Guide

Come copiare file e cartelle su Google Drive [GUIDA]

Oggi vedremo con questa guida come copiare file e cartelle su Google Drive. Google Drive ha semplificato la vita di tantissimi utenti, pecca però di una mancanza, ovvero la possibilità di copiare file e cartelle tra diverse cartelle del Cloud, una scelta fatta da Google, molto probabilmente per evitare che si possa sprecare spazio prezioso. Tuttavia potrebbe esserci questa necessità, in quanto potrebbe capitare di dover copiare i file per creare un account Google condivisi o apportare modifiche ai file esistenti. Fortunatamente tra le impostazioni c’è un’opzione che permette di creare una copia e tutto quello che si dovrà fare è creare una copia nella stessa cartella e poi spostare il tutto su una nuova cartella. Riuscire a copiare file e cartelle su Google Drive è quindi possibile e in questa guida vedremo tutti i metodi che è possibile usare per questo scopo.

Link Sponsorizzati

Come copiare file e cartelle su Google Drive: copia i file da una cartella all’altra su Google Drive

Con questo primo metodo, puoi copiare i file da una cartella all’altra su Google Drive sia dal browser del PC che da quello mobile per lo smartphone Android. Qualunque sia il metodo usato, Google Drive non permette di creare intere cartelle con i rispettivi file. Per copiare una cartella, è necessario aprirla, selezionare il contenuto interno e copiare il tutto in una differente directory. Detto ciò vediamo come copiare file e cartelle su Google Drive da browser per PC e successivamente da browser mobile:

  • Da PC
    • Apri Google Drive da drive.google.com sul browser web del PC, in quanto dall’app Google Drive per Android (e iOS) è consentito solo spostare i file, mentre non esiste alcuna opzione per fare la copia dei file
    • Ora da Google Drive seleziona i file che desideri copiare, quindi fai clic con il pulsante destro del mouse per aprire il menu delle opzioni
    • Seleziona adesso la voce Crea una copia per creare una copia dei file che desideri.
    • Adesso è possibile copiare questi file in una nuova cartella. Seleziona la copia dei file e fai clic con il pulsante destro del mouse, quindi seleziona la voce Sposta in
    • Trova la cartella specifica in cui desideri spostare i file, selezionala e premi sulla voce Sposta qui per spostare i file desiderati
    • Attendi che compaia il messaggio su schermo a informarti che il trasferimento dei file è avvenuto con successo
  • Da mobile 
    • Accedi al browser dello smartphone
    • Imposta la modalità desktop
    • Collegati a drive.google.com
    • Premi sui 3 punti in verticale  che trovi in alto a destra e vedrai visualizzata l’opzione Crea una copia
    • Una volta creata la copia dei file desiderati, questi potranno essere spostati in una nuova cartella  selezionando la voce Sposta in
    • Trova la cartella dove vuoi trasferire i file copiati e successivamente premi su Sposta qui per avviare il trasferimento
    • Attendi che sullo schermo compaia il messaggio che indichi che il trasferimento è andato a buon fine
Come copiare file e cartelle su Google Drive: utilizza un Google App Script per copiare le cartelle in Google Drive

Come già accennato sopra, non è possibile copiare le cartelle su Google Drive in maniera ufficiale, ma grazie però a script di terze parti è possibile aggirare facilmente questo limite. C’è uno script che si chiama Copy Folder e permette di copiare le cartelle da una directory all’altra di Google Drive. Lo script viene eseguito sui server di Google e per funzionare necessita di alcune autorizzazioni. Vediamo quindi come usare Copy Folder per copiare le cartelle su Google Drive:

  • Come prima cosa collegati a Copy Folder
  • Premi sul pulsante Review Permissions. Copy Folder è uno script che per poter funzionare richiede l’accesso all’intero account Google Drive per la modifica e l’eliminazione dei dati. Fai clic su Consenti per concedere tutte le autorizzazioni necessarie allo script per funzionare e potrai così iniziare a copiare le cartelle su Google Drive
  • A questo punto, il primo passo da seguire è quello di selezionare la cartella che desideri copiare. Puoi farlo inserendo l’URL della cartella oppure potrai selezionare la cartella cercandola su Google Drive
  • Una volta selezionata la cartella, fai clic su Next per passare alla pagina successiva
  • Adesso devi nominare la cartella di copia e quindi fare clic su Next. 
  • È possibile scegliere se concedere o revocare le autorizzazioni per la cartella copiata. Se si desidera che la cartella copiata rimanga accessibile dagli account condivisi, seleziona la casella per copiare le autorizzazioni (Copy permissions)
  • Da Copy to, seleziona Custom e una volta selezionato dove fare la copia della cartella fai clic su Next
  • Controlla adesso tutti i parametri se sono stati impostati in maniera corretta. Verifica le autorizzazioni, le cartelle e la destinazione della copia, quindi premi sul pulsante Copy folder per far partire il processo

