Guide

Cosa succede se si elimina Gmail da uno smartphone Android

Pubblicità

Non tutti gli utenti Android gradiscono e fanno uso dell’app Gmail e con le tante app di terze parti disponibili sul Play Store, non ci sono troppe difficoltà a trovare una valida alternativa all’app per la ricezione e invio delle email creata da Google. Molti utenti che fanno uso di un’app di terze parti per le email, non fanno uso di Gmail, quindi la vorrebbero rimuovere o disattivare dal proprio dispositivo Android per non occupare memoria inutilmente, solo che prima di cercare di compiere quest’operazione, in molti si domandano cosa succederebbe se si eliminasse l’app Gmail da un telefono Android e quali conseguenze potrebbero esserci per il funzionamento del telefono. Se anche tu sei interessato a sapere cosa succede se si elimina Gmail da uno smartphone Android, continua a leggere questo post dove troverai la risposta a tante domande che riguardano questo tema.

Pubblicità

Innanzitutto c’è da dire che l’app Gmail se è preinstallata, non può essere cancellata da uno smartphone Android che è sprovvisto dei permessi di Root. Gmail è infatti un’applicazione di sistema, un’app stock di prima installazione che si trova preinstallata sui telefoni che fanno uso dei servizi Google. Nel caso si abbiano i permessi di Root attivi sul proprio smartphone Android, si può disinstallare l’app Gmail con un’applicazione di terze parti che permette di cancellare le applicazioni di sistema e di cui se ne era già parlato in questo articolo. Chi invece non ha i permessi di Root attivi sul proprio smartphone Android, può comunque disattivare il funzionamento dell’app dopo aver rimosso i suoi aggiornamenti. In questo modo si potrà liberare sul telefono lo spazio occupato dagli aggiornamenti di Gmail e l’app, essendo disattivata non potrà più essere utilizzata dall’utente.

Abbiamo già accennato il fatto che sui dispositivi Android l’app Gmail non può essere disinstallata se è un’app di sistema, ma può essere comunque disattivata. Disattivare Gmail su Android è facilissimo:

  • Accedi alle Impostazioni del tuo smartphone
  • Vai su App > Gestione app
  • Ti verranno mostrate tutte le applicazioni che hai installato sul tuo smartphone. Premi sull’icona con i 3 punti in verticale che si trova in alto a destra dello schermo e seleziona la voce Visualizza tutte le applicazioni per poter visualizzare nell’elenco anche le app di sistema
  • Cerca adesso Gmail e con un tocco accedi alla schermata delle info sull’applicazione
  • Tocca la voce Disinstalla aggiornamenti e successivamente su Elimina dati
  • Premi alla fine sulla voce Disabilita per disattivare l’app Gmail

Su alcuni smartphone Android a seconda dell’interfaccia che viene usata dal sistema operativo, la voce che permette di disattivare un’app non è disponibile (es. sulla MIUI), tuttavia è possibile procedere ugualmente con la sua disattivazione scaricando un’applicazione di terze parti che si chiama Hidden Settings dal Play Store. Ecco come:

  • Disinstalla prima gli ultimi aggiornamenti di Gmail con i passaggi visti sopra
  • Scarica Hidden Settings dal Play Store e installala sul tuo dispositivo Android
  • Apri adesso l’applicazione dal tuo smartphone e scorri l’elenco di voci che visualizzi fino a Gestisci app (ManageApplications)
  • Ti si aprirà una finestra adesso da cui ti verrà mostrato un elenco con tutte le applicazioni che hai installate sul telefono, comprese le app di sistema
  • Cerca l’app Gmail e con un tocco accedi alla sua schermata delle Informazioni app
  • Premi sulla voce Spazio di archiviazione per accedere alla schermata delle Impostazioni
  • Tocca adesso il pulsante Cancella spazio per eliminare i dati dell’app Gmail
  • Torna indietro adesso premendo sulla freccia in alto a sinistra dello schermo
  • Premi sul pulsante Disattiva per disabilitare il funzionamento dell’app Gmail

Quando un’applicazione per Android viene disattivata, indipendentemente dal modo che viene usato per fare quest’operazione, la sua icona sparirà dalla Home, da dentro le cartelle ecc., come se non esistesse più, anche se effettivamente sarà ancora presente nell’elenco di tutte le app installate sul dispositivo. Sarà  possibile trovare l’app disattivata, in questo caso Gmail, ancora nella lista di tutte le app installate andando su Impostazioni > App > Gestione app > Gmail, ma con di fianco la scritta Disattivata o un simbolo di divieto. Ciò comporterà che l’app Gmail è presente sul telefono, quindi è installata ma non potrà più funzionare e nemmeno essere usata dall’utente.

