Guide

Cosa fare se uno smartphone Android non trova le reti Wi-Fi [GUIDA]

Pubblicità

Oggi con questa guida vedremo cosa fare se uno smartphone Android non trova le reti Wi-Fi. Qualsiasi smartphone per poter dare il massimo necessita di una connessione internet, infatti attraverso essa è possibile per il dispositivo accedere al web e poter usare le applicazioni che per funzionare necessitano di una rete internet. Un telefono Android ha la possibilità anche di potersi collegare a internet tramite la connessione dati oltre a quella Wi-Fi, in questo modo si può rimanere sempre connessi anche se non c’è il router nelle vicinanze. Può capitare però che quando il telefono esegue la scansione alla ricerca di nuove reti Wi-Fi non riesca a trovarne nemmeno una e se questo è il tuo caso, questa guida fa proprio a caso tuo.

Pubblicità

Vedremo infatti in questa guida quali sono le possibili cause per cui uno smartphone Android non riesce a rilevare le reti Wi-Fi e di conseguenza quali sono le possibili soluzioni da provare per poter porre rimedio al problema che si sta riscontrando. Alla fine di questa guida dovresti riuscire a far trovare correttamente le reti Wi-Fi nella tua zona allo smartphone, così da poter accedere al web e dare modo alle applicazioni che necessitano di una rete internet di poter funzionare nella maniera corretta. Iniziamo quindi con questa guida (le soluzioni spiegano cosa fare in generale e alcuni passaggi potrebbero variare leggermente in base all’interfaccia utente usata dallo smartphone).

Cosa fare se uno smartphone Android non trova le reti Wi-Fi: disattiva e attiva la connessione Wi-Fi con l’apposito interruttore

Dando per scontato che avevi già attiva la connessione Wi-Fi agendo sull’apposito interruttore del telefono, se nonostante abbia avviato correttamente la scansione delle reti in zona non riesci a trovarne nemmeno una, puoi provare a spegnere l’interruttore del Wi-Fi e attivarlo nuovamente. Questo ti permetterà di far tentare allo smartphone una nuova ricerca delle reti e se si trattava solo di un problema temporaneo adesso dovresti riuscire a trovare il router a cui collegarti per poterti connettere a internet via Wi-Fi.

Scorri il dito dal punto più alto dello schermo verso il basso, quindi agisci sull’apposito interruttore per disattivare e attivare nuovamente il Wi-Fi.

Per vedere quali rete sono state rilevate dal telefono durante la scansione del Wi-Fi, segui questi passaggi:

  • Tocca l’icona delle Impostazioni dello smartphone

  • Premi su Wi-Fi

  • Adesso dovresti vedere tutte le reti Wi-Fi che sono state rilevate dal telefono durante la scansione. Se sarai connesso a una di queste reti Wi-Fi vedrai la scritta “Connessa

Cosa fare se uno smartphone Android non trova le reti Wi-Fi: assicurati che il router sia acceso

Se non riesci a scansionare la rete Wi-Fi a cui ti connetti di solito, assicurati che il router sia acceso. Se il router infatti è spento non sarà possibile per lo smartphone rilevare la rete Wi-Fi e quindi non si potrà collegare. Se il router era spento, in automatico il telefono con una nuova scansione dovrebbe rilevarlo e connettersi, ma potresti velocizzare la cosa spegnendo e accendendo nuovamente l’interruttore della rete Wi-Fi dello smartphone.

Cosa fare se uno smartphone Android non trova le reti Wi-Fi: accertati di essere vicino al router e non troppo lontano

Se per esempio usi il lo smartphone al primo piano, ma il router è al piano terra, potresti non riuscire a rilevare la rete Wi-Fi a causa della distanza e del solaio che c’è tra i due piani. Dovresti cercare di stare più vicino possibile al router per dare modo allo smartphone di scansionare la rete in maniera più facile. Evita quindi distanze eccessive dal router o il telefono avrà molte difficoltà nel riuscire a scansionare la rete Wi-Fi e quindi non sarà in grado di farti connettere per poter usare internet.

Cosa fare se uno smartphone Android non trova le reti Wi-Fi: riavvia il telefono

Se non fossero bastate le soluzioni che abbiamo appena visto sopra, puoi provare allora a riavviare il tuo smartphone Android. Qualcosa che interessa il software del dispositivo potrebbe impedire solo temporaneamente di non scansionare correttamente le reti Wi-Fi in zona, ma un riavvio dello smartphone ti potrebbe aiutare a risolvere facilmente il problema. Riavvia il telefono tenendo premuto il tasto che serve per accendere e spegnere il device, quindi tocca dal menu di spegnimento il pulsante per far partire il riavvio

Attendi che lo smartphone si sia riavviato e abbia caricato la Home, quindi attiva il Wi-Fi (se ancora non l’avevi fatto) e verifica se adesso vengono rilevate le reti a cui poterti connettere per poter accedere a internet.

