Guide

Come risolvere i problemi di sincronizzazione di Google Drive per Android [GUIDA]

Pubblicità

Drive, è un servizio Cloud offerto ai suoi utenti da Google che serve per poter memorizzare file di ogni genere su uno spazio di archiviazione virtuale e lo troviamo disponibile per diverse piattaforme, tra cui ovviamente anche Android. A volte però, gli utenti che fanno uso dell’app Google Drive, lamentano il fatto che la sincronizzazione dei file non sempre avviene nella maniera corretta e questo può essere un vero problema da non trascurare. Se anche tu stai riscontrando dei problemi di sincronizzazione con Google Drive, ti consiglio allora di continuare a leggere questa guida con cui avrai modo di scoprire come risolvere i problemi di sincronizzazione di Google Drive per Android.

Pubblicità

Sono diversi gli utenti che si lamentano del fatto che quando caricano i file dall’app per Android, questi file poi non vengono mostrati sul PC o altri dispositivi che sono collegati allo stesso account Google Drive che hanno in comune. Altri utenti ancora invece, lamentano il fatto che i file caricati nel loro account Google Drive non sono visibili sui loro smartphone Android quando si prova ad accedere dall’applicazione. Se ultimamente stai riscontrando anche tu dei problemi con lo spazio di archiviazione virtuale di Google e non sai come risolvere i problemi di sincronizzazione di Google Drive per Android, ti invito allora a continuare a leggere in quanto di seguito troverai diverse soluzioni che ti permetteranno di risolvere questo fastidioso problema.

Come risolvere i problemi di sincronizzazione di Google Drive per Android: riavvia lo smartphone

Come spesso accade, quando qualche applicazione o funzione di uno smartphone Android fa i capricci, una delle soluzioni più semplici ma anche più efficaci da mettere in pratica per risolvere il problema consiste nel riavviare lo smartphone. Premi quindi sul pulsante di spegnimento del telefono e successivamente sul tasto virtuale Riavvia. Attendi che il tuo dispositivo Android abbia completato il riavvio, quindi vedi vedi se adesso riscontri ancora i problemi di sincronizzazione con Google Drive

Come risolvere i problemi di sincronizzazione di Google Drive per Android: riavvia il router

Se stai usando una connessione Wi-Fi per connetterti a internet e riscontri il problema di sincronizzazione dei file con Google Drive, puoi provare a riavviare il router. Probabilmente se con la connessione Wi-Fi riscontri di problemi con la sincronizzazione con Google Drive, potresti notare anche dei problemi con la normale navigazione e apertura delle pagine web. Prova quindi a riavviare il router a cui ti colleghi per navigare in rete e vedi se dopo aver messo in pratica questa soluzione, sei riuscito a risolvere i problemi di sincronizzazione con Google Drive per Android

Come risolvere i problemi di sincronizzazione di Google Drive per Android: accertati che sia attiva la sincronizzazione

Per fare in modo che la sincronizzazione dei file usando Google Drive funzioni, è necessario consentire all’app Google Drive di sincronizzare tutti i contenuti. Puoi quindi verificare se la sincronizzazione di Google Drive è abilitata o meno seguendo i passaggi che trovi elencati di seguito:

  • Accedi alle Impostazioni dello smartphone
  • Tocca la voce Account
  • Ti verranno mostrati diversi servizi che possono essere sincronizzati con il tuo smartphone. Se noti che è disattivato, Attiva l’interruttore che trovi posizionato di fianco alla voce Drive
Come risolvere i problemi di sincronizzazione di Google Drive per Android: verifica il corretto funzionamento della connessione internet che stai usando

Molte volte può capitare che il problema di mancata sincronizzazione dei file con Google Drive dipende dalla connessione internet che non funziona in maniera ottimale. Controlla quindi se il browser del telefono ti permette di navigare tra le varie pagine ed esegui un test della velocità della rete internet per comprendere meglio se va troppo lenta o se è tutto nella norma. Se stai riscontrando dei problemi con l’apertura delle pagine web e con altre applicazioni che necessitano di una connessione internet per poter funzionare, come ad esempio YouTube, prova a passare dalla connessione Wi-Fi a quella dati o viceversa. Se stai usando solo la connessione dati e non puoi collegarti a un router, prova ad attivare la modalità aereo e a disattivarla dopo qualche secondo; se usi solo la connessione Wi-Fi e non puoi usare la connessione dati, riavvia il router

Come risolvere i problemi di sincronizzazione di Google Drive per Android: aggiorna lo stato attuale dei file presenti su Google Drive dall’app

Dall’app Google Drive per Android, è possibile aggiornare la schermata dove vengono visualizzati i file scorrendo il dito sullo schermo del telefono dal suo punto più alto verso il basso. Se quindi noti che il caricamento dei nuovi file è bloccato o non visualizzi i nuovi file, prova con questa soluzione e si spera che ciò aiuti a mostrare correttamente i file che sono stati sincronizzati con il Cloud

Come risolvere i problemi di sincronizzazione di Google Drive per Android: attiva il trasferimento se utilizzi la connessione dati

L’applicazione Google Drive, permette di poter caricare i file tramite connessione Wi-Fi, risparmiando così i preziosi Giga a consumo della connessione dati. Se quindi dall’app è attivo il trasferimento dei dati su Cloud soltanto se si è collegati a un router, i file verranno caricati o aggiornati soltanto quando si fa uso di una connessione Wi-Fi, inoltre se viene usata al suo posto una connessione dati, non verrà sincronizzato nulla in quanto l’app è stata impostata per poter sincronizzare solo quando si usa una connessione Wi-Fi. Magari hai selezionato questa impostazione per errore, in ogni caso è possibile in qualsiasi momento disattivarla con i passaggi che trovi mostrati di seguito:

