Guide

Come installare Fortnite su Android in anteprima [GUIDA]

Pubblicità

In questa guida vedremo come installare Fortnite su Android in anteprima. Come già previsto, Epic Games ha rilasciato Fortnite per Android, ma non è ancora disponibile nel Google Play Store quindi non è possibile installarlo sul proprio dispositivo attraverso il market ufficiale Google. Potrai però installarlo manualmente e di seguito troverai tutti i passaggi necessari per poter installare Fortnite su Android in anteprima, in attesa che venga messo a disposizione il download ufficiale sul Google Play Store.

Pubblicità

Uno degli aspetti positivi di Android è la possibilità di installare le applicazioni utilizzando i file apk che non sono ancora stati resi disponibili sul Play Store. Ciò permette agli sviluppatori di consentire agli utenti di poter provare le applicazioni senza dover passare necessariamente attraverso i canali ufficiali Google e offre agli utenti la libertà di installare app specifiche che possono essere scaricate e installate anche da market alternativi al Play Store. Ovviamente però, installare applicazioni non ufficiali, non scaricate dal Google Play Store, comporta dei rischi per la sicurezza, in quanto se il file apk viene scaricato da fonti diverse dal Play Store, potrebbe essere compromessa la sicurezza del dispositivo e dei propri dati in quanto non è stata analizzata da Google prima di essere resa disponibile al download, anche se come abbiamo spesso visto, anche Google sbaglia e nel suo store ogni tanto appare qualche applicazione con malware, ma che viene rimossa entro tempi brevi. Questa dell’installazione del file apk è la strada che Epic ha deciso di intraprendere con Fortnite per vari motivi per cui però non approfondiremo in questo articolo. Il procedimento per poter installare Fortnite su Android in anteprima non è difficile, tuttavia, potrebbe variare da un dispositivo all’altro nei vari passaggi che trovi in questa guida. Possiamo installare Fortnite su Android in anteprima sia sui dispositivi Samsung (metodo più facile) che su qualsiasi smartphone Android compatibile. Vediamo come.

Come installare Fortnite su Android in anteprima sui dispositivi Samsung

Al momento Fortnite è disponibile al download, in esclusiva per i dispositivi Samsung: S7 / Edge, S8 / +, S9 / +, Note 8, Note 9, Tab S3 e Tab S4. Il supporto per altri dispositivi sarà presto disponibile, con il periodo di esclusiva Samsung che durerà però solo “alcuni giorni”.

Vediamo quindi tutti i passaggi per poter installare Fortnite su Android in anteprima. Poiché Samsung ha un breve periodo di esclusività per Fortnite, l’installazione è ancora più semplice sui dispositivi che utilizzano lo store Samsung Galaxy Apps:

  • Per iniziare dal tuo dispositivo Samsung accedi con il browser a www.fortnite.com/android
  • Premi quindi sul pulsante Samsung e verrai reindirizzato alla pagina Fortnite nello store Galaxy Apps.
  • Premi ora il pulsante Installa per poter scaricare il programma necessario per l’installazione

 

Una volta scaricato Fortnite, verrà avviata la procedura necessaria per l’installazione. Premi quindi sul pulsante Installa per poter così scaricare il gioco completo di Fortnite. Ti verranno richieste le autorizzazioni di archiviazione che dovrai concedere solo quando richiesto. Al termine dell’installazione, premi quindi sul pulsante Avvia.

Una volta che sarai riuscito a installare Fortnite su Android in anteprima il gioco verrà avviato sul tuo Samsung compatibile, ma non hai ancora finito con l’installazione, infatti dovrai scaricare ancora un altro gigabyte circa, prima di poter iniziare a giocare. Una volta che il download sarà terminato, sarai pronto finalmente a giocare con Fortnite.

Ma se non si ha un dispositivo Samsung invece come si deve procedere? Vediamolo nella guida seguente.

