Guide

Cosa fare se non si riescono a effettuare o ricevere chiamate su uno smartphone Android

Pubblicità

Oggi con questa nuova guida vedremo cosa fare se non si riescono a effettuare o ricevere chiamate su uno smartphone Android. Nell’era digitale in cui viviamo, gli smartphone sono diventati una parte sempre più importante delle nostre vite, rivoluzionando la comunicazione e la connettività in modi impensabili solo qualche decennio fa. Nonostante gli smartphone siano diventati strumenti in pratica indispensabili per la messaggistica istantanea, la navigazione web, la fotografia e molto altro ancora, a volte ci si dimentica quasi che uno smartphone serve anche per poter telefonare. Ci si rende conto però di quanto sia importante questa funzione primaria del telefono quando ci si accorge che non si riescono a ricevere e nemmeno a fare le chiamate.

Pubblicità

Se ultimamente ti sei reso conto che non riesci più a telefonare nessuno e nemmeno riesci più a ricevere le chiamate, questa guida allora fa proprio a caso tuo. Troverai raccolte in questa pagina diverse soluzioni che ti permetteranno di riportare il tuo telefono al suo normale funzionamento per quanto riguarda l’invio e la ricezione di chiamate verso altri utenti. Se infatti non riesci a metterti in contatto con i tuoi familiari o amici perché il tuo telefono Android ha dei problemi con le telefonate, questo può essere un grave problema in quanto al giorno d’oggi è sempre più importante riuscire a farsi rintracciare e riuscire a rintracciare gli altri in caso di necessità. In questa guida vedremo nel dettaglio quali sono le possibili cause che impediscono a uno smartphone Android di ricevere o fare telefonate e quali soluzioni seguire, se quindi stai riscontrando anche tu questo fastidioso problema ti consiglio di continuare a leggere la nostra guida per scoprire cosa fare se non si riescono a effettuare o ricevere chiamate su uno smartphone Android.

Cosa fare se non si riescono a effettuare o ricevere chiamate su uno smartphone Android: controlla lo stato della rete

Quando non sai cosa fare perché hai problemi con le telefonate che si riescono a fare e nemmeno a ricevere, una cosa che dovresti andare subito a guardare è la copertura di rete. Controlla se prende segnale il tuo smartphone, un buon segnale potente, ed eventualmente se noti un segnale di rete assente o troppo basso, tipo una tacca, prova a spostarti in maniera da aumentare la quantità di segnale e migliorare conseguentemente la ricezione dello smartphone nel luogo in cui sei.

Cosa fare se non si riescono a effettuare o ricevere chiamate su uno smartphone Android: assicurati di avere credito sufficiente per poter telefonare

Se non hai abbastanza credito telefonico, puoi solo ricevere le telefonate, ma non puoi invece chiamare nessuno. Assicurati quindi di avere un credito sufficiente per poter chiamare qualcuno e se scopri che è pari a zero o comunque vicino allo zero, ti basterà fare una ricarica e finalmente potrai nuovamente telefonare tutti i numeri di telefono che vuoi. Se invece hai abbastanza credito telefonico il problema è sicuramente qualche altra cosa, quindi passa alle soluzioni successive.

Cosa fare se non si riescono a effettuare o ricevere chiamate su uno smartphone Android: accertati che il tuo operatore non abbia problemi

Molte volte non si riesce a telefonare qualcuno o non si riescono a ricevere le chiamate perché è l’operatore che ha problemi con la rete mobile, magari per un guasto o forse per dei lavori in corso. Questa potrebbe essere la tua situazione, quindi in tal caso anche altre persone che ci sono in zona vicino a te e con il tuo stesso operatore staranno riscontrando il tuo stesso identico problema. Se hai la possibilità di accedere in qualche modo a internet puoi visitare un sito come Downdetector.it, quindi ti basterà cercare il tuo operatore telefonico usando la barra di ricerca e verificare se ci sono state delle segnalazioni riguardo malfunzionamenti nelle ultime 24 ore. Volendo puoi lasciare anche tu la tua segnalazione, ma non puoi fare molto in questo caso per mettere le cose a posto, se non attendere che i problemi con la rete vengano risolti il prima possibile. Quindi porta pazienza.

