Guide

Come trasformare uno smartphone Android in una telecamera di sicurezza [GUIDA]

Pubblicità

Oggi vedremo con questa guida come trasformare uno smartphone Android in una telecamera di sicurezza. Non tutti si possono permettere l’acquisto delle telecamere di sicurezza CCTV per la propria casa, garage, giardino, negozio o qualsiasi altro luogo che si vuole tenere sotto sorveglianza. Fortunatamente però, chi possiede uno smartphone Android, magari inutilizzato e che sta li nel cassetto a prendere polvere da anni, deve sapere che è possibile dare nuova vita a questo dispositivo convertendolo in una telecamera di sicurezza per la propria abitazione. Se anche tu sei tra quelli che vuole riutilizzare uno smartphone Android come telecamera di sicurezza ma non hai idea di come fare, allora sei arrivato nel posto giusto, in quanto proprio in questa guida vedremo come trasformare uno smartphone Android in una telecamera di sicurezza.

Pubblicità

Riuscire a trasformare un qualsiasi smartphone Android in una videocamera di sicurezza è una cosa abbastanza semplice e una volta eseguita la conversione, sarà possibile vedere ciò che è ripreso dalla fotocamera del telefono usando direttamente lo schermo del tuo computer via browser o tramite app mobili. Vediamo quindi come trasformare uno smartphone Android in una telecamera di sicurezza.

Di seguito in questa guida vedremo alcuni dei metodi migliori che si possono usare per poter trasformare un qualsiasi smartphone Android una videocamera di sicurezza che, potrà essere poi usata per tenere sotto controllo ciò che avviene in una camera, fungendo se si vuole da baby monitor o per controllare l’ingresso in casa, il garage e così via. L’unico uso sconsigliato dello smartphone è all’esterno, in luoghi non coperti in quanto se non è che il device ha la certificazione per poter essere bagnato senza problemi, se lasciato fuori sotto le intemperie potrebbe guastarsi al primo acquazzone. Vediamo quindi di seguito tutti i passaggi che sono necessari per poter trasformare uno smartphone Android in una telecamera di sicurezza.

Come trasformare uno smartphone Android in una telecamera di sicurezza: usa l’app IP WebCam

IP WebCam, è un’ottima app per i dispositivi Android che aiuta gli utenti a trasmettere in streaming i video ripresi dalla fotocamera dal dispositivo Android alla rete a cui gli utenti registrati possono guardare ciò che viene ripreso. L’applicazione è disponibile in due opzioni, una è completamente gratuita ma con una quantità di funzionalità limitate e l’altra è invece a pagamento e permette l’accesso a tutte le funzionalità di cui dispone. Ecco come procedere per usare IP WebCam per trasformare uno smartphone Android in una telecamera di sicurezza:

  • Scarica e installa sul tuo dispositivo Android l’app IP Webcam dal Google Play Store
  • Una volta installata l’applicazione, avviala, quindi dalle impostazioni dell’app devi settare le preferenze video, gli effetti e alcuni altri aspetti video
  • Dopo che hai impostato il tutto, sei pronto per far partire il tuo video in streaming dal tuo dispositivo Android. Tocca il pulsante Avvia server che trovi posizionato nella parte inferiore della schermata dell’app stessa
  • Il dispositivo inizierà così ad acquisire i video dal vivo e il tutto verrà quindi trasmesso al server. Per visualizzare lo streaming, non devi fare altro che inserire l’indirizzo IP che ottieni sul tuo dispositivo Android e incollarlo nella barra degli indirizzi del browser web da qualsiasi altro dispositivo (può essere un altro smartphone, un tablet, un computer o un qualsiasi altro device che disponga di un browser). Potrai così vedere il video in streaming di ciò che viene ripreso dalla fotocamera dello smartphone, direttamente dal browser di un altro dispositivo. Questo è tutto per poter utilizzare IP Webcam per trasformare Android in una telecamera di sicurezza

