Recensione ripetitore di segnale WiFi Netgear WN3000RP N300 Range – Hai problemi con la connessione wireless in quanto il router non riesce a far arrivare il segnale in alcuni punti della casa? Sei stanco di spostarti da un posto all’altro della camera in alcuni momenti della giornata dove il segnale diventa più scarso? Abiti in una casa a due piani e il segnale scarseggia nel piano dove il router non è presente? Se hai problemi a farti raggiungere con la connessione wireless in alcuni punti morti della casa, potresti pensare all’acquisto di un ripetitore WiFi ovvero un piccolo dispositivo in grado di ripetere il segnale che riceve dal router. Abbiamo provato il ripetitore di segnale WiFi Netgear WN3000RP in quanto abitando in una casa a due piani, il segnale era soddisfacente solo al piano superiore dove è presente il router, mentre invece nel piano inferiore il segnale non raggiungeva alcuni punti della casa, non permettendo di navigare quindi in alcuni punti morti dove il segnale era assente o comunque molto debole. Per migliorare e anche di parecchio la situazione, si è deciso di acquistare un ripetitore di segnale WiFi Netgear WN3000RP e devo dire che le cose sono abbastanza migliorate, tanto da sembrare di avere anche un altro router installato. Vediamo quindi in questa recensione, come si è comportato il ripetitore di segnale WiFi Netgear WN3000RP.

Link Sponsorizzati

All’interno della confezione del ripetitore di segnale abbiamo trovato non tanta roba a dire la verità, è presente infatti:

  • Il ripetitore di segnale WiFi Netgear WN3000RP
  • 5 piccoli manuali di cui uno in italiano, con le istruzioni dettagliate necessarie per poter far funzionare il ripetitore
  • Un CD in varie lingue tra cui anche l’italiano, contenente: la guida introduttiva per l’installazione, manuale online, assistenza clienti, registrazione online

Una volta estratto dalla busta trasparente il ripetitore di segnale WiFi Netgear WN3000RP in recensione, si notano subito le sue dimensioni compatte. Il ripetitore misura infatti 5.4 cm x 6.6 cm e ha una profondità di 3.2 cm a cui va aggiunta la lunghezza della spina che è di 3.8 cm. Lateralmente al ripetitore, troviamo poi due antenne dalla lunghezza di 6.4 cm di cui una per lato e che è possibile muovere a proprio piacimento per trovare il migliore segnale di rete possibile.

Fontalmente si nota subito il logo Netgear al centro del ripetitore, troviamo poi 4 icone con rispettivo led:

  • Led WPS (può essere verde senza intermittenza o verde lampeggiante)
  • Led di alimentazione (con o senza intermittenza)
  • Led di collegamento al router (può mostrare i colori rosso, giallo, verde)
  • Led di collegamento del client (può mostrare i colori rosso, giallo, verde)

Sul lato sinistro del ripetitore di segnale WiFi Netgear WN3000RP troviamo invece:

  • Un interruttore On/Off
  • Un pulsante WPS

Sul lato inferiore troviamo ben posizionati:

  • Una porta Ethernet + Led di fianco
  • Un pulsante reset per il ripristino alle impostazioni predefinite

I led sono particolarmente importanti per capire se si è collegati al router, se il ripetitore è acceso, per capire se se il ripetitore sta prendendo un segnale buono o scarso. Ma veniamo ora alla prova di questo ripetitore di segnale WiFi Netgear WN3000RP.

Il ripetitore di segnale WiFi Netgear WN3000RP in recensione può essere usato sia come ripetitore del segnale wireless che come Access Point. Nella prova è stato usato come ripetitore per migliorare la qualità del segnale WiFi nel piano inferiore di casa. Per la configurazione, la prima cosa che si deve fare è collegare il ripetitore alla presa di corrente. Scegli un punto della casa che sia il più vicino possibile al router in quanto al momento si dovrà fare solo la configurazione. Questa può essere fatta da uno smartphone, ma anche dal PC e ti consiglio di usare il computer in quanto in alcuni browser del telefono, potrebbe compatire un messaggio di errore, cosa che invece non accede se si usa il PC. Una volta collegato il ripetitore alla presa di corrente vedrai dei led arancioni accendersi, attendi circa un minuto e dovresti visualizzare alcuni led che diventano verdi. Dal PC controlla le reti WiFi disponibili e ne dovresti trovare una nominata EXT, collegati a questa rete e in automatico si aprirà sul browser la pagina di configurazione del Netgear WN3000RP.