Ora che abbiamo visto quali sono i passaggi da seguire per poter eliminare o disabilitare l’app Gmail sul tuo telefono, vediamo cosa succede se si elimina Gmail da uno smartphone Android o se si disattiva:

Cosa succede se si elimina Gmail da uno smartphone Android: ecco cosa accade alle tue email
Pubblicità

Una delle domande che si pongono gli utenti che vogliono cancellare l’app Gmail dal proprio dispositivo Android riguarda la fine che faranno le proprie email già esistenti. Quando disinstalli o disattivi l’app Gmail alle tue email esistenti non accadrà praticamente nulla, infatti se proverai ad accedere dal tuo telefono o anche da un PC o comunque da un dispositivo provvisto di browser alla tua email Gmail, potrai comunque ricevere ancora le email, le potrai inviare, troverai ancora le bozze, le vecchie email, insomma non sarà cambiato praticamente nulla e troverai tutto come l’avevi lasciato prima di cancellare (o disattivare) l’app Gmail sul tuo telefono.

Fondamentalmente quindi, disinstallare o disabilitare il funzionamento dell’app Gmail, non avrà alcuna conseguenza sul tuo account email e nemmeno sul contenuto della casella di posta, questo perché i messaggi di posta elettronica sono associati ai dati dell’account memorizzati sui server di Google e non sul telefono. Stai semplicemente rimuovendo l’app e non i dati effettivi del tuo account Gmail. Tuttavia, se elimini manualmente le email dall’app Gmail, verranno eliminate anche dai server di Google e a quel punto non sarai in grado di accedervi nemmeno da un altro dispositivo. In poche parole, cancellando o disattivando l’app Gmail, rimuoverai solo uno strumento usato per poter visualizzare le email dal tuo smartphone Android.

Tutti i messaggi di posta elettronica contenuti nel tuo account Gmail, saranno sempre accessibili anche dalle applicazioni per email di terze parti.

Cosa succede se si elimina Gmail da uno smartphone Android: cosa accade agli allegati presenti nelle email di Gmail
Pubblicità

Se hai ricevuto degli allegati insieme alle email sul tuo account Gmail, come PDF, immagini, documenti ecc., questi non verranno toccati eliminando l’app Gmail dal telefono e potranno essere ancora scaricati. Anche se disinstalli o disattivi l’app Gmail suo tuo smartphone Android, potrai comunque accedervi ancora dal tuo account Gmail via browser o usando un’altra app che permette di accedere al tuo account Gmail, conseguentemente si potrà accedere ancora agli allegati

Cosa succede se si elimina Gmail da uno smartphone Android: cosa accade agli altri servizi Google
Pubblicità

Gmail è un servizio di Google che troviamo installato come app di sistema su tutti i dispositivi Android che fanno uso dei servizi Google, quindi si potrebbe pensare che la disattivazione o disinstallazione di tale app potrebbe influenzare anche il funzionamento di altre app di sistema o di app di terze parti che andrai a installare in futuro, ma fortunatamente non è così. Gmail anche se cancellato o disattivato, non influirà sul funzionamento di altri servizi Google presenti sul telefono, come ad esempio Google Drive, Youtube, Contatti, Google, Foto ecc., ma questi continueranno a funzionare normalmente. Ciò sarà dovuto al fatto che gli altri servizi Google funzionano con l’account Google connesso che viene aggiunto al tuo smartphone e non con Gmail che rimane solo un altro servizio collegato all’account Google

Cosa succede se si elimina Gmail da uno smartphone Android: cosa succede all’account Gmail o Google se si cancella l’app dal telefono
Pubblicità

Rimuovendo l’app Gmail dal tuo smartphone non verrà eliminato il tuo account Gmail o l’account Google. Anche il tuo ID email rimarrà attivo

Cosa succede se si elimina Gmail da uno smartphone Android: si potrà continuare a ricevere le email?
Pubblicità

Assolutamente si. Se il tuo indirizzo email Gmail è attivo, si potranno ancora ricevere le email suo proprio account, anche se non è più installata o è attiva l’app Gmail sullo smartphone. Tuttavia, se si accede al proprio account Gmail da un browser o da un telefono diverso, sarà possibile visualizzare le nuove email, oltre a poter svolgere anche gli altri compiti, come scaricare allegati, inviare messaggi di posta, leggere le vecchie email ecc.

