Guide agli acquisti

Come scegliere il miglior spandiconcime: caratteristiche, consigli, modelli più venduti

Come scegliere il miglior spandiconcime: caratteristiche, consigli, modelli più venduti – Uno spandiconcime è un attrezzo da giardinaggio molto utile che può rendere i lavori di spargimento del fertilizzante più semplice e più rapido. Uno spandiconcime serve per spargere il concime e che tu abbia bisogno di rivitalizzare alcune aree “secche” del prato verde oppure che abbia intenzione di fertilizzare una zona ampia di terreno coltivato, uno spandiconcime sarà in grado di aiutarti in quest’operazione in maniera non solo rapida, ma anche efficiente. Per aiutarti a scegliere il miglior spandiconcime abbiamo scritto questa guida con alcuni consigli e le caratteristiche più importanti da considerare per fare un buon acquisto e utilizzo. Spero quindi, che questa guida alla fine ti sia d’aiuto a scegliere il miglior spandiconcime giusto per te.

Link Sponsorizzati

Poter scegliere il miglior spandiconcime ti porterà a ottenere i seguenti vantaggi:

  • Risparmio di tempo: uno spandiconcime ti aiuterà a spargere il concime sul terreno molto più rapidamente rispetto a un’applicazione di tipo manuale, in particolare se l’area da ricoprire è molto ampia. Se l’area da concimare è molto grande, ci sono dei spandiconcime grandi e particolari che possono essere montati come dei rimorchi ai tosaerba o ai trattori da giardino in modo da poter svolgere il lavoro in maniera più rapida e con meno fatica
  • Protezione della pelle: i fertilizzanti possono non essere al 100% naturali, in tal caso infatti potrebbero contenere delle sostanze chimiche, anche aggressive, che sono necessarie per permettere la crescita più veloce di una pianta. Queste sostanze se da una parte possono far bene a una pianta, dall’altra invece potrebbero creare problemi alle persone se a contatto con la pelle, è vero che si possono usare dei guanti protettivi da giardino, ma è anche vero che a questo si pensa magari dopo che si è già avuta una irritazione alla pelle, dopo il contatto delle mani con il concime. Con uno spandiconcime non correrai alcun rischio di irritazione in quanto non avrai mai alcun contatto diretto con il concime
  • Diffusione uniforme: scegliere il miglior spandiconcime permetterà di poter applicare in maniera uniforme in ogni parte del terreno una quantità sempre uguale di concime. In questo modo non ci saranno parti con più o meno concime, cosa che potrebbe capitare lo se si spargesse a mano, ma la quantità sarà sempre uguale in ogni punto del terreno. Uno spandiconcime di qualità, facendo una diffusione omogenea, permette anche di ridurre gli sprechi e quindi permette di poter risparmiare denaro.

Possiamo avere poi diversi tipi di spandiconcime, sostanzialmente si suddividono in 4 principali tipologie, ciascuna delle quali con i suoi pro e i suoi contro, vediamo quali sono:

  • Spandiconcime portatile manuale: sono dei modelli portatili adatti in particolar modo ai giardini di piccole dimensioni oppure per spargere il concime in alcune piccole aree dove c’è necessità, come ad esempio su parti di prato verde dove l’erba non cresce. Questi spandiconcime manuali possono funzionare manualmente o a batteria, sono leggeri, portatili e la semplicità d’uso è il loro forte, inoltre sono anche abbastanza economici. Di contro però uno spandiconcime manuale può richiedere una certa forza per poterlo trasportare, inoltre non va bene per grandi aree da concimare e le batterie in dotazione (nei modelli che ne fanno uso) ovviamente dovranno essere sostituite al momento in cui si scaricheranno
  • Spandiconcime liquido: sono progettati per gestire solo i fertilizzanti di tipo liquido. Sono caratterizzati da un contenitore in cui va inserito il concime che inizialmente può essere di tipo secco ma che si andrà a dissolvere una volta che andrà a contatto con l’acqua. Il fertilizzante una volta pronto, verrà spruzzato con un apposito ugello collegato al contenitore del concime. Questo spandiconcime ha il vantaggio di permettere un’applicazione più rapida sui terreni anche di grandi dimensioni, ma ha lo svantaggio di non avere una distribuzione non troppo precisa del fertilizzante
  • Spandiconcime a goccia: questi modelli permettono di poter depositare i semi e il fertilizzante, piuttosto che irrorarli, in questo modo si ottiene una distribuzione più precisa e una copertura più ampia rispetto a uno spandiconcime ti tipo manuale. Questo permetterà di spargere perfettamente il concime in giardini con filari, prati o aiuole dalla strana forma, come contro però la deposizione del concime può richiedere un tempo maggiore
  • Spandiconcime centrifugo con diffusore rotante: è uno spandiconcime con la particolarità di spargere il concime con una rotazione con cui viene spruzzato il fertilizzante. Questo spandiconcime è molto utile per poter ricoprire grandi aree con facilità, inoltre l’operazione di spargimento può essere fatto manualmente oppure rimorchiando lo spandiconcime con un trattore. Uno spandiconcime rotante però non garantisce una distribuzione precisa del fertilizzante in particolar modo quando l’area su cui si deve lavorare è interessata a condizioni di vento. Uno spandiconcime con diffusore rotante è inoltre più costoso rispetto ad altri modelli visti.