 

Come trasformare uno smartphone Android in una telecamera di sicurezza: usa l’app DroidCam

DroidCam è un’altra ottima applicazione utile per poter trasformare un qualsiasi smartphone Android con essa compatibile in una webcam wireless, permettendo di chattare su Skype, Google+ e con altri programmi come OBS e XSplit per i tuoi streaming live su Twitch / Youtube. Si può anche utilizzare DroidCam come webcam IP o telecamera di sorveglianza tramite un browser internet e praticamente su tutte le reti. Ecco come procedere per usare DroidCam come videocamera di sorveglianza sul tuo smartphone con sistema operativo Android:

  • Come prima cosa, scarica e installa DroidCam sul tuo smartphone Android
  • Ora dovresti visualizzare una schermata di ringraziamento da cui dovrai toccare sul tasto Avanti per continuare
  • Ti verrà quindi mostrato un tutorial su come utilizzare DroidCam. Tocca Ho capito per poter continuare alla schermata successiva
  • Ora ti verrà dato sia l’IP WiFi che l’indirizzo IP Cam del browser. Apri il tuo browser web dal tuo computer o un qualsiasi altro device che supporti l’utilizzo di un web browser e digita l’indirizzo IP nella barra degli URL, quindi premi Invio
  • Adesso vedrai ciò che viene ripreso dalla fotocamera dello smartphone direttamente nel browser del dispositivo in cui lo stai usando. Puoi rimpicciolire, ingrandire, salvare un’istantanea direttamente dal browser. Questo è ciò che puoi fare per utilizzare DroidCam come webcam IP o telecamera di sorveglianza tramite un browser internet, usando praticamente tutte le reti

Come trasformare uno smartphone Android in una telecamera di sicurezza: usa l’app Manything

Manything è un’altra utilissima applicazione che è in grado di convertire uno smartphone o tablet che fa uso del sistema operativo Android, in una sofisticata telecamera di sicurezza domestica in pochi secondi. Manything grazie agli avvisi di rilevamento del movimento, streaming in live e la registrazione su cloud, è il modo più semplice per monitorare la tua casa, i tuoi bambini e gli animali domestici quando non ci sei. Ecco di seguito come trasformare uno smartphone Android in una telecamera di sicurezza usando l’applicazione Manything:

  • Prima di tutto, devi scaricare e installare l’ app Manything sul tuo smartphone Android, quindi  apri l’app e ti verrà chiesto di concedere le autorizzazioni necessarie. Tocca Consenti per continuare
  • Adesso devi registrarti con il tuo ID e-mail nel passaggio successivo
  • Tocca ora l’opzione Fotocamera e concedi le autorizzazioni necessarie toccando Consenti. A questo punto la fotocamera dello smartphone inizierà a registrare
  • Passa ora al tuo computer o altro dispositivo con web browser. Attraverso il browser vai sul sito manything.com e quindi fai clic su Accedi 
  • Inserisci il tuo indirizzo e-mail e la password e adesso puoi vedere tutte le tue registrazioni. Puoi vedere i video direttamente da lì oppure scaricarli

Come trasformare uno smartphone Android in una telecamera di sicurezza: conclusioni

Abbiamo visto come sia possibile trasformare uno smartphone Android in una telecamera di sicurezza usando le giuste applicazioni. Potrai quindi usare il tuo vecchio smartphone come videocamera di sicurezza per poter controllare ciò che avviene dentro casa quando non ci sei, potrai controllare i bambini piccoli quando sono in camera da soli, potrai vedere cosa fa il cane quando è dentro casa e ti assenti per un po’. Sono tanti gli usi che si possono fare di uno smartphone trasformato in una videocamera di sorveglianza e ti consiglio inoltre per poter posizionare più facilmente il telefono verso una determinata direzione di munirti di un utile treppiede. Alla prossima guida.

Pubblicità