Oggi vedremo quali sono i migliori moduli Magisk per Android ovvero quel tool che ha rivoluzionato il modo di ottenere i permessi di root sui dispositivi con installato il sistema operativo con il robottino verde. Una volta infatti riuscire a ottenere i permessi di root su un dispositivo Android era per qualcuno qualcosa di complicato e difficile da ottenere, ma con Magisk è arrivata una nuova era e i dispositivi compatibili con il tool, possono essere rootati anche senza modifiche alla partizione /system del sistema operativo. Magisk però va oltre il suo funzionamento principale che è quello di far ottenere all’utente i permessi di root sul proprio terminale, è infatti un framework completo che consente agli sviluppatori di terze parti di creare speciali moduli personalizzati in grado di funzionare con Magisk e di migliorare alcuni aspetti del sistema operativo Android. In questa guida abbiamo raggruppato quelli che sono i migliori moduli Magisk per Android, ecco di seguito quali vale la pena provare.

Link Sponsorizzati

Quali sono i migliori moduli Magisk per Android: Youtube Vanced

Chi è che non usa Youtube almeno ogni volta ogni tanto? Penso che non abbia bisogno di presentazioni Youtube, in particolare l’applicazione disponibile per Android, è una delle più scaricate e quindi più usate in assoluto. Esiste però un modulo, Youtube Vanced, che permette di migliorare l’esperienza video con Youtube. Il modulo Youtube Vanced per Magisk, non fa altro che bloccare gli annunci di Youtube e permettere la riproduzione dei video in background, che in tanti utenti cercano perchè vogliono usare Youtube solo per ascoltare la musica e di cui parlammo già diverso tempo fa con alcune soluzioni sull’ascolto di Youtube in background in questo articolo, anche se non veniva usato Magisk in tale caso. Youtube Vanced inoltre permette di attivare Picture-in-Picture sui dispositivi Android con sistema operativo Oreo, infine permette di avere dei controlli per quanto riguarda volume e luminosità, come già è possibile fare con altri video player presenti sul Play Store. Se usi spesso Youtube, il modulo Youtube Vanced potrebbe essere quello che ti farà avere il massimo da Youtube.

Quali sono i migliori moduli Magisk per Android: Camera2API Enabler

Sicuramente i Google Pixel possono vantare una delle fotocamere migliori attualmente prodotte per smartphone, ma come in tanti già sapranno parte del suo successo nella fotografia è dovuto non solo all’hardware, ma più che altro all’ottima app Google Camera di cui dispone, in grado attraverso complessi algoritmi di migliorare qualitativamente qualsiasi fotografia, ottimizzando al massimo la foto scattata. Sul tuo dispositivo potresti anche installare l’apk di Google Camera, attraverso dei porting o modding, tuttavia, sarà sempre necessario che Camera2API sia abilitato sul dispositivo dove si vuole usare l’applicazione per le foto di Google. Potresti modificare manualmente il file build.prop per poter usare Google Camera oppure molto più semplicemente, ti basterà installare il modulo Magisk Camera2API Enabler

Quali sono i migliori moduli Magisk per Android: Android Pie Font

Ti piacerebbe avere il font di Android Pie sul tuo dispositivo Android? Per chi non avrà mai la possibilità di aggiornare a questa versione del sistema operativo con il robottino verde il proprio device, potrà comunque renderlo più simile alla versione Pie, cambiando il font sul proprio terminale. Con il modulo Android Pie Font per Magisk, potrai modificare il tuo carattere attuale sul dispositivo in un attimo. Ti basterà infatti installare il modulo Android Pie Font, attivarlo ed ecco comparire il nuovo font sul tuo smartphone.

Quali sono i migliori moduli Magisk per Android: Google Framework

Con il modulo Google Framework per Magisk, sarai in grado di installare Google Framework sul tuo dispositivo Android, potendo in questo modo scaricare e installare l’applicazione dialer Google Phone sul tuo device in maniera semplice e veloce. L’app Google Phone, nasce con il limite d’uso per i soli dispositivi Google Pixel, ma grazie a questo modulo potrai attivare il dialer del Google Pixel su qualsiasi dispositivo con installato Magisk e il modulo Google Framework

Quali sono i migliori moduli Magisk per Android: Viper4Android o AM3DZirene

Per chi ama la musica e vuole avere una mod ricca di funzionalità non può non provare Viper4Android. Viper4Android è una delle mod per la musica e audio più avanzate e ricche di funzionalità che si possono trovare per i dispositivi Android. Con questo modulo avrai la possibilità di poter modificare quasi ogni aspetto delle funzioni audio del tuo dispositivo, potendone avere il pieno controllo. Potrai personalizzare le prestazioni audio dell’altoparlante del device, delle cuffie, dell’altoparlante Bluetooth ecc.. Il modulo per Magisk, non solo aumenta il volume dell’audio sul dispositivo o ne migliora la qualità in uscita, ma migliora anche i bassi e la chiarezza del suono grazie alla tecnologia ViPER Clarity e XHiFi che permette di fare questo “piccolo miracolo” sul miglioramento delle prestazioni audio. Viper4Android pur avendo un’interfaccia semplice da usare e abbastanza intuitiva ha molte funzioni disponibili che potrebbero causare qualche confusione su quali usare all’utente, motivo per cui, per semplificare la modifica dell’audio del dispositivo, si può optare per il sound mod AM3D di Zirene in grado di offrire un’interfaccia ancora più semplice e intuitiva, capace di modificare facilmente i profili audio di Android.

