Guide

Come attivare il Debug USB su Huawei

Pubblicità

Attivare il Debug USB su Huawei, come su qualsiasi altro terminale che utilizza Android, serve per poter collegare uno smartphone o tablet che usa il sistema operativo con il robottino verde, a un qualsiasi PC di casa, attraverso un semplice cavo con connessione USB, in questo modo è possibile scambiare file, foto e video tra i due dispositivi, ma non solo, attivare il Debug USB su Huawei, serve in alcuni modelli con questo brand, anche per riuscire a sbloccare il Bootloader e a fare il Root, riuscendo quindi a rendere il dispositivo Android personalizzabile e sfruttabile al 100%.

Pubblicità

Vediamo quindi come attivare il Debug USB su Huawei attraverso pochi e semplici passaggi, comuni tra l’altro anche ad altri dispositivi che utilizzano Android come sistema operativo:

  • Prima di tutto si devono attivare le Opzioni sviluppatore andando su: Impostazioni > Info sul telefono > Ora si deve premere 7 volte sulla scritta Numero di serie sino a quando non appare una piccola finestra Pop-Up a indicare che le Opzioni sviluppatore sono attive
  • Adesso devi tornare indietro di nuovo sul menù delle Impostazioni > Vai quindi nella barra in alto Cerca > Scrivi Opzioni sviluppatore > Clicca per accedervi oppure puoi andare anche  direttamente su Impostazioni > Opzioni sviluppatore

Una volta che le Opzioni sviluppatore del tuo terminale, sono state attivate, si può passare finalmente ad attivare il Debug USB su Huawei:

  • Entra quindi nelle Opzioni sviluppatore che hai appena sbloccato, adesso scorri la finestra sino a trovare la voce Debug USB e attivala con lo switch

A questo punto sei riuscito ad attivare il Debug USB su Huawei, non ti rimane che collegare il cavo USB al computer per poter accedere a tutti i dati presenti nel device, trasferire file, video, backup, sbloccare il Bootloader, attivare i permessi di Root ecc., il tutto tramite il solo collegamento di un cavo USB.

Pubblicità