Guide

Come ascoltare la musica offline su Smartwatch Android senza smartphone [GUIDA]

Con questa guida vedremo come ascoltare la musica offline su Smartwatch Android senza smartphone. Si perchè Androd Wear, permette di poter ascoltare la propria musica preferita collegandolo a qualsiasi auricolare Bluetooth, una cosa che farà di sicuro molto piacere a chi magari si fa la corsetta mattutina, gli allenamenti in palestra o più in generale a chi ha bisogno di ascoltare la propria musica preferita senza avere l’ingombrante smartphone nelle vicinanze oppure addosso che potrebbe limitare i movimenti o comunque creare disturbo. Purtroppo le applicazioni come Spotify non è in grado di funzionare come app autonoma su uno smartwatch Android, ma ci sono molti altri metodi che permettono di poter ascoltare la musica offline su Smartwatch Android senza smartphone e nel corso di questa guida vedremo quali sono.

Link Sponsorizzati

Per poter ascoltare la musica offline su Smartwatch Android senza smartphone useremo due passaggi:

  • Trasferendo la musica su Android Watch
  • Associando un auricolare Bluetooth ad Android Wear

Iniziamo con il passaggio necessario per poter trasferire la musica su Android Watch usando in questo caso Google Play Music. Il modo più semplice infatti per scaricare rapidamente la musica sul un dispositivo Android Watch è tramite l’uso di Google Play Music. Vediamo di seguito come:

  • Innanzitutto, scarica l’app Google Play Music sia sullo smartphone che sullo smartwatch
  • Assicurati che sia lo smartwatch Android che lo smartphone Android siano collegati allo stesso account Google
  • Avvia l’app Google Play Music sullo smartphone e posiziona tutti i brani in un’unica playlist per facilitare il download di più brani
  • Dopo aver creato la playlist, accedi all’app Google Play Music, ma stavolta utilizzando lo smartwatch. Durante questa fase, assicurati che lo smartwatch sia collegato al WiFi
  • Scorri verso l’alto per andare alla sezione “La mia raccolta” e accedici con un tocco
  • A questo punto, accedi alla prima opzione chiamata Playlist. In questa schermata vedrai la stessa playlist che hai creato sul tuo smartphone. Successivamente, visualizzerai l’icona per il download accanto al nome della playlist. Toccalo per iniziare a scaricare i brani sull’orologio per l’ascolto offline. A volte potresti ricevere il messaggio di errore “Errore download sconosciuto” durante il download della playlist. Assicurati di avere abbastanza memoria di archiviazione sullo smartwatch oppure disinstalla un’app che non ti serve per liberare spazio e prova di nuovo a scaricare la playlist sull’orologio. Nel caso in cui Google Play Music non dovesse riuscire a caricare alcuna playlist sullo smartwatch, prova a svuotare la cache e assicurati che l’ID Google utilizzato per accedere a Play Music sia connesso solo su un dispositivo

Nel caso dovessi aver riscontrato dei problemi a usare il metodo visto con Google Play Music, potrai provare a usare l’applicazione Music Player for Wear per riuscire a scaricare i brani musicali sullo smartwatch. Vediamo quindi come procedere con questo metodo per ascoltare la musica offline su Smartwatch Android senza smartphone:

  • Come prima cosa devi scaricare l’applicazione Music Player for Wear sia sullo smartwatch Android che sullo smartphone
  • Al momento dell’installazione, dovrai fornire tutte le autorizzazioni necessarie per far funzionare in maniera corretta l’app
  • Apri a questo punto l’app sullo smartphone. Dall’applicazione per lo smartphone una volta aperta noterai che è divisa in 3 sezioni o meglio dire schede. La prima scheda rappresenta la struttura dei file del tuo smartphone mentre la seconda è per i file sull’orologio. L’ultima scheda è per visualizzare lo stato della copia del file. Il lavoro principale sarà da svolgere sull’app del telefono, il che è una cosa buona in quanto è più interattivo e facile lavorarci in quanto lo schermo è più grande rispetto a quello dello smartwatch. Nel caso non dovessi riuscire a vedere i file dell’orologio sul tuo telefono, apri l’app Music Player for Wear sullo smartwatch quindi riprova facendo un nuovo tentativo
  • Ora, dalla scheda Esplora file dello smartwatch, vai alla cartella in cui desideri archiviare i file musicali. Mettiamo per esempio che i file si vogliano memorizzare all’interno della cartella “Musica” (se non presente la crei)
  • Passa adesso alla scheda Esplora file dello smartphone e vai ai file musicali che desideri inviare allo smartwatch. Sul lato destro del file, vedrai un’icona disegnata utile per eseguire la copia. Premici sopra e ti verrà mostrato un messaggio popup che ti avviserà che la copia del file verrà effettuata dalla posizione in cui sta al momento sul telefono alla posizione di destinazione sullo smartwatch, ovvero la cartella Musica che sta sull’orologio con il robottino verde
  • Premi adesso sul pulsante OK per avviare il trasferimento dei file da smartphone a smartwatch. È possibile monitorare lo stato del trasferimento spostandosi nell’ultima scheda dell’app. Considera poi che poiché i file verranno inviati tramite l’uso della connessione Bluetooth, ci potrebbe volere del tempo a seconda della quantità e grandezza dei brani da trasferire
  • Una volta che si è riusciti a copiare i file sull’orologio, accedi all’app Music Player for Wear sullo smartwatch. Noterai che il lettore musicale non mostrerà momentaneamente alcun brano musicale, questo perché l’applicazione non è in grado di rilevare automaticamente i file musicali che hai appena trasferito nel dispositivo. Dovrai quindi selezionare manualmente i file musicali da riprodurre dalla memoria di archiviazione. Per farlo, scorri verso destra e accedi alla cartella in cui hai copiato i file musicali, nel nostro caso la cartella era stata nominata con il nome Musica
  • Una volta individuati i file musicali, procedi con un tocco per poterli riprodurre. L’app riprodurrà in sequenza tutti i file musicali presenti in quella determinata cartella. Pertanto, si consiglia di conservare tutti i file musicali in una sola cartella, nel nostro esempio la cartella si chiama Musica, altrimenti sarà necessario ripetere il processo di ricerca dei file per ogni brano.