Quali sono i migliori moduli Magisk per Android: GPU Turbo Boost

I videogames non conoscono ancora un tramonto, anzi sono sempre più i giochi che si stanno creando in quanto c’è sempre bisogno di una maggior richiesta di nuovi videogames. Oltre a console e computer, anche lo smartphone ormai ha la sua fetta di giochi, che diventano sempre più sofisticati e ricchi di particolari di anno in anno, man mano che i dispositivi diventano sempre più potenti sotto il profilo hardware. Più o meno tutti gli utenti Android ogni tanto fanno uso di qualche gioco, c’è chi ci passa ore e ore attaccato al telefono con il suo gioco preferito, chi invece ci gioca molto più raramente. Abbiamo visto con Fortnite e con tanti altri giochi Android del momento che l’industria dei giochi per mobile è in piena ascesa e gli utenti ormai vanno pazzi per alcuni titoli disponibili per smartphone. Per migliorare l’esperienza di gioco su mobile, si può usare il modulo per Magisk GPU Turbo Boost, in grado di rendere più veloci i frame di un gioco per Android fino a un massimo del 75%, riducendo allo stesso tempo il consumo energetico della batteria da parte del dispositivo del 25%.

Quali sono i migliori moduli Magisk per Android: Xposed Framework

Xposed Framework è uno dei moduli preferiti dai tanti utenti che utilizzano Magisk. Xposed è conosciuto ormai da anni dai tanti possessori di Android che decidono di modificare il sistema operativo nelle sue funzioni e con il tempo è diventata un’applicazione fondamentale per tanti utenti amanti della personalizzazione. Xposed consente l’esecuzione di varie mod e tweaks per Android, permettendo di effettuare diverse modifiche al sistema operativo Android in base al tipo di modulo scelto. Possiamo trovare moduli per modificare i temi, utili ad esempio per cambiare le icone, si può automatizzare il tipo di rete in uso, rimuovere le pubblicità dalle applicazioni, e si possono fare tantissime altre cose in quanto Xposed ha veramente tantissimi moduli da scaricare. Con Magisk che ha permesso di ottenere i permessi di root senza dover modificare i file system, è stato possibile integrare anche Xposed Framework così da consentire agli utenti Android di poter usare anche i suoi moduli appositi. Per poter installare Xposed Framework, è sufficiente scaricare il file d’installazione Material Design Xposed Framework in base alla versione del sistema operativo Android in uso, quindi installarlo sul dispositivo. Dovrai poi installare l’app Xposed per utilizzare il Framework che puoi trovare qui, quindi potrai utilizzare quest’app per poter installare e gestire le varie mod che funzionano con Xposed.

Quali sono i migliori moduli Magisk per Android: Emoji One

Emoji One è lo standard globale per le emoji e recentemente ha annunciato EmojiOne 3.0 dove sono incluse nuove emoji ridisegnate da zero. Con il modulo per Magisk chiamato Emoji One potrai sostituire nel tuo telefono le vecchie emoji di Google con quelle più moderne di Emoji One.

Quali sono i migliori moduli Magisk per Android: Greenify4Magisk

Per chi non lo sapesse Greenify è un’applicazione per Android che, in particolare in passato, quando non esistevano le opzioni di risparmio energetico attuali sui moderni dispositivi Android, veniva usata tantissimo per limitare il consumo di batteria su smartphone e tablet, limitando l’avvio di alcune applicazioni in background ibernandole. Greenify, funziona sia su dispositivi rootati che non, ma sui dispositivi con i permessi di root attivi, l’applicazione è in grado di dare il massimo dei vantaggi. Con lo stesso funzionamento c’è anche un modulo da installare su Magisk, dal nome Greenify4Magisk che permette di ibernare le app e di ridurre il consumo di batteria del dispositivo, proprio come succede con l’applicazione scaricabile dal Google Play Store.

Quali sono i migliori moduli Magisk per Android: App Systemizer

Hai intenzione di convertire le app di terze parti in applicazioni di sistema? Puoi seguire la nostra guida su come trasformare un’app Android in app di sistema oppure puoi usare Magisk con il suo apposito modulo che permette di svolgere la stessa operazione. Il modulo in questione si chiama App Systemizer e una volta che sarai riuscito nella conversione dell’app da normale applicazione a app di sistema, questa non potrà essere più disinstallata come per qualsiasi altra app di questo tipo, ma potrà essere soltanto disabilitata o congelata.

