spotify non risponde su Android: riavvia il telefono
Pubblicità

Stai per aprire Spotify sul tuo smartphone Android, ma quando tocchi l’icona, l’app Spotify non risponde, cosa fare in questo caso? Come prima soluzione puoi provare a riavviare il tuo dispositivo Android dove l’app Spotify é installata. Tieni premuto il tasto di spegnimento dello smartphone e quando appare il menu sullo schermo tocca il pulsante con scritto Riavvia. Una volta terminato il riavvio, prova a vedere se riesci ad accadere a Spotify, diversamente se l’app ancora si blocca, passa allora alla soluzione successiva

Perché Spotify non risponde su Android: aggiorna l’app
Pubblicità

Abbiamo accennato il fatto che Spotify potrebbe aver iniziato a dare problemi dopo che hai scaricato il suo ultimo aggiornamento, ma potrebbe capitare anche che l’app non sia aggiornata alla sua ultima versione e che magari hai installata ancora una versione troppo obsoleta e che ora non é più in grado di funzionare correttamente. Cosa fare quindi in entrambi i casi? La soluzione é aggiornare l’app alla sua ultima versione disponibile, questo perché se é stata rilasciata di recente una versione di Spotify con un bug, allora verrà rilasciata entro breve, in genere entro qualche ora, un’altra versione dell’applicazione, ma stavolta con il bug corretto, mentre se invece hai una versione dell’app ormai obsoleta e non più pienamente compatibile con le funzioni nuove e la versione di Android in uso, sarà sufficiente collegarsi alla pagina Spotify del Play Store e premere sul pulsante Aggiorna.

Perché Spotify non risponde su Android: cancella la cache
Pubblicità

Se Spotify non risponde, la causa potrebbe essere anche un problema legato alla cache dell’app. Si può quindi risolvere facilmente in questo caso il problema che si sta affrontando, riuscendo a cancellare la cache dell’applicazione Spotify. Se cancellando la cache, hai paura di perdere il tuo account, brani in playlist, impostazioni salvate ecc., puoi stare tranquillo in quanto anche se la cache verrà cancellata, non ci sarà per loro alcuna conseguenza, ma molto semplicemente, verranno eliminati solo i file contenuti nella cache, ovvero quelli che si creano con l’uso dell’app e che la rendono più veloce. Dopo aver cancellato la cache di Spotify, probabilmente noterai l’applicazione un po’ più lenta, ma con il suo utilizzo, la cache si andrà nuovamente a creare e l’app diventerà nuovamente veloce come prima. Per riuscire a cancellare la cache di Spotify per Android, segui tutti i passaggi che trovi di seguito:

  • Accedi alle Impostazioni del tuo smartphone Android
  • Vai quindi su App > Tutte le app > Cerca Spotify e quando la trovi toccala per accedere alla schermata delle Informazioni dell’app
  • Premi adesso su Memoria e successivamente sul pulsante con scritto Cancella cache
  • Riavvia adesso lo smartphone e a riavvio ultimato, accedi a Spotify

Ancora Spotify non risponde? Prova allora la soluzione che trovi di seguito.

Perché Spotify non risponde su Android: cancella e reinstalla Spotify
Pubblicità

Se Spotify non risponde su Android, come ultima soluzione puoi provare a cancellare e installare nuovamente l’applicazione sul tuo smartphone Android. Potrebbero esserci infatti dei file corrotti che riguardano l’app Spotify, magari a causa di un aggiornamento non andato a finire bene oppure chissà cosa potrebbe essere successo e l’app non risponde più correttamente. Ti avviso però che se andrai a cancellare Spotify dal tuo smartphone Android, poi una volta reinstallata l’app, dovrai riconfigurarla da zero. Cancella quindi l’app dal tuo smartphone e procedi con una nuova installazione:

  • Entra dentro il Google Play Store
  • Cerca l’app Spotify
  • Premi sul pulsante Disinstalla
  • Una volta che l’app é stata rimossa dal telefono, premi sempre dalla pagina di Spotify presente nel Play Store su Installa
  • Segui le istruzioni sullo schermo per accedere nuovamente con il tuo account a Spotify ed eventualmente modifica alcune impostazioni come erano prima
Perché Spotify non risponde su Android: conclusioni
Pubblicità

Spotify é un servizio musicale che é tra i più usati al mondo e permette di accedere a un catalogo musicale veramente molto vasto. Capita però che prima o poi possa dare qualche problema, come abbiamo visto in questa guida dove l’app Spotify ha smesso di rispondere su Android. Spero comunque che le soluzioni viste sopra ti siano state d’aiuto e che ora l’applicazione Spotify per il tuo dispositivo Android abbia ripreso a funzionare normalmente come un tempo. Alla prossima guida.

Pubblicità




Questo sito Web utilizza i cookie, inclusi quelli di profilazione e di terze parti, per poter raccogliere informazioni sulla tua visita, migliorare la tua esperienza di navigazione e per mostrarti annunci pertinenti con i tuoi interessi. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per poter accedere a maggiori informazioni. Per accettare tutti i cookie e avere la miglior esperienza di navigazione possibile nelle pagine di questo sito, fai clic sul pulsante "Accetta i cookie", scorri la pagina proseguendo la navigazione o clicca in un qualsiasi contenuto per accedervi. In qualsiasi momento potrai revocare e modificare il tuo consenso ai cookie attraverso il link "Reset Cookie" che trovi in fondo a ogni pagina.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social MediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.