Oggi vedremo quali sono i più leggeri emulatori Android per PC in modo da poter usare le applicazioni del sistema operativo con il robottino verde anche sul computer di casa. Inizialmente gli emulatori venivano usati più che altro solo dagli sviluppatori, ma piano, piano però anche i normali utenti hanno avuto l’esigenza di usare le proprie applicazioni preferite anche su computer. Alcuni cercano un emulatore di Android per PC perchè necessitano di visualizzare le app su uno schermo più grande e non si accontentano del piccolo display di uno smartphone, altri ancora decidono di usare le proprie app preferite su PC per via dello spazio di archiviazione limitato sullo smartphone, altri ancora per avere una potenza adeguata a far girare i giochi più pesanti. Insomma le motivazioni che possono spingere un utente a voler usare un emulatore per far girare Android su un computer possono essere le più differenti. Molti utenti però, lamentano il fatto che il funzionamento di alcuni emulatori è troppo lento, sono pesanti e richiedono grosse risorse per poter girare al meglio, proprio per questo motivo abbiamo scritto questa guida, dove troverai solo i più leggeri emulatori Android per PC.

Link Sponsorizzati

Di seguito, ecco quali sono i più leggeri emulatori Android per PC.

Quali sono i più leggeri emulatori Android per PC: Andy Android Emulator

Andy Android Emulator è un emulatore che permette di emulare il sistema operativo Android su PC e con una facile configurazione è in grado di offrire una fantastica esperienza utente. Andy Android Emulator si fa apprezzare per la sua interfaccia utente e per le funzionalità che offre, come l’uso dello smartphone come game controller mentre si gioca su PC; la possibilità di usare applicazioni per comunicare come Snapchat, Viber, WhatsApp ecc.; non dovrai più avere problemi di spazio di archiviazione limitato a causa del dispositivo mobile e potrai usare il Google Play Store per poter scaricare le applicazioni, giochi compresi, proprio come faresti normalmente dallo smartphone. Andy Android Emulator è senza dubbio uno dei migliori emulatori per Android da usare su PC. Al momento Andy Android Emulator è aggiornato ad Android Nougat e se vuoi provarlo, potrai scaricarlo gratuitamente dal loro sito internet. Di seguito ecco quali sono i requisiti per poter usare Andy Android Emulator sul proprio computer:

  • Spazio libero su disco fino a 20 GB
  • Windows 7 e 8 – x86 o x64
  • CPU AMD o Intel Dual-Core
  • 3 GB di RAM
  • Scheda video compatibile con OpenGL ES 2.0

Quali sono i più leggeri emulatori Android per PC: Bluestacks

Bluestacks è un emulatore per Android da usare su PC che sicuramente non ha bisogno di presentazione in quanto è forse l’emulatore più conosciuto. Bluestacks non è probabilmente l’emulatore più leggero, ma questo è il prezzo da pagare per avere la sua interfaccia e le funzionalità che riesce ad offrire ai suoi utenti. Bluestacks  integra la funzione multi-windows ed è il preferito da tanti utenti in quanto riesce a supportare tutte le applicazioni per Android grazie anche al fatto che le app e i giochi possono essere scaricati direttamente dal Google Play Store che supporta pienamente. Al momento la versione di Android supportata da Bluestacks è la Nougat 7.1.2. Bluestacks offre un Keymapping intuitivo che permette di impostare i controlli direttamente sulla tastiera del PC, mouse o gamepad; con Bluestacks si può giocare a più giochi contemporaneamente in finestre separate anche da più account; Bluestacks permette di sfruttare al massimo le prestazioni di un gioco, in quanto l’emulatore è molto più veloce di un qualsiasi smartphone Android, inclusi i top di gamma del momento. Per approfondire meglio l’argomento Bluestacks ti consiglio di leggere l’articolo su Come usare le applicazioni Android su Pc Windows con BlueStacks. Di seguito ecco quali sono i requisiti di sistema per poter usare Bluestacks:

  • Windows 7, 8, 10 (32 e 64 bit); OSX 9.1
  • .NET Framework 3.5 SP3 o versioni successive
  • 2 GB di RAM
  • 4 GB di spazio su disco
  • DirectX 9.0 o versioni successive