Cosa fare se uno smartphone Android non trova le reti Wi-Fi: avvia il telefono in modalità provvisoria

La modalità provvisoria potrebbe aiutarti a capire se qualche applicazione che hai installato ti sta impedendo di poter far rilevare le reti Wi-Fi allo smartphone. Questo perché la modalità provvisoria disattiva tutte le applicazioni di terze parti che hai installato, lasciando attive invece solo quelle app di sistema che si trovano preinstallate sul dispositivo, in questo modo sarà più facile per te capire se qualche app impediva il rilevamento delle reti Wi-Fi. Per avviare lo smartphone in modalità provvisoria ti consiglio di leggere questa guida e una volta attiva, potrai vedere se ci sono problemi ancora con il telefono che non riesce a trovare le reti Wi-Fi.

Se ora noti che adesso il problema è scomparso e lo smartphone rileva le reti Wi-Fi senza problemi, riavvia il dispositivo e cerca le applicazioni che potrebbero provocare il problema, partendo in ordine cronologico dalle ultime che hai installato o aggiornato di recente.

Cosa fare se uno smartphone Android non trova le reti Wi-Fi: resetta le impostazioni di rete

Resettare le impostazioni di rete dello smartphone potrebbe essere la soluzione se il tuo dispositivo non riesce a rilevare nessuna delle reti Wi-Fi che hai accanto, ma considera che questa operazione avrà come conseguenza la reimpostazione di tutte le funzioni di rete di:

  • Wi-Fi
  • Dati mobili
  • Bluetooth

Vale a dire che una volta eseguito il reset delle impostazioni di rete potrebbe essere necessario inserire le password per accedere alle reti Wi-Fi a cui ti colleghi maggiormente, inoltre potresti perdere tutti i dispositivi Bluetooth a cui ti sei già connesso in passato.

Per eseguire il reset delle impostazioni di rete procedi in questo modo:

  • Apri l’app Impostazioni dello smartphone

  • Vai successivamente su Sistema e aggiornamenti

  • Premi su Reset

  • Ora vai su Esegui il reset delle impostazioni di rete

  • Per eseguire il reset adesso ti basterà premere sul pulsante con scritto Reset delle impostazioni di rete
  • Riavvia lo smartphone
  • Vai ora su Impostazioni > Wi-Fi > Assicurati che il Wi-Fi sia acceso sul telefono, quindi controlla se adesso vengono rilevate le reti
Cosa fare se uno smartphone Android non trova le reti Wi-Fi: esegui un reset del telefono

Se lo smartphone non riesce a trovare nessuna rete Wi-Fi in zona, anche se ti trovi vicino al router, potrebbe esserci un problema software importante, ma che potresti provare a risolvere con un reset del dispositivo allo stato di fabbrica. Attento però, perché questo potrebbe risolvere il problema, ma verrà cancellato tutto il contenuto dello smartphone, riportandolo a come quando l’hai acceso per la prima volta dopo che l’avevi tolto dalla sua confezione.

Per questo motivo prima di procedere con il reset ti consiglio di eseguire il backup dello smartphone, così da poter salvare tutto ciò di cui hai bisogno e non vuoi perdere come foto, video, chat, applicazioni, contatti ecc.. Se non te la senti nel procedere potresti rivolgerti a un centro assistenza in cui riparano telefoni, in particolare se il dispositivo è ancora in garanzia e il personale in questo modo potrà rilevare se c’è realmente un problema software e potrebbe verificare anche se c’è un problema hardware che interessa il modulo Wi-Fi del dispositivo mobile.

Cosa fare se uno smartphone Android non trova le reti Wi-Fi: conclusioni

Avere un telefono smart che non riesce a rilevare le reti Wi-Fi può essere davvero un grosso problema, questo perché senza internet uno smartphone è fortemente limitato nelle sue funzioni. Le soluzioni viste sopra spero però che ti abbiano aiutato a risolvere il problema, sperando che non ci sia alcun problema hardware in quanto le cose si complicherebbero per la spesa da dover affrontare. Alla prossima guida.

Pubblicità
TagsWi-Fi