Guide prodotti

Come scegliere la migliore mini piastra per capelli da viaggio: caratteristiche, consigli, classifica bestseller

Come scegliere la migliore mini piastra per capelli da viaggio: caratteristiche, consigli, classifica bestseller – C’è a chi piacciono lisci come spaghetti, a chi mossi, a chi ricci, c’è chi li vuole selvaggi, tutti i tipi di capelli se adatti al viso sono belli, ma se sei arrivata in questa pagina è perchè molto probabilmente ispiri ad avere in questo momento solo dei capelli lisci. Ci sono persone che hanno dei capelli lisci per natura e altre invece che per poterli avere lisci come vorrebbero devono fare uso di una piastra riscaldante, quindi via di piastra ogni volta che si vogliono avere dei capelli allisciati, ma ciò però purtroppo non è sempre possibile. Ad esempio se si deve viaggiare, non tutti potrebbero avere abbastanza spazio in valigia per potersi portare dietro una normale piastra, può essere ingombrante con le sue dimensioni, ma fortunatamente qualcuno ha pensato alle esigenze che può avere una donna che parte per un viaggio e avere i capelli sempre lisci per qualcuna è una cosa essenziale, ecco perchè sono state create le mini piastre da viaggio per capelli.

Rispetto a una normale piastra per capelli, quella da viaggio ha delle dimensioni mini, che le permettono di essere trasportata più facilmente e di occupare meno spazio. Potresti quindi essere intenzionata ad acquistare una piastra da viaggio, ma quale scegliere? Sono tanti i modelli sul mercato, quindi come trovare quella giusta, più adatta a soddisfare le proprie esigenze? Per aiutarti a scegliere la migliore mini piastra per capelli da viaggio abbiamo scritto questa guida, dove troverai tante utili informazioni, consigli, le caratteristiche più importanti da considerare per riuscire a trovare la mini piastra per capelli da viaggio giusta per te.

Iniziamo questa guida su come scegliere la migliore mini piastra per capelli da viaggio con alcune considerazioni chiave:

  • Tipo di mini piastra per capelli da viaggio: possiamo avere le mini piastre per capelli da viaggio disponibili in diversi tipi, ciascuno dei quali con i suoi pro e i suoi contro:
    • Piastra per capelli da viaggio cordless: come il nome stesso fa ben intendere, le mini piastre per capelli da viaggio del tipo cordless funzionano senza il bisogno di essere collegate alla presa di corrente. Per potersi riscaldare fanno uso di una batteria ricaricabile incorporata
      • PRO
        • La maggior parte delle piastre da viaggio cordless, possono essere ricaricate facendo uso di un cavo USB, il che è un grande vantaggio in quanto la maggior parte dei telefoni e dei tablet fanno uso di un caricabatterie compatibile con il cavo della piastra
        • Non si ha bisogno di una presa di corrente per far funzionare la piastra per capelli, se non per ricaricare la batteria interna
        • Molte piastre da viaggio mini del tipo cordless, possono avere l’energia necessaria per poter essere usate per circa due o tre giorni con una singola carica, quindi non dovrai preoccuparti di ricaricarle se dovrai affrontare dei viaggi brevi
        • Una piastra da viaggio di dimensioni mini, è estremamente compatta e occupa poco spazio se conservata all’interno di una borsa
        • Non dovrai preoccuparti di portarti dietro un adattatore per la spina se viaggi in un paese che utilizza un tipo di presa diverso dal tuo, anche se è ovvio che avrai bisogno di un caricatore compatibile dove poter collegare il cavo USB
      • CONTRO
        • Se devi usare la piastra fuori dall’Italia, magari in un paese Extra UE, potresti aver bisogno di un modello che supporta la doppia tensione
        • Una piastra per capelli da viaggio del tipo cordless, non è efficace quanto una che funziona a energia elettrica. La differenza si nota soprattutto quando si devono lisciare grandi ciocche di capelli
    • Piastra per capelli da viaggio con cavo: in questo caso parliamo del modello di piastra per capelli da viaggio che funziona solo con cavo elettrico. Per quanto riguarda il funzionamento la mini piastra per capelli da viaggio, anche se in dimensioni ridotte è uguale a un modello standard, solo che le dimensioni sono molto più compatte, più adatte per un uso da viaggio. Anche in questo caso abbiamo vantaggi e svantaggi:
      • PRO
        • Anche se di dimensioni più piccole, le piastre per capelli da viaggio sono in grado di dare gli stessi ottimi risultati finali dei modelli a grandezza naturale
        • Di solito le piastre per capelli mini sono in grado di raggiungere una temperatura massima più alta rispetto a quella raggiungibile dai modelli cordless. Questo è importante, in quanto alcuni tipi di capelli per poter essere resi lisci hanno bisogno di piastre che sono in grado di raggiungere temperature molto alte
        • Molte piastre per capelli da viaggio mini sono a doppio voltaggio, in questo modo è possibile usarle facilmente anche in altre nazioni
      • CONTRO
        • Rispetto a un modello cordless, una mini piastra per capelli da viaggio che funziona con cavo elettrico può occupare un po’ di spazio in più a causa dell’ingombro dovuto al cavo di alimentazione