Continuiamo questa guida su come scegliere il miglior spandiconcime, analizzando adesso le caratteristiche più importanti da considerare per poter acquistare il prodotto giusto:

  • Materiale di costruzione: uno spandiconcime può essere costruito in diversi materiali e solitamente quelli più usati sono l’acciaio oppure la più economica plastica. Ovviamente l’acciaio avrà un costo maggiore, ma avrà anche una resistenza nel tempo superiore, ma non subirà come la plastica deformazioni o rotture se non si fa un uso troppo attento
  • Peso e dimensioni: uno spandiconcime di grandi dimensioni, darà modo di poter coprire un terreno dalle dimensioni più grandi, senza dover per forza riempire più volte il serbatoio che contiene il concime. Bisogna però considerare però che a dimensioni più grandi coincidono anche pesi maggiori, quindi in alcuni casi il trasporto potrebbe risultare scomodo, scegli quindi uno spandiconcime sufficientemente grande, ma che comunque allo stesso tempo non ti crei problemi con il trasporto
  • Distribuzione del concime: quanto più ampia sarà l’area di distribuzione del fertilizzante, quanto migliore potrà essere la copertura e si ridurranno i tempi di lavoro. Controlla tra le caratteristiche del prodotto se questo permette di regolare la larghezza dello spargimento, in questo modo potrai avere un maggior controllo sulla quantità del fertilizzante che andrai a spargere
  • Manico e maniglie: uno spandiconcime può avere un manico o delle maniglie utili per il suo utilizzo. Assicurati sempre che le impugnature siano comode, in particolar modo se si deciderà di acquistare uno spandiconcime di tipo manuale portatile
  • Area di lavoro: per poter scegliere il miglior spandiconcime devi considerare anche un altro fattore molto importante, l’area su cui dovrai lavorare, in base a questa infatti potrai avere modo di trovare con più facilità il modello di spandiconcime di cui hai più bisogno. Considera che uno spandiconcime portatile è adatto più che altro ai piccoli prati o giardini, mentre per le aree più grandi, potrebbe essere più adatto uno spandiconcime a goccia, che può arrivare a ricoprire superfici di terra dalle dimensioni di 40000 e oltre mq. Se devi cospargere il fertilizzante su un prato, assicurati che questo abbia una capacità adatta per contenere una quantità di concime sufficiente per poter soddisfare tutta l’area di lavoro, in questo modo non dovrai riempire di tanto in tanto lo spandiconcime ormai svuotatosi.

Infine per chi sarà riuscito a scegliere il miglior spandiconcime per il proprio terreno, ecco alcuni consigli che potrebbero tornargli utili per un corretto uso una volta che lo si dovrà mettere al lavoro:

  • uno spandiconcime va usato con movimenti lenti e costanti, questo se vuoi ottenere una diffusione del fertilizzante in maniera uniforme sul terreno
  • dopo ogni utilizzo è buona norma che lo spandiconcime venga pulito in questo modo si eviterà una rapida usura e si eviterà la contaminazione con differenti tipi di fertilizzanti
  • non applicare troppo fertilizzante in una sola zona del terreno, non serve e se pensi di fermarti o diminuire il passo, assicurati che l’applicazione di concime sia sempre regolare
  • ricordati di lubrificare le ruote quando necessario, uno spandiconcime non deve mai avere alcun problema di rotolamento
  • se è la prima volta che provi uno spandiconcime nuovo, testa il suo livello di diffusione in un’area che sia il più possibile piana e regolare, in questo modo potrai vedere se lo spargimento di concime avviene come desideri tu
  • alcuni spandiconcime potrebbero necessitare di una calibrazione per decidere quanto fertilizzante rilasciare con il diffusore. Se la calibrazione non risulta fatta di fabbrica da parte del produttore, dovrai procedere a farla te personalmente secondo i tuoi bisogni
  • quando devi riempire uno spandiconcime, presta attenzione a dove lo vai a fare, assicurati che non cada in luoghi della casa o cortile dove gli odori e i liquidi possano essere assorbiti per evitare che si formi della puzza nel peggiore dei casi.