Cosa fare se non si riescono a effettuare o ricevere chiamate su uno smartphone Android: disattiva la modalità aereo

Se non riesci a ricevere o ad effettuare chiamate, accertati che non ci sia la modalità aereo attiva sul tuo dispositivo. Se però la Modalità aereo e disattivata, ma il tuo telefono Android non riesce ancora a effettuare o ricevere chiamate, puoi provare ad abilitare la Modalità aereo e a disabilitarla dopo un paio di secondi.

Per disattivare / attivare la Modalità aereo del tuo smartphone

  • Devi abbassare la tendina delle notifiche

  • Premi quindi sull’icona con disegnato un aereo

  • Oppure puoi eseguire la stessa operazione recandoti su Impostazioni > Rete e Internet > Modalità aereo.

Se con il tuo dispositivo Android, non sei ancora in grado di effettuare e ricevere le chiamate dopo aver abilitato e disabilitato la Modalità aereo, puoi provare allora la soluzione successiva

Cosa fare se non si riescono a effettuare o ricevere chiamate su uno smartphone Android: riavvia il dispositivo

A volte basta un semplice riavvio del telefono per risolvere il problema delle chiamate che non arrivano o che non si riescono a effettuare con uno smartphone Android. Il riavvio dello smartphone gli permetterà di potersi collegare nuovamente alla rete, ma non solo, anche l’intero sistema operativo con tutte le app verrà riavviato, garantendoti così che se qualche problema lato software di poca importanza ti stesse dando problemi con le telefonate, con il riavvio si dovrebbe facilmente risolvere tutto quanto.

Riavvia quindi lo smartphone premendo sul pulsante che serve per accendere / spegnere il dispositivo, quindi dal menu di spegnimento tocca il pulsante che ti permette di procedere con il riavvio.

Adesso che il telefono è stato riavviato e la schermata Home ti mostra tutte le applicazioni, puoi provare a vedere se ora riesci ad effettuare e a ricevere le chiamate. Se nonostante il riavvio, non hai risolto il problema, passa alla soluzione successiva.

Cosa fare se non si riescono a effettuare o ricevere chiamate su uno smartphone Android: accertati di non aver inserito il numero in black list o di non essere bloccato a tua volta dal numero che provi a chiamare

Se invece non ricevi le chiamate da un singolo e unico contatto, dovresti controllare di non aver bloccato accidentalmente il suo numero di telefono. Per togliere un numero di telefono dalla black list ti basta seguire questi passaggi:

  • Tocca l’icona del telefono (quella con la cornetta che schiacci per chiamare qualcuno) per visualizzare il tastierino che serve per comporre i numeri di telefono
  • Premi sull’icona con i tre punti in verticale che si trova in alto a destra

  •  Dal menu che appare seleziona la voce Filtro molestie

  • Dalla nuova schermata che ti appare tocca l’icona con l’etichetta Regole di blocco

  • Adesso devi premere su Lista bloccati per visualizzare tutti i numeri di telefono che hai messo in black list

  • Controlla adesso se c’è in lista il numero di telefono che hai bloccato e se presente toccalo e tieni premuto fino a quando non appare il riquadro di lato su cui puoi mettere il segno di spunta, quindi tocca l’icona con il cestino Rimuovi

  • Una volta rimosso il numero di telefono dalla black list dovresti riuscire a ricevere nuovamente le sue telefonate

Se invece non riesci a chiamare un solo e unico numero di telefono, accertati che quella persona non ti abbia bloccato inserendoti lui nella black list. In tal caso potresti fare una prova molto semplice che consiste nel chiamare il contatto con cui riscontri problemi con un numero di telefono che non gli è possibile attribuire a te e se così squilla senza problemi, significa che molto probabilmente sei stato bloccato e che il tuo numero di telefono è stato inserito nella lista dei numeri bloccati.