Vediamo adesso quali sono invece le caratteristiche più importanti che si dovrebbero prendere in considerazione per riuscire a scegliere la migliore mini piastra per capelli da viaggio:

  • Larghezza delle piastre riscaldanti: in una piastra per capelli ci sono a punto le piastre, ovvero le parti che si riscaldano e che a contatto con i capelli li rendono più lisci. In genere le mini piastre per capelli, essendo concepite per l’uso in viaggio sono dotate di piastre riscaldanti di dimensioni ridotte e che possono raggiungere la larghezza di 2.5 cm più o meno. Il vantaggio delle piastre più piccole rispetto a quelle standard è che possono essere conservate con più facilità occupando poco spazio, ma come contro avranno bisogno di essere passate più volte sui capelli per poterli rendere più lisci, in particolare se sono lunghi e grossi
  • Dimensioni complessive: se devi affrontare una vacanza portandoti dietro solo un piccolo trolley o una borsa da viaggio, non avrai a disposizione tanto spazio, motivo per cui quanto più piccola è la piastra per i capelli e meglio è. Una mini piastra da viaggio per i capelli, permette di risparmiare spazio dentro una borsa, spazio che però potrà essere usato per poter disporre altri oggetti, come ad esempio un asciugacapelli da viaggio o un ferro da stiro da viaggio. Prima di un acquisto, specie se online, controlla molto attentamente le dimensioni della mini piastra da viaggio, vedi se soddisfano le tue esigenze per quanto riguarda le misure e in caso di risposta affermativa puoi anche pensare al suo acquisto
  • Doppia tensione: quando si viaggia, una mini piastra da viaggio può diventare qualcosa di indispensabile se si parte con una piccola valigia. Se però si viaggia all’estero, oltre al problema di portarsi dietro la piastra, ci si deve mettere anche il problema della tensione in uso nella nazione dove si sta andando, motivo per cui è sempre meglio acquistare per ogni evenienza una piastra per capelli mini, ma a doppia tensione. Negli Stati Uniti ad esempio, i sistemi elettrici domestici fanno uso di corrente a 110 volt, mentre invece nella maggior parte degli stati in Europa viene utilizzata la corrente a 220 volt. Le mini piastre per capelli da viaggio che sono predisposte per la doppia tensione, sono in grado di funzionare con entrambi i sistemi elettrici, quindi sia a 110 che a 220 volt, senza il rischio che l’apparecchio si danneggi o non funzioni
  • Riscaldamento rapido: questa è una funzione essenziale per poter avere la piastra pronta ad essere passata sui propri capelli entro pochi secondi dall’accensione
  • Materiale usato dalle mini piastre riscaldanti: il materiale o rivestimento usato per le piastre riscaldanti, possono fare una grande differenza nelle prestazioni. Ecco quelli più usati:
    • Piastre riscaldanti in ceramica: le piastre in ceramica sono molto usate anche dai modelli più grandi e permettono di rendere rapidamente i capelli lisci, evitando intoppi e grovigli
    • Piastre riscaldanti in titanio: il titanio è un materiale usato per le piastre riscaldanti ed è caratterizzato dal fatto che è leggero e allo stesso tempo resistente, inoltre è in grado di raggiungere rapidamente la temperatura di esercizio. Il titanio però ha un trasferimento di calore inferiore, motivo per cui le probabilità di danneggiare i capelli sono minori, in particolare alle loro punte. Il titanio è inoltre costoso come materiale, quindi la piastra avrà molto probabilmente un costo superiore rispetto ad altri modelli che fanno uso di materiali differenti e meno pregiati
    • Piastre riscaldanti in ceramica rivestita in tormalina: queste piastre sono più resistenti e persino più lisce della ceramica. I risultati finali che riguardano la lisciatura dei capelli sono stupefacenti
  • Regolazione della temperatura: se vuoi scegliere la migliore mini piastra per capelli da viaggio assicurati che la temperatura sia regolabile. Questo è molto importante perchè alcuni capelli necessitano di una temperatura molto elevata per poter essere resi lisci, mentre invece i capelli più deboli e sottili devono essere resi lisci a una temperatura inferiore per evitare di danneggiarli in maniera ulteriore. Ha importanza quindi che la mini piastra da viaggio possa essere regolata su diversi range di temperatura per poter soddisfare ogni tipo di capello. Se usi già una piastra per capelli di dimensioni standard a una certa temperatura con cui ti trovi bene, assicurati che anche la mini piastra da viaggio sia in grado di raggiungere quella temperatura ideale con cui ti trovi bene
  • Custodia: non necessaria ma estremamente utile per poter riporre la mini piastra da viaggio in un luogo protetto e al sicuro quando la si conserva dentro una borsa o valigia