Abbiamo finalmente finito questa guida su come scegliere il miglior spandiconcime. Se necessiti di uno di questi prodotti per la cura di un terreno o del giardino di casa, ma non sai dove andarlo ad acquistare o su quali modelli in produzione puntare, ti consiglio di dare uno sguardo alla nostra classifica bestseller, dove sono presenti tutti i modelli più popolari e venduti di spandiconcime. Per ognuno di essi potrai leggere le caratteristiche e le recensioni rilasciate da chi ha già provato quel prodotto e chissà, magari tra i vari prodotti potresti trovare anche quello giusto per te.

Bestseller N. 1
Scotts Spandiconcime Easy Green, x1
  • Impostazioni variabili per applicare concime o spargere sementi...
  • Ampia copertura (fino a 3,5 m di larghezza) per seminare e...
  • Distributore a spaglio. Funzionamento a spinta
  • Manubrio regolabile per un uso confortevole; facile da riporre
  • Spedito in confezione ad apertura facile
Bestseller N. 2
Wolf-Garten 5450000 WE 430 Spargitore Perfekt, Rosso, 2x2x2 cm
  • Spargitore
  • Colore del prodotto rosso
  • Dimensioni contenitore: 20 lt
OffertaBestseller N. 3
EverGreen 119394 Seed Spreader – Grigio
  • Facile da usare a batteria Spreader
  • Precisione superiore con 23 livelli di regolazione
  • One Touch Control con trigger pratico Lock
  • L' anno per seminare semi di erba, fertilizzante e sale
  • 4 batterie AA Duracell incluse
OffertaBestseller N. 4
Gardena M Spandiconcime Manuale, Larghezza di Distribuzione da 1 a 4 m, per Superfici Erbose fino a Circa 100 m², Regolazione a 4 Livelli , 431-20
  • Utilizzabile tutto l'anno: nella stagione calda per concime o...
  • Facile: meccanismo a manovella, impugnatura ergonomica, disco...
  • Veloce: regolazione della quantità a 4 livelli sull'impugnatura...
  • Quantitativi di riempimento: concime circa 1,65 kg, sale antigelo...
  • Contenuto: 1 spandiconcime manuale Gardena M
Bestseller N. 5
Carrello spargitore GT1507 capacità 29L Spargisale spargiconcime spandiconcime
  • Carrello spargitore GT1507 capacità 29 litri
  • Per fertilizzanti, semi, sale, sabbia, trucioli ecc.
  • Quantità del materiale da spargere regolabile
  • Le ruote pneumatiche da 12" facilitano la guida del mezzo su...
  • Larghezza di spargimento: 3048 - 3658 mm
OffertaBestseller N. 6
SEMINATORE SPARGISALE CONCIMARE SEMINARE SEMI 23 KG CONCIMATORE SPANDICONCIME KRTGR9005
  • Larghezza: ca. 3,00 Mtr. – 3,50 Mtr.
  • Il ottimale aiutante in giardino e in inverno
  • Perfetto per spargere sementi, concime, sale ecc.
  • La larghezza di spargimento può essere modificato dalla più o...
  • Incl. Protezione antipioggia per il materiale da spargere al...
Bestseller N. 7
TecTake Carrello spargitore 25L spargiconcime spargisale semi spargisale concime prato
  • Il carrello spargitore di TecTake è un robusto tuttofare di...
  • Dimensioni totali (lungh. x largh. x h): 75 x 46 x 105 cm //...
  • Il versatile carrello spargitore è ideale per l’impiego in...
  • Con il grande serbatoio da 25 litri distribuisce in modo rapido...
  • Le resistenti ruote ne consentono un avanzamento agevole e...
Bestseller N. 8
Wiltec Spandiconcime per trattorini 30 kg con Pneumatici ad Aria per spargere Semi e Sale TC2029
  • Spandiconcime con pneumatici ad aria
  • Con aggancio per trattorino
  • Capacità: 30 kg
  • Comodo spargimento di:
  • Semi, concime, calce e sale
Bestseller N. 9
SPANDICONCIME PROFESSIONALE A SPAGLIO EDGEGUARD DLX
  • Spargimento uniforme
  • Possibilità di regolare automaticamente la velocità del flusso...
  • Ergonomica impugnatura a forma di U
  • Già assemblato e pronto all’uso Comandi intuitivi, di facile...
Bestseller N. 10
Scotts Miracle-Gro EvenGreen Concimatore e seminatore
  • Per una crescita omogenea dell'erba e un'applicazione accurata...
  • Utilizzo multiplo, per applicare fertilizzanti o distribuire semi
  • Tasto comodo ed economico di on/off
  • Da utilizzare con la gamma di prodotti Scotts e EverGreen.
  • Asta regolabile, comoda quando si usa come quando si ripone il...

* I prezzi dei prodotti e la disponibilità sono aggiornati alla data/ora indicata e sono soggetti a modifica. Qualsiasi informazione di prezzi e disponibilità visualizzata su Amazon.it al momento dell'acquisto si applicherà alla vendita di questo prodotto.
 

Link Sponsorizzati

Altri articoli che ti potrebbero interessare