Android-X86 è basato sul sistema operativo Android Open Source Project e gli sviluppatori hanno apportato delle modifiche per ottenere la piena compatibilità con il PC. Una cosa che piace di Android-X86 è che non necessita di alcuna installazione su computer, ma può essere testato anche da un LiveCD o su chiavetta USB come abbiamo visto in passato sulla nostra guida su Come installare Android su Chiavetta USB e usarlo da PCAndroid-X86 è un emulatore leggero in grado di supportare le applicazioni e giochi sviluppati per il sistema operativo Android. Il software Android-x86 consente al sistema operativo mobile Android  di funzionare su dispositivi basati su processori AMD x86 / Intel piuttosto che su chip ARM di tipo RISC. Attualmente Android-X86 supporta la versione stabile di Android Oreo-X86. I requisiti per usare Android-X86 sono:

  • Processori Intel x86 o AMD
  • Dalvik Virtual Machine
  • PC con processori compatibili

Quali sono i più leggeri emulatori Android per PC: Nox App Player

Nox Player è un altro emulatore Android da usare su PC ed è ritenuto da tanti utenti il migliore emulatore da usare per i giochi Android, riuscendo a gestire anche i giochi più impegnativi e pesanti che si trovano sul Google Play Store, senza alcun problema. Nox Player ha un’interfaccia pulita e ordinata che permette in maniera intuitiva di raggiungere e attivare tutte le sue varie funzioni che permettono ad esempio di: impostare i controlli dalla tastiera, usare un gamepad, attivare la multi-istanza per giocare contemporaneamente a più giochi. Attualmente l’emulatore per computer usa la tecnologia basata su Android 4.4.2 e 5.1.1, compatibile con X86 / AMD, che lo rende stabile, veloce e affidabile. Nox Player è un emulatore leggero, scaricabile gratuitamente e che non richiede alcun pagamento per accedere alle sue funzionalità. Tutto quello che si deve fare per poter usare Nox Player è scaricare il programma sul computer, quindi avviarlo e godersi l’emulatore di Android sul computer. I requisiti di sistema per poter usare Nox Player sono:

  • Windows XP, 7,8,10 (32 e 64 bit)
  • Processore AMD o Intel con dual-core
  • 5 GB di RAM
  • 5 GB di spazio su disco
  • DirectX 9.0 o versioni successive

Quali sono i più leggeri emulatori Android per PC: Android Genymotion

Android Genymotion è un emulatore per Android da usare su PC capace di eseguire le applicazioni in maniera molto più veloce rispetto ad altri suoi concorrenti. L’interfaccia di Android Genymotion è ben realizzata ed è indirizzata agli sviluppatori Android in quanto avranno la possibilità di testare le loro applicazioni ancora in fase Beta e in via di sviluppo. Android Genymotion è uno dei migliori emulatori leggeri per computer in quanto è disponibile in differenti versioni di Android e si concentra maggiormente sull’uso da parte degli sviluppatori, fornendo un supporto completo ai dispositivi per poter effettuare dei testi su un’applicazione Beta o ancora in fase di sviluppo, potendo provare l’app sulle versioni Android dalla 4.1 fino alla 8.0. Android Genymotion è un’app a pagamento ma che può essere usato come versione di prova scaricando il trial. I requisiti di di sistema per usare Android Genymotion sono:

  • CPU a 64 bit con supporto VT-x o AMD-V.
  • Microsoft Windows 7, 8, 8.1, 10 (32 bit e 64 bit)
  • Apple Mac OS X (Mountain Lion) versione 10.8 o successiva
  • 2 GB di RAM.
  • 8 GB di spazio su disco

Con i più leggeri emulatori Android per PC potrai finalmente usare le tue applicazioni e giochi preferiti non solo su smartphone e tablet ma anche su computer. Potresti trovare alcune funzioni a pagamento per gli emulatori, in tal caso prima di fare un acquisto, ti consiglio di testare per bene la versione di prova in modo da capire meglio se sia o meno quello giusto in grado di soddisfare le proprie esigenze. Conosci qualche altro emulatore per Android da usare su PC? Se ne conosci qualcuno valido ci farebbe piacere saperlo con un tuo commento.

Link Sponsorizzati





https://www.megapk.it/wp-content/uploads/2019/02/Quali-sono-i-più-leggeri-emulatori-Android-per-PC-da-provare-subito.jpghttps://www.megapk.it/wp-content/uploads/2019/02/Quali-sono-i-più-leggeri-emulatori-Android-per-PC-da-provare-subito-150x150.jpgPierluigi MurgiaGuideemulatore
Oggi vedremo quali sono i più leggeri emulatori Android per PC in modo da poter usare le applicazioni del sistema operativo con il robottino verde anche sul computer di casa. Inizialmente gli emulatori venivano usati più che altro solo dagli sviluppatori, ma piano, piano però anche i normali utenti hanno...