Cosa succede se si elimina Gmail da uno smartphone Android: cosa accade alle impostazioni dell’applicazione 
Pubblicità

Se l’app Gmail viene disinstallata, le impostazioni dell’app sono la cosa principale che viene influenzata. Fondamentalmente, cancellando dallo smartphone l’app Gmail e cancellando i suoi dati prima per poi disattivarla, ti renderai conto che reinstallando o attivando di nuovo l’app, tutte le impostazioni di Gmail verranno ripristinate ai valori predefiniti sul tuo telefono Android. Questi includono impostazioni come il tema di Gmail (modalità chiara o scura), le impostazioni di notifica personalizzate, le azioni di scorrimento, ecc.. Se reinstalli o attivi nuovamente l’app Gmail, dovrai configurare nuovamente le impostazioni dell’app secondo le tue preferenze

Cosa succede se si elimina Gmail da uno smartphone Android: come reinstallare Android se si cambia idea
Pubblicità

Se magari cambi idea e vuoi reinstallare nuovamente Gmail sul tuo smartphone Android, accedi al Google Play Store e cerca Gmail, quindi installa l’app come faresti con una normale applicazione. Se invece hai disattivato Gmail, puoi attivarla nuovamente dal Play Store andando sulla pagina Gmail e premendo sul pulsante Attiva. Puoi attivare Gmail usando anche l’applicazione che ti ho consigliato di usare in precedenza dal nome Hidden Settings o ancora puoi andare su Impostazioni > App> Gestione app > Gmail > Tocca Attiva. Nel caso in cui non trovi Gmail nella lista delle app, tocca l’icona a tre punti nella schermata di Tutte le app. Seleziona Mostra app disabilitate o Mostra tutte le app. Quindi tocca Gmail e premi il pulsante Attiva

Questo è ciò che succede se si elimina Gmail da uno smartphone Android. Chi ha i permessi di Root potrà eliminare l’app dal telefono recuperando anche spazio di memoria di archiviazione in questo modo, mentre chi invece non ha i permessi di Root attivi sul telefono dovrà accontentarsi di poter disattivare l’app. In ogni caso rimuovere o disattivare l’app Gmail sul telefono, non porterà ad alcuna conseguenza catastrofica sul funzionamento del dispositivo e sul contenuto presente nella tua casella di posta elettronica del tuo account Gmail.

Pubblicità




Tagsgmail

Questo sito Web utilizza i cookie, inclusi quelli di profilazione e di terze parti, per poter raccogliere informazioni sulla tua visita, migliorare la tua esperienza di navigazione e per mostrarti annunci pertinenti con i tuoi interessi. Consulta la nostra pagina Privacy & Cookie Policy per poter accedere a maggiori informazioni. Per accettare tutti i cookie e avere la miglior esperienza di navigazione possibile nelle pagine di questo sito, fai clic sul pulsante "Accetta i cookie", scorri la pagina proseguendo la navigazione o clicca in un qualsiasi contenuto per accedervi. In qualsiasi momento potrai revocare e modificare il tuo consenso ai cookie attraverso il link "Reset Cookie" che trovi in fondo a ogni pagina.

Imposta quali cookie vuoi consentire o bloccare

Visitando questo sito web, potrebbero venire memorizzati o recuperate delle informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookie. Queste informazioni potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il dispositivo con cui hai avuto accesso e vengono utilizzate principalmente per far funzionare il sito nella maniera corretta. Le informazioni rilevate attraverso i cookie non sono in grado di identificarti direttamente, ma servono per offrirti un'esperienza web più adatta al tuo profilo utente. Poiché rispettiamo il tuo diritto alla privacy, puoi scegliere dal pannello che troverai di seguito di non consentire alcuni tipi di cookie o solo alcuni di essi. Usa l'interruttore di fianco a ogni categoria di cookie per gestire le tue preferenze, usa però questa funzione con molta attenzione, infatti, tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire negativamente sulla tua esperienza sul sito e sui servizi che siamo in grado di offrire. Se vuoi che il sito in questione possa offrirti il massimo per quanto riguarda i suoi contenuti, dovresti accettare tutti i cookie, diversamente l'esperienza utente potrebbe peggiorare. Nel caso dovessi ripensarci, nel caso avessi impostato male la tua decisione su quali cookie rifiutare su questo sito, in qualsiasi momento potrai cambiare la tua scelta premendo sul link "Reset Cookie" che trovi a fondo pagina. La durata dei cookie è di 365 giorni a partire dal momento in cui vengono accettati dall'utente.

Di seguito puoi scegliere quale tipo di cookie consentire o rifiutare su questo sito web e una volta fatta la tua scelta, clicca sul pulsante "Salva le impostazioni sui cookie" per rendere effettiva la tua decisione.

FunzionaliIl nostro sito web utilizza cookie funzionali. Questi cookie sono necessari per far funzionare il nostro sito web.

AnaliticiIl nostro sito Web utilizza cookie analitici per consentire di analizzare il nostro sito Web e ottimizzarlo allo scopo di migliorarne l'usabilità. Le visite tracciate sono anonime.

Social MediaIl nostro sito Web inserisce cookie di social media per mostrarti contenuti di terze parti come YouTube e FaceBook. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

Ads PersonalizzatiIl nostro sito web inserisce cookie pubblicitari per mostrarti pubblicità di terze parti in base ai tuoi interessi. Questi cookie possono tracciare i tuoi dati personali.

AltroIl nostro sito web inserisce cookie di terze parti da altri servizi di terze parti che non sono analitici, social media o pubblicitari.