Adesso non dovrai fare altro che creare un tuo account personale inserendo la tua email, la password e le domande per il recupero. Vai avanti e seleziona se usare il Netgear WN3000RP come ripetitore o come Access Point, quindi basta seguire tutti i passaggi su schermo richiesti. In recensione si è usato il ripetitore di segnale WiFi Netgear WN3000RP come Range Extender ed è stato veramente semplicissimo impostarlo come tale. Basta selezionare la rete che deve estendere, impostare una password di accesso ed è pronto a essere usato. Il Netgear WN3000RP funziona praticamente con ogni tipo di router, sia nuovo che vecchio ma per chi ha un router WPS la procedura di attivazione del ripetitore di segnale WiFi Netgear WN3000RP è ancora più semplice in quanto basterà premere i pulsanti WPS su router e ripetitore per avere tutto pronto all’uso. Una volta che il ripetitore è stato impostato e permette la navigazione, non si dovrà fare altro che spegnerlo e posizionarlo in un punto dell’abitazione dove riceve perfettamente il segnale dal router e che allo stesso tempo permetta ai dispositivi wireless (smartphone, PC ecc.) di poter prendere il massimo segnale dal ripetitore. Ad aiutarti a capire se il segnale ricevuto dal router è di buona qualità o meno, c’è il led multicolore che indica il grado di segnale ricevuto dal router (rosso scarso, arancione buono, verde ottimo), stessa cosa per i dispositivi che si andranno a collegare al ripetitore, ma guardando però il led Client.

Se ci si deve collegare al ripetitore con un PC o uno smartphone per esempio, non si dovrà fare altro che scansionare le reti wireless disponibili, selezionare il nome della rete del ripetitore e impostare la password, quindi in un attimo ci si collegherà. Con alcuni dispositivi che funzionano da ripetitore di segnale wireless, può capitare che la rete perda in qualità, quindi facendo lo speedtest la velocità di rete ne risenta sia in download che in upload a volte dimezzandosi anche rispetto alla rete diretta presa dal router, ma fortunatamente questo non si può dire per il ripetitore di segnale WiFi Netgear WN3000RP dove infatti le prove fatte con lo speedtest dal ripetitore, hanno sempre restituito dei valori in download e in upload praticamente uguali a quelli che si possono misurare quando si è agganciati direttamente al router. Quindi ottimo anche sotto questo punto di vista il ripetitore di segnale WiFi Netgear WN3000RP. 

Usando il ripetitore di segnale WiFi Netgear WN3000RP in recensione per la navigazione, le pagine sono sempre state aperte in maniera rapida, nessun lag o problema di connessione, tutto fila liscio, proprio come si stesse collegati direttamente al router. Il ripetitore di segnale WiFi Netgear WN3000RP permette anche il collegamento di un dispositivo tramite cavo Ethernet, infatti il Range Extender, ha una presa posizionata sotto di esso, su cui è possibile collegare ad esempio un lettore Blu-ray, in questo modo il dispositivo potrà accedere alla rete esistente mediante la connessione WiFi. Volendo inoltre si può usare il ripetitore in modalità Access Point in modo da avere un nuovo Hotspot WiFi utilizzando una connessione Ethernet cablata. Ovviamente per configurare ogni modalità si può leggere il manuale in dotazione, che spiega in maniera molto semplice i vari punti da seguire per potersi collegare al Netgear WN3000RP.

In conclusione usando il ripetitore di segnale WiFi Netgear WN3000RP, testato in recensione in una casa di due piani, si è risolto ogni problema di punti morti dove il segnale wireless era scarso o addirittura assente in diversi punti. Adesso non solo è presente un segnale sempre forte e al massimo delle tacche, ma addirittura si può usare la connessione wireless sullo smartphone o sul PC anche in cortile, infatti anche se distante dal router, grazie al ripetitore il segnale è al peggio a 2 tacche, quindi non si poteva pretendere di più visto che prima di usare il ripetitore di segnale WiFi Netgear WN3000RP il segnale era del tutto assente fuori di casa. Consiglio vivamente questo WiFi Range Extender a chi ha problemi di rete wireless, che non raggiunge ogni punto della casa, il ripetitore si comporta veramente bene, non perde il segnale e la configurazione è più semplice a farsi che a dirsi, il prezzo d’acquisto poi è abbastanza competitivo, Netgear è un ottimo marchio affidabile, penso che al momento il Netgear WN3000RP sia tra i migliori ripetitori economici in circolazione non solo per le prestazioni ma anche per un fattore di rapporto qualità prezzo.

Ordina ora il WiFi Range Extender Netgear WN3000RP

Nessun prodotto trovato per "ripetitore wifi netgear".

Link Sponsorizzati

Altri articoli che ti potrebbero interessare

https://www.megapk.it/promozioni/wp-content/uploads/2018/10/Recensione-ripetitore-di-segnale-WiFi-Netgear-WN3000RP-N300-Range-5-218x315.jpghttps://www.megapk.it/promozioni/wp-content/uploads/2018/10/Recensione-ripetitore-di-segnale-WiFi-Netgear-WN3000RP-N300-Range-5-150x150.jpgPierluigi MurgiaRecensioniripetitore wi-fi
Recensione ripetitore di segnale WiFi Netgear WN3000RP N300 Range - Hai problemi con la connessione wireless in quanto il router non riesce a far arrivare il segnale in alcuni punti della casa? Sei stanco di spostarti da un posto all'altro della camera in alcuni momenti della giornata dove il...