Cosa fare se non si riescono a effettuare o ricevere chiamate su uno smartphone Android: app in conflitto o potresti aver installato un malware

Anche conflitti tra applicazioni e malware potrebbero dare origine al problema delle chiamate che non si possono effettuare o ricevere su un telefono Android. Se hai notato che non è possibile effettuare o ricevere chiamate dopo che hai installato di recente un’applicazione (ancora più sospetta la cosa se hai installato un’app non proveniente dal Play Store), dovresti disinstallarla e verificare se così facendo tutto torna alla normalità, ma se continui a riscontrare problemi, potresti scaricare un buon antivirus dal Google Play Store ed effettuare la scansione del telefono (leggi anche come scegliere i migliori antivirus per Android). Se però il tuo smartphone Android continua a non effettuare e a ricevere le telefonate dopo aver eseguito quanto descritto sopra, procedi con gli altri metodi che trovi descritti di seguito in questa guida

Cosa fare se non si riescono a effettuare o ricevere chiamate su uno smartphone Android: accertati che la scheda SIM sia inserita correttamente

Lo smartphone Android in tuo possesso potrebbe non essere in grado di effettuare o ricevere chiamate a causa della scheda SIM che è stata inserita nella maniera errata e in tal caso te ne accorgeresti anche dal fatto che dovrebbe mancare il segnale di rete. Dovresti quindi provare a rimuovere la SIM telefonica e verificare se è stata posizionata correttamente nel carrellino / slot su cui alloggia. Procedi con la rimozione della SIM dal carrello / slot, eventualmente dagli anche una pulita senza danneggiarla e inseriscila nuovamente accertandoti che sia inserita nella maniera corretta. Prova quindi a vedere se così facendo ora riesci ad effettuare e ricevere le telefonate

Cosa fare se non si riescono a effettuare o ricevere chiamate su uno smartphone Android: disattiva e attiva nuovamente la scheda SIM (soluzione valida solo se si usano due SIM)

Se sei sicuro che la scheda SIM è stata inserita correttamente e questo è possibile perché altrimenti la SIM in alcuni smartphone non entra nel suo alloggio, puoi disattivare la scheda SIM nel telefono e riattivarla. Questo semplice passaggio di potrebbe dare modo di risolvere qualsiasi conflitto che c’è tra lo smartphone e la SIM e che ti impedisce di effettuare o ricevere telefonate. Segui i passaggi che trovi elencati di seguito per poter disattivare la scheda SIM su uno smartphone Android:

  • Accedi al menu delle Impostazioni Android toccando l’icona con l’ingranaggio e seleziona la voce Rete mobile

  • Vai ora su Gestione SIM

  • Individua adesso la SIM con cui non riesci a ricevere o effettuare chiamate (in questo esempio verrà disattivata la SIM 1)
  • Agisci ora sull’interruttore per disattivare la SIM e premi successivamente su Disattiva. Così facendo ti verrà disattivata la SIM e dovresti visualizzare un messaggio sullo schermo quando il processo è stato completato, inoltre anche in sua mancanza di conferma potrai vedere che il segnale di rete della SIM selezionata sarà scomparso

  • Dalla stessa pagina Gestione SIM, devi ora riattivare la scheda SIM premendo sullo stesso interruttore apposito che hai usato in precedenza per la disattivazione, quindi vedrai nuovamente comparire il segnale di rete della SIM che avevi disattivato in precedenza
  • Ora prova a vedere se riesci finalmente a effettuare e ricevere una chiamata, così da verificare se hai risolto il problema
Cosa fare se non si riescono a effettuare o ricevere chiamate su uno smartphone Android: cancella la Cache dell’app Telefono
Anche cancellare la Cache dell’app Telefono potrebbe aiutarti per dare modo allo smartphone di poter fare o ricevere nuovamente le telefonate e per farlo ti basta procedere come segue:
  • Accedi alle Impostazioni dello smartphone toccando l’icona con l’ingranaggio quindi vai su App 

