Guide

Come risolvere lo schermo bianco su Android: tutte le soluzioni al problema

Oggi vedremo come risolvere lo schermo bianco su Android, un problema piuttosto raro, ma che una volta che compare sul proprio smartphone o tablet con il robottino verde può essere difficoltoso da rimuovere se non si sa bene come agire, senza contare che in alcuni casi la soluzione al problema potrebbe essere piuttosto costosa. In questa guida vedremo cosa fare se lo schermo di un dispositivo Android diventa bianco e abbiamo a disposizione per risolvere il problema tre soluzioni da provare. Vediamo di seguito quali sono.

Link Sponsorizzati

Possono essere diverse le cause che potrebbero dare origine a uno schermo bianco su un terminale Android e a seconda della causa dovrai procedere con una differente soluzione. In genere, le cause più frequenti della comparsa di un display bianco su Android sono:

  • Errore del sistema operativo / aggiornamento difettoso con bug
  • Display danneggiato o altri problemi hardware interni
  • Il connettore dello schermo che si è staccato a causa di un urto subito dal dispositivo ad esempio

Esaminiamo di seguito ogni caso per volta:

Come risolvere lo schermo bianco su Android: problema causato da un difetto al sistema operativo

Se non ti è mai caduto il telefono a terra e ne hai sempre avuto molta cura per evitare ciò, probabilmente la visualizzazione di un display bianco è causato da un qualcosa legato al sistema operativo. Questo può accadere per diverse ragioni, ad esempio un aggiornamento del sistema operativo che è stato interrotto e non è andato a buon fine (magari perchè la batteria si è scaricata proprio durante la fase di aggiornamento) o forse hai installato una ROM non ancora stabile che presenta questo bug del display che potrebbe verificarsi in alcune circostanze d’uso. Per provare a risolvere il problema della schermata bianca su Android, in questo caso si possono provare due soluzioni:

  • Riavviando il dispositivo: il riavvio di un telefono o di un tablet con il sistema operativo del robottino verde spesso risolve molti problemi, ma ovviamente non puoi farlo come faresti normalmente quando il telefono è bloccato su uno schermo bianco. In questo caso per eseguire il riavvio di un device Android bloccato su una schermata bianca, dovrai premere il tasto Power di Accensione / Spegnimento per circa 15 / 30 secondi, quindi il telefono o tablet in uso si dovrebbe spegnere. Non dovrai fare altro quindi che accenderlo come faresti normalmente e vedere se lo schermo continua a rimanere bianco o meno
  • Eseguendo un reset allo stato di fabbrica: normalmente il reset del dispositivo allo stato di fabbrica è un’operazione molto semplice che può essere eseguita dalle Impostazioni del device. Se però lo schermo rimane bianco, riuscire ad accedere alle Impostazioni e compiere tutti i passaggi necessari per poter eseguire il reset diventa davvero impossibile. In tal caso, se il problema è causato dal sistema operativo, sarà possibile comunque accedere alla modalità recovery e da li eseguire il reset allo stato di fabbrica. Per poter accedere alla modalità recovery di uno smartphone Android, in genere è sufficiente premere sul dispositivo spento il Pulsante di Accensione + Volume alto, tuttavia la procedura potrebbe variare leggermente da un modello di telefono o tablet all’altro (in questa guida trovi la maggior parte delle combinazioni disponibili, se necessario troverai sicuramente la combinazione di tasti su Google). Una volta che hai avuto accesso alla modalità recovery, puoi usare i tasti del volume per scorrere tra le varie voci (o se permesso potrai usare direttamente il touch screen), fino a raggiungere quella per poter eseguire il reset, spesso indicata con in termine Wipe data / Factory reset. Selezionala, quindi avvia la procedura premendo il tasto di accensione (in genere funziona così). La procedura di reset riporterà il dispositivo a come quando è stato acceso per la prima volta, quindi perderai tutte le impostazioni, foto, video, messaggi, contatti ecc. che sono stati salvati all’interno della memoria interna. Al riavvio del device dovrai impostare tutto da capo, se non è che avevi un backup già pronto, quindi in questo caso ti basterà soltanto eseguire il suo ripristino

Se però ti accorgi che senti una vibrazione quando il dispositivo si riavvia, ma lo schermo rimane sempre bianco, allora c’è una buona probabilità che il display sia rotto o che il connettore interno sia stato danneggiato / disconnesso. In questo caso, segui la seguente soluzione.

Come risolvere lo schermo bianco su Android: display danneggiato o altri problemi hardware

Se di recente ti è caduto il tuo smartphone o tablet Android a terra e hai notato che subito dopo è comparso il problema dello schermo bianco, ci sono allora tutti i presupposti per pensare che lo schermo o un componente hardware ad esso collegato sia stato danneggiato. Non è detto poi che il problema si presenti subito, l’elettronica è un pò strana ed imprevedibile, magari potrebbe mostrare lo schermo bianco dopo tempo e potrebbe manifestare la presenza dello schermo bianco solo saltuariamente, per poi presentarsi alla fine in maniera permanente. Se lo schermo rimane costantemente bianco, anche se provi ad accedere alla modalità recovery, allora potrai seguire solo queste due vie:

  • Portare il dispositivo da un tecnico per la riparazione: in questo caso basta rivolgersi a un tecnico che si occupa di riparazioni smartphone. Molti centri di riparazione di elettronica, si occupano spesso anche di dispositivi mobili. Il tecnico si prenderà cura di scoprire la causa del problema e se necessario procederà con la sostituzione dello schermo con uno nuovo. Ovviamente tutto questo avrà un prezzo, sia per il nuovo display che per la manodopera e questo non sempre è conveniente, in particolare se il device non è proprio nuovissimo
  • Se ne hai le capacità e i mezzi, puoi provare a fare tu la riparazione: in questo caso potresti provare a sostituire tu stesso lo schermo. Se hai le capacità e la voglia di fare potresti riuscirci senza tanti problemi. Potresti cercare una guida in internet, ad esempio su Youtube per vedere passo dopo passo come procedere allo smontaggio e rimontaggio dello schermo e con la giusta attrezzatura dovresti riuscire nell’intento. In questo caso spenderai solo il tanto per acquistare lo schermo nuovo, devi essere comunque sicuro che lo schermo bianco è causato dal display rotto
Come risolvere lo schermo bianco su Android: cavo staccato

Il display potrebbe apparire bianco anche nel caso ci fosse un cavo a cui si collega staccato. Questo caso è molto raro che possa accadere, comunque potrebbe succedere in particolare dopo che il dispositivo ha subito un forte urto a terra oppure se è stato già riparato e non si è collegato correttamente il connettore. In questo caso lo schermo potrebbe prendere la colorazione bianca o altre colorazioni ancora e se posizionando lo schermo in una certa maniera noti che lo schermo torna a funzionare regolarmente, allora probabilmente il problema potrebbe essere un cavo da sistemare. Come nel caso del display rotto, potrai rivolgerti a un tecnico oppure procedere con il fai da te.

Link Sponsorizzati