Quali sono i migliori moduli Magisk per Android: Cloudflare DNS

Se per te è molto importante la privacy durante la navigazione nel web, sono sicuro che avrai già sentito parlare dei DNS di Cloudflare in grado di farti navigare impedendo agli ISP di tracciare la tua cronologia web e permettendo allo stesso tempo di far caricare i siti più rapidamente. Il DNS di Cloudflare è identificato come 1.1.1.1 ed è possibile cambiarlo sul proprio dispositivo come abbiamo già visto in questa guida su come cambiare i DNS su Android, tuttavia esiste un altro semplice metodo che permette di cambiare i DNS su Android ed è quello di usare un modulo apposito per Magisk. Disponibile nelle varianti sia per IPv4 che per IPv6, il modulo Cloudflare DNS permette con estrema semplicità di installare i DNS di Cloudflare sul proprio dispositivo e di poterli usare per migliorare la qualità della propria navigazione con un occhio alla privacy.

Quali sono i migliori moduli Magisk per Android: Android Mic Fix

Android Mic Fix è un modulo per Magisk che va incontro a tutte quelle persone che hanno problemi con il microfono sul proprio dispositivo. In particolare dopo aver aggiornato il firmware o installato una nuova rom, si potrebbe verificare, anche se raramente, una perdita della qualità del microfono del dispositivo Android. Questo può capitare perchè il file build.prop può avere dei bug ed è stato manomesso dagli sviluppatori causando un problema di qualità del microfono che, nel peggiore dei casi, potrebbe anche smettere di funzionare completamente. Grazie però al moduli per Magisk che si chiama Android Mic Fix, è possibile risolvere questo grave problema in quanto il modulo non farà altro che modificare il file build.prop grazie al tool “resetprop”.

Quali sono i migliori moduli Magisk per Android: Tethering Enabler

Il tethering, permette di poter condividere la propria connessione dati con altri dispositivi che fanno uso di una tecnologia wireless per potersi collegare alla rete internet. Ciò significa che lo smartphone che mette a disposizione la propria connessione dati, potrà navigare con il proprio browser, ma allo stesso tempo la stessa connessione dati potrà essere condivisa con un PC o un altro smartphone per esempio, funzionando come un vero e proprio router Wi-Fi. Alcuni OEM però potrebbero aver rimosso tale funzioni dai loro dispositivi Android, in particolare su quelli di importazione da altri Paesi non europei, ma attraverso l’uso del modulo per Magisk chiamato Tethering Enabler è possibile abilitare il tethering Wi-Fi, così come la connessione USB sul proprio dispositivo.

Quali sono i migliori moduli Magisk per Android: CrossBreeder Lite Edition

CrossBreeder Lite Edition è uno modulo per Magisk che serve per attuare una serie di modifiche che permettono di migliorare le prestazioni di sistema, allo scopo di poter aumentare allo stesso tempo la durata della batteria. Inizialmente per poter usare CrossBreeder Lite Edition era necessario il classico root SuperSU sul dispositivo Android, ma con Magisk le cose si sono semplificate e il modulo riesce a fare il suo dovere in maniera impeccabile. Con CrossBreeder Lite Edition potrai rendere più veloce e fluido il tuo smartphone Android, con un risparmio di carica energetica allo stesso tempo.

Quali sono i migliori moduli Magisk per Android: Enable Doze for GMS Magisk Module

Enable Doze for GMS Magisk Module viene incontro a tutti gli utenti possessori di dispositivi che utilizzano Doze per migliorare la durata della batteria in quanto non funziona con Google Play Services di Google che è una delle app che consumano più batteria su un device Android, e che è capace in alcuni casi, di generare dei pesanti battery drain. Grazie però al modulo Enable Doze for GMS Magisk Module per Magisk, puoi fare in modo che Doze possa funzionare anche con il Google Play Services, ottenendo in questo modo un miglior risparmio energetico della batteria. Attivato però il modulo, è vero che potrai avere una maggior durata della batteria, ma potresti anche iniziare a ricevere delle notifiche in ritardo da alcune app come Gmail o da alcune altre applicazioni o giochi che inviano note di avviso.

Con Magisk e i suoi moduli potrai migliorare le prestazioni del tuo dispositivo Android senza andare a intaccare la partizione di sistema del sistema operativo Android, pur avendo ugualmente il root sul dispositivo, una caratteristica che molti utenti preferiscono rispetto al classico root con SuperSu. Per Magisk puoi trovare veramente tanti utili moduli, ma per testare le sue potenzialità fin da subito puoi provare quelli suggeriti in questo articolo. Conosci poi qualche modulo per Magisk che pensi valga la pena provare? Ci farebbe piacere conoscerlo con un tuo commento.


Link Sponsorizzati





https://www.megapk.it/wp-content/uploads/2018/08/Migliori-moduli-Magisk-per-Android-da-provare-subito-sul-tuo-smartphone.jpghttps://www.megapk.it/wp-content/uploads/2018/08/Migliori-moduli-Magisk-per-Android-da-provare-subito-sul-tuo-smartphone-150x150.jpgPierluigi MurgiaGuideMagisk
Oggi vedremo quali sono i migliori moduli Magisk per Android ovvero quel tool che ha rivoluzionato il modo di ottenere i permessi di root sui dispositivi con installato il sistema operativo con il robottino verde. Una volta infatti riuscire a ottenere i permessi di root su un dispositivo Android...