Sotto puoi vedere Music Player for Wear in azione in un video:

Un altro metodo che si può usare per poter ascoltare la musica offline su Smartwatch Android senza smartphone è quello di usare ADB. Nel caso infatti i metodi visti sopra non dovessero funzionare, l’unico che dovrebbe funzionare senza particolari problemi è quello che prevede l’uso di ADB, anche se più macchinoso da usare. Essendo un dispositivo Android, puoi utilizzare ADB per inviare i file da un computer a uno smartwatch, ad es. TicWatch. Per abilitare l’accesso ADB sull’orologio, è necessario attivare il Debug ADB. Per fare ciò dovrai prima attivare però le Opzioni sviluppatore sullo smartwatch. Ecco come procedere:

  • Vai sulle Impostazioni dello smartwatch premendo l’icona a forma di ingranaggio che trovi sul pannello delle notifiche o sul menu dell’orologio. Scorri verso il basso fino alla fine dell’elenco e tocca la voce Sistema
  • Dalle Impostazioni di sistema, tocca la voce “Informazioni” che trovi in fondo all’elenco. Nella sezione Informazioni, vedrai la voce con scritto Numero build su cui dovrai premere 5 volte per sbloccare le “Opzioni sviluppatore”
  • Dopo aver attivato le Opzioni sviluppatore, torna alla pagina principale del menu Impostazioni
  • Nella parte inferiore, vedrai ora comparire la voce “Opzioni sviluppatore” proprio sotto Sistema. Premici sopra con il dito per accedere alle Opzioni sviluppatore e cerca “Debug ADB”, quindi una volta trovato toccalo per abilitare il Debug ADB
  • Dopo aver abilitato ADB Debugging, si possono finalmente trasferire i brani da un laptop allo smartwatch. Collega l’orologio tramite il cavo USB al laptop
  • Per poter eseguire i comandi, abbiamo bisogno adesso di ADB su Windows. L’installazione è piuttosto semplice e abbiamo già scritto una guida dettagliata su alcuni utili comandi ADB
  • Dopo aver estratto ADB su Windows, accedi alla cartella ADB e apri una finestra di comando su Windows, digita quindi il seguente comando: adb devices
  • Ti verrà richiesta l’autorizzazione ADB sullo smartwatch, seleziona “Fidati di questo dispositivo” e procedi
  • Una volta che l’orologio è collegato al PC tramite ADB, possiamo trasferire i file musicali su di esso. Utilizza il comando seguente per inviare il file musicale nella memoria interna dello smartwatch: adb push “C: /Routine.mp3” “/mnt/sdcard/music/Routine.mp3” dove “C: /Routine.mp3” è la posizione del file MP3 sul laptop mentre “/mnt/sdcard/music/Routine.mp3” è la posizione di destinazione sullo smartwatch
  • In alternativa, puoi anche trasferire un’intera directory anziché un singolo file musicale da laptop a smartwatch. Il comando da usare in questo caso sarà il seguente: adb push “C:/Music” “/mnt/storage/music/myMusic
  • Al termine del trasferimento dei file, potrai riprodurre i file musicali sull’orologio Android.

Adesso per ascoltare la musica offline su Smartwatch Android senza smartphone, indipendente dal metodo usato sopra per trasferire i brani musicali sull’orologio, dovrai associare gli auricolari Bluetooth ad Android Wear, ma per questo, ti lascio alla lettura della guida che è già stata scritta, utile proprio per abbinare le cuffie Bluetooth a uno smartwatch Wear OS. Una volta memorizzata la musica sull’orologio infatti, potresti ascoltarla con l’uso del minuscolo altoparlante che si trova sul dispositivo da polso, ma ciò non avrebbe senso, mentre invece sarebbe decisamente meglio ascoltare i brani musicali usando un paio di ottimi auricolari Bluetooth.

[amazon bestseller=”cuffie auricolari bluetooth”]

Link Sponsorizzati