A seconda del numero di file che sono presenti dentro la cartella e della dimensione totale, potrebbero essere necessari diversi minuti per creare la copia della cartella desiderata. Il processo, viene eseguito in background e una volta terminato non si riceverà alcun avviso. Verrà creato però un log file (Copy log) su Fogli Google a cui potrai accedere per visualizzare il log di tutti i file che sono stati già copiati. Il log presenta diverse utili informazioni come lo stato se copiato o meno, il nome, il link, l’id, il tempo necessario per il completamento, la cartella di destinazione.

Una volta terminato di copiare file e cartelle su Google Drive, è possibile accedere alla copia della cartella che è stata creata. Questo metodo con Copy folder funziona molto bene se viene usato il browser web, quindi se si usa o il PC oppure la modalità desktop del browser su dispositivo mobile. Copy folder non copia le cartella solo all’interno di Drive, ma anche nelle cartelle di Drive condivise. L’unico limite però di Copy folder è la velocità, infatti la lentezza si fa sentire in particolare se si devono copiare file di grosse dimensioni.

Come copiare file e cartelle su Google Drive: utilizza Backup and Sync per Windows e macOS

Google Drive Backup and Sync è un’applicazione desktop per Windows e macOS che consente di caricare i contenuti direttamente dall’app Desktop e di fare il copia incolla di file e cartelle in maniera veramente semplice con le classiche combinazioni di tasti: Ctrl + C per fare la copia di Windows (CMD + C per macOS) e Ctrl + V (CMD + V per macOS) per incollare. Vediamo come procedere in questo caso per copiare file e cartelle su Google Drive:

  • Scarica prima di tutto Backup and Sync sul tuo computer, quindi procedi all’installazione
  • Quando richiesto inserisci i tuoi dati di accesso all’account Google Drive
  • Puoi decidere adesso quali cartelle presenti sul tuo computer sono da caricare direttamente su Google Drive. Questa funzione è molto utile, in quanto il backup avviene in maniera automatica e non è necessario caricare i file manualmente su Drive ogni volta. Assicurati di controllare la dimensione di ogni cartella prima di sincronizzarla con Google Drive in quanto potresti esaurire lo spazio di archiviazione abbastanza rapidamente (Google Drive offre solo 15 GB gratuitamente). Per risparmiare un pò di spazio puoi selezionare la qualità delle immagini
  • Nel prossimo passaggio potrai sincronizzare i file da Il mio Drive in una cartella creata sul tuo computer. Potrai scegliere i file e le cartelle da cui eseguire il backup sul computer locale. Specifica il percorso della cartella Google Driveseleziona i file e le cartelle da sincronizzare, quindi fai clic su Start
  • Adesso potrai vedere la cartella Google Drive sul tuo PC desktop. Apparentemente sembrerà una qualsiasi cartella se non per la piccola differenza che è presente il logo di Google Drive su di essa
  • Ora che Google Drive è attivo e funzionante sul tuo computer, potrai incollare i file nella cartella e sincronizzarli nuovamente con il Cloud. Potendo accedere a tutti i file potrai spostare, copiare e incollare le cartelle proprio come fai normalmente con le altre cartelle e file presenti sul PC
  • Per spostare o copiare file all’interno di Drive, apri la cartella Google Drive e seleziona i file interessati, quindi fai clic sul tasto destro del mouse e seleziona Taglia
  • Vai ora nella cartella di destinazione di Google Drive e clicca su Incolla, in questo modo verranno spostati i file sul Cloud quando verrà avviata la sincronizzazione dei dati

Questi sono tre metodi che si possono usare per copiare file e cartelle su Google Drive. Conosci qualche altro metodo e che magari utilizzi con successo? Ci farebbe piacere saperlo con un tuo commento.


Link Sponsorizzati