Le migliori applicazioni Android

Come funziona SuperSU per Android sui dispositivi con il Root

Oggi vediamo come funziona SuperSU per Android, un’applicazione che viene installata quando si fa il Root allo smartphone e che può essere scaricata e aggiornata dal Google play. SuperSU è molto utile sui dispositivi con i permessi di Root e consente di amministrare e autorizzare i privilegi di Root ad ogni singola applicazione che ne fa richiesta. Quando un’applicazione che richiede i permessi di Root viene avviata, SuperSU aprirà una piccola finestra con scritto Richiesta Superuser e sotto, sempre nella stessa schermata, saranno presenti due pulsanti con scritto Nega o Concedi.

Link Sponsorizzati

Premendo su Nega i permessi di Root non verranno concessi, mentre premendo su Concedi, verranno concessi i permessi di Root per quella determinata applicazione e verrà dato accesso completo a tutte le funzioni e unità di archiviazione del dispositivo.

come-funziona-supersu-per-android

Dando libero accesso a tutti i file, compresi quelli di sistema che normalmente senza il Root non possono subire modifiche, la finestra su SuperSU, avvisa che concedere i permessi di Root può essere potenzialmente pericoloso, questo perchè se si installa un’applicazione non affidabile, potrebbe creare danni al dispositivo. Prima quindi di installare un’app che richiede i permessi di Root, assicurati che provenga da fonti sicure come può essere il Google play, dove i casi di app malevoli sono molto poche in quanto vengono controllate, mentre evita i market alternativi poco conosciuti o applicazioni craccate, che possono funzionare da cavallo di troia.

Ma come funziona SuperSU per Android con le applicazioni a cui sono stati già stati negati o concessi i permessi di Root? SuperSU una volta che sono stati negati o concessi i permessi di Root, avvia o blocca in automatico l’applicazione che funziona tramite Root, secondo la decisione che abbiamo preso in precedenza. Se si vuole sapere a quali app sono stati concessi o meno il permessi di Root, basta aprire l’applicazione SuperSU e al suo interno sotto la voce APPS verrà visualizzata una schermata con tutte le applicazioni a cui sono stati concessi o meno i permessi di Root. Se il simbolo “#” di fianco all’app è di colore rosso significa che i permessi sono stati negati, se è verde invece sono stati concessi, mentre se grigio, significa che non è stato concesso ancora nessun permesso.

come-funziona-supersu-per-android-4

In qualsiasi momento, è possibile modificare i permessi di Root per qualsiasi applicazione riconosciuta da SuperSU, se quindi si vogliono negare o concedere i permessi a un’app in un secondo momento, basterà premere sull’applicazione a cui si vogliono modificare i permessi, quindi nella finestra che appare, su Accesso, si può selezionare Concedi, Nega o Chiedi se si vuole che SuperSU richieda con la sua caratteristica finestra cosa fare.

come-funziona-supersu-per-android-1

Come funziona SuperSU per Android se si vuole fare l’unroot? Se si fa l’unroot, SuperSU cessa di svolgere il suo compito, ovvero negare o concedere i permessi di Root alle applicazioni che ne fanno richiesta. Una funzione molto importante che svolge SuperSU, è proprio quella di poter fare l’unroot, basta infatti andare sulle impostazioni di SuperSU e scorrere verso il basso sino ad arrivare alla voce unroot completo e una volta avviato porterà alla perdita dei permessi di Root e alla chiusura dell’app.

  come-funziona-supersu-per-android-2_ come-funziona-supersu-per-android-3

SuperSU con una piccola spesa, è possibile aggiornarla alla versione Pro che rispetto alla versione Free offre qualche funzione in più, quali:

  • OTA survival mode (no guarantees)
  • Full color-coded command content logging (input/output/error)
  • Per-app logging configuration
  • Per-app user override
  • PIN protection

Ora sai grosso modo come funziona SuperSU per Android e se avrai la possibilità di fare il Root sul tuo dispositivo, avrai sicuramente modo di utilizzarlo e scoprire meglio tutte le sue funzioni, anche se normalmente per la maggioranza degli utenti che fanno uso di SuperSU, il suo utilizzo viene limitato a quello di concedere o negare i permessi alle app che fanno richiesta dei permessi di Root.

scarica

.


Link Sponsorizzati