  • Vai ora su Tutte le app per visualizzare la lista di tutte le app installate sul tuo smartphone. Scorri l’elenco di tutte le applicazioni installate fino a Telefono o usa la barra di ricerca in alto e quando la trovi toccala per accedere alla schermata Informazioni applicazione

  • Essendo Telefono un’app di sistema potresti non visualizzare l’app Telefono e se questo è il tuo caso, premi sull’icona con i tre punti in alto a destra e seleziona la voce Mostra i processi di Sistema

  • Premi ora su Memoria

  • Tocca il pulsante con scritto Cancella la cache

  • Prova a effettuare o ricevere una chiamata e vedi se ora tutto funziona regolarmente
Cosa fare se non si riescono a effettuare o ricevere chiamate su uno smartphone Android: cancella i Dati dell’app Telefono

Altra cosa che puoi fare consiste nel cancellare i dati dell’app Telefono. Farlo è abbastanza semplice e ti basta seguire i passaggi appena visti per svuotare la cache, ma invece di premere sul pulsante “Cancella cache” dovrai premere sul pulsante con scritto “Cancella dati”.

Cosa fare se non si riescono a effettuare o ricevere chiamate su uno smartphone Android: prova sentire il tuo operatore telefonico

Se nonostante le soluzioni viste sopra che hai avuto di provare, non sei ancora in grado di fare o ricevere le telefonate, ti consiglio di provare a contattare il tuo gestore telefonico contattandolo con un altro numero (visto che il tuo non funziona) oppure se riesci a usare una rete Wi-Fi o un PC collegato a internet, puoi contattare il tuo operatore attraverso i canali social media come Facebook o Twitter dove in genere hanno una loro pagina per rendersi disponibili con i loro clienti. L’operatore effettuerà una verifica sulla tua numerazione e sarà in grado di comprendere se c’è qualche interruzione o malfunzionamento del servizio che interessa il tuo numero di telefono, segui quindi le sue indicazioni e suggerimenti per riuscire a risolvere il problema

Cosa fare se non si riescono a effettuare o ricevere chiamate su uno smartphone Android: potrebbe essere un problema del telefono in uso

Se il tuo operatore telefonico non riscontra anomalie sul tuo numero di telefono, il fatto che ancora non riesci a fare o ricevere le telefonate potrebbe dipendere dal tuo smartphone in uso, forse l’antenna danneggiata. Prova a cambiare temporaneamente SIM spostandola su un nuovo dispositivo telefonico e vedi se riscontri ancora problemi con la ricezione delle chiamate oltre che per per telefonare qualcuno. Vedi facendo così cosa succede. Se il problema continua a verificarsi solo sul tuo smartphone, forse sarebbe meglio portare il telefono in assistenza per farlo controllare da un tecnico e magari potrebbe tentare a risolvere le cose con un reset allo stato di fabbrica del dispositivo oppure con un approfondito controllo hardware.

Cosa fare se non si riescono a effettuare o ricevere chiamate su uno smartphone Android: conclusioni

Abbiamo visto quali sono tutte le cose che si possono provare a fare se si hanno problemi con le chiamate e in particolare non si riesce a telefonare e nemmeno a essere chiamati. Molte volte il problema si può risolvere facilmente, mentre altre volte invece potrebbe esserci il bisogno di provare più soluzioni prima di riuscire a risolvere, mentre altre volte invece il disagio riscontrato può dipendere da problemi che sta affrontando il proprio operatore. Non ti resta altro da fare che provare ogni soluzione vista in questo articolo e vedere quale funziona meglio nel tuo caso. Alla prossima guida.

Pubblicità