Guide

Come avere le emoji di Twitter su Android [GUIDA]

Oggi vedremo come avere le emoji di Twitter su Android. Le emoji hanno ormai sostituito con grande successo le classiche faccine che una volta si facevano con i punti, virgole e segni vari. Oggi con le emoji è possibile mostrare con una sola immagine uno stato d’animo, senza doversi forzare troppo a scrivere qualcosa per far come si sta in quel momento. Le emoji possono rappresentare con una sola faccina felicità, tristezza, dubbi, rabbia, sono un modo rapido per far sapere alla persona con cui parliamo come ci sentiamo in quel momento.

Link Sponsorizzati

Le emoji sono disponibili in diversi stili che possono cambiare a seconda di dove vengono usate, ad esempio Google, Apple, Twitter, Samsung e persino WhatsApp hanno tutte le loro emoji rappresentate a modo loro e alcuni utenti preferiscono il disegno di alcune emoji rispetto ad altre. In questa guida parleremo in particolare delle emoji che troviamo su Twitter, emoji che potrai usare sul tuo dispositivo Android attraverso l’uso di un modulo Magisk. Grazie allo sviluppatore Xyllon, è stato sviluppato il modulo Twemoji, che consente di sostituire le tue attuali emoji di serie del tuo sistema Android con quelle usate invece da Twitter.

Per poter avere le emoji di Twitter su Android avrai bisogno dei seguenti requisiti:

  • Che lo smartphone Android in uso abbia i permessi di Root attivi
  • Che abbia installato correttamente Magisk sul dispositivo

Una volta che avrai pronto tutto il necessario, potrai passare all’installazione del modulo Twemoji:

  • Apri l’applicazione Magisk Manager
  • Premi sull’icona del menu che trovi a sinistra
  • Adesso vai su Download
  • Dall’icona di ricerca digita il nome del modulo “twemoji
  • Dovresti visualizzare adesso il modulo in lista
  • Procedi quindi con il download del modulo e premi su Installa
  • Concedi a Magisk Manager tutte le autorizzazioni richieste, in questo modo potrai far partire il processo di installazione del modulo
  • Una volta installato il modulo twemoji attraverso Magisk, premi sul pulsante Reboot (Riavvia) che trovi in basso della schermata per riavviare il telefono e abilitare così il modulo che ti permetterà di avere le emoji di Twitter su Android

Una volta riuscito ad avere le emoji di Twitter su Android le vedrai su tutte le applicazioni e le tastiere che supportano le emoji indipendentemente dal fatto che siano app stock già installate sul dispositivo, che app di terze parti scaricate dal Google Play Store. Considera però che le emoji che ti verranno mostrate con il modulo twemoji potrai vederle solo tu sul tuo smartphone, mentre se le invierai a un altro dispositivo, verranno visualizzate le emoji che ha quel dispositivo, non quelle di Twitter hai tu sul tuo. Per fare in modo che anche lo smartphone a cui invii le emoji veda le tue stesse emoji di Twitter, è necessario che anche anche quel telefono abbia il modulo twemoji installato.

Se poi dovessi stancarti di avere le emoji di Twitter su Android potrai sempre tornare indietro in qualsiasi momento e ripristinare le emoji originali di ciascuna applicazione e tastiera. Per poter rimuovere le emoji di Twitter su Android ti basterà seguire i passaggi che trovi di seguito:

  • Accedi a Magisk Manager
  • Premi sull’icona menu che trovi sulla sinistra della schermata
  • Adesso accedi alla voce Moduli
  • Individua il modulo twemoji 
  • Premi sull’icona del cestino
  • Riavvia il dispositivo per rimuovere definitivamente il modulo dal telefono
  • Adesso vedrai nuovamente le emoji che avevi prima di usare twemoji 

Questo è tutto quello che si deve fare per poter avere le emoji di Twitter su Android e per poterle rimuovere. Ti ricordo però che avere le emoji di Twitter ti darà modo di vedere le emoji nuove solo sul tuo dispositivo, ma quando le invierai a un tuo contatto, questo potrà vedere le emoji che ha in uso sulla sua tastiera o applicazione, non quelle di Twitter che visualizzi tu. Alla prossima guida.

Link Sponsorizzati