  • Accedi all’app Google Drive
  • Tocca l’icona Menu con tre barre che trovi in alto a sinistra dello schermo
  • Premi adesso sulla voce Impostazioni
  • Dovresti visualizzare adesso la voce “Trasferisci file solo tramite Wi-Fi“. Se attivo, disattiva l’interruttore che trovi accanto a “Trasferisci file solo tramite Wi-Fi
Come risolvere i problemi di sincronizzazione di Google Drive per Android: aggiorna l’app alla sua ultima versione disponibile
Ha molta importanza il fatto che Google Drive sia sempre aggiornata alla sua ultima versione disponibile (in via generale ciò vale per tutte le applicazioni che hai installate nel telefono). Questo perchè i problemi di sincronizzazione si potrebbero verificare a causa di un bug presente nell’attuale versione di Google Drive. Per risolvere il problema, nel caso fosse causato dall’app stessa, collegati al Play Store e aggiorna l’app Google Drive nel modo seguente:
  • Accedi al Play Store
  • Tocca l’icona Menu che trovi in alto a sinistra
  • Premi sulla voce Le mie app e i miei giochi
  • Se presente un nuovo aggiornamento di Google Drive premi sul pulsante Aggiorna

Visto che ci sei, aggiorna tutte le applicazioni per cui ti viene mostrato un nuovo aggiornamento sul Play Store

Come risolvere i problemi di sincronizzazione di Google Drive per Android: disattiva la modalità di risparmio energetico della batteria

Se hai attivato il risparmio energetico della batteria, alcune funzioni del telefono vengono limitate, tra cui la sincronizzazione può essere una di queste. Puoi facilmente verificare se il risparmio energetico della batteria sta influendo in maniera negativa sulla sincronizzazione dei file con Google Drive seguendo i passaggi seguenti:

  • Accedi alle Impostazioni del tuo telefono Android
  • Scorri le varie voci in elenco fino a Batteria e accedici con un tocco
  • Entra quindi su Risparmio batteria e se è acceso l’interruttore al suo fianco, procedi il suo spegnimento
  • Riavvia lo smartphone
Come risolvere i problemi di sincronizzazione di Google Drive per Android: cancella la cache di Google Drive

Altra soluzione che ti consiglio di seguire se la sincronizzazione dei file con Google Drive non funziona, consiste nel cancellare la cache dell’app Drive. Cancellando la cache di Google Drive, non verrà resettata alcuna impostazione, non perderai alcun file salvato ecc., tutto rimarrà sempre uguale, solo che verranno eliminati i file temporanei della cache, ma si andranno a ricreare da soli utilizzando l’app Drive. Puoi quindi fare quest’operazione in totale sicurezza nel modo seguente:

  • Entra nelle Impostazioni del tuo smartphone Android
  • Scorri le varie voci fino ad App e accedici con un tocco
  • Cerca adesso Google Drive con la barra di ricerca o dalla lista delle applicazioni che viene mostrata. Una volta trovata l’app toccala per accedere alla schermata delle informazioni dell’app
  • Premi adesso su Memoria e successivamente tocca Cancella cache
  • Riavvia lo smartphone

Svuota anche la cache da dentro l’app Google Drive con questi passaggi:

  • Apri l’app Google Drive
  • Tocca la voce Impostazioni che trovi nella barra laterale sinistra
  • Premi su Cancella cache
Come risolvere i problemi di sincronizzazione di Google Drive per Android: cancella e installa nuovamente l’app Google Drive

Un’altra soluzione che ti consiglio di provare se ancora non hai risolto i problemi di sincronizzazione con Google Drive, consiste nel procedere con la cancellazione e nuova installazione dell’app per Android. Considera però che questo sarà possibile in ben pochi dispositivi in quanto la maggior parte dei telefoni Android hanno Google Drive installata come app di sistema, quindi in tal caso cosa si può fare? Ovviamente essendo un’app di sistema si può cancellare dal telefono l’app Google Drive soltanto se si hanno attivi i permessi di Root, mentre invece tutti gli altri smartphone che ne sono privi, potranno cancellare soltanto gli ultimi aggiornamenti dell’app Drive. Ecco come procedere per disinstallare gli ultimi aggiornamenti di Google Drive:

  • Accedi alle Impostazioni del tuo smartphone Android
  • Vai su App
  • Cerca adesso Google Drive
  • Premi sull’icona con i tre punti che trovi in alto a destra. Tocca adesso la voce Disinstalla aggiornamenti
  • Una volta che hai disinstallato gli aggiornamenti, procedi con il riavvio dello smartphone
Come risolvere i problemi di sincronizzazione di Google Drive per Android: conclusioni

Abbiamo visto cosa si può fare se ci sono dei problemi di sincronizzazione con l’app Google Drive e spero che le soluzioni viste sopra ti abbiano aiutato a risolvere. Avere i file del telefono sincronizzati con Google Drive può essere molto utile, ma a volte questa funzione potrebbe smettere di funzionare come dovrebbe, creando in alcuni casi dei problemi non trascurabili dagli utenti. Fortunatamente la maggior parte delle volte i problemi di sincronizzazione dei file con Google Drive si riescono a risolvere facilmente con le soluzioni viste sopra, a volte infatti basta un riavvio, altre volte invece si è impostata male un’impostazione nell’app o c’è un problema che riguarda la connessione internet, tutto comunque risolvibile in genere molto facilmente. Alla prossima guida.

Pubblicità