Siamo giunti al termine di questa guida agli acquisti e se hai intenzione di scegliere la migliore mini piastra da viaggio ma non sai da quali negozi affidabili acquistare, i loro prezzi o i modelli più apprezzati e ricercati dagli utenti, ti consiglio di partire con la tua ricerca dalla nostra classifica bestseller che trovi qui sotto. La lista delle migliori mini piastre da viaggio più vendute è sempre in continuo aggiornamento in base ai prodotti più acquistati e ricercati dagli utenti e al suo interno troverai tutte le loro descrizioni tecniche, potrai visualizzare i loro prezzi e accedere alle utilissime recensioni rilasciate dagli utenti dopo che hanno fatto la prova dell’unità acquistata.

Bestseller N. 1
stylocks Mini Piastra per Capelli da Viaggio, Piastre per Capelli Corti, 190°C, Voltaggio Universale 100-240V, Bianco
  • 【Riscaldatore PTC e piastre in ceramica】La mini-piastra...
  • 【Riscaldamento rapido in 15 secondi】Questa piastra portatile...
  • 【Raddrizzamento e Arricciatura 2 in1】Questa piccola piastra...
  • 【Tascabile e leggera】Il pannello della mini-piastra da...
  • 【Tensione e peso leggero in tutto il mondo】La piastra per...
OffertaBestseller N. 2
Rowenta SF1313 For Elite Nomad Piastra per Capelli, Styling Versatile, Senza Filo, Ultra Compatta, Leggera, Cappuccio Termoresistente, Nero, 1.0 unità
  • COMPATTO: ritocchi più semplici con un formato senza filo che...
  • VERSATILE: Un unico accessorio per lo styling versatile, che...
  • STYLING PERSONALIZZATO: Le due impostazioni di temperatura e le...
  • CAPELLI MORBIDI: Il rivestimento in ceramica aggiunge una...
  • CARICABATTERIE DEL TELEFONO: Una piastra per capelli senza filo...

*Prezzo su Amazon.it dal 20-02-2024 01:14 CET Dettagli *In qualità di Affiliato Amazon io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei. I prezzi dei prodotti e la disponibilità sono aggiornati alla data/ora indicata e sono soggetti a modifica. Qualsiasi informazione di prezzi e disponibilità visualizzata su Amazon.it al momento dell'acquisto si applicherà alla vendita di questo prodotto.