Guide

I migliori emulatori online per Android da provare subito

Oggi vedremo quali sono i migliori emulatori online per Android. Se sei alla ricerca di un emulatore Android online per testare alcune applicazioni sei arrivato nel posto giusto e in questa guida troverai tutto ciò che devi sapere sugli emulatori Android basati sul Web e quali sono i migliori che vale la pena provare. Il sistema operativo Android è uno dei più utilizzati al mondo e c’è una buona ragione per esserlo, è versatile e Google ha mantenuto Android open-source, ciò significa che qualsiasi sviluppatore è in grado di modificarlo a proprio piacimento. Poiché Android OS è basato sul linguaggio di programmazione Java, l’SDK di Android (System Development Kit) è stato utilizzato dagli sviluppatori per creare, modificare e testare le app per vari dispositivi Android. Nel corso degli anni, la piattaforma Android, grazie al Google Play Store ha avuto sempre più successo grazie all’aggiunta continua di milioni di applicazioni che hanno cambiato il modo di utilizzare un normale smartphone e sono sempre più gli sviluppatori che creano la propria app da poter poi pubblicare sul Play Store, ma è necessario testarla prima per avere la piena compatibilità con i tanti dispositivi disponibili.

Link Sponsorizzati

Ma prima di vedere quali sono i migliori emulatori online per Android, cosa è un emulatore? Gli emulatori Android esistono ormai da diversi anni e aiutano gli sviluppatori a testare le applicazioni sulle loro macchine locali, a risolvere i bug e a renderle pronte per l’implementazione sul Google Play Store. Allo stesso modo, gli utenti mainstream hanno apprezzato l’uso degli emulatori Android per eseguire le proprie app mobili preferite sul grande schermo, gestire account di messaggistica e social media direttamente dal computer e persino giocare a giochi per dispositivi mobili ad alta definizione. Tuttavia, poiché un emulatore Android deve essere installato come software sul dispositivo Windows, Mac o Linux, a volte possono essere presenti delle restrizioni.

Se si sta in viaggio, non si sta in casa e non si ha quindi la possibilità di accedere a un normale emulatore Android per PC, l’unica soluzione per testare un’applicazione è quella di usare i migliori emulatori online per AndroidCon un emulatore Android basato sul web, puoi saltare la fase di installazione che è necessaria con un emulatore Android classico per PC e avviare tutto dal cloud. Utilizzando quindi un normale browser Web, è possibile avere una macchina virtuale attiva e funzionante in pochi secondi. Usare i migliori emulatori online per Android porterà a dei vantaggi e svantaggi, vediamo nel dettaglio quali sono:

  • PRO
    • Un emulatore per Android online è facile da usare e vi si può accedere tramite un qualsiasi browser come Google Chrome o Mozilla Firefox
    • Un emulatore web non richiede alcun tipo di installazione sul computer, quindi non dovrai consumare memoria di archiviazione
    • Nella maggior parte dei casi, un emulatore Android basato sul web si avvia immediatamente
    • Essendo progettato per poter svolgere operazioni leggere, puoi aspettarti che l’emulatore online di Android funzioni senza problemi anche su un computer con poca potenza
    • Un emulatore Android è ideale per eseguire test di applicazioni su larga scala poiché riduce di 50 volte il tempo del ciclo di test e offre centinaia di dispositivi virtuali per testare al meglio le applicazioni in via di sviluppo
  • CONTRO
    • Gli emulatori Android online disponibili sono veramente pochi, rispetto quelli che invece è possibile installare su PC
    • Gli emulatori web per Android sono progettati per testare applicazioni di base e nient’altro, non ci si può aspettare di eseguire pesanti file APK usando gli emulatori Android basati sul web
    • Le poche opzioni disponibili in questo tipo di emulatori, in genere, offrono usabilità in base a un periodo di tempo limitato. Si dovrebbe pagare un abbonamento premium per ottenere il massimo dal servizio web di emulazione Android 

Ora che abbiamo visto meglio quali sono i pro e contro degli emulatori Android online e capito meglio cosa sono in grado di fare e perché possono essere un’alternativa valida in alcuni casi all’uso degli emulatori per PC, è il momento di dare un’occhiata a quali sono questi emulatori web basati su Android. Dopo aver esaminato i pochi contendenti disponibili, abbiamo scelto i tre migliori. Ecco quali sono:

I migliori emulatori online per Android: TestObject

TestObject di Sauce Labs è uno dei leader di mercato nei test di applicazioni commerciali con sistemi automatici ed è un servizio di riferimento da prendere in considerazione quando si parla di emulatori online basati su Android. Il servizio utilizza framework come Espresso, Appium e XCUITest per poter automatizzare il processo di test di un’app più volte su centinaia di dispositivi in contemporanea. Oltre alle applicazioni commerciali, TestObject è anche disponibile per provare facilmente un’applicazione e un sito web per dispositivi mobili senza iscriversi a un piano di abbonamento premium, permettendo di testare facilmente i file APK (Android) e anche IPA (iOS).

I migliori emulatori online per Android: Genymotion Cloud

Genymotion Cloud è stato sviluppato come soluzione professionale per poter testare applicazioni e servizi mobili e si è già affermato come uno dei migliori emulatori basati su Android. Genymotion Cloud consente all’utente di poter eseguire più versioni del sistema operativo con il robottino verde, come una macchina virtuale su server cloud ed è possibile scegliere se eseguire l’emulatore su un diverso numero di piattaforme cloud. La possibilità di poter testare con rapidità la stessa applicazione o servizio su più dispositivi in ​​una volta sola è ciò che rende Genymotion Cloud il compagno ideale per tutti gli sviluppatori che vogliono testare a fondo la compatibilità delle proprie app in via di sviluppo. 

I migliori emulatori online per Android: pCloudy

Testare un’applicazione singola su un dispositivo specifico è una cosa che qualsiasi emulatore Android può fare in maniera efficace, ma se la tua intenzione è quella di distribuire un’applicazione che devi garantire che funzioni su centinaia di dispositivi Android diversi, pCloudy è il servizio che fa per te. Anche se disponibile in commercio tramite un abbonamento, è possibile comunque usare questo emulatore Android online per poter eseguire un test di prova iscrivendosi a una prova gratuita. Avrai così la possibilità di testare app per dispositivi Android e iOS e persino selezionare un modello specifico di dispositivo, se lo desideri. Con il supporto di più browser e un team di assistenza clienti che lavora attivamente per migliorare l’esperienza dei suoi utenti, vale sicuramente la pena provare pCloudy.

In teoria il concetto di poter usare un emulatore Android online è molto interessante, tuttavia ci sono sicuramente dei limiti nel suo utilizzo. Se sei alla ricerca di un emulatore Android per un uso personale con focus su giochi e social media, sarebbe meglio scegliere un normale emulatore Android da installare su PC, ma se devi testare delle applicazioni che hai sviluppato su tantissimi dispositivi, allora la comodità di usare un emulatore web Android potrebbe essere ciò di cui hai più bisogno.

Link Sponsorizzati