Come installare Fortnite su Android in anteprima su tutti i dispositivi Android compatibili

Come detto sopra, Samsung al momento ha un periodo di esclusività per Fortnite per Android, ma una volta che il periodo sarà terminato, sarai in grado di installare il gioco su una differente serie di dispositivi Android. Inizialmente Fortnite sarà disponibile al download in esclusiva per i seguenti terminali:

Samsung Galaxy: S7 / S7 Edge, S8 / S8+, S9 / S9+, Note 8, Note 9, Tab S3, Tab S4 Google: Pixel / Pixel XL, Pixel 2 / Pixel 2 XL, Asus: ROG Phone, Zenfone 4 Pro, 5Z, V; Essential: PH-1; Huawei: Honor 10, Honor Play, Mate 10 / Pro, Mate RS, Nova 3, P20 / Pro, V10; LG: G5, G6, G7 ThinQ, V20, V30 / V30+ Nokia: 8 OnePlus: 5 / 5T, 6; Razer: Phone; Xiaomi: Blackshark, Mi 5 / 5S / 5S Plus, 6 / 6 Plus, Mi 8 / 8 Explorer / 8SE, Mi Mix, Mi Mix 2, Mi Mix 2S, Mi Note 2; ZTE: Axon 7 / 7s, Axon M, Nubia / Z17 / Z17s, Nubia Z11

per visualizzare l’elenco completo in aggiornamento dei dispositivi compatibili, clicca in questo LINK.

Vediamo ora come procedere per il download di Fortnite, in modo da poterlo usare sul device compatibile.

  • Per prima cosa, dal browser dello smartphone devi scaricare il file apk che puoi ottenere andando su www.fortnite.com/android e premendo sul pulsante Epic. Questo scaricherà il file d’installazione di Fortnite in formato apk: si tratta di un download dalle dimensioni ridotte, quindi non dovrebbe richiedere una lunga attesa
  • Terminato il download, apri ora il pannello delle notifiche e premi sulla notifica che indica il termine del download. Da ora i passaggi per l’installazione di Fortnite, potrebbero variare leggermente da un dispositivo all’altro in base alla versione Android in uso sul device.
  • All’avvio dell’installazione del gioco, questa sarà bloccata in quanto probabilmente sarà attivo il blocco di installazione di app provenienti da origini sconosciute. Quando richiesto permetti l’installazione del file apk concedendone l’installazione. Se viene visualizzata una finestra di avviso quando sei su Fortnite installer, premi sul pulsante Impostazioni del browser (es. Chrome) in modo da accedere al menu per permettere alle app di essere installate da fonti sconosciute. Su Android 8.0 (Oreo) e versioni successive, questo viene fatto in base all’app, quindi dovrai permetterlo per qualunque browser utilizzi per scaricare l’app (es. Chrome). Basta scorrere il dito su app sconosciute del browser per attivare l’installazione dell’app desiderata, in questo caso Fortnite

Su Android 7.0 (Nougat) e versioni inferiori di Android, il processo da seguire è fondamentalmente simile a quello visto sopra:

  • Quando premi sul pulsante Impostazioni, verrai rimandato al menu Sicurezza, dove dovrai attivare le origini sconosciute posizionando lo switch o “spunta” nella posizione On
  • Apparirà quindi un avviso sullo schermo e ti basterà premere con il dito su OK
  • Premi ora sul pulsante Indietro per tornare all’installer di Fortnite, quindi premi finalmente sul pulsante Installa. Ci vorranno alcuni secondi per l’installazione base, quindi una volta eseguita questa operazione, dovrai scaricare il file del gioco da 90 MB toccando il pulsante Installa

Anche ora, proprio come sui telefoni Samsung, non hai ancora finito con l’installazione completa. Una volta infatti installato il gioco, avrai bisogno di scaricare un ulteriore download molto più grande prima di poter avviare per la prima volta Fortnite. Procedi quindi con il download e al suo termine sarai pronto finalmente a giocare.

Questo è tutto per poter installare Fortnite su Android in anteprima. Ovviamente i proprietari dei dispositivi Samsung saranno agevolati in quanto potranno procedere con il download in esclusiva per un periodo limitato direttamente dal Samsung Galaxy Apps, tuttavia anche chi ha un dispositivo compatibile non Samsung, potrà giocare a Fortnite installando il solo